MYmovies.it
Advertisement
Rendez Vous, la fiamma della passione tra cinema italiano e francese

Al via oggi il festival che sarà fino al 10 aprile a Roma, e poi toccherà altre città italiane. Valeria Bruni Tedeschi è la madrina.
di Ilaria Ravarino

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Marion Cotillard (43 anni) 30 settembre 1975, Parigi (Francia) - Bilancia. Interpreta Carlotta nel film di Arnaud Desplechin I fantasmi d'Ismael.
mercoledì 4 aprile 2018 - Festival

Iniziativa ormai collaudatissima dell'Ambasciata di Francia in Italia (realizzata dall'Institut francais Italia e co-organizzata con UniFrance) la manifestazione Rendez Vous Nuovo Cinema Francese porterà in Italia, dal 4 al 10 aprile, i migliori titoli recenti del cinema di Parigi. Manifestazione itinerante per definizione - "nasce" a Roma ma tocca, con numerosi eventi, anche le città di Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo e Torino - per il presidente di UniFrance Serge Toubiana, presente alla conferenza stampa, "è un'occasione per stimolare la fiamma della passione fra cinema italiano e francese. Portiamo i nostri film, quelli di autori affermati e quelli delle giovani promesse, per dimostrare la vitalità del nostro cinema. E ribadire il bisogno di reciprocità". Una relazione importante, quella fra le due cinematografie, soprattutto alla luce dei dati: nel 2017 l'Italia ha rappresentato più del 5% delle entrate dei film francesi nel mondo, appena un gradino sotto alla Germania, con la commedia come genere preferito in assoluto dal pubblico nazionale (dal 1995 il 40% delle entrate dei film francesi in Italia è costituito da commedie).
Giunto alla sua ottava edizione, il festival ha scelto una madrina simbolicamente legata ai due paesi, l'attrice e regista Valeria Bruni Tedeschi.

Interprete e regista sensibile, a Valeria Bruni Tedeschi sarà dedicato un focus, un'anteprima del documentario Une Jeune Fille de 90 Ans e una masterclass alla Casa del Cinema di Roma.
La direttrice artistica di Rendez Vous Vanessa Tonnini

In apertura il Leone d'Argento a Venezia Jusqu'à la garde di Xavier Legrand, "perfetto in un'edizione idealmente dedicata al ritorno dei grandi autori - ha ribadito Tonnini - perchè il cinema d'autore esiste, a dispetto della crisi e degli sconvolgimenti annunciati dall'arrivo delle nuove piattaforme di distribuzione".
Spazio allora a un maestro come Arnaud Desplechin, a Roma con una masterclass e un focus al Cinema Sacher ("Siamo felici di avere iniziato questa collaborazione con la sala di Nanni Moretti, era da molto che lo desideravamo"), oltre alla presentazione del film "di Cannes" I fantasmi d'Ismael. Tornano Robert Guédiguian - che farà tappa anche a Milano, Padova e Bologna - e Laurent Cantet, per presentare "un film molto politico in uscita in Italia, L'atelier, nel solco di una pellicola come La classe, sulla realtà di giovani privi di memoria storica affascinati dall'estrema destra". Al "cinema mistico" di Bruno Dumont sarà dedicato un focus speciale a Palermo, mentre "ci sarà anche Claire Denis, in rappresentanza del cinema femminile, che a Roma porta L'amore secondo Isabelle, una commedia romantica dal tratto lieve che consegna a Juliette Binoche un ruolo splendido".


CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati