Nottetempo

Acquista su Ibs.it   Dvd Nottetempo   Blu-Ray Nottetempo  
Un film di Francesco Prisco. Con Giorgio Pasotti, Nina Torresi, Gianfelice Imparato, Esther Elisha, Antonio Milo.
continua»
Titolo originale Nottetempo. Drammatico, durata 90 min. - Italia 2013. - Videa - CDE uscita giovedì 3 aprile 2014. MYMONETRO Nottetempo * * * - - valutazione media: 3,20 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,20/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * * -
Le vite di un poliziotto, una ragazza e un comico televisivo si incrociano a causa di un incidente stradale.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Diretto con mano sicura, il film meriterebbe uno script più coeso e un montaggio meno mutilante
Paola Casella     * * - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Una corriera si rovescia sul lato della strada e l'incidente fra incontrare tre persone che sembrerebbero non avere nulla in comune: un poliziotto intransigente, una ragazza innamorata e un cabarettista in declino. Da quel momento il destino si diverte a imbrogliare la sua tela, facendo leva sul caso come sulla volontà degli uomini. Nottetempo, lungometraggio di esordio del 28enne Francesco Prisco, si sviluppa come un road movie che parte da Napoli e arriva fino a Bolzano viaggiando sulla forza delle atmosfere (accentuata da una colonna sonora evocativa) più che sulla coerenza narrativa. La mano di regia di Prisco è efficace, specie nelle scene di sport (il poliziotto è un giocatore di rugby, e il rugby viene proposto come metafora della vita) ma si ha la sensazione che parte del film da lui girato sia caduto vittima della sala di montaggio. Molti snodi della trama, che ad un certo punto volge decisamente verso il noir, risultano poco chiari o vengono addirittura omessi, lasciando lo spettatore più confuso che persuaso. È un peccato capitale per un film che si propone come un mosaico da ricomporre con esattezza, attingendo sia alla poetica del caso (e del perdono) di Krzysztof Kieslowski che alle trame triangolari di Guillermo Arriaga. Ma la sceneggiatura, pur firmata da un professionista come Gualtiero Rosella insieme ad Annamaria Morelli e allo stesso regista, trasposta sullo schermo rivela buchi e implausibilità davvero vistosi.
La regia si ispira chiaramente a quella di Nicholas Winding Refn ma il risultato è molto lontano dalla compattezza stilistica e narrativa del regista danese. Prisco, considerata la giovane età e il talento con la macchina da presa, merita uno script più coeso e un montaggio meno mutilante.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
NOTTETEMPO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Nottetempo

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
1
* * * * -

#nottetempo un film che non ha niente di scontato

venerdì 4 aprile 2014 di Crivini

Un film intenso dal finale inaspettato. I miei complimenti per la regia e la sceneggiatura di #francescoprisco il suo ingresso nel cinema italiano e' dalla porta centrale, un film che non ha niente di scontato. Bellissima la fotografia e #giorgiopasotti in un ruolo nuovo ma estremamente convincente. Inoltre rivolgo i miei complimenti a tutti coloro che ci hanno lavorato, a tutti coloro che hanno creduto nel progetto e a tutti coloro che ancora credono nell'italia e soprattutto nei giovani italiani continua »

* * * * *

Le debolezze della critica online

venerdì 4 aprile 2014 di davide germano

Cominciamo subito spiegando che non elargisco di frequente 5 stelle ad un film, ma in questo caso mi sembra un dovere, visto il giudizio così inspiegabilmente negativo. In ogni caso il film è un lampo di luce in un panorama cinematografico nazionale così buio da non riuscire più a trovare la porta. Una fotografia a regola d'arte, una regia sorprendente per un regista all'esordio. Gli attori interpretano magistralmente personaggi complessi, in un gioco di intrecci continua »

* * * * *

Un film, mille sfaccettature

venerdì 4 aprile 2014 di Antonella.Vincenzo

UN CAPOLAVORO. UN FILM TANTO SEMPLICE QUANTO CURATO NEI MINIMI DETTAGLI, CON UN FILO LOGICO CHE NON SI SCOPRE NE' SI NASCONDE LASCIANDOSI SEMPLICEMENTE INTRAVEDERE, LASCIANDO IN QUESTO MODO MILLE SPUNTI DI PENSIERO, PERMETTENDO ALLO SPETTATORE DI SCEGLIERE DA QUALE PUNTO DI VISTA DARNE LA SUA INTERPRETAZIONE. OGNUNO DI NOI E' STATO INFATTI COLPITO DA UN ASPETTO DIVERSO. DALL'ATMOSFERA RESA SEMPRE IN MODO IMPECCABILE SIA DALLE SCENE CHE DALLE MUSICHE UTILIZZATE; DAI PERSONAGGI CON LE continua »

* * * * -

Consigliato!

domenica 6 aprile 2014 di giusen

Nottetempo è un film intenso, coinvolgente e mai banale. La regia dell’esordiente Francesco Prisco suggerisce le atmosfere cupe e degradate della città sviluppando per tutto il film una parallelo con la coscienza umana, fatta anch'essa di segreti e angoli bui. L'intera storia è ben raccontata, il ritmo è sostenuto, a tratti motivatamente (e sapientemente) concitato Tutto il cast segue e si adatta molto bene allo stile del regia, anche se una nota di merito va senza dubbio a Giorgio Pasotti, per continua »

Matteo
Chi corre ha sempre un motivo
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Assia ( NIna Torrisi )
"I rugby è un gioco bestiale giocato da gentiluomini"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Nottetempo

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 6 agosto 2014

Cover Dvd Nottetempo A partire da mercoledì 6 agosto 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Nottetempo di Francesco Prisco con Giorgio Pasotti, Nina Torresi, Gianfelice Imparato, Esther Elisha. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Nottetempo (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 6,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,00 €
Aquista on line il dvd del film Nottetempo

Quando il destino è in vena di scherzi

di Alberto Crespi L'Unità

Esordio curioso assai, questo di Francesco Prisco, 38enne di Frattamaggiore (provincia di Napoli) fin qui regista di cortometraggi e spot pubblicitari. Mescola svariati generi e «pilucca» suggestioni qua e là, ma alla fine trova una compattezza di stile che permette di passar sopra anche a trovate un po' forzate (le visioni che i personaggi hanno di tanto in tanto: sogni, ricordi, desideri, déjà vu, premonizioni? Un po' tutte queste cose insieme). Prisco infila nel tessuto narrativo, al 99% realistico, momenti onirici difficilissimi da controllare. »

L'esordio di Prisco, on the road dal profondo Sud

di Valerio Caprara Il Mattino

È una piacevole sorpresa «Nottetempo», opera prima del napoletano Francesco Prisco che, reduce dal successo di alcuni cortometraggi, schiva le trappole del solipsismo (spesso ricattatorio) d'autore e tenta la classica e pertanto ardua chance del noir. Girato con insolita perizia, prodotto con evidente passione e interpretato al meglio dal protagonista e sempre più convincente Giorgio Pasotti e dall'altrettanto autorevole Gianfelice Imparato, il film insegue una serie d'incontri, coincidenze, agnizioni, memorie perdute e promesse di vendette svariando non solo su luoghi distanti geograficamente, ma anche su sfumature psicologiche non conciliate. »

Tanti dubbi da Napoli a Bolzano

di Massimo Bertarelli Il Giornale

È folgorato da una foto sul pullman precipitato nella notte l'agente della stradale Matteo. Così dopo aver messo in salvo la malconcia Assia, unica superstite nell'incidente, inforca la moto e corre da Napoli a Bolzano. Dove convergono anche la ragazza, fuggita dall'ospedale, e il maturo cabarettista in disgrazia Enrico. Che cosa unisce i tre? Boh. Fra i troppi dubbi irrisolti, ne emerge uno: chi ha dato la patente di musicista all'autore della micidiale colonna sonora? Da Il Giornale, 3 aprile »

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Una notte un pullman si ribalta. Tutti morti tranne Assia (Torresi), giovane superstite soccorsa da Matteo (Pasotti), poliziotto e giocatore di rugby. L'esplosione del mezzo di trasporto innesca un meccanismo che intreccia tre esistenze: quella dei sopracitati e di Enrico (Imparato), un cabarettista in crisi d'ispirazione. Deja-vu, ellissi e ribaltamenti spazio temporali e "nulla è come sembra" in quest'opera prima ambiziosa dal carattere più nero che noir, in cui il protagonista Pasotti rivela la sua anima oscura. »

Nottetempo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | crivini
  2° | antonella.vincenzo
  3° | davide germano
  4° | francysig
  5° | mauritaz
  6° | labol
  7° | leomang
  8° | fabianafabi
  9° | giusen
10° | labol
11° | flyanto
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 3 aprile 2014
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità