Immortals 3D

Acquista su Ibs.it   Dvd Immortals 3D   Blu-Ray Immortals 3D  
Un film di Tarsem Singh. Con Henry Cavill, Stephen Dorff, Luke Evans, Mickey Rourke, Freida Pinto.
continua»
Titolo originale Immortals. Azione, Ratings: Kids+16, durata 110 min. - USA 2011. - 01 Distribution uscita venerdì 11 novembre 2011. MYMONETRO Immortals 3D * * 1/2 - - valutazione media: 2,71 su recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,71/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Realizzato con lo stile di un quadro del rinascimento, un film che il regista Tarsem Singh ha definito "Caravaggio che incontra Fight Club".
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Quando il massimo dell'eleganza formale sorregge il minimo dell'audacia contenutistica
Gabriele Niola     * * 1/2 - -

Re Iperione ha un progetto folle: liberare i Titani. Siamo nel 1200 a.C., gli dei dell'Olimpo da tempo immemore hanno sconfitto i Titani e li hanno rinchiusi nel monte Tartaro, solo l'arco forgiato da Marte potrà liberarli. Nessuno però sa dove sia nascosto e solo una veggente potrebbe rivelarlo.
Tra Iperione e la veggente sta però Teseo, figlio bastardo, ripudiato dalla propria città, ma pronto a battersi contro l'uomo che davanti ai suoi occhi ha sgozzato la madre. Il suo asso nella manica è che nonostante non lo sappia nemmeno lui, Teseo da quando è bambino è stato in realtà addestrato da Zeus in persona.
Dell'ispirazione epica, dei personaggi realmente raccontati nei miti greci e della titanomachia, da cui Immortals prende le mosse, è inutile parlare per fare improbabili confronti, a Tarsem Singh non interessa certo l'aderenza al mito. Tutto è piegato alle esigenze di un racconto che rende moderno l'intreccio e americani (nei gesti, nelle movenze, nelle parole, nelle azioni, nelle decisioni e nella morale) i personaggi che portano nomi classici. Ma la contraddizione di Immortals è proprio di rifiutare il mito a livello di racconto e cercare l'epica nella forma.
Il punto di forza del film infatti sta da un'altra parte, in quell'idea (promossa da 300 e qui replicata fedelmente) che una dimensione realmente epica debba essere visivamente straniante e, nello specifico, pittoricamente alterata in postproduzione. Il risultato è stupefacente e capace di andare anche oltre il modello originale (300, non i miti greci) per inventiva, gusto grafico e audacia. In questo senso funziona moltissimo un 3D ben calibrato e aiutato da riprese e angolature che esaltano la prospettiva.
Ma se il film tratto dalla graphic novel di Frank Miller aveva un contenuto che procedeva di pari passo alla propria forma, se cioè sapeva ritrarre un mondo dai valori altamente fuori dal tempo (e per questo altamente epici) con un'estetica di egual arroganza, questo Immortals somiglia di più a uno Scontro tra titani (sia l'originale che il remake).
Stesso vale per gli attori, invece che essere irriconoscibili, per mimesi e aderenza al contesto, sono fin troppo evidenti i volti di Mickey Rourke, Freida Pinto ed Henry Cavill, maschere moderne addobbate con abiti e con un trucco che suonano sempre irrimediabilmente fasulli.
Alla fine per Immortals va davvero rispolverata l'abusata metafora che accosta i film ben realizzati ma poveri di contenuti a spot pubblicitari, perchè stavolta il volto degli attori è utilizzato per essere notato e riconosciuto invece che per mescolarsi al resto degli elementi.

Incassi Immortals 3D
Primo Weekend Italia: € 1.788.000
Incasso Totale* Italia: € 4.178.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 11 dicembre 2011
Primo Weekend Usa: $ 32.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 82.852.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 gennaio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Tarsem singh firma un altro capolavoro visivo

lunedì 14 novembre 2011 di KasinaKD

Un film che riprende un episodio della mitologia greca, l'eterna lotta fra bene e male.. già visto? Certo.. la trama è moderatamente avvincente, deboluccia e con qualche incongruenza.. ma non si va a vedere Immortals 3D per questo motivo.. si va a vederlo perchè è un film unico nel suo genere, nessun regista ha mai usato i colori, la prospettiva, la luce come fa Singh in questa bellissima pellicola.. sulla sua tavolozza di pittore, mischia con magnificenza creatività ed effetti speciali (ralenty, continua »

* * * * -

"questo è neofigurativismo".

giovedì 1 dicembre 2011 di Priscilla Piazza

Terza opera per il regista Tarsem Singh, il quale ha alle spalle due pellicole quali "The Cell" e "The Fall" e che ci presenta questo suo ultimo lavoro come disponibile anche in 3D. La storia è una rivisitazione della mitologica figura di Teseo, l'eroe reso celebre dall' aver sconfitto il Minotauro. Qui, Teseo (Henry Cavill) si trova a dover fronteggiare l'esercito di Iperione (Mickey Rourke) per difendere il popolo ellenico e il leggendario "arco di Epiro" e impedire al re invasore di liberare continua »

* * * - -

Fotografia degna di un quadro rinascimentale

domenica 27 novembre 2011 di Riccardo76

Sulla scia del revival del genere peplum, Tarsem Singh confeziona un film che si distingue per due aspetti: l’interpretazione di Mickey Rourke, che ci regala uno dei migliori cattivi della storia del cinema, e l’aspetto visivo della pellicola.  Lo stesso regista ha affermato di essersi ispirato per la fotografia del suo Immortals 3D ai quadri rinascimentali, in particolare a quelli del Caravaggio. In effetti, tutta la fotografia è incentrata sul gioco di luce ed ombra  continua »

* * * - -

Una pellicola che non guadagna l' immortalità

giovedì 17 novembre 2011 di Buluspi

L' immortalità non è cosa facile da ottenere e questo film non riesce nell' intento. Il legame visivo tra Immortals e 300 è di palmare evidenza, non altrettanto può dirsi per il ritmo, i dialoghi (o meglio i monologhi) e l' adrenalina. Il 3D rende il quadro molto meno luminoso e a volte addirittura torbido. Inoltre la nuova tecnologia non da quella profondità e quegli effetti "fuori schermo"  sempre meno agognati dal pubblico. Non mancano continua »

Teseo
"Oggi scriveremo la storia..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Teseo (Henry Cavill)
"A coloro cui è dato molto... molto viene richiesto...!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Teseo (Henry Cavill)
"La mia morte mi renderà una leggenda. Le mie azioni resteranno nella storia!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Immortals 3D

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 18 aprile 2012

Cover Dvd Immortals 3D A partire da mercoledì 18 aprile 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Immortals 3D di Tarsem Singh con Henry Cavill, Freida Pinto, Mickey Rourke, Kellan Lutz. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Immortals 3D (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Prezzo di listino: 13,99 €
Risparmio: 4,00 €
Aquista on line il dvd del film Immortals 3D

APPROFONDIMENTI | Il difficile rapporto tra mitologia e cinema americano.

Immortali senza carisma

lunedì 14 novembre 2011 - Roy Menarini

Immortali senza carisma Per fortuna che il grande cinema italiano continua a suggerire forme cinematografiche e visive. Oggi persino Hollywood, e l’ambiziosissimo Tarsem Singh, continuano a citarci. Basta vedere come dentro Immortals compaiano riferimenti diretti a Medea di Pasolini e Satyricon di Fellini. Si tratta di mere suggestioni cromatiche, scenografiche e di costume, ma se Tarsem – invece che basare il proprio gusto su una mal compresa sensibilità da spot di lusso – ne avesse intuito anche il rapporto con le fonti letterarie della classicità, forse avrebbe reso un miglior servizio alla mitologia.

   

GALLERY | Henry Cavill e Mickey Rourke nel racconto epico di Tarsem Singh.

Che la guerra (degli dei) abbia inizio

martedì 8 novembre 2011 - a cura della redazione

Immortals 3D, che la guerra (degli dei) abbia inizio Un racconto mitologico in tre dimensioni, intriso di tradimenti, vendette e richiami ad un incontrovertibile destino. Un'avventura che prende inizio con una pesante distruzione - quella dell'antica Grecia – per mano di un sovrano potente e folle, il re Iperione (Mickey Rourke). Ma quando, una volta raggiunto il suo obiettivo, Iperione cerca di risvegliare il potere dei Titani per conquistare gli dei dell'Olimpo e tutta l’umanità, Teseo (Henry Cavill), giovane ed eroico contadino, capisce che è il momento di provare a fermarlo.

   

GALLERY | Prime immagini degli dei greci di Tarsem.

Che si muovono come batman

lunedì 24 maggio 2010 - Marlen Vazzoler

La guerra degli dei: degli dei simili ai supereroi, che si muovono come Batman La Rogue Pictures ha debuttato online con le prime immagini e sei videogiornali del film La guerra degli dei diretto dal regista indiano Tarsem Singh, sceneggiato dapprima da Charley a Vlas Parlapanides e riscritto successivamente da Jason Keller. Come in Scontro tra Titani anche questo nuovo film sugli antichi dei greci è interpretato da attori famosi: Stephen Dorff è Stavros, un ladro che si unisce a Teseo (Henry Cavill) nella sua missione di liberare la Grecia dalla minaccia dei Titani e a prevenire, assieme a Phaedra (Freida Pinto), una sacerdotessa dell'Oracolo, lo scoppio di una guerra catastrofica.

   

VIDEO | Il film diretto dal visionario Tarsem Singh debutta in DVD.

Il finale alternativo

mercoledì 18 aprile 2012 - a cura della redazione

Immortals 3D, il finale alternativo Uscito nelle sale l'autunno scorso, Immortals 3D debutta oggi anche in home video. Diretto da Tarsem Singh e prodotto da Gianni Nunnari (300), Mark Canton (300) e Ryan Kavanaugh (The Fighter), Immortals 3D è un racconto epico fatto avventura, combattimenti, tradimenti e vendette. Quando Re Iperione (Mickey Rourke) minaccia di distruggere l'umanità, un semplce uomo chiamato Teseo (Henry Cavill) insieme a un gruppo di seguaci, sfida il despota sanguinario e tenta di salvare la Terra. In occasione dell'uscita del DVD, MYmovies.

   

VIDEO | Teseo, l'eroe scelto da Zeus per guidare la sua gente.

Una featurette in esclusiva

venerdì 11 novembre 2011 - Roberta Montella

Immortals 3D: una featurette in esclusiva Da sempre il cinema subisce il fascino dell'Antica Grecia. Ne attinge a piene mani, riscoprendo leggende e miti che sembrano perfetti per essere narrati sul grande schermo. Non è diverso il caso dell'ultima fatica di Tarsem Singh, regista dello spettacolare Immortals 3D, di cui MYmovies offre una featurette in esclusiva, incentrata sulla vita dell'eroe protagonista, Teseo. Emarginato da una società che non lo ritiene degno di stima, il ragazzo verrà educato in segreto da Zeus che progetta per lui un futuro tutt'altro che ai margini.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Un prestito da 200 milioni

lunedì 28 novembre 2011 - Robert Bernocchi

Situazione instabile per la Relativity Media di Ryan Kavanaugh. La società ha infatti dovuto chiedere un prestito di ben 200 milioni di dollari alla Colbeck Capital Management, un fondo di investimento che è sostenuto anche dal miliardario Ron Burkle. L’operazione finanziaria ha così consentito alla Relativity di coprire i costi di marketing di Immortals 3D e di mettere in cantiere nuove pellicole. A parlarne è la giornalista Sharon Waxman di The Wrap, che descrive le condizioni del prestito. continua »

   

Negli Stati Uniti va in vetta Immortals 3D.

Immortals 3D in testa al botteghino Usa

domenica 13 novembre 2011 - Robert Bernocchi

Se in Italia Immortals sta ottenendo un risultato interessante, in America ottiene il primo posto del botteghino, superando nettamente la concorrenza e ottenendo un weekend stimato intorno ai 32 milioni di dollari. Ovviamente, il confronto con 300, che aveva esordito con più del doppio degli incassi, non è favorevole, ma si tratta di un discreto risultato per una pellicola costata 75 milioni di dollari e che sembra poter andare bene anche sui mercati esteri, dove comunque i diritti erano già stati venduti. continua »

   

L'Olimpo palestrato in salsa grand guignol

di Giulia D'Agnolo Vallan Il Manifesto

«Un mix tra Caravaggio e The Fight Club, «una via di mezzo tra Old Boy e Fight Club» e «l'antica Grecia ritratta in un quadro del Rinascimento», così Tarsem Singh descrive Immortals. Rinascimento e Caravaggio non sono proprio la stessa cosa, ma non c'è dubbio che Immortals sia un film pittorico, visivamente studiatissimo, come tutti i lavori del regista indiano di The Cell (2000) e The Fall (2006). Con tre soli lungometraggi realizzati nell'arco di undici anni (ma fa molta pubblicità e videomusicali) ogni nuovo Tarsem è un po' un evento. »

"Immortals", il peplum diventa visionario

di Alessandra Levantesi La Stampa

È uno schiavo e non il figlio del re di Atene come vuole la leggenda, ma si chiama Teseo ed è un protetto degli dei il protagonista di Immortass che aggiorna all’epoca del 3D e degli effetti speciali il vecchio peplum. Lo dirige Tarsem Singh, regista di origine indiana che ha studiato in Usa dove si è conquistato una certa fama con film di nicchia (The Cell, The Fall) di spiccata vocazione epico-visionaria. E ora, pur concepito per un pubblico pop corn di adolescenti, Immortals è l’ulteriore conferma di un sofisticato talento figurativo. »

Rourke sfida gli dei dell'Olimpo

di Maurizio Acerbi Il Giornale

La mitologia a misura di adolescenti. Potrebbe essere la ricetta vincente di Immortals, non a caso prodotto da quelli di 300 cui i riferimenti sono chiari (ma con un occhio anche al successo televisivo di Spartacus). Un peplum ambientato nell’antica Grecia, con Mickey Rourke strepitoso villain che vuole distruggere l’umanità e il contadino Teseo (Henry Cavill), fisico scolpito, che gli si oppone con l’aiuto degli dei dell’Olimpo e della bella Freida Pinto in versione Oracolo della Sibilla. Un videogame che piace. »

Immortals, gli dei presi a botte

di Francesco Alò Il Messaggero

Dimenticate Minosse, il Minotauro e la fondazione di Atene. Qui Teseo (Henry Cavill) si occupa di altro. Il giovane elleno protetto da Zeus deve impedire al perfido Re Iperione (Mickey Rourke, troppo gigione) di mettere le mani sul magico arco di Epiro in grado di risvegliare i Titani contro gli Dei. Dopo «300» e «Scontro tra Titani», torna la mitologia greca riscritta in chiave di fantasy hollywoodiano con combattimenti al ralenti, sfondi ricostruiti al computer e una Grecia «scandinava» che ricorda la Terra di Mezzo. »

Immortals 3D | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | kasinakd
  2° | riccardo76
  3° | priscilla piazza
  4° | nfl 26
  5° | ultimoboyscout
  6° | no_data
  7° | buluspi
  8° | cenox
  9° | khaleb83
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 11 novembre 2011
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità