Will Hunting genio ribelle

Film 1997 | Drammatico +16 126 min.

Titolo originaleGood Will Hunting
Anno1997
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata126 minuti
Regia diGus Van Sant
AttoriRobin Williams, Matt Damon, Minnie Driver, Ben Affleck, Stellan Skarsgård, Casey Affleck Cole Hauser, John Mighton, Rachel Majorowski, Colleen McCauley, Matt Mercier, Ralph St. George, Rob Lynds, Dan Washington, Alison Folland.
TagDa vedere 1997
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 4,02 su 39 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Gus Van Sant. Un film Da vedere 1997 con Robin Williams, Matt Damon, Minnie Driver, Ben Affleck, Stellan Skarsgård, Casey Affleck. Cast completo Titolo originale: Good Will Hunting. Genere Drammatico - USA, 1997, durata 126 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 4,02 su 39 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Will Hunting genio ribelle tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Will Hunting, addetto alle pulizie, è un genio. Vive solo, ha un gruppo di amici fedeli, è anarchico e violento, non si fida di nessuno. Però ha un'intelligenza inverosimile. Il film ha ottenuto 9 candidature e vinto 2 Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Berlino, 4 candidature e vinto un premio ai Golden Globes, Al Box Office Usa Will Hunting genio ribelle ha incassato 133 milioni di dollari .

Will Hunting genio ribelle è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,02/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,03
CONSIGLIATO SÌ
Storia di un genio premiata con l'Oscar agli sceneggiatori Damon e Affleck.

All'Institute of Technology del Massachussets insegna un luminare (Skasgard), matematico conosciuto in tutto il mondo. Propone su una lavagna un problema ultracomplesso e dà un anno di tempo ai suoi allievi per risolverlo. La mattina dopo il problema è risolto. La cosa si ripete pochi giorni dopo. Il genio è tale Will Hunting (Damon), addetto alle pulizie. Will vive solo, ha un gruppo di amici fedeli, è anarchico e violento, non si fida di nessuno. Però ha un'intelligenza inverosimile, in tutti i sensi: legge un libro in dieci minuti, conosce praticamente tutto lo scibile. Viene rintracciato e affidato a diversi psicologi, tutti letteralmente distrutti, finché si arriva a Robin Williams (molto simile all'insegnante dell' Attimo fuggente) che trova il modo per entrare nella complessa personalità del ragazzo. Il risultato è che Will, corteggiato dalle più prestigiose società d'America, a cominciare dalla NASA e dal Pentagono, decide di vivere la vita in altro modo: raggiungerà in California la ragazza che lo ama. Storia affascinante premiata con l'Oscar, scritta dai due attori Damon e Affleck. Oscar (come non protagonista) anche a Williams, defraudato ai tempi de L'attimo fuggente. Ci sono tanti ingredienti di successo, ben sistemati. Un film che merita ottima accoglienza.

WILL HUNTING GENIO RIBELLE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 13 settembre 2012
Iron Beatrix

  'Will Hunting, genio e sregolatezza' avrebbe potuto intitolarsi questo film capolavoro di Gus Van Sant, con la sceneggiatura originale scritta da Matt Damon (Will) e Ben Affleck, il fedele amico Chuckie. E' la storia forte di un carattere fragile come quello del giovane Will, spaccato tra un passato difficile, un presente abbastanza triste e un futuro insondabile.

domenica 8 maggio 2011
alter

Film teso e appassionato, in bilico tra le profondità psicologiche e umane dell' individuo (Will) e un sistema sociale (americano, ma occidentale in genere) aggressivo e divorante, Will Hunting  -  scritto con sorprendente abilità (considerata anche l' età dei due sceneggiatori-attori) e interpretato stupendamente dallo stesso Damon e soprattutto dal grandissimo [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 dicembre 2009
Mymovies.it

Gus Van Sant ci ha regalato una straordinaria storia basata sulla visione introspettiva dei tre protagonisti e di ciò che ha un senso per loro.Il primo, un professore che incarna una genialità ottusa per cui esiste solo la matematica;il secondo,uno psicologo che possiede una genialità innegabile dal punto di vista dell'animo umano ed infine il terzo, un ragazzo la cui genialità così eclettica gli consente [...] Vai alla recensione »

domenica 9 settembre 2012
Matilde Perriera

Delusioni, amarezze, incertezze intessono la trama di Gus Van Sant. WILL HUNTING cattura chiunque lo assapori, insegna a dare e meritare fiducia, migliora le relazioni interpersonali, a vincere i fantasmi dell'inconscio. Il poliedrico artista, in 126 minuti, fa salire alla ribalta dei nomi che riescono a trovare la strada per rigenerare l'animo di un giovane sbandato particolarmente predisposto per [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 giugno 2012
michela papavassiliou

Will Hunting, interpretato da un intenso  Matt Damon , e' un genio matematico allo stato puro. Al suo attivo qualche furtarello tra i sobborghi di una Boston senza facili orizzonti per un giovane spiantato come lui. In eredita' i segni di un' infanzia all'ombra di un padre violento che gli lasciava la scelta per l'arma delle sue percosse, tra cinghia e chiave inglese.

giovedì 8 agosto 2013
Great Steven

WILL HUNTING – GENIO RIBELLE (USA, 1997) Diretto da GUS VAN SANT. Interpretato da  MATT DAMON – ROBIN WILLIAMS – STELLAN SKARSGARD – BEN AFFLECK – MINNIE DRIVER Protagonista di questa interessante storia d’iniziazione e maturità affettiva è il ventenne Will Hunting, ragazzo di un quartiere povero di Boston, che passa le serate con gli amici [...] Vai alla recensione »

sabato 21 novembre 2015
toty bottalla

Will è un ragazzo vent'enne orfano con un passato di maltrattamenti e abusi dai suoi genitori adottivi vive una vita di violenza e solitudine ma, ha un dono straordinario d'intelligenza e conoscenze matematiche uniche e geniali...Un film intenso ben diretto da Gus Van Sant sulla sceneggiatura di Damon e Affeck premiati con l'oscar, storia che si spalma in due ore di visione impegnata [...] Vai alla recensione »

sabato 13 dicembre 2014
Filippo Catani

Boston. Un ragazzo di un quartiere povero fa le pulizie al MIT. Un giorno riesce a risolvere una difficilissima dimostrazione matematica redatta nella lavagna del corridoio. Il professore vorrebbe consacrarne la genialità ma il ragazzo ha un carattere difficile e, su disposizione del giudice, viene mandato da uno psicologo. Dopo una serie di fallimenti, quello giusto risulterà essere [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 settembre 2014
Mira3

Peccato per il solito finale americano e scontato, è uno di quei film che ti lascia un messaggio, un messaggio che è facile da comprendere, ma difficile da interiorizzare. Il monologo dello psicologo al lago è il centro dal quale si articola il resto della storia, è un'esplicita critica all'insegnamento meccanico, degna di nota e dal significato più esplicativo [...] Vai alla recensione »

martedì 22 marzo 2011
michelefavino

volevo fare i complimenti ai due scrittori di questo gran film. bravi a scrivere una bella storia che, come tutti i grandi film, tocca gli aspetti più importanti e delicati che una vita possa incontrare. matt damon, sempre meglio nelle sue interpretazioni, qui dà il massimo e si capisce il perchè. robin williams recita un'ottima parte, facendo capire che la psicologia è fondamentale nel recupero [...] Vai alla recensione »

martedì 8 febbraio 2011
ultimoboyscout

Film interessante, carino ma non la grandissima cosa che si dice: pluripremiato e non lo metto in dubbio ma sarà che a me Van Sant non piace, sarà che Affleck attore non mi piace e Williams men che meno, mi manca decisamente qualcosa. Damon invece è fantastico e fuori dagli schemi, in un ruolo estremamente difficile. Io spero che il ruolo sia stato affidato a Williams perchè [...] Vai alla recensione »

martedì 1 febbraio 2011
Lord93

COME SI FA A NON METTERE 5 STELLE A UN FILM DEL GENERE ????

martedì 28 giugno 2011
Alex41

Un film stupendo, ricco di significati e molto profondo. Una sceneggiatura grandiosa e due ottimi attori: l'eccellente come al solito Robin Williams in un ruolo che gli mancava nella sua filmografia e un esordiente Matt Damon in un ruolo complicato che per me è riuscito in modo grandioso. A tratti molto lento, ma è un film che affascina proprio per questo, per i suoi tempi lunghi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 ottobre 2011
denzel for ever

bello davvero...con interpretazioni straordinarie...se Williams farebbe piu film cosi..invece che film scemi...avrebbe qualke oscar in piu.....straordinario anche Damon..che in genere nn mi piace tanto...qui davvero bravo...e complimeti anche per la sceneggiatura scritto cn l'amico d'infanzia Affleck..gran bel film

venerdì 23 aprile 2010
giofredo'

Una buona, e oserei dire ottima interpretazione di Robin Williams e di una buona fetta del cast. Una scenaggiatura, a mio avviso,in concomitanza con il tema molto avviccente, e direi intelligente;ma tutto mi sa' di molto ruffiano:uno di quei film, prodotto per essere commestibile per ogni fasscia d'età.

domenica 3 gennaio 2010
riccardo-87

questo film di psicologia ci mostra come non si debba mai dar per scontato un attore: Robin Williams, solitamente effervescenza e vitalità allo stato puro – “l'attimo fuggente”, “Mrs Doubtfire”, “hook” e “Patch Adams” – qui – come del resto in “risvegli”- è nei panni di uno psicologo, brillante e amante della vita ma non troppo al di sopra delle righe - e ci tengo a precisare il fatto che considero [...] Vai alla recensione »

venerdì 5 agosto 2016
street_spirit

Gran bel fim, sscritto molto bene

martedì 1 dicembre 2015
Entropy

Uno dei migliori film di sempre, il migliore nel suo genere. Un grande Matt Damon e un ancor più grande Robin Williams. A completare il già immenso cast c'è Ben Affleck, che fa bene il suo. Bellissima la disputa psicologo/professore e il confronto tra i due geni del film: Matt Damon e Robin Williams. Bellissimo il monologo sulla panchina.

domenica 24 agosto 2014
paolp78

Film di straordinaria intensità emotiva. Il protagonista Will (ragazzo problematico, dotato di qualità eccelse, ma penalizzato da un'infanzia difficile) conquista lo spettatore, che prende a cuore le sue sorti. L'indole del protagonista è anche l'ostacolo da superare per l'altro personaggio di spicco del film, lo psicologo Sean, che deve vincere [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 marzo 2012
brando fioravanti

Il film parla di un ragazzo con delle attidudini per le scienze matematiche eccezzionali. Un professore lo nota e cerca di inserirlo in qualche campo di ricerca, ma si accorge subito dei problemi comportali del protagonista, dovuti ha una vita difficile e sensa punti di riferimento. Così lo affida ad un suo amico psicologo molto stimato nel suo campo.

domenica 7 febbraio 2010
Fulvia

 Bello..veramente ben fatto! Una storia che  lascia col fiato sospeso dall'inizio alla fine. Adatto a chi, come me, ama il genere psicologico. Ad un grande, grandissimo Robbin Williams, nelle vesti di uno psicologo, è affidato il compito di entrare nei meandri della mente di un bellissimo e molto espressivo Matt Damon, che manifesta segni di aggressività violenta.

sabato 1 maggio 2010
taniamarina

E' un film che scorre come un ruscello, un compito di matematica dalla elegantissima risoluzione. Robin Williams è ispiratissimo nella parte dello psicolgo, e alcune scene si ricordano per la grandissima intensità. E' una pellicola che parla delle paure che si infondono sin da piccoli, senza averne alcuna colpa, e che distruggono ogni voglia di viversi liberamente la vita.

Frasi
Se ti chiedessi sull'arte, probabilmente mi citeresti tutti i libri di arte mai scritti. Michelangelo, sai tante cose su di lui, le sue opere, le aspirazioni politiche, lui e il Papa, le sue tendenze sessuali. Ma scommetto che non sai dirmi che odore c'è nella Cappella Sistina. Non sei mai stato lì con la testa rivolta verso quel bellissimo soffitto. Mai visto! Se ti chiedessi sulle donne, probabilmente mi faresti un compendio delle tue preferenze. Ma non sai dirmi che cosa si prova a risvegliarsi accanto a una donna e sentirsi veramente felici. Se ti chiedessi dell'amore, probabilmente mi diresti un sonetto. Ma guardando una donna non sei mai stato del tutto vulnerabile.
Dialogo tra Sean Mcguire (Robin Williams) - Will Hunting (Matt Damon)
dal film Will Hunting genio ribelle
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

Si chiama ovviamente Will Hunting il genio ribelle protagonista di questa commedia di Gus Van Sant a metà strada tra Belli e dannati (dello stesso Van Sant) e L’attimo fuggente di Peter Weir. Il soggetto e la sceneggiatura di Will Hunting - Genio ribelle sono stati scritti a quattro mani da Matt Damon e Ben Affleck, due dei giovani interpreti del film, amici da sempre nella vita e sul grande schermo. [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
martedì 4 dicembre 2007
Stefano Cocci

Cosa si nasconde dietro l'arte di un regista indiscutibilmente unico Poter ammirare di nuovo Gus Van Sant che torna nel suo giardino artistico prediletto – l'adolescenza problematica della nostra epoca – è un autentico piacere.

CELEBRITIES
martedì 30 ottobre 2007
Stefano Cocci

Un volto d'angelo capace di trasfigurarsi Con quella faccia da bravo ragazzo "acqua e sapone" Matt Damon poteva restare incastrato tutta la vita nel ruolo del puro e dell'innocente. Invece, leggendo con attenzione il curriculum vitae dell'attore nato [...]

CELEBRITIES
venerdì 20 luglio 2007
Stefano Cocci

Quando l'amore rischia di bruciare l'attore Dopo i riconoscimenti di Hollywoodland, Ben Affleck torna all'azione con Smokin' Aces. L'idea del film di Joe Carnahan è di mettere alle costole di Buddy Aces Israel tutti i killer più spietati di Las Vegas. [...]

winner
miglior attore non protag.
Premio Oscar
1997
winner
miglior scenegg.ra originale
Premio Oscar
1997
winner
premio speciale
Festival di Berlino
1998
winner
miglior scenegg.ra
Golden Globes
1998
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati