•  
  •  
Apri le opzioni

Kiefer Sutherland

Kiefer Sutherland (Kiefer William Frederick Dempsey George Rufus Sutherland). Data di nascita 21 dicembre 1966 a Londra (Gran Bretagna).
Nel 2006 ha ricevuto il premio come miglior attore in una serie televisiva drammatica al SAG Awards per il film 24. Dal 2002 al 2006 Kiefer Sutherland ha vinto 4 premi: Emmy Awards (2006), Golden Globes (2002), SAG Awards (2004, 2006). Kiefer Sutherland ha oggi 55 anni ed è del segno zodiacale Sagittario.

I 24 volti di Kiefer

A cura di Francesca Pellegrini

Accattivante, carismatico e dotato di uno charme travolgente: Kiefer nasce in Gran Bretagna da genitori entrambi canadesi. Suo padre è il celebre Donald Sutherland, la mandre è Shirley Douglas, anche lei attrice.

Origini
Il divo ha tre fratelli più giovani - Roeg, Rossif e Angus Redford - nonché una sorella gemella: Rachel, supervisore di post-produzione presso un'emittente televisiva di Toronto.
Il nome della star è un omaggio allo pseudonimo dello sceneggiatore Lorenzo Sabatini - Warren Kiefer - il quale, ha diretto nel 1964 Il Castello dei Morti Vivi, regalando il debutto cinematografico a papà Donald. Il forte carattere, unito a una solida volontà e determinazione, portano il giovane Sutherland a compiere il proprio percorso artistico partendo da zero. Non ancora maggiorenne, si incammina dalla sua terra d'origine - il Canada - verso New York, impegnandosi duramente al fine di realizzare il suo sogno.

Debutto sul grande schermo
E' il 1983 quando questo tenace diciassettenne debutta nella commedia Per Fortuna C'è un Ladro in Famiglia, in cui recita accanto al padre.
Seguiranno Il Ragazzo della Baia, Stand by Me - Ricordo di un'estate e Ragazzi Perduti, pellicole in cui ottiene critiche entusiastiche.

Attore per vocazione
Kiefer si distingue dal resto dei divi di Hollywood per due principali ragioni: la prima è quella di essere in grado di ricoprire una vasta gamma di personaggi, grazie alla sua brillante poliedricità. La seconda è, invece, quella di scegliere ruoli difficili, spesso negativi o addirittura secondari, solo per il desiderio di sfida e gratificazione finale.
L'attore che ha alle spalle una carriera ventennale contrassegnata da oltre 60 film realizzati per il piccolo e grande schermo, non ama molto parlare di sé; la predilezione per questo mestiere e quel carattere piuttosto riservato non lo hanno mai reso oggetto di scandali o di chiacchiere superflue. La sua maggiore qualità sta nell'essere appunto, un interprete per vocazione.

Carriera e vita privata
Il divo che nei tardi anni '90 lavorava in un rodeo, è anche un appassionato di musica e di sport: ha una ricca collezione di chitarre Gibson, adora i Queen e gioca ad hockey sul ghiaccio.
Per quanto riguarda la vita sentimentale, Sutherland è convolato a nozze ben due volte; la prima nel 1987 con l'attrice Camelia Kath dalla quale ha avuto una figlia, Sarah Jude. Il secondo matrimonio invece, risale al 1996 con Elizabeth Kelly Winn. La stella, attualmente single, ha avuto in passato anche una turbolenta relazione con Julia Roberts, incontrata nel 1990 sul set di Linea Mortale. In questa torbida e spettacolare opera diretta da Joel Schumacher, Kiefer interpreta Nelson, un geniale ma alquanto folle studente di medicina, accecato dall'ambizione e dalla sete di potere.
Recentemente Sutherland si è imposto all'attenzione del pubblico di tutto il mondo impersonando l'intrepido agente dell' FBI Jack Bauer nell'avvincente serie tv 24. Grazie all'enorme successo di 24, eccezionale miscela di dramma, azione e suspance, la star si è guadagnata milioni di consensi, aggiudicandosi una pioggia di importanti riconoscimenti.
Costantemente impegnato nelle riprese del telefilm più amato e seguito degli States, Kiefer gira, tra il 2006-07, il thriller The Sentinel, nonché l'horror Riflessi di paura. E, sul grande schermo, si cimenta anche come doppiatore: è il caso di Mostri contro alieni, (2009) e Sansone (2010). Nel 2011 torna con alle prese con l'ennesima, intensa interpretazione nel film Melancholia di Lars von Trier; nel 2012 è invece nel film di Mira Nair Il fondamentalista riluttante e nel 2014 in quello di Paul W.S. Anderson Pompei.
Dopo Flatliners - Linea mortale (2017), nel 2022 lo vediamo nei panni di Franklin D. Roosevelt nella serie diretta da Susanne Bier The First Lady.

Ultimi film

Azione, (USA - 2022), 103 min.
Azione, (USA, Germania - 2014), 98 min.

Focus

INCONTRI
domenica 15 marzo 2009
Marzia Gandolfi

Aliens Attacks! Qualcosa dallo spazio profondo minaccia la Terra. La causa, aliena e monoculare, rifiuta proposte pacifiche ed è decisa ad invadere il pianeta. La nave extraterrestre, capitanata da un macrocefalo, fa fuoco su Mr. President, incaricato di accogliere l'ospite. Il governo attua allora un piano segretissimo: liberare cinque mostri, mostruosamente umani, prigionieri in un carcere di massima sicurezza

News

Regia di Chris Grismer, Frederick E.O. Toye, Peter Leto, Paul A. Edwards. Una serie con Kiefer Sutherland, Adan Canto....
Le foto del dramma apocalittico di Von Trier, con Dunst e Gainsbourg.
Le avventure di Jack Bauer continueranno sul grande schermo.
Alexandre Aja sfrutta il riflesso di Kiefer "Jack Bauer" Sutherland per tradurre in inglese un film di Sung-ho Kim.
C'è un mondo inquietante nascosto dietro i nostri specchi.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati