Atto di forza

Film 1990 | Fantascienza +16 113 min.

Titolo originaleTotal Recall
Anno1990
GenereFantascienza
ProduzioneUSA
Durata113 minuti
Regia diPaul Verhoeven (I)
AttoriArnold Schwarzenegger, Rachel Ticotin, Sharon Stone, Ronny Cox, Michael Ironside Marshall Bell, Mel Johnson Jr., Michael Champion, Roy Brocksmith, Ray Baker, Rosemary Dunsmore, David Knell, Alexia Robinson, Dean Norris, Mark Carlton.
TagDa vedere 1990
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,24 su 27 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Paul Verhoeven (I). Un film Da vedere 1990 con Arnold Schwarzenegger, Rachel Ticotin, Sharon Stone, Ronny Cox, Michael Ironside. Cast completo Titolo originale: Total Recall. Genere Fantascienza - USA, 1990, durata 113 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,24 su 27 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Atto di forza tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film si ispira a un racconto di Philip K. Dick e ha uno stile, a parte gli odierni effetti speciali, simile a certi telefilm degli anni Sessanta di... Il film ha ottenuto 3 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar,

Passaggio in TV
domenica 16 dicembre 2018 ore 23,47 su RETE4

Atto di forza è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,24/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,60
CONSIGLIATO SÌ

Il film si ispira a un racconto di Philip K. Dick e ha uno stile, a parte gli odierni effetti speciali, simile a certi telefilm degli anni Sessanta diventati oggetto di culto tipo Il prigioniero. Siamo verso il 2100, una società organizza simulazioni di viaggio su Marte. Il problema è che non sempre tutto funziona e Doug, il protagonista della storia, si ritrova in mille pericoli. Un po' violento, un po' intricato e con qualche incongruenza, il film tuttavia offre spettacolo.

FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Ossessionato da un incubo che lo vede trovare la morte insieme ad una ragazza sconosciuta sul pianeta Marte, Douglas Quaid, un anonimo operaio edile, è suo malgrado attratto dall'idea di visitare la lontana colonia marziana. Sua moglie è contraria, e poichè la sua situazione economica non gli permette di intraprendere il viaggio, si rivolge alla Recall, una società che vende ricordi "personalizzati", scegliendo di comprare il pacchetto che gli innesterebbe nella memoria la convinzione di avere vissuto un'avventura da agente segreto su Marte. Ma l'esperimento non funziona e Quaid, sfuggito ai sorveglianti della Recall, senza motivo apparente, diventa preda di una spietata caccia all'uomo. Da una registrazione che gli viene affidata, Quaid comincia a capire di non essere la persona che ha sempre creduto e che neppure la donna che ha accanto è sua moglie: la risposta alle sue domande si trova su Marte, dove una organizzazione di poche persone controlla il flusso di ossigeno necessario alla moltitudine per vivere. Su Marte, l'uomo incontra la ragazza dei suoi incubi e messosi in contatto con i capi della resistenza si assume il compito di attivare un gigantesco reattore costruito dalla scomparsa civiltà marziana che potrebbe fornire a tutti l'aria respirabile e restituire alla colonia la libertà. La cosa migliore del film sta nella suggerita sfumatura tra realtà, sogno e ricordo. Lo spettatore non sa decidersi se quanto sta accadendo sia il gioco della realtà virtuale voluto dal protagonista o la sua avventura reale - un'avventura che si imprigiona e si snoda, nella migliore tradizione del film di azione, tra inseguimenti, sparatorie e disvelarsi dei personaggi. Un film stimolante che dopo averci mostrato la città del futuro con i suoi comfort (gli schermi televisivi a parete, gli ologrammi per intrattenimento, i simpatici e cortesi robot taxi) e i suoi lati oscuri (i quartieri bui, la violenza diffusa, la manipolazione delle coscienze) presenta nella colonia marziana una suggestiva riproposta futuribile delle ambite esotiche mete turistiche odierne dove, sotto il perenne controllo delle forze dell'ordine, accanto ai quartieri destinati ai potenti convive la miseria della massa degli emarginati - nel caso specifico, dei coloni sfigurati dalle radiazioni, quasi fenomeni da baraccone per turisti in cerca di forti emozioni.

ATTO DI FORZA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€6,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 29 settembre 2012
break

Lasciatemi dire che Atto di forza è un signor film di fantascienza, tra i migliori di sempre. Ispirato da un racconto di Philip Dick (uno tra i più grandi autori di fantascienza) Verhoeven dirige un prodotto coinvolgente, ricco di azione e straordinari effetti speciali (non quelli odierni da videogame). Oltre l'efficace impatto visivo si tratta un affascinante argomento.

martedì 4 settembre 2012
bras0la

L'idea alla base del film è ottima ( ancora una volta tratta da un racconto di Dick, fonte inesauribilr ) ed il film è ben realizzato. Tuto ruota attorno all'interrogativo, caro a Dick, su cosa sia reale e cosa no.Gli effetti speciali sono ottimi e ben curati, tenendo conto del fatto che il film ha più di venti anni. Forse ci sono alcune inesattezze tecniche/scientifiche [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 ottobre 2016
Portiere Volante

Nonostante una sceneggiatura non sempre impeccabile, questo rimane uno dei film di azione più coinvolgenti che ricordo. Ci sono tante idee,probabilmente anche confuse,ma nel limite del sopportabile. Viaggi reali,nella memoria,innesti di ricordi,marziani,mutanti,azione frenetica,battute spiazzanti,colpi di scena continui,sparatorie,strani e nuovi mondi etc.

sabato 14 gennaio 2017
Dandy

Dal racconto "Memoria totale" di Philip K.Dick,forse l'ultimo film di Schwarzy ad essere davvero degno di nota,prima dell'inizio della fase pseudo-umorista/alimentare/declinante.Verhoeven riprende le atmosfere di "Robocop" ma fa del protagonista non un Terminator buono,più che altro un Conan futurista al servizio dei poveri(alcuni tanto per gradire con caratteristiche [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 dicembre 2015
kondor17

Il film in sé non è male,  ma secondo me con un regista ed attori diversi (leggi Ridley Scott e Harrison Ford) questo ennesimo racconto visionario di Philip K Dick sarebbe potuto diventare un altro capolavolaro, come lo fu Blade Runner, anch'esso dello scrittore americano. In effetti il paragone è  (quasi) d'obbligo: stesso periodo (blade runner anzi è [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 settembre 2012
paride86

Da un'idea interessante parte uno sviluppo che punta tutto sull'azione, con picchi trash o, talvolta, grotteschi. All'attivo il film vanta una bellissima Sharon Stone e degli effetti speciali davvero notevoli; al passivo ci sono uno Schwarzenegger monocorde e una colonna sonora a mio giudizio poco adatta. Resta comunque un cult.

domenica 7 aprile 2013
Onufrio

Leggendo nel cast il nome di Arnold Schwarzenegger, leggendo il genere (fantascienza) guardando l'anno (1990), mi apprestavo a vedere uno dei soliti film di fantascienza che uscivano in quel periodo, invece ne sono rimasto compiaciuto in maniera positiva. Effetti speciali tutto sommato accettabili, e soprattutto divertenti; storia che trova una soluzione di continuità durante [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 giugno 2011
LorenzoMnt

Verhoeven dirige bene questo film fantascientifico in cui non mancano scazzottate,inseguimenti e sparatorie,congeniali a Schwarzenegger,anche se all'inizio mi è sembrato un pò strano vederlo fra donne con tre mammelle e alieni di vario tipo,ma dopo mi sono abituato.Gnocca la Stone,che da lì ha poco diventerà ancora più famosa con Basic Instinct.    Vai alla recensione »

domenica 17 gennaio 2010
Luca Scialo

Film tratto da un'opera di Philip K. Dick, impregnato di effetti speciali, è una storia "spaziale" ambientata su Marte. Nel 2084 d.C., Doug Quaid si rivolge all'agenzia Recall che vende viaggi e avventure di turismo virtuale, per poterne vivere una su Marte; ma ben presto quella che doveva essere un'inusuale vacanza si trasforma in un'incredibile avventura, dove Quaid [...] Vai alla recensione »

domenica 7 marzo 2010
zazen67

Beh, devo dire che mi sono divertito. Bella storia, ben recitato, anche da Schwarzy, con effetti speciali equilibrati che non rendono la pellicola la solita cialtronata. Da guardare.

lunedì 15 ottobre 2012
Recensor

Dopo il Superbo Robocop,Verhoeven sforna un'altro capolavoro che sfoggia musiche epiche e azzeccatissime fin dai titoli,parte subito a razzo,con una scena spettacolare e racconta una storia intrecciata di tecnologia e innesti di memoria con una qualita nella sceneggiatura superiore al suo inutile remake,una regia perfetta.Un mix Fantacientifico dove anche l'azione è superlativa senza [...] Vai alla recensione »

Frasi
Porta le chiappe su Marte, porta le chiappe su Marte!
Una frase di Douglas Quaid / Hauser (Arnold Schwarzenegger)
dal film Atto di forza - a cura di Marco
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

Nel 2084 l’operaio edile Doug Quaid, inconsciamente desideroso di compiere un viaggio virtuale su Marte, si dirige alla Recall, un’agenzia di turismo mentale, un’impagabile invenzione futura che consiste nell’impiantare (falsi) ricordi di un viaggio avvenuto solo a livello virtuale. Al suo ritorno a casa il protagonista è assalito dalla moglie e da un killer e, nel breve volgere di qualche ora, scopre [...] Vai alla recensione »

winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1990
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati