•  
  •  
Apri le opzioni

Gore Verbinski

Gore Verbinski (Gregor Verbinski). Data di nascita 16 marzo 1964 ad Oak Ridge, Tennessee (USA). Gore Verbinski ha oggi 58 anni ed è del segno zodiacale Pesci.

Un musicista che sognava di fare il pirata

A cura di Francesca Pellegrini

Ha traumatizzato la nostra psiche con lo sconvolgente The Ring e dopo, ci ha fatto sognare trascinandoci nelle rocambolesche avventure dei Pirati dei Caraibi: lui è il geniale Gore Verbinski, uno dei maggiori registi d'avanguardia che Hollywood avesse mai osato concepire.

Gli short movies
Nasce a Oak Ridge quarantatre anni fa: suo padre, di origini polacche, è un rinomato fisico nucleare. Nel 1967 il piccolo si trasferisce con la famiglia a San Diego in California: durante tutta l'adolescenza subirà le influenze dello scrittore Franz Kafka e del gruppo metal dei Black Sabbath. Si appassiona alla musica ed inizia a suonare la chitarra: forma cosi una punk- band chiamata "The Little Kings". Ben presto, il ragazzo comincia ha girare alcuni cortometraggi con gli amici e, col passare del tempo, decide di vendere la sua chitarra per potersi comprare una nuova telecamera. Travolto dall'amore per il la settima arte, Verbinski si laurea al UCLA Film School nel 1987. Gli esordi dietro la macchina da presa avvengono attraverso la direzione di svariati vedeoclip e spot: immortala le note dei Bad Religion, L7, Monster Magnet e firma le pubblicità di Nike, Canon e Coca-Cola.

Il grande schermo
Nel 1993, ideando un'originale campagna per la birra Budweiser, il giovane ottiene una pioggia di importanti riconoscimenti. Il 1996 lo vede debuttare al cinema con il corto The Ritual. Dodici mesi più tardi, il filmaker se la vede con i pasticci di Un Topolino Sotto Sfratto e, nel 2001, è implicato nei loschi affari della caliente coppia Brad Pitt e Julia Roberts, in The Mexican. Nel 2002, Gore oltrepassa i confini delle angosce umane, realizzando lo stupefacente horror idrofobo The Ring. Remake del lungometraggio partorito dal giapponese Hideo Nakata, la pellicola azzarda come solo poche opere hanno fatto sino ad allora. Tra visioni oniriche e realtà inquietanti, The Ring diviene un capolavoro del genere, in grado di terrorizzare milioni di platee in ogni parte del globo. Reclutato dalla Walt Disney Pictures, il cineasta da vita alle spericolate vicende del corsaro Jack Sparrow e alla sua strampalata ciurma ne La Maledizione della Prima Luna (a cui faranno seguito altri due episodi), immergendosi in un abissale successo. Ispirata alla celebre attrazione di Disneyworld, Il fantasy-adventure, vanta un istrionico protagonista come Johnny Depp che, strizzando l'occhio al rocker Keith Richards nonché al cartoon Pepe Le Pew, crea un personaggio decisamente irresistibile: vera e propria icona della cultura pop moderna.

Progetti recenti
Detto dei sequel pirateschi Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma (2006) e Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007), nel 2005 scommette su Nicolas Cage e dirige una buona commedia sulla monotona vita di un metereologo: The Weather Man. Continua a navigare sulla cresta dell'onda senza sbagliare un colpo, e porta al cinema Rango (2011), divertente film d'animazione della Universal Pictures per il quale è dovuto ricorrere nuovamente a Johnny Depp: ha infatti calcato digitalmente le sue espressioni per caratterizzare il proprio personaggio. Nel 2013 un nuovo esaltante progetto lo lega a Johnny Depp: The Lone Ranger, rocambolesca avventura nella quale il famoso eroe mascherato viene riportato in vita affrontando il mondo con occhi diversi. Nel 2017 dirige invece Dane DeHaan nel thriller La cura dal benessere.

Ultimi film

Avventura, (USA - 2013), 135 min.
Animazione, (USA - 2011), 107 min.

Focus

INCONTRI
domenica 15 maggio 2011
Ilaria Ravarino

«L'ultima nave è salpata da un pezzo»: con un ferale articolo, diffuso nel Palais poche ore prima dell'arrivo di Johnny Depp e Penelope Cruz a Cannes, la rivista Screen ha platealmente stroncato il quarto capitolo dei Pirati dei Caraibi, pellicola fuori concorso al cinema dal 18 maggio e primo sequel del franchise interamente in 3D. Un'opinione confermata dalla tiepida risposta ricevuta dal film in sala e persino dai suoi interpreti, attesi come star sul tappeto rosso della Croisette ma accolti con freddezza dalla stampa: scarsa la chimica tra i protagonisti Depp e Cruz, distanti sullo schermo come nella vita, ben poco carismatici (anche) dal vivo i nuovi acquisti della saga, Sam Claflin e la francese Astrid Berges-Frisbey, nell'ingrato ruolo di rimpiazzo dei transfughi Orlando Bloom e Keira Knightley

FOCUS
mercoledì 9 marzo 2011
Gabriele Niola

Rango, un cartone girato come un film Che i cartoni animati moderni stiano diventando come i film non è solo una questione di trame dotate di livelli di lettura più adulti del solito, quella semmai è una conseguenza. Ciò che negli ultimi anni è cambiato nel mondo dell’animazione è il processo attraverso il quale si crea un cartone e adesso Rango è un nuovo pesantissimo tassello nella rivoluzionaria storia recente del mezzo

NEWS
lunedì 7 marzo 2011
 

Cambia idea ogni momento, è paurosissimo ma si finge eroe temerario. Dopo aver vissuto una tranquilla adolescenza chiuso in un acquario, si trova catapultato in un mondo sconosciuto abitato da loschi criminali, dove, spacciandosi per giustiziere, cercherà in tutti i modi di sopravvivere. Il trasformista in questione è il camaleonte Rango, protagonista del nuovo film di Gore Verbinski (in uscita nelle sale l'11 marzo), doppiato in lingua originale da Johnny Depp e girato con l'innovativa tecnica dell' "emotion capture"

INCONTRI
venerdì 25 febbraio 2011
Gabriele Niola

Verbinski è tornato! Uno dei più limpidi talenti del cinema d'intrattenimento hollywoodiano, in grado da solo di ridare vita al genere d'avventura con La maledizione della prima Luna e responsabile di un adattamento j-horror migliore dell’originale come The ring, dopo quasi 5 anni di prigionia in un franchising che già dal secondo episodio aveva perso smalto finendo nelle mani del marketing più becero, è tornato a fare il cinema che vuole fare

News

Stephen Knight scriverà la sceneggiatura basata sull'articolo del Wall Street Journal.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati