Lolita

Film 1997 | Drammatico 133 min.

Regia di Adrian Lyne. Un film con Jeremy Irons, Melanie Griffith, Frank Langella, Dominique Swain, Suzanne Shepherd. Cast completo Genere Drammatico - USA, 1997, durata 133 minuti. - MYmonetro 2,45 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Lolita tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il professor Humbert si lascia sedurre dalla figliastra Lolita. Lolita non è gestibile.

Lolita è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,45/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,42
CONSIGLIATO NÌ
Remake artificioso del capolavoro kubrickiano.

Il professor Humbert si lascia sedurre dalla figliastra Lolita. Lolita non è gestibile. Il professore sfoga la rabbia uccidendo il rivale e finisce in prigione. Film inutile, artificioso, fasullo, noioso. Niente funziona. È quasi blasfemo citare in questa scheda i nomi di Nabokov, autore del romanzo, e di Kubrick regista del primo Lolita.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Furbo praticante dell'erotismo soft, A. Lyne illustra il romanzo di V. Nabokov con un film lascivo, molle, decorativo, di patinata eleganza, che nella parte finale scade nel turpe. Kubrick aveva accentuato la dimensione umoristica e grottesca di Nabokov col ritratto ora feroce ora pietoso della madre di Lolita e specialmente col cinico, esuberante fregolismo di Clare Quilly-Peter Sellers. Lyne toglie spazio e peso a entrambi, togliendo anche quel velo di umorismo che nel romanzo rende ancora più dolorosa la passione. E fa sbagliare un'interpretazione a un attore del calibro di J. Irons.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
LOLITA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 17 agosto 2010
chriss

"Era Lo, semplicemente Lo al mattino, ritta nel suo metro e quarantasette con un calzino solo. Era Lola in pantaloni. Era Dolly a scuola. Era Dolores sulla linea tratteggiata dei documenti. Ma tra le mie braccia era sempre Lolita... Luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, mia anima. Lolita... Bisogna essere artisti, folli; bisogna essere pieni di vergogna, di malinconia, di disperazione [...] Vai alla recensione »

martedì 24 agosto 2010
chriss

Mi piace pensare che il film Lolita, di Adrian Lyne, non sia stato ancora del tutto sviscerato. Proprio qualche giorno fa mi era venuto più un dubbio in proposito al mondo da cui era effettivamente circondato il peccatore Humbert Humbert. Dopo un pò trovai la risposta: forse un mondo decadente? Certamente il professore è il primo ad essere vittima della sua [...] Vai alla recensione »

domenica 15 aprile 2012
katherine.k.

La storia del cinema ci insegna che nessuno sceneggiato è unico, le trame e i personaggi finiscono con il ripetersi con una frequenza vertiginosa. Eppure non a caso ci sono temi, personaggi, storie che non vengono mai raccontate, rilegate in un angolino della mente umana chiamato “proibito”, censurato dal perbenismo borghese e dal timore reverenziale dell’etichetta sociale.

giovedì 11 ottobre 2018
elgatoloco

Questo"Lolita"(1997, di Adrian Lyne, quello di "9 1/2 Weeks"e di "Flasdance", di"Fatal Attraction"etc.)è la second version dal capolavoro di Nabokov(1955), dopo il capolavoro filmico di Stanley Kubrik(1955). Nabokov si rivolterà nella tomba? Forse, ma è certo che, pur nella bravura calligrafica(ambienti naturali e architettonici da Dopoguerra [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 marzo 2017
Fabiana Rocchi

Non posso che dare un giudizio più che positivo al film Lolita di Adrian Lyne. L'ho visto volutamente in lingua inglese e sono rimasta colpita dall'ottima interpretazione di Irons e dalla piccola Dominique Swain..... Per quanto il film trattasse un tema scomodo - soprattutto negli anni '50 - ...... ritengo che sia stato realizzato prestando grande attenzione e rispetto verso sentimenti [...] Vai alla recensione »

sabato 28 marzo 2015
Paolo Salvaro

Adrian Lyne si conferma un regista di medio-basso livello che gira per lo più film dramma-erotici o pseudomusical, ben esperto delle tecniche di montaggio ma non consapevole di come le si dovrebbero usare per realizzare un ottimo film.    Il confronto diretto con un film del maestro Stanley Kubrick è quasi imbarazzante per lui e chi sostiene non solo che i due film possano essere [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2013
DOMENICO RIZZI

Prendere alla lettera Nabokov equivarrebbe a rivedere l'intera concezione dell'età dell'innocenza, perchè certe ragazzine sembrano tutt'altro che spovvedute nei riguardi dei loro corteggiatori più adulti. In effetti, la Lolita di Adrian Lyne appare ancora più cinica e perversa di quella portata sullo schermo da Stanley Kubrick nel 1962 e il [...] Vai alla recensione »

domenica 6 novembre 2011
weachilluminati

Lolita di Nabocov e relative trasposizioni cinematografiche di Stanley Kubrick del 1962 - ed di Adrian Lyne del 1997 Imprescindibile è la lettura del romanzo che ci da il "sapore" che Vladimir Nabokov: voleva narrare la storia di Humbert Humbert, narrata in prima persona, una storia di possesso, di passione erotica di un quarantenne per una dodicenne.

martedì 17 novembre 2009
anita bilello

La migliore trasposizione di Nabokov sullo schermo per un film di lasciva eleganza con un più che mai affascinante Jeremy Irons.

venerdì 17 agosto 2012
Ester Linda

Nel film di Lyne ho ritrovato le atmosfere del libro di Nakbokov. : Intensita' di sentimenti, passioni, turbamenti, disperazione,amore,malvagita' e sensualita'. Finalmente una versione del romanzo che non ne tradisce l'essenza e che non vuole a tutti i costi essere originale. Particolarmente apprezzabile l'interpretazione dei due protagonisti principali : Jeremy Irons e Dominique [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 dicembre 2010
Nalipa

perché Irons é uno dei miei attori preferiti. Però il film é molto accattivante e credo che la regia di Lyne (che generalmente non mi piace) sia buona.

sabato 21 giugno 2014
ginoantoniomario

Vorrei capire il contrasto tra l'indicazione "consigliato" e la recensione negativa. Grazie e saluti.

sabato 29 novembre 2014
Fabal

Docente di letteratura francese viene ospitato nel New England dalla famiglia Haze, composta dalla vedova Charlotte e dalla figlia quattordicenne. L’uomo rivede nella ragazzina il suo primo amore perduto e se ne invaghisce all’istante. Sposa così Charlotte e diventa patrigno di Dolores, iniziando una pericolosa relazione. Remake dell’omonimo film kubrikiano, tratto dal romanzo [...] Vai alla recensione »

martedì 24 giugno 2014
Alpacino73

Ho visto il film....spinto anche dalla curiosità di mia moglie, se l'autore del libro avesse visto il film, avrebbe fatto causa al regista e agli attori, per aver distrutto cio che aveva scritto, un film, che dovrebbe essere censurato, prima ancora che per le scene, per l'insulsità del tutto.

lunedì 27 aprile 2009
pakypaky

Sinceramente, non ricordo il film di Kubrick. Questo qui l'ho trovato molto penetrante e drammatico ... ecco , forse troppo. La mano, forse , è stata calcata troppo . Nel complesso, comunque, godibile e intenso.

lunedì 10 dicembre 2012
elysa..

credo che il merito (o la genialità)di Kubrik nella riuscita del suo Lolita, siano da ricercare anche nella sua capacità di "sapere quando fermarsi"senza calcare la mano... forse un tema scabroso come quello del libro,non va rappresentato pedissequamente, gettando in faccia allo spettatore scene di un erotismo a tratti indigesto(oltre che angosciante),ma va trattato [...] Vai alla recensione »

martedì 18 ottobre 2011
Andrea Levorato

 Lolita *** Produzione: USA 1997 Genere: Drammatico, Grottesco Attori principali: Jeremy Irons, Dominique Swain, Melanie Griffith, Frank Langella Regia: Adrian Lyne Trama: L’autodistruzione dello scrittore Humbert (Irons), in un rapporto rapporto con una minorenne di nome Lolita (Swain). Mini recensione: Può essere considerato il remake del classico di Kubrick, o un fedele [...] Vai alla recensione »

sabato 26 maggio 2012
Paolo Pacitti

Lyne ha pensato bene di fare questo remake l'anno dopo l'approvazione del “Prevention Act Child Pornography”, che rinnova e accentua la censura che Kubrick ha dovuto fronteggiare a suo tempo, lui forse il solo capace di portare argomentazioni persuasive. Cosa di cui Lyne, fra le altre, non è capace. Solo (un altro?) Kubrick avrebbe forse potuto evitare le polemiche e i [...] Vai alla recensione »

Frasi
<<...poi il mio tesoro lasciava che mi cibassi della sua bocca dischiusa, mentre con una generosità pronta ad offrirle tutto, il mio cuore, la mia gola, le mie viscere, le facevo tenere nel pugno maldestro lo scettro della mia passione.>>
Una frase di Humbert Humbert (Jeremy Irons)
dal film Lolita - a cura di Lolita
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Torna Lolita, quarantadue anni dopo lo straordinario romanzo scritto da Vladimir Nabokov per raccontare la passione d'un uomo maturo per una ragazzina e il rapporto d'un intellettuale europeo con l'America: romanzo ormai classico, senza neppure una parola oscena, che nessuno negli Stati Uniti volle pubblicare e venne edito nel 1955 a Parigi dall'Olympia Press, che rese proverbiali e introdusse nel [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati