Luce nelle tenebre

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Fosco Giachetti
Fosco Giachetti 28 Marzo 1900 Interpreta L'ingegner Alberto Serrani
Clara Calamai
Clara Calamai 7 Settembre 1909 Interpreta Clara Ferri
Alida Valli
Alida Valli 31 Maggio 1921 Interpreta Marina Ferri
Carlo Campanini
Carlo Campanini 5 Ottobre 1906 Interpreta L'ingegner Farelli
Nino Marchetti
Nino Marchetti 21 Febbraio 1909 Interpreta L'impresario musicale
Emilio Petacci
Emilio Petacci 25 Gennaio 1896 Interpreta Il portiere
Due sorelle, una semplice e schietta, l'altra frivola, si contendono l'amore di un givane ingegnere che fa innamorare la prima, ma si fidanza con la seconda.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
    * * - - -

Due sorelle, una semplice e schietta, l'altra frivola, si contendono l'amore di un givane ingegnere che fa innamorare la prima, ma si fidanza con la seconda. Quando lui rimane vittima di un incidente, che gli fa perdere la vista, la fidanzata lo tradisce, mentre l'altra lo assiste con devozione. Virtù e sacrifici vengono premiati.

Stampa in PDF

Premi e nomination Luce nelle tenebre MYmovies
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Luce nelle tenebre adesso. »

di Pietro Bianchi

Quante sono le commedie, i film, i romanzi che trattan di ciechi che ricuperano la vista negli ultimi minuti? Legioni! In questo nuovissimo film di Mario Mattoli l'ingegnere Alberto (Fosco Giachetti) si innamora di Clara (Clara Calamai) che ha una sorella, Marina (Alida Valli). Clara è una ragazza leggera. Mentre l'ingegnere è nel Turkestan per rilievi minerari Clara fugge con un violinista dalla faccia di gangster. Ma l'Amore veglia. Perché la sorella Marina, che è innamorata cotta dell' eventuale cognato, approfitta della cecità sopravvenuta di costui (ad opera di certi felloni) per mettersi al posto della sorella. »

di Ennio Flaiano

Uno dei rimproveri che più di frequente si può fare al nostro cinema è di vedere la vita o le sue avventure sotto un aspetto inventato e di maniera, cioè di condursi come un pittore che, incapace di osservazioni proprie e lamentando perciò la scarsità dei soggetti o addirittura la nessuna analogia tra l’arte e la vita che lo circonda, si dia a copiare cartoline illustrate in perfetta malafede. È questo il sistema – obietterà il lettore – usato proprio da valenti pittori. Volendo .poi seguire la metafora nello spirito – aggiungerà – l’opera d’arte non può nascere dunque dalla semplice osservazione di un’altra opera d’arte? D’accordo, ma è ormai provato che i risultati dell’ispirazione riflessa, nel nostro cinema, valgono ben poco. »

Luce nelle tenebre | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità