Il mio piede sinistro

Film 1989 | Drammatico +16 100 min.

Titolo originaleMy Left Foot
Anno1989
GenereDrammatico
ProduzioneIrlanda
Durata100 minuti
Regia diJim Sheridan
AttoriBrenda Fricker, Daniel Day-Lewis, Ruth McCabe, Cyril Cusack, Hugh O'Conor, Ray McAnally Fiona Shaw, Tom Hickey, Phelim Drew, Alison Whelan, Declan Croghan, Eanna MacLiam, Marie Conmee, Pat Laffan, Darren McHugh, Owen Sharp, Keith O'Conor, Kirsten Sheridan.
TagDa vedere 1989
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 4,08 su 20 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Jim Sheridan. Un film Da vedere 1989 con Brenda Fricker, Daniel Day-Lewis, Ruth McCabe, Cyril Cusack, Hugh O'Conor, Ray McAnally. Cast completo Titolo originale: My Left Foot. Genere Drammatico - Irlanda, 1989, durata 100 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 4,08 su 20 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi




oppure

Storia vera di Christy Brown (1932-81), nono di tredici figli di una famiglia operaia irlandese, paraplegico dalla nascita, che riuscì a esprimersi col piede sinistro, diventando un apprezzato pittore e scrittore. Il film ha ottenuto 5 candidature e vinto 2 Premi Oscar, 2 candidature a Golden Globes,

Il mio piede sinistro è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,08/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,88
CONSIGLIATO SÌ
Toccante capolavoro morale di un regista esordiente, interpretato da un Daniel Day-Lewis vincitore d'Oscar.

Dublino, anni Trenta. Nasce Christy Brown, un bambino cerebroleso. Il padre è un iroso frequentatore di pub e la madre ha passato quasi tutta la vita incinta. Il bambino sembra non avere speranze, ma un giorno riesce a scrivere qualcosa tenendo un gesso fra le dita del piede sinistro (scrive "mamma"). Da quel momento tutta la sua vita sarà un progredire, intellettuale e della volontà. Diventa pittore e addirittura scrittore di successo. Ma nel frattempo quali sofferenze... Si innamora non riamato ma alla fine vince anche quella lotta. Almeno due scene sono da "memoria sentimentale" del cinema: quando si prepara il cemento per costruirsi una stanza e quando riesce, con enorme sforzo, a regalare un fiore alla donna che ama. Una menzione al regista esordiente e a Day Lewis, premio Oscar, meritato.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Storia vera di Christy Brown (1932-81), nono di tredici figli di una famiglia operaia irlandese, paraplegico dalla nascita, che riuscì a esprimersi col piede sinistro, diventando un apprezzato pittore e scrittore. Opera prima dell'irlandese Sheridan, ha molti meriti: la performance tormentata di Day-Lewis (premio Oscar come protagonista insieme con B. Fricker, la madre, premiata come non protagonista) e, nonostante il taglio edificante e nobilmente irrealistico del racconto, una ruvida sobrietà nella descrizione dell'ambiente operaio, con tocchi di umorismo e notazioni che rimandano alla Dublino di Joyce, più volte citato, e alla Liverpool di Terence Davies.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IL MIO PIEDE SINISTRO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 20 febbraio 2013
ShiningEyes

Commovente e drammatica la prima pellicola di Jim Sheridan, il cui ci mostra comunque la possibilità di riscatto da parte dei non-abili, raccontandoci questa storia vera e toccante. Il film riesce anche a non soffrire di eccessivi pietismi e scorre veloce, senza andare troppo sul sentimentalismo, grazie ad una eccellente sceneggiatura. Day Lewis è splendido nella sua difficile parte, riesce a mostrare [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 gennaio 2014
Filippo Catani

Chrysty Brown nasce con una serie di problemi fisici e sarà quasi completamente paralizzato. L'unico arto che riesce a controllare pienamente è il suo piede sinistro con il quale non solo imparerà a scrivere ma anche a dipingere. Un film forte e struggente su un personaggio che non si è mai arreso. Nonostante tutte le sue problematiche è meravigliosa la scena in cui, tra mille difficoltà, riesce [...] Vai alla recensione »

giovedì 23 agosto 2018
RONGIU

“Il mio piede sinistro” è un film fantastico per molte ragioni, la più importante è che ci dà un'immagine così completa della vita di quest'uomo. Non è un film affabile, anche se ispira affabilità. È la storia di un uomo testardo, difficile e dotato, che ha saputo interpretare il suo quotidiano, brillantemente; lasciandoci [...] Vai alla recensione »

sabato 18 agosto 2012
Ruspa Machete

Inizialmente ero indeciso se dare 4 o 5 stelline a questo film, però spero nel mio piccolo che, facendo aumentare lievemente la media, qualcuno sia incentivato a vedere questo film, perchè indipendentemente dal voto è importante che la gente veda questi film. Pellicola di un'intensità unica, con delle performance disumane di Daniel Day-Lewis e Brenda Fricker, per una [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 luglio 2012
Luca Scialo

Christy è il penultimo figlio della numerosa famiglia Brown. Causa complicazioni durante il parto, è quasi paralitico. Dopo le difficoltà dei primi anni di vita, i genitori e i fratelli comprendono sempre più le sue straordinarie doti creative. Christy si scopre infatti un ottimo pittore e scrittore, il tutto col solo piede sinistro.

lunedì 30 marzo 2009
serpico

lewis da oscar in una grade recitazione,un grande film memorabile un capolavoro del cinema mi chiedo possibile che questo film in italia non esista a dvd e una vergogna

giovedì 14 giugno 2018
craziebimboneticavaliersisto

descrive cotale film la storia inconcepibile di un disabile privo delle abilità utili alla cose generiche, coi piedi risolve quel problema, (parla è incredibile, parla parla e appariscente per niente), che per molte persone sarebbe insormopntabile, il mio piede sinstro... è un film intenso e di piacimento assoluto forse un pò irriverente  e non fanatsy action [...] Vai alla recensione »

sabato 7 maggio 2016
stefano capasso

Nei primi anni 30 a Dublino in una famiglia umile nasce l’ennesimo bambino, Christy. Il piccolo ha una lesione celebrale che lo rende di fatto storpio e ritardato. Così almeno credono i suoi genitori e i suoi tanti fratelli fin quando Christy con il suo piede sinistro, l’unico arto in grado di controllare, riesce a comunicare con i familiari.

Frasi
Le sofferenze del corpo non sono nulla in confronto alle sofferenze del cuore.
Una frase di La signora Brown (Brenda Fricker)
dal film Il mio piede sinistro - a cura di Ricky
NEWS
CELEBRITIES
martedì 12 febbraio 2008
Stefano Cocci

Breve storia del Metodo Daniel Day-Lewis Il "metodo" Daniel Day-Lewis consiste nella completa e totalizzante immersione nel personaggio, durante tutto il periodo delle riprese e anche se questo vuol dire essere trasportato a braccia da un set all'altro [...]

winner
miglior attore
Premio Oscar
1990
winner
miglior attrice non protag.
Premio Oscar
1990
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati