L'uomo senza passato

Film 2002 | Commedia +13 97 min.

Titolo originaleMies vailla menneisyyttä
Anno2002
GenereCommedia
ProduzioneFinlandia
Durata97 minuti
Regia diAki Kaurismäki
AttoriMarkku Peltola, Kati Outinen, Annikki Tahti, Juhani Niemela, Kaija Pakarinen Sakari Kuosmanen, Outi Mäenpää, Pertti Sveholm, Aino Seppo, Joona Karastie, Aarre Karen.
TagDa vedere 2002
DistribuzioneBim Distribuzione
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,79 su 15 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Aki Kaurismäki. Un film Da vedere 2002 con Markku Peltola, Kati Outinen, Annikki Tahti, Juhani Niemela, Kaija Pakarinen. Cast completo Titolo originale: Mies vailla menneisyyttä. Genere Commedia - Finlandia, 2002, durata 97 minuti. distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,79 su 15 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'uomo senza passato tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Finalmente un film didattico nel senso migliore del termine. Meritatissimi Gran Premio della Giuria e Palma per la miglior attrice al festival di Cannes 2002. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar e Il film è stato premiato al Festival di Cannes. In Italia al Box Office L'uomo senza passato ha incassato 1,2 milioni di euro .

L'uomo senza passato è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,79/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,29
CONSIGLIATO SÌ
Finalmente un film didattico nel senso migliore del termine.
Recensione di Marco Cavalleri
Recensione di Marco Cavalleri

Un uomo approda alla stazione di Helsinki. La sera stessa viene derubato e ferocemente picchiato. Scappato dall'ospedale dove lo davano ormai per morto scopre di aver perso la memoria. Sperduto in una realtà che non conosce e privo di qualunque punto di riferimento (non ricorda nemmeno il proprio nome), l'uomo sembrerebbe destinato al peggio. Ma l'incontro con una famiglia di marginali e in seguito con Irma, sfiorita rappresentante dell'Esercito della Salvezza, gli permetterà - con tutte le lentezze e le esitazioni del caso - di rifarsi una vita e trovare addirittura l'amore. L'uomo senza passato consacra definitivamente Kaurismaki tra i grandi. Seconda parte dell'ideale trilogia dedicata alla Finlandia, riprende tutti gli stilemi cari al regista finlandese, dall'osservazione del degrado sociale al lunare umorismo. Ma li approfondisce alla luce di una commozione partecipata alla vita dei propri protagonisti. Per un messaggio - la dignità come diritto inalienabile, la seconda occasione che si offre a chiunque abbia il coraggio di afferrarla - perfettamente condivisibile. Finalmente un film didattico nel senso migliore del termine. Meritatissimi Gran Premio della Giuria e Palma per la miglior attrice al festival di Cannes.

Sei d'accordo con Marco Cavalleri?
L'UOMO SENZA PASSATO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 25 dicembre 2015
"Joss"

Kaurismäki stupisce una volta in più con questo bel film, certo drammatico ma con risvolti ironici, momenti altamente grotteschi, dialoghi improbabili e con una grandissima speranza celata dietro i volti dei protagonisti. "M", impersonato da Markku Peltola, colui che perde la memoria, perde (quasi) la vita e si risolleva a piccoli passi aiutato da Irma, la donna arruolata nell'Esercito della Salvezza [...] Vai alla recensione »

domenica 18 aprile 2010
paride86

Film originale e raffinato che, quasi in sordina, senza ombra di volgarità ed eccessi, tocca diversi temi importanti e attuali, come la psicologia di un uomo che cerca di ricostruirsi, la sopraffazione tra persone e del sistema. Molto interessante.

venerdì 11 giugno 2010
mimmo_calciano

Anche a me è piaciuto

venerdì 11 giugno 2010
mimmo_calciano

A me è piaciuto

lunedì 28 luglio 2014
lidini

Il linguaggio sembra perfino banale,ma la verita' e' che non siamo piu' abituati ad esprimerci in modi cosi'naturali

sabato 14 luglio 2012
CIBOX89

Lo so il regista Kaurismaki è un maestro per molti(non lo nego).Mi dispiace però,questa volta,mi ha deluso davvero. Mi è sembrato un film banale(per quanto possa essere banale un grande regista):la recitazione,so che è fattaapposta,ma non mi è piaciuta;il soggetto del racconto mi è sembrato piuttosto povero di contenuto;le scelte registiche non hanno brillato [...] Vai alla recensione »

Frasi
"Non sei stato via molto!"
"No!"
"Io ho avuto paura"
"Senza ragione....".
Dialogo tra M (Markku Peltola) - Irma (Kati Outinen)
dal film L'uomo senza passato - a cura di Rossana
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Silvio Danese
Quotidiano.net

Kaurismaki ha le doti del poeta: sottrae le parole inutili, finchè non escono versi; ascolta lo spazio e il tempo finchè non gli parlano intimamente, come succede nella contemplazione o tra i fumi dell'alcol (inesauribile bevitore, Aki). Essenziale e scabra, è la storia non priva d'umorismo d'un tizio che arriva in treno a Helsinki per cercare lavoro ma, picchiato, perde la memoria, diventa un baraccato [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Dice Aki Kaurismäki, 45 anni, il geniale regista finlandese de L´uomo senza passato, Gran Premio della Giuria e premio alla migliore attrice all´ultimo festival di Cannes: "I miei film hanno come punto di partenza la decadenza dell´umanità". Ma da quasi vent´anni, dal suo primo film del 1983, Delitto e castigo, Kaurismäki analizza piuttosto, con secca energia polemica, la decadenza della società, e [...] Vai alla recensione »

Paolo Boschi
Scanner

Lo spunto di partenza de L'uomo senza passato di Aki Kaurismäki sembra quasi una variazione sul tema centrale de Il fu Mattia Pascal di Pirandello: un uomo approda ad Helsinki presumibilmente in cerca di lavoro ma, appena arrivato, in un parco viene brutalmente malmenato da tre delinquenti, che lo lasciano a terra esanime, senza soldi né documenti. Trasportato in ospedale, nonostante i tentativi di [...] Vai alla recensione »

Emanuela Martini
Film TV

"Il mio ultimo film - ha detto Aki Kaurismaki riferendosi a Juha (1998) - era muto e in bianco e nero, il che dimostra chiaramente che sono un uomo d'affari. Il passo successivo se volessi procedere su quella strada, però, richiederebbe l'eliminazione stessa del film. Pronto al compromesso, ho deciso di fare dietrofront e di realizzare L'uomo senza passato, pieno di dialoghi e in più ricco di una varietà [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
martedì 25 ottobre 2011
Nicoletta Dose

Cominciata ieri con una ricca rassegna di lavori provenienti dalla Corsica, Insulae continua il 27 ottobre il suo excursus mettendo in luce le caratteristiche della sorella Sardegna, altra fucina di talenti nel campo della settima arte.

winner
gran premio della giuria
Festival di Cannes
2002
winner
miglior attrice
Festival di Cannes
2002
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati