Advertisement
Sedicicorto 2020, in streaming su MYmovies 35 storie da vivere nella sezione Movie

Molteplici mood da condividere insieme a un ricchissimo programma di corti. Online dal 2 ottobre.
ACQUISTA UN ACCREDITO.

giovedì 24 settembre 2020 - Festival

Ci sono storie che nascono solo per essere scritte. Poi ci sono storie che vanno "semplicemente" vissute. Sedicicorto nella sezione Movie, consegna questo tipo di esperienza. I mood sono molteplici e l'intensità è un filo sottile, teso, che tiene unite 35 storie diverse, ma con alcune tematiche principali.

SCEGLI IL TUO ACCREDITO

Amori sintetici, onirici, contrastati. Raccontati con garbo una dose di ironia ed un velo di poesia. Questi sono alcuni degli ingredienti che vedrete ad esempio in The Trans-Siberian, dove due giovani ballerini proveranno a fare divampare un’attrazione fatale durante un viaggio in treno. In Coree mon amour un giovane ragazzo Coreano viene improvvisamente lasciato, durante la notizia di riunificazione delle due Coree. Amours Synthetiques ci racconta il triangolo amoroso di una coppia di sposi ed un terzo incomodo: l’attraente manichino di una donna. Nel grottesco O Mà! Un pescatore che vive in una sperduta isola assieme alla madre, incontra e si invaghisce di tre splendide sirene.

Si analizzano conflitti bellici, come nel caso del soldato corso Lucien Casalta in Aio Zitelli, passando poi In This Land we’re briefly Ghosts, dove nel tragico teatro di guerra civile del Myanmar, due giovanissimi fratelli, sono imprigionati da spietati soldati, che costringono uno di loro ad una tragica scelta.

Dalla Palestina arriva The Present. Qui scopriamo come, il semplice acquisto di un regalo per un anniversario, possa divenire un tortuoso e pericoloso percorso in mezzo ad avamposti militari e ossessive ispezioni.

Non potevano certo mancare film rappresentativi del tema più caro alla direzione artistica del Festival, ovvero l’ambientazione surreale e onirica. Filone che ha sempre caratterizzato la sezione Movie sin dagli esordi. Nel Polacco Fikolek, Adam vive con una madre iperprotettiva e con schemi mentali ossessionati, fino a quando un giorno si affianca un uomo vestito di grigio che solo lui può vedere. In Pokazolos (mi è sembrato), in una piccola cittadina Russa, vive un giovane insegnante di Fisica che un giorno vede di fronte a casa, adagiato sopra il giardino, un enorme oggetto, con la forma di un grande sedere.

Nel film Francese Bab Sebta (La porta di Ceuta) si ricostruiscono con svariate angolazioni i colorati momenti di vita di un luogo di confine dove migliaia di persone lavorano e si incontrano, dando vita ad un mercato di oggetti e di anime davvero suggestivo.

Chi lamenta poco coraggio nelle nuove storie di cinema, non può restare indifferente di fronte ad una selezione che mescola drammi, passioni, sogni e colori all’interno di un caleidoscopio di suggestive visioni che ruotano attraverso gli occhi di spettatori curiosi e appassionati, con atmosfere che non dimenticheremo.


ACQUISTA UN ACCREDITO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati