Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 18 ottobre 2017

Ginger Rogers

Nome: Virginia Katherine McMath
Data nascita: 16 Luglio 1911 (Cancro), Independence (Missouri - USA)

Data morte: 25 Aprile 1995 (83 anni), Rancho Mirage (California - USA)
occhiello
Quale motivo occorre per poter divorziare?
Il matrimonio.

dal film Voglio danzare con te (1937) Ginger Rogers è Linda Keene
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Ginger Rogers
Premio Oscar 1940
Premio miglior attrice per il film Kitty Foyle, ragazza innamorata di Sam Wood

Premio Oscar 1940
Nomination miglior attrice per il film Kitty Foyle, ragazza innamorata di Sam Wood



lunedì 25 settembre 2017 - Cinque titoli americani dell'età d'oro del cinema, a partire dal 26 settembre, con il quotidiano Libero.

In edicola un'offerta preziosa: i grandi classici RKO

Pino Farinotti cinemanews

In edicola un'offerta preziosa: i grandi classici RKO Il quotidiano Libero, a partire da martedì 26 settembre, settimanalmente, offre cinque titoli del cinema americano, classici autentici. Quarto potere (Welles 1941), King Kong (Cooper-Schoedsack 1933), Il sospetto (Hitchcock 1941), Il massacro di Fort Apache 1947), Notre Dame (Dieterle 1939). Bastano i titoli e bastano i registi. Tutti della RKO, un marchio che merita qualche riga. Non disponeva dei mezzi di major come la Metro, la Paramount o la Warner, ma sapeva scegliere e usare al meglio le risorse: non molti titoli ma tutti di altissima qualità, come quelli citati sopra. Ma una citazione merita la serie con Fred Astaire e Ginger Rogers, che fecero storia, musicale -partecipavano i più grandi compositori americani, da Gershwin a Porter a Berlin-, ed estetica. Era successo che tanti grandi artisti di lingua tedesca, della Scuola di Weimar che aveva riformato cinema, teatro e arti figurative, dovessero abbandonare la Germania con l'arrivo di Hitler. Approdarono a Hollywood, portando la cultura espressionista che si sarebbe combinata con l'attitudine spettacolare di quel cinema. Una chimica che, se ben gestita, avrebbe prodotto film (quasi) d'arte. E la RKO la seppe gestire. Quarto potere è un perfetto esempio in quel senso: certi tagli di luce violenti, che nascono da fonti innaturali, o contrasti in bianco e nero che forzano l'espressione, appunto. Welles seppe tenere a bada quell'estetica, ma non solo quella perché poi ci sono i contenuti, e furono tali da portare quel film al primo posto della classifica assoluta, stilata dalla piattaforma inglese Sight & Sound, il magazine inglese che fa testo. Quarto potere disarcionò La corazzata  Potëmkin, che aveva comandato la classifica per decenni, quando prevaleva la critica marxista che riteneva "degni" solo film in quella chiave. Solo recentemente al primo posto si è inserito un titolo più popolare, diciamo così, La donna che visse due volte di Hitchcock. Ma Quarto potere è sempre al secondo posto; è la storia del tycoon Kane, modello del sogno americano, è ricco, intelligente, ambizioso, fonda un giornale che fa opinione, il suo destino può essere quello della Casa Bianca. Ma... è troppo ambizioso e tutto gli si scioglie fra le mani. Orson Welles aveva 26 anni allora ed era già una leggenda. Tre anni prima, con una sua trasmissione radiofonica, "La guerra dei mondi", aveva spaventato gli americani che si erano riversati nelle strade temendo di essere attaccati dai marziani. La proposta di quei cinque titoli è decisamente benemerita. Sono film conosciuti certo, ma ritrovarli, significa tornare a quei decenni che furono davvero l'età dell'oro del cinema. La proposta può persino essere imbarazzante, rispetto alla qualità generale del cinema della nostra epoca. Non è discrezione, è un dato sacrosanto.

   

Altre news e collegamenti a Ginger Rogers »
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità