Lunchbox

Acquista su Ibs.it   Dvd Lunchbox   Blu-Ray Lunchbox  
Un film di Ritesh Batra. Con Irrfan Khan, Nimrat Kaur, Nawazuddin Siddiqui, Denzil Smith, Bharati Achrekar.
continua»
Titolo originale Dabba. Drammatico, durata 105 min. - India, Francia, Germania, USA 2013. - Academy Two uscita giovedì 28 novembre 2013. MYMONETRO Lunchbox * * * 1/2 - valutazione media: 3,55 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,55/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
L'opera prima di Ritesh Batra racconta una storia d'amore "epistolare" nella Mumbai di oggi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Rigoroso e serio nel fare commedia sentimentale con le armi del cinema, è il film indiano dell'anno
Gabriele Niola     * * * 1/2 -

Ila prepara tutti i giorni il pranzo al marito, lo impacchetta in una lunchbox e lo consegna a chi glielo porterà. Per un errore però il suo pacchetto comincia ad essere recapitato ad un'altra persona, Saajan. Visto che suo marito non si accorge di ricevere cibo preparato da un'altra donna e visto che ha cominciato a mandare biglietti dentro il pasto a Saajan (che risponde), Ila decide di continuare, scoprendo di più su un uomo che ha da tempo smesso di cercare qualcosa nella vita, e di converso scoprendo che forse è il momento anche per lei di cambiare qualcosa.
È un prodotto del TorinoFilmLab questo film indiano che attenua le componenti più esagerate di quella cinematografia, apparendo così più digeribile anche agli spettatori internazionali. Lontano dall'India d'esportazione delle cartoline che possono piacere solo agli stranieri ma anche lontano dal sentimentalismo zuccheroso e dall'ingenuità della Bollywood di grande incasso, Lunchbox è una commedia sentimentale che quanto a serietà e rigore potrebbe gareggiare con quelle europee (per non dire le americane).
Nonostante il tono leggero e le risate, quasi sempre scatenate con recitazione e messa in scena e raramente attraverso battute o gag fisiche, nei due personaggi protagonisti e nel loro atteggiamento nei confronti dell'occasione che il caso offre loro esiste un'austerità penetrante che non abbandona anche dopo la fine del film, un peso violento e silenzioso che è quello di un'entita invisibile ma sempre presente come la società.
Schiacciando tutto e tutti su sfondi densi e colmi di persone (gli uffici, come le strade, come i mezzi pubblici o i ristoranti) l'esordiente Ritesh Batra dice molto più con le immagini di quanto non faccia con le parole. La disillusione di Saajan, rimasto senza l'amore della sua vita, è una caratterizzazione che abbiamo visto molte volte eppure Irrfan Khan (attore molto noto al pubblico occidentale per le apparizioni in film come Spider-man, Il treno per il Darjeeling, The milionaire e Vita di Pi) gli dà vita con una misura ed un'economia d'espressioni che sfondano in pochi gesti il muro dell'incredulità e si accoppiano perfettamente al colore grigio dei luoghi che abita.
Che non siamo di fronte a una commediola di poco conto è evidente da subito, che lo spunto dei lunchbox (tradizione forte in India, assente in occidente) sia solo un pretesto è chiaro immediatamente. Ila e Saajan, nello scriversi consumano più della nascita di un sentimento o di un risveglio personale, raccontano il loro paese rinunciando ai fatti e passando direttamente al sepolto, al non detto e a quel misterioso ambito del pensiero che si situa tra allusione e allusione.
Concepito come un film di pura scrittura (delle situazioni, dei personaggi ma soprattutto delle epistole), Lunchbox stupisce per la sua capacità di avere anche una dimensione visiva potente e ragionata, per quanto abbia le idee chiare sul mondo che intende riprendere e per come sia in grado di farlo.

Incassi Lunchbox
Primo Weekend Italia: € 70.000
Incasso Totale* Italia: € 325.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 5 gennaio 2014
Incasso Totale* Usa: $ 4.097.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 15 giugno 2014
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Lunchbox

premi
nomination
BAFTA
0
1
* * * * -

L’amore ha un certo profumo

lunedì 2 dicembre 2013 di FabioFeli

Lunchbox di Ritesh Batra Ogni giorno Ila (Nimrat Kaur), dopo aver mandato la figlia, carica di raccomandazioni e ammonimenti, verso il “moto-bus” che la conduce a scuola, prepara con pazienza e affetto seguendo i preziosi consigli della zia (Bharati Achrekar) il pranzo per il marito (Nakul Vaid). Vediamo il complicato tragitto compiuto dalla pila di cestelli di metallo, trasportati a mano, in bici, in treni metropolitani affollatissimi e poi di nuovo a mano fino a destino. Strano continua »

* * * - -

A cosa può portare lo scambio di due lunchboxes

martedì 3 dicembre 2013 di Flyanto

 Film in cui si racconta come, in seguito ad uno scambio di scatole porta pranzo, una giovane donna trascurata dal marito e madre di una bambina ed un impiegato vicino alla pensione iniziano un rapporto epistolare che li avvicinerà sempre di più facendo intravvedere una possibile nascita di una relazione sentimentale. Purtroppo, nonostante le buone premesse e soprattutto la reciproca condivisione di pensieri e sentimenti, i due non si incontreranno mai di persona. Una rinuncia continua »

* * * * -

Due cuori silenziosi

sabato 7 dicembre 2013 di Siebenzwerg

Non sarà un'idea originalissima né sorprendente quella di un sentimento che si sviluppa giorno per giorno grazie allo scambio di bigliettini, ma per come si colloca la storia nella nostra epoca di internet, i messaggi nel termos del pranzo fanno una gran tenerezza. Perché in realtà non è l'impossibilità materiale di comunicare che isola le vite dei due protagonisti, ma la direzione delle loro esistenze, le loro strade, che hanno portato Saajan a continua »

* * * * -

Orientale non usuale

martedì 10 dicembre 2013 di Zoom e Controzoom

I film di produzione indiana che fino ad ora ho potuto vedere, sono molto lontani dalla mia capacità di apprezzarne i valori sostanziali di quella cinematografia, ma così non è stato per questa produzione – che non è però totalmente indiana. La delicata possibile storia d’amore tra i due personaggi, finisce per escludere tutto il resto del mondo e si focalizza su elementi a coppia: Ila e la zia, peraltro fisicamente invisibile; Ila e il marito, peraltro continua »

Shaikh
Qualche volta anche il treno sbagliato ti porta alla destinazione giusta
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Saajan Fernandez
Penso che dimentichiamo le cose quando non abbiamo qualcuno a cui raccontarle
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Saajan
Nessuno compra il biglietto della lotteria di ieri
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Lunchbox

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 16 aprile 2014

Cover Dvd Lunchbox A partire da mercoledì 16 aprile 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Lunchbox di Ritesh Batra con Irrfan Khan, Nimrat Kaur, Bharati Achrekar, Denzil Smith. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet LunchBox (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Lunchbox

In India in ufficio cibo cotto in casa

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

"Lunchbox", il titolo inglese di questo film indiano, è tradotto nel doppiaggio con "Portapranzo" perché ci si rif'a a una consuetudine invigore nelle più ricche cittàindiane di pasti preparati in casaepoiinviatitramitefattoriniai capifamiglia neiloro uffici senza che debbano muoversi dalle scrivanie. Un'usanza così diffusa che l'università di Harvard, avendola approfondita, aveva potuto stabilire che, suunmilione di consegne, una sola era da ritenersi indirizzata alla persona sbagliata. Su questo sbaglio, pur così eccezionale, si costruisce il film di oggi scritto e diretto daRitesch Batra, un esordiente, con un passato da documentarista fatto segno spesso a premi internazionali. »

Tra Ila & Saajin galeotto uno scaldavivande

di Roberto Nepoti La Repubblica

Nella Mumbai odierna vivono IIa giovane moglie malmaritata, e Saajn, un impiegato vedovo alla vigilia del pensionamento. In apparenza non hanno nulla da spartire; invece il caso galeotto cospira perché le loro solitudini s'incontrino. Uno scambio di scaldavivande (i "lunch box") fa sì che il pranzo cucinato dalla donna sia consegnato sul lavoro, anziché al marito fedifrago, a Saajin. Avvedutasi dell'errore Ila non interrompe i recapiti: continua invece a cucinare per lo sconosciuto, accompagnando le vivande con biglietti. »

Storia d'amore con «portapranzo»

di Valerio Caprara Il Mattino

Sarebbe un peccato farsi sfuggire «The Lunchbox», in cui il formicolante universo dell'India metropolitana favorisce lo sviluppo di una delicata e segreta storia d'amore. L'esordiente Batra, peraltro, è in grado di distillarvi atmosfere sospese e virtuali, ma nello stesso tempo materiche e sensuali in quanto il rapporto tra la casalinga inquieta e il burbero impiegato sulle soglie della pensione è attivato da un errore (sembra rarissimo) del sistema di consegna dei portapranzi. I famosi «dabbawallahs», frotte d'inservienti che prelevano il cibo cucinato dalle famiglie a beneficio di lavoratori e studenti, diventano tramiti inconsapevoli di un'esotica replica di «Scrivimi fermo posta» e siccome, come proclama uno dei protagonisti, «capita che il treno sbagliato si fermi alla stazione giusta», i ricami del cuore, delle attese e delle speranze l'avranno (forse) vinta sugli imperativi dei tabù etnici e della cultura tradizionalista. »

Galeotto fu il "Lunchbox" tra cuori solitari a Mumbai

di Alessandra Levantesi La Stampa

Come il film spiega, Lunchbox è un sistema di consegna di cibo a domicilio in uso a Mumbai (l'ex Bombay) dal 1890, così efficiente da esser stato studiato a Harvard. Ogni mattina 5000 fattorini recapitano in uffici e scuole 200.000 pasti provenienti da cucine private o luoghi di ristoro: sempre affidabili nelle consegne, ma una volta su un milione può verificarsi l'errore. Ed è proprio quell'errore alla base dell'opera d!esordio di Ritesh Batra, cineasta indiano che preferisce ispirarsi al modello della commedia romantica piuttosto che a Bollywood. »

Lunchbox | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | fabiofeli
  2° | siebenzwerg
  3° | zoom e controzoom
  4° | flyanto
  5° | vanessa zarastro
  6° | catcarlo
Rassegna stampa
Alex Stellino
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 28 novembre 2013
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità