World War Z

Acquista su Ibs.it   Soundtrack World War Z   Dvd World War Z   Blu-Ray World War Z  
Un film di Marc Forster. Con Brad Pitt, Mireille Enos, James Badge Dale, Daniella Kertesz, Matthew Fox, David Morse.
continua»
Azione, durata 116 min. - USA 2013. - Universal Pictures uscita giovedì 27 giugno 2013. MYMONETRO World War Z * * 1/2 - - valutazione media: 2,89 su 120 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,89/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Tratto dal bestseller di Max Brooks "World War Z: An Oral History of the Zombie War", un kolossal zombie diretto dal regista di Quantum of Solace.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Gli zombie al servizio di Brad Pitt nel blockbuster da lui prodotto e interpretato
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Gerry Lane è in auto con la sua famiglia, nel traffico di Philadelphia, quando scoppia il caos. Orde di persone infette da un male sconosciuto si avventano su chiunque altro, contagiandolo in pochi secondi. Ex impiegato delle Nazioni Unite ritiratosi a vita privata, Lane accetta di tornare in servizio pur di mettere in salvo la propria famiglia su una nave del governo. Parte dunque alla ricerca del luogo del primo contagio, di scorta ad un promettente immunologo, nella speranza di isolare il virus e poter apprestare un vaccino.
La Plan B di Brad Pitt e soci ha scelto il libro di Max Brooks "World War Z: An Oral History of the Zombie War" per farne un blockbuster tutto adrenalina e clima da fine dei tempi. La "rabbia" famelica di cui sono portatori gli zombie (baluardi di un'interpretazione orroristica del concetto di "non morti", laddove i vampiri sono ormai sempre più ripuliti e politicamente corretti) si diffonde nel film di Forster come una pandemia moderna e le tante inquadrature dall'alto ne sottolineano efficacemente lo spargimento capillare, come arterie di un unico mondiale organismo sociale che si colorano di rosso, sulle strade e sui monitor del potere, ridotto all'impotenza.
Meno efficace è la sensazione di compressione degli eventi, che s'affaccia a inizio avventura con l'eliminazione in quattro e quattr'otto dello scienziato (per lasciar campo libero a un Brad Pitt tuttofare) e ritorna in più punti, finale compreso. Dentro, sempre compressi ma riconoscibili, ci sono la tensione di Contagion, il ricordo di 28 giorni dopo, le sequenze pensate per le piattaforme di gioco di Resident Evil. Anziché spogliare World War Z di una sua identità, però, i tanti richiami esterni fanno pensare che la cifra del film dell'eclettico Forster si trovi proprio nella compresenza degli elementi: non c'è dramma senza azione, non c'è azione senza romance, né romance senza gore (anche se quest'ultimo è l'ingrediente usato con maggior parsimonia).
Le scene di massa si alternano meccanicamente a quelle che ritraggono il privato dell'eroe e, nonostante il tono epico e semiamaro del commento, fa presto capolino la sensazione che gli zombie siano ridotti a pretesto, burattini al servizio dell'immagine della star, avventura tra le tante di un padre di famiglia chiamato "suo malgrado" a salvare periodicamente il mondo. Ma sono dolci, vecchie ingenuità hollywoodiane, che in fondo non fanno male a nessuno. Sgradevole, invece, è il capitolo israeliano del film, nel quale si dà spazio a un'apologia del muro e a una banalizzazione della storia (nel riassunto dell'interlocutore di Brad Pitt) che, tra tanti tagli e stringimenti, sarebbero dovute cadere per prime.

Incassi World War Z
Primo Weekend Italia: € 2.020.000
Incasso Totale* Italia: € 5.021.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 25 agosto 2013
Primo Weekend Usa: $ 66.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 202.351.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 6 ottobre 2013
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
44%
No
56%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Corri brad, corri!

domenica 30 giugno 2013 di Teno Pionini

Non è impresa facile esprimere un pensiero o un giudizio organico e chiaro su un film che (al pari delle orde brulicanti di zombi che con la velocità di un fiume in piena inondano intere città in una manciata di secondi) corre come un treno e trafelato lascia dietro di sé tutto ciò che non è necessario, si invola verso un finale in cui sembra che il sipario cali mentre gli attori sono ancora in scena. Prima di ogni lucida analisi, la sensazione che questa costosissima pellicola lascia dopo i titoli continua »

* * * * -

Non il solito scenario

giovedì 3 ottobre 2013 di Paolaccio

Gli Z ci sono, e mordono. inizia in sordina, come da tradizione, magari mentre stai andando a lavoro in auto con la tua famiglia in una tranquilla mattinata feriale. Eppure accade e non ce scampo, a meno di non avere la fortuna di essere uno che con il governo ci collabora e che quindi può farsi venire a prendere da un elicottero e trasportare su di una nave dell'esercito al largo di NY. La sicurezza ha il suo prezzo si sa, e quindi per garantire la salvezza alla tua famiglia ti costringi reclutato continua »

* * - - -

Benvenuti nell'era degli zombie 3.0

venerdì 5 luglio 2013 di Stefano Borroni

Occorre fare una premessa: Chi ha letto l'omonimo libro di Brooks, molto probabilmente, resterà deluso. Non solo perchè la trasposizione cinematografica cambia completamente i moniti e i significati sottolineati dall'autore originario, ma anche per un finale che finisce per smontare definitivamente i legami tra pellicola ed opera letteraria. Mentre lo scrittore rende evidente l'importanza della collaborazione di tutta l'umanità nella lotta alla pandemia, Hollywood continua »

* - - - -

Come ghepardi nella savana

mercoledì 24 luglio 2013 di Lisa Casotti

Sinceramente non so dire perché non mi sono informata prima di andarlo a vedere dando per scontato che fosse un bel film. Del suo genere, per carità, vagamente gore, eppure un bel film post apocalittico. Forse è perché avevo bisogno di qualcosa di forte, afflitta dall’afa estiva e con le caviglie gonfie per il caldo, volevo provare al refrigerio di una sala climatizzata una forte emozione, fare un giro nell’inferno dei non morti e uscirne galvanizzata. Questo continua »

Brad Pitt
"È la natura il miglior serial killer vivente!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Brad pitt
Se potete combattere fatelo, aiutate gli altri, siate pronti a tutto, la guerra è appena iniziata!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | World War Z

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 16 ottobre 2013

Cover Dvd World War Z A partire da mercoledì 16 ottobre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd World War Z di Marc Forster con Brad Pitt, Eric West, Matthew Fox, David Morse. Distribuito da Universal Pictures. Su internet World War Z (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film World War Z

SOUNDTRACK | World War Z

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 18 giugno 2013

Cover CD World War Z A partire da martedì 18 giugno 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film World War Z del regista. Marc Forster Distribuita da Warner Bros. Su internet il cd World War Z è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 20,90 €
Prezzo di listino: 23,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film World War Z

APPROFONDIMENTI | World War Z e la crisi internazionale.

Zombi senza frontiere

sabato 29 giugno 2013 - Roy Menarini

Zombi senza frontiere Ci sono sottili differenze - come sanno gli appassionati - tra il genere cosiddetto "virale" e quello più classico dei morti viventi. Nel primo caso (vedi per esempio La città verrà distrutta all'alba o 28 giorni dopo) l'enfasi viene posta sul contagio, nel secondo è la battaglia contro gli zombi a prevalere. Nell'attesa trasposizione del romanzo di Max Brooks, il tentativo di Marc Forster e degli sceneggiatori è stato quello di tenere in equilibrio le due componenti. Il pellegrinaggio del protagonista, interpretato da Brad Pitt, dalla Corea del Sud a Gerusalemme via via fino al Galles, riguarda la disperata ricerca di un rimedio all'epidemia.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Problemi per World War Z

lunedì 11 giugno 2012 - Robert Bernocchi

Che ci fossero dei problemi si sapeva da qualche tempo, considerando che il film doveva uscire il prossimo dicembre e che invece è stato spostato al 21 giugno 2013. World War Z, l’adattamento di un fumetto di Max Brooks, è infatti stato rinviato per consentire delle riprese supplementari. Ora, l’Hollywood Reporter ha scoperto che dietro queste scene ci sarà Damon Lindelof, noto come autore di Lost e recentemente sceneggiatore di Prometheus, che i produttori hanno chiamato per fornire una mano alla pellicola. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Bryan Cranston in World War Z

martedì 9 agosto 2011 - Robert Bernocchi

Momento d'oro per Bryan Cranston, star della serie Breaking Bad, con la quale ha vinto ben tre Emmy. Infatti, dopo essere stato costretto a rinunciare a Gangster Squad per altri impegni lavorativi, l'attore prenderà parte a World War Z di Marc Forster. Si tratta dell'adattamento dell'omonimo romanzo di Max Brooks, ambientato in un futuro apocalittico in cui l'umanità si trova a dover fronteggiare il pericolo degli zombi. Oltre a Mireille Enos e James Badge Dale, la pellicola vede impegnata la star Brad Pitt nella parte di un impiegato dell'ONU. continua »

   

Un'apocalisse zombie per Pitt

di Valerio Caprara Il Mattino

In pochi possono affrontare le emergenze di un thriller e/o un horror, ma per tenere testa a un'apocalisse zombie c'è solo Brad Pitt. Non si tratta del fisico del ruolo - che ovviamente non manca - ma di naturale vocazione a incarnare senza mezzi termini la figura dell'eroe messianico nella specifica tradizione del cinema di Hollywood. In effetti «World War Z», ripresa del filone dedicato ai morti viventi gestita in formato kolossal dall'eclettico Marc Forster proprio per conto del magnifico cinquantenne, corre per l'intera durata in abile equilibrio tra la pura spettacolarità a base di effetti digitali e 3D e la sostanza narrativa ereditata dopo molte traversie produttive e di sceneggiatura dall'omonimo romanzo culto di Max Brooks, figlio di Mel Brooks e Anne Bancroft. »

di Joe Morgenstern Wall Street Journal

Nel migliore dei casi salvare il mondo è un'impresa difficile. Salvarlo dagli zombi è particolarmente faticoso. Si spera che l'eroe a cui tocca l'ingrato compito abbia un buon piano. Be', non è così in World war Z. Brad Pitt è Gerry Lane, un padre di famiglia e una specie di agente speciale delle Nazioni Unite. Gerry tenta l'impresa basandosi su qualche incontro casuale, suggerimenti criptici e intuito. Così mentre orde di zombi fagocitano la razza umana, lui gira dalla Corea del Sud a Israele al Regno Unito in cerca di una soluzione biologica per l'emergenza planetaria. »

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Per aggiudicarsi i diritti del romanzo di Max Brooks - "World War Z: An Oral History of The Zombie War", da Cooper con il titolo "La guerra mondiale degli zombi" - Brad Pitt litigò con Leonardo DiCaprio. All'inizio dell'anno scorso era pronto un montaggio di 72 minuti e nessuno aveva idea del finale. Brad Pitt convocò Damon Lindelof di "Lost", gli chiese qual era il suo caffé preferito da Starbucks - i produttori con il sigaro in bocca e il mobile bar si sono estinti - e gli chiese di risolvere il problema. »

World War Z | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | teno pionini
  2° | paolaccio
  3° | jaylee
  4° | alphy85
  5° | jacopo b98
  6° | tiamaster
  7° | miroforti
  8° | giorpost
  9° | claudia arena
10° | gattacan
11° | shagrath
12° | lisa casotti
13° | ilmentore
14° | albymarat
15° | fabio cappelli
16° | giordano stefani
17° | themaster
18° | sands
19° | enzo70
20° | killbillvol2
21° | evildead
22° | fluturnenia
23° | purplerain
24° | giulioct
25° | mr. gianluca
26° | mickey97
27° | film eater
28° | mrmettiu
29° | angelo bottiroli - giornalista
30° | muttley72
31° | stefano borroni
Approfondimenti
zombi senza frontiere
Trailer
1 | 2 | 3 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità