The Wrestler

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Wrestler   Dvd The Wrestler   Blu-Ray The Wrestler  
Un film di Darren Aronofsky. Con Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood, Mark Margolis, Todd Barry.
continua»
Drammatico, durata 109 min. - USA, Francia 2008. - Lucky Red uscita venerdì 6 marzo 2009. MYMONETRO The Wrestler * * * 1/2 - valutazione media: 3,73 su 202 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,73/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Negli anni '80 Randy "The Ram" Robinson era un eroe del pro wrestling all'apice della carriera. A venti anni di distanza lavora part time in un grande magazzino e pratica la lotta nei fine settimana per la gioia dei (pochi) fan che gli sono rimasti.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Aronofsky sposta le luci di scena dal ring all'animo spezzato di un uomo senza mai eccedere nella drammatizzazione fine a se stessa
Tirza Bonifazi Tognazzi     * * * * -

Negli anni '80 Randy "The Ram" Robinson era un eroe del pro wrestling all'apice della carriera. L'incontro con il rivale Ayatollah, sconfitto il 6 aprile 1989, sarebbe rimasto per sempre nella storia dello spettacolare sport. Tuttavia, venti anni dopo "l'ariete" porta sul corpo i segni della lotta. Appesantito e decaduto, lavora part time in un grande magazzino e pratica il wrestling nelle palestre dei licei, ogni fine settimana, per la gioia dei (pochi) fan che gli sono rimasti.
Il fallimento e la distruzione fisica sono temi che Darren Aronofsky aveva già esplorato in passato ma nel narrare la ballata del lottatore errante, trova il modo per estenderli a una sfera più ampia. Il personaggio di The Ram (interpretato da un Mickey Rourke in stato di grazia) rappresenta infatti l'essenza stessa del fallimento. Colpito da un infarto in seguito a un incontro mortificante, il vecchio wrestler inizia a riflettere sulla sua esistenza e trova nella spogliarellista di Marisa Tomei - una donna che per molti aspetti gli somiglia - un'affabile confidente che gli suggerisce di mettersi in contatto con la figlia. Spostando le luci di scena dal ring all'animo spezzato di un uomo, Aronofsky assume un piglio compassionevole, senza mai eccedere nei toni evitando la drammatizzazione fine a se stessa. Virando dall'"art-rock" e dal cinema artigianale e visionario al quale ci aveva abituati, per intraprendere una strada narrativamente più semplice e schematica, il regista statunitense (in)segue da vicino il wrestler, riprendendolo spesso di spalle in quello che appare un moto di deferenza, come se non volesse mostrare il declino dell'eroe.
Durante la sua personale ricerca di una rinascita, The Ram affronta a testa alta la vita fuori dal ring, provando con ogni strumento a sua disposizione a diventare l'uomo che non è mai stato. A sostenerlo è il ricordo del boato della folla, lo stesso che continua a tentarlo sebbene sia ormai un "vecchio pezzo di carne maciullata", perché i colpi inflitti dalla realtà sono più dolorosi di quelli subiti sul palco sotto ai riflettori. L'ultima drammatica sequenza, che lo mostra di spalle, è interrotta dal nero cinematografico e dai titoli di coda accompagnati dalla toccante ballata di Bruce Springsteen scritta appositamente per il wrestler e per tutti i lottatori caduti.

Premi e nomination The Wrestler MYmovies
The Wrestler recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi The Wrestler
Primo Weekend Italia: € 879.000
Incasso Totale* Italia: € 2.126.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 19 aprile 2009
Incasso Totale* Usa: $ 26.136.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 aprile 2009
Sei d'accordo con la recensione di Tirza Bonifazi Tognazzi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
86%
No
14%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination The Wrestler

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
Premio Oscar
0
2
Nastri d'Argento
0
1
Golden Globes
2
0
* * * * *

Non c'è posto per i perdenti

domenica 8 marzo 2009 di Ettore

Non ritengo si possa dar seguito al dibattito sulla "resurrezione" di Mickey Rourke. Autobiografico o meno, questo film riporta una intensissima interpretazione, che non può lasciare indifferenti. Riporta una delle tante storie vere, che parlano di uomini e donne "ai margini". Parla di un mondo di ex-vincenti, ora "scartati" della società, dimenticati e fragili, incapaci di trovare un posto dove vivere decorosamente. Rifiutati, soli, disperati. Impossibile non avvertire, per tutto il tempo del film, continua »

* * * * -

Sinceramente non so perchè lo criticate cosi tanto

domenica 8 marzo 2009 di Noxaro

L'interpretazione di Mickey Rourke è degna di tutto rispetto; inoltre criticare il film dicendo che si sviluppa con manie di protagonismo è una esagerazione visto che nessuno ha mai detto che incentrare un film su un unico personaggio sia un aspetto negativo. Le storielle di contorno non si possono definire come spazzatura messa la cosi per sport, sono parti della vita del wrestler, sarebbe preoccupante se non ci fossero! Già l'impostazione di un film su un unico personaggio comporta una restrizione continua »

* * * * -

Duro come la stessa vita

domenica 8 marzo 2009 di Xoting

Quel mondo patinato in cui i duri tutti muscoli sembrano rocce immortali è, in effetti, una baracca in una anonima e degradata periferia americana. Il nostro ormai anziano wrestler non è immune da questa crudezza e per sopravvivere nel suo stesso mito è costretto a imbottirsi di farmaci e mostrare il sangue ad ogni incontro. Le mosse sono concordate ma il dolore è vero e senza di questo il pubblico non si diverte e ti boccia subito. Il boato della folla che ti incita e le luci del ring agiscono continua »

* * * * *

Fantastico

mercoledì 11 marzo 2009 di The game Ram Jam

Scrivere elogi su questo film sarebbe inutile..voglio solo dire che questo film lo si riassume in una parola: EMOZIONANTE!Ho sentito emozioni vere...sorrisi, tristezza, tensione, angoscia. Non m'interessa quello che pensano gli altri a proposito del film ma ringrazio chi è finalmente ha realizzato un film trasmettendo emozioni, dal regista al Boss a un eccelso Mickey Rourke(a te l'oscar del cuore!) continua »

Randy (Mickey Rourke) prima di tornare sul ring
Qui è l'unico posto dove non mi faccio male
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Randy (Mickey Rourke)
Sono solo un vecchio pezzo di carne maciullata… ma non merito di restare da solo. Voglio soltanto che tu non mi odi.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Randy (Mickey Rourke)
Molte persone mi hanno detto che non avrei più potuto combattere se avessi vissuto sempre al massimo e spinto al massimo e bruciato la candela dai due lati. Prima o poi ne avrei pagato il prezzo.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film The Wrestler oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | The Wrestler

Uscita in DVD

Disponibile on line da sabato 14 dicembre 2013

Cover Dvd The Wrestler A partire da sabato 14 dicembre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Wrestler di Darren Aronofsky con Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood, Mark Margolis. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, DTS 5.1 - inglese, DTS 5.1. Su internet Wrestler (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film The Wrestler

SOUNDTRACK | The Wrestler

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 23 febbraio 2009

Cover CD The Wrestler A partire da lunedì 23 febbraio 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film The Wrestler del regista. Darren Aronofsky Distribuita da Koch, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale. Su internet il cd The Wrestler è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 20,90 €
Prezzo di listino: 23,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film The Wrestler

INCONTRI | Vincitore del Leone d'oro a Venezia, arriva in sala e sul ring l'eroe in disarmo di Mickey Rourke.

La quadratura del cerchio

mercoledì 4 marzo 2009 - Marzia Gandolfi

The Wrestler: la quadratura del cerchio Dopo aver girato la storia di un uomo che insegue l'immortalità e scopre la mortalità, Darren Aronofsky, il newyorker di origine ebraica, trasforma un combattimento posticcio come il wrestling in una pratica sacra. Recuperato il one man crash Mickey Rourke, lott-attore bello e selvaggio degli anni Ottanta, Aronofsky gira la parabola classica e malinconica di un eroe del New Jersey che combatte per essere. Randy "The Ram" è un wrestler professionista in disarmo e un padre dalle troppe occasioni fallite, ha il volto spappolato e il corpo segnato da una non rassegnata stanchezza, l'anima inquieta e i capelli ossigenati.

CELEBRITIES | Dopo una lunga serie di battute d'arresto, l'attore ha ritrovato se stesso.

L'uomo spezzato

martedì 3 marzo 2009 - Stefano Cocci

5x1: Mickey Rourke, l'uomo spezzato Attore talentuoso e ribelle, sex symbol, uomo violento, drogato, pugile, sostenitore dell'IRA, fallito, rinato. Sono tante le cose che si possono dire di Mickey Rourke, nessuna scontata, tutte vere, tutte essenziali a percorrere la strada della dannazione come a plasmarlo per renderlo sullo schermo l'icona dei sogni spezzati. Rourke ha conosciuto la gloria: era la fine degli anni Ottanta e, dopo 9 settimane e mezzo, l'altra metà del cielo avrebbe fatto qualunque cosa per una notte con lui, l'altra metà avrebbe voluto essere come lui.

NEWS | Il Divo e Gomorra si aggiudicano il maggior numero di nomination.

Candidature 2009

giovedì 9 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

David di Donatello: candidature 2009 L'edizione 2009 dei David di Donatello è dominata dalle 16 (su 22) nomination ottenute da Il Divo, il film diretto da Paolo Sorrentino e dalle 11 nomination aggiudicate da Gomorra, il film di Matteo Garrone. La candidatura come miglior film vede in gara Ex di Fausto Brizzi, Si può fare di Giulio Manfredonia e Tutta la vita davanti di Paolo Virzì; a contendersi invece il titolo di miglior regista oltre a Garrone e Sorrentino, Brizzi, Manfredonia e Pupi Avati per Il papà di Giovanna. Per la categoria come miglior attrice si scontreranno Donatella Finocchiaro (Galantuomini), Claudia Gerini (Diverso da chi?), Valeria Golino (Giulia non esce la sera), Ilaria Occhini (Mar Nero) e Alba Rohrwacher (Il papà di Giovanna), mentre tra gli uomini la sfida sarà tra Silvio Orlando, vincitore della Coppa Volpi a Venezia per Il papà di Giovanna, Tony Servillo (Il Divo), Valerio Mastandrea (Non Pensarci), Claudio Bisio (Si può fare) e Luca Argentero (Diverso da chi?).

   

VIDEO | Mickey Rourke, in nomination per l'Oscar.

Il full trailer in italiano

lunedì 2 febbraio 2009 - a cura della redazione

The Wrestler: il full trailer in italiano Finalmente ecco il tanto atteso trailer completo in italiano di The Wrestler, il film vicitore del Leone d'Oro a Venezia 2008. La pellicola diretta da Darren Aronofsky e che arriverà nelle sale il prossimo marzo, aspetta con ansia la notte degli Oscar per scoprire se l'attore protagonista Mickey Rourke vincerà o meno l'Oscar. L'attore statunitense interpreta un campione di wrestling degli anni Ottanta, che dopo aver abbandonato i combattimenti a causa di un problema al cuore, decide di tornare sul ring per sconfiggere il nemico di sempre.

   

L'ariete deformato

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

È bello e struggente The Wrestler di Aronofsky che racconta la vita del lottatore Randy, tra spettacolo ed emarginazione. Quasi una biografia di Rourke che interpreta il protagonista. La macchina da presa esita a mostrarci Randy Robinson, detto The Ram, nelle prime inquadrature di The Wrestler (Usa e Francia, 2008, 111'). Ora lo riprende di spalle, ora lo immerge nella penombra, ora ne nasconde lo sguardo dietro la massa ispida dei capelli color paglia. Tutto quello che ce ne lascia intuire è il profilo di un corpo innaturale, greve di carne. »

di Luca Castelli Il Mucchio

Se dovessimo stilare una classifica dei dieci film più tradizionalisti/conservatori visti negli ultimi tempi, molto probabilmente The Wrestler sarebbe uno dei prescelti. Tradizionale lo è dal punto di vista drammaturgico, con una trama che trasuda archetipi e luoghi comuni da ogni fotogramma. Chi è Randy "The Ram" Robinson, il lottatore incarnato da Mickey Rourke, se non la versione contemporanea, post-proletaria e post-bukowskiana del vecchio antieroe, maledetto, emarginato? Quante volte lo abbiamo già incontrato al cinema, nei romanzi, nei fumetti, tra i versi di una canzone o negli interstizi di un giornale di gossip, e ci siamo lasciati avvolgere dalla sua maledizione? Conservatore, The Wrestler lo è dal punto di vista sociologico, umano, volendo anche politico. »

Mickey Rourke, la grazia arriva sul ring

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Negli anni 80 era un divo. Adesso è una massa di muscoli riversa sulla seggiolina di una scuola elementare, con una brutta tosse che gli squassa il petto, un'assurda chioma bionda da vichingo. E nessun posto dove andare tranne il ring. The Wrestler sta già tutto nelle prime immagini e nell'identificazione totale, commovente, fra la vulnerabilità del personaggio Randy "The Ram" e quella del suo interprete Mickey Rourke. Ci si sorprende a pensare come mai nessuno avesse ancora dedicato tutto un film al wrestling. »

Se l' America ha bisogno di eroi

di Roberto Nepoti La Repubblica

La cosa più sottolineata, quando The wrestler ha vinto il Leone d' oro a Venezia e poi quando Mickey Rourke è stato candidato all' Oscar (andato a Sean Penn) come miglior protagonista, riguardava la coincidenza tra attore e personaggio. Nel vestire la pelle di Randy "The Ram" Robinson, campione di lotta in declino, Rourke sembra rimettere in scena la sua storia personale: dagli anni Ottanta, allorché era un osannato primo attor giovane, passando per un malessere che lo fece convertire in boxeur e deformò il suo viso seducente in una faccia piena di pugni, fino alla lotta per non sparire dallo schermo e conservare quel tanto di autostima. »

The Wrestler | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | ettore
  2° | noxaro
  3° | xoting
  4° | the game ram jam
  5° | summer
  6° | fabrizio cirnigliaro
  7° | des_demona
  8° | matteo m.
  9° | andrea
10° | camillo triolo
11° | nick distefano
12° | luke_90
13° | fabiog
14° | blurrr
15° | paulphoenix
16° | juza
17° | trama
18° | andrea trap
19° | ciccio capozzi
20° | mimmo fuggetti
21° | nali
22° | fra007
23° | taniamarina
24° | jeopardy
25° | makokid
26° | dado1987
27° | lifevita
28° | ghibli60
29° | thomas_yancey
30° | mauro
31° | gwath
32° | manu
33° | samarina
34° | gwath
35° | joker 91
36° | matteodis
37° | jacopo b98
38° | mystic
39° | fedson
40° | chiarialessandro
41° | angie
42° | alessandro vanzaghi
43° | luciana
44° | castel76
45° | frankieboy
46° | starbuck
47° | thewrestler
48° | brucemyhero
49° | serius87
50° | everbigod81
51° | eyedance
52° | robmamba
53° | sassolino
54° | /bizzarrevisioni.iobloggo.com
55° | nick castle
56° | catilina
57° | gabrjack
58° | wall-e
59° | asterix
60° | stefano montecchi
61° | dandy
62° | rescart
63° | mrbizio
64° | molenga
65° | nikcena
66° | antonello villani
67° | turidur
68° | pg
69° | amico
70° | mary22
71° | bea
72° | giancarlo
73° | jacopo
74° | classic
75° | luana
76° | ju_ju_hound
77° | infognaman76
78° | darius
Rassegna stampa
Luca Castelli
Festival di Venezia (1)
Premio Oscar (2)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità