The Yards

Film 2000 | Thriller 115 min.

Anno2000
GenereThriller
ProduzioneUSA
Durata115 minuti
Regia diJames Gray
AttoriMark Wahlberg, Joaquin Phoenix, Charlize Theron, James Caan, Ellen Burstyn, Faye Dunaway .
MYmonetro 2,67 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di James Gray. Un film con Mark Wahlberg, Joaquin Phoenix, Charlize Theron, James Caan, Ellen Burstyn, Faye Dunaway. Genere Thriller - USA, 2000, durata 115 minuti. - MYmonetro 2,67 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Yards tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

James Gray, il regista di Little Odessa, al secondo film sembra essersi già perduto; The Yards è una storia sentita mille volte: un de... Al Box Office Usa The Yards ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 883 mila dollari e 57,3 mila dollari nel primo weekend.

The Yards è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,67/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,75
CONSIGLIATO SÌ

James Gray, il regista di Little Odessa, al secondo film sembra essersi già perduto; The Yards è una storia sentita mille volte: un delinquente giovanile esce di prigione, torna a casa dalla mamma con tutte le buone intenzioni, ma viene risucchiato dal giro tanto da essere coinvolto in un brutto omicidio. Interessanti gli interpreti (Mark Wahlberg, Joaquìn Phoenix, Charlize Theron ottimi, gli anziani James Caan, Faye Dunaway, Ellen Burstyn), ma il film è privo di interesse.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dramma in 3 atti: 1°) un giovane intelligente di New York che, uscito dal carcere, rientra in famiglia, deciso a cambiar vita; 2°) influenzato da uno zio e da un amico, si rimette nei guai; 3°) con un gesto di volontà, cambia di nuovo strada e vince. Scritto con Matt Reeves, il 2° film di Gray, già pronto nel 1998, non ha avuto fortuna né con la critica né con il pubblico. Distribuito in USA nel 2000 senza successo, fu riabilitato in Francia, riproposto al Torino Film Festival del 2005, ma in Italia passò direttamente nell'home video (Cecchi Gori). È un noir importante, superiore all'omologo I padroni della notte , aiutato da un cast di prim'ordine (a partire dal duo Wahlberg/Phoenix), da un'ottima colonna sonora di Howard Shore e dalla fotografia di Harris Savides, caro a Gus Van Sant. Recuperabile in DVD. Il titolo allude agli scambi ferroviari.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
THE YARDS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+

-
-
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
NOW TV

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €4,88
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 22 marzo 2011
Dado1987

The Yards è la storia di Leo, un ragazzo che è appena uscito di galera dopo aver scontato una pena per un reato minore, che si va ad impelagare lavorando a fianco di un suo amico d'infanzia (Will) e al di sotto dello zio acquisito, che gestisce un'anzienda per le riparazioni delle ferrovie.

lunedì 27 luglio 2015
Filippo Catani

Un giovane ragazzo esce di prigione deciso a cambiare vita anche per non gravare sulla salute malferma della madre. Le cose non andranno bene e il ragazzo si rimetterà immediatamente nei guai. Ottimo film con un cast di giovanissimi attori che da lì a poco avrebbero spiccato il grande volo verso una brillante carriera (Whalberg e Phoenix bravissimi ma niente male nemmeno la dolente Theron). [...] Vai alla recensione »

domenica 6 febbraio 2011
Dandy

Dopo "Little Odessa",Gray continua ad esplorare i rapporti familiari in chiave noir,con la metropoli violenta e corrotta a fare da sfondo.Lo stile certo non gli manca,e il cast(di classe)testimonia una passione per il miglior cinema americano e non anni 70.Ma i personaggi sono troppo semplici e risaputi per reggere temi come la necessità del tradimento,e spesso fa capolino la retorica.

mercoledì 11 maggio 2016
lucenera

piu' che una recensione e' una domanda , 99 su 100 , delle vostre recensioni sono dei panegirici che pochissimo hanno a che fare con il film di cui parlano _; tanto che 9 volte su 10 non riesco a capire se parlino del film "succitato" o di altro. poi sarebbe bello se chiudessero , dopo tutti i loro giri di parole ..riferimenti storici e didascalici ,,,,, con una semplice risposta [...] Vai alla recensione »

domenica 2 marzo 2014
dario

Appare rapidamente una certa diccoltà mel condurre la storia che è semplice quanto involuta. Il regosta ha molte difficoltà a renderla più agile, affidandosi a continui colpi di scena, con tanto di effetti faticati e forzature. L'insieme è assai poco credibile. Buona l'ambientazioe, attori bravi, non bravissimi.   

venerdì 7 ottobre 2011
brian77

Gran bel film, che dovrebbe aiutare anche a capire "I padroni della notte", visto che affronta gli stessi temi.  A proposito di quanto dice la scheda principale, vorrei precisare: era stato proiettato a Cannes nel 2000, ma quasi tutta la critica non se l'era minimamente filato, forse perché non esibiva stigmate autoriali alla moda, e sappiamo che ai festival trionfa sempre [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati