•  
  •  
Apri le opzioni

Terrence Howard

Terrence Howard è un attore statunitense, musicista, è nato il 11 marzo 1969 a Chicago, Illinois (USA). Terrence Howard ha oggi 53 anni ed è del segno zodiacale Pesci.

La travagliata vita di Terrence Howard

A cura di Vincenzo Bevar

Nato a Chicago e cresciuto a Cleveland, Terrence Howard è sicuramente uno degli attori afroamericani simbolo per la quantità di ruoli realizzati nell'arco di una carriera notevolmente variegata per quanto riguarda i generi di appartenenza delle pellicole alle quali prende parte.

Formazione
Ancora piccolissimo, a soli tre anni, Terrence ha la possibilità di saggiare il vero significato del pregiudizio razziale in un evento che lo segnerà per tutta la vita. Andato in un grande magazzino con la sua famiglia per vedere Babbo Natale, si ritrova nel bel mezzo di una rissa tra il padre e un uomo che lo aggredisce offendendo la madre di Terrence, parapiglia che si concluderà con l'incidentale omicidio dell'aggressore e con l'arresto del padre.

Tv, spot, Università
Cresciuto quindi senza una figura paterna al fianco, all'età di diciannove anni Terrence si trasferisce a New York per inseguire il sogno della recitazione che sembra concretizzarsi quando supera un'audizione per il The Cosby Show. Il taglio della scena che lo vedeva apparire per la prima volta sul piccolo schermo causa una folle reazione del giovane Terrene, che dopo essersi letteralmente lanciato nel camerino di Cosby verrà allontanato definitivamente dal set.
Una carriera che quindi sembra essere finita ancora prima di iniziare e che relega Howard alla realizzazione di spot televisivi lontano dai set e conseguentemente dal suo sogno. In un panorama di insicurezza lavorativa, Terrence si rende conto di dover portare avanti la carriera universitaria al fine di garantirsi un futuro nel caso in cui i suoi desideri non dovessero concretizzarsi. Ottiene quindi una laurea presso la facoltà di ingegneria chimica del Pratt College.

Il debutto sperato
Il raggio di sole che spezza la nebbia arriva grazie a una piccola apparizione nel film di Ted Demme Poliziotti per caso e a un'ulteriore apparizione in Goodbye Mr. Holland di Stephen Herek, nel 1996. Howard comunque punta anche al piccolo schermo, realizzando per la televisione notevoli prestazioni in The O.J. Simpson Story e Double Tap ma tornando velocemente al cinema nel 1999 per The players club, film realizzato da Ice Cube e per The best man di Malcolm Lee, cugino del celebre Spike.

La carriera cinematografica
Il nuovo millennio lo vede ormai stabilmente impegnato nel mondo cinematografico realizzando nell'arco di un anno due diverse commedie: Big mama e Glitter - quando nasce una star.
Nel 2002, invece, dà inizio a una lunga serie di ruoli basati sulla matrice afroamericana che gli consente ad esempio di ottenere un ruolo importante al fianco di Bruce Willis per Sotto corte marziale di Gregory Hoblit, che fa da anticipo alla notevole prestazione realizzata nel film premio Oscar Crash - contatto fisico. Apparizione questa che rappresenta per certi versi la consacrazione definitiva di Terrence, che si conferma ad alti livelli, un anno più tardi, nei panni di co-protagonista di Hustle & Flow, grazie a un'interpretazione lodata tanto dal pubblico quanto dalla critica e che gli vale inoltre una candidatura ai Golden Globe come migliore attore non protagonista.
Nel 2005 veste, invece, i panni di un detective per la pellicola di Singleton Four brothers che fa da preludio tematico al discusso Get rich or die tryin' relativo alla storia vera del rapper 50 Cent.
Ormai consolidato come attore di spicco, Terrence Howard trascorre il 2006 e il 2007 interpretando pellicole come Idlewild, August Rush e Iron Man. Sempre nel 2007 ottiene un ulteriore ruolo di spicco per Il buio nell'anima, pellicola intensa di Neil Jordan che vede Terrence recitare al fianco di Jodie Foster, e per This Christmas: un marito nuovo per mamma. Dopo Awake - Anestesia cosciente, e dopo aver prestato la sua voce per il film animato La principessa e il ranocchio, nel 2011 interpreta con Liv Tyler, Patrick Wilson e Charlie Hunnam il drammatico Punto d'impatto. Nel 2012 recita nel film di Robert Redford The Company You Keep, accanto a Nick Nolte, Shia LaBeouf e lo stesso Redford e in On the Road di Walter Salles, tratto da Kerouac. Nel 2013 è in Dead Man Down - Il sapore della vendetta e nel thriller Prisoners.

Ultimi film

Commedia, (USA - 2014), 102 min.
Azione, (USA - 2014), 109 min.

Focus

INCONTRI
giovedì 24 aprile 2008
Tirza Bonifazi Tognazzi

Un uomo e la sua armatura Al di là di tutte le aspettative il film di Jon Favreau convince. Sarà che per la prima volta da quando il cinema ha iniziato a giocare con i supereroi - che fossero in calzamaglia o mascherati, armati di superpoteri o (co)stretti in tutine di pelle - Iron Man non mette in scena solo l'eroe, ma soprattutto l'uomo. "Nei fumetti ci sono due tipi di supereroi, quello più comune è colui che per qualche motivo si ritrova ad avere dei poteri magici

INCONTRI
lunedì 17 settembre 2007
Marzia Gandolfi

Il film Dopo Patrick Braden, l'eroe jordiano che desiderava essere donna e fare colazione su Plutone (Breakfast on Pluto, 2005), Neil Jordan torna sulla terra e volta al femminile la vendetta "giusta" alla Charles Bronson. Il suo giustiziere ha il volto di Jodie Foster, giornalista radiofonica e quasi sposa del fidanzato David Kirmani, il Said "perso" sull’isola della Fox. Picchiati a Central Park da due sbandati, Erica sopravvive al compagno e decide di farsi giustizia da sola

INCONTRI
lunedì 3 settembre 2007
Tirza Bonifazi Tognazzi

L'incontro Tra tutti gli attori giunti al Lido per promuovere film sulla guerra - in Iraq come in Bosnia - Richard Gere è quello che appare più sereno nelle vesti di divo impegnato pubblicamente in una causa politica. Eppure difende a spada tratta anche i colleghi, dicendo che in America parte della comunità artistica, sin dagli anni '30, '40, si è mossa per portare all'attenzione del pubblico temi scottanti, prendendo parte a dimostrazioni e quant'altro

News

Chapman torna alla regia per affrontare un tema ancora oggi scottante.
L'esperienza più dolorosa che si possa vivere.
Dopo l'esordio discografico di Scarlett Johansson, Billy Bob Thornton e Terrence Howard si preparano al "ballo dei...
Robert Downey Jr. è il primo supereroe convincente della storia del cinema.
Il buio nell'anima raccontato dalla voce dei protagonisti.
Richard Gere è Simon Hunt, il reporter che in tempi di guerra si mise sulle tracce di Karadzic.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati