Speravo de morì prima - La serie su Francesco Totti

Film 2021 | Drammatico

Regia di Luca Ribuoli. Una serie con Pietro Castellitto, Greta Scarano, Monica Guerritore, Gianmarco Tognazzi, Primo Reggiani. Cast completo Genere Drammatico 2021, Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione. STAGIONI: 1 - EPISODI: 6

Condividi

Aggiungi Speravo de morì prima - La serie su Francesco Totti tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La lunga carriera dell'ex capitano della Roma Francesco Totti.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
L'avventura di un campione in lotta con il passare del tempo, imbevuta di ironica romanità.
Recensione di Paola Casella
lunedì 15 marzo 2021
Recensione di Paola Casella
lunedì 15 marzo 2021

Dicembre 2015. Per Francesco Totti si avvicina il momento di lasciare il calcio. Ha compiuto da poco 39 anni, e il ritorno alla Roma del mister Luciano Spalletti non farà che peggiorare le cose perché terrà il Capitano più spesso in panchina che in campo. L'ultimo anno e mezzo della carriera di Totti diventa dunque un braccio di ferro fra il Re di Roma e il Pelato. Il Pupone può contare sul sostegno delle persone a lui vicine, dalla moglie Ilary ei figli Cristian e Chanel (Isabel è ancora nel pancione) ai colleghi Antonio Cassano e Daniele De Rossi. Immancabili i primi e più fedeli supporter: la madre Fiorella e il padre Enzo. Ma Francesco non ha nessuna intenzione di mollare il gioco più bello del mondo, né di accettare il passaggio del tempo.

Speravo de' morì prima, basato sull'autobiografia "Un capitano" firmata dallo stesso Totti con Paolo Condò, racconta quell'anno e mezzo di alti e bassi inframmezzandolo con flashback al passato del campione e aneddoti gustosi.

La libertà che gli sceneggiatori Stefano Bises, Michele Astori e Maurizio Careddu, nonché il regista Luca Ribuoli, si prendono nel raccontare la vita e carriera di Totti è divertente ed energetica, e attinge a piene mani dalla serialità internazionale recente applicandola ad una storia che vede Roma coprotagonista.

Questa libertà è evidente in ogni dettaglio, compreso il mix musicale che alterna Lando Fiorini a Michael Kiwanuka, i riff da spaghetti western (ad accentuare la dimensione duellante dello scontro Totti-Spalletti) ai Wilco, l'inno di Mameli aTecla Insolia. Il tono, per fortuna, non è agiografico, anche se rimane fortemente celebrativo (e rispettoso dei fan del campione), eattinge anche alla vis comica e l'autoironia di Francesco Totti.

Pietro Castellitto nel ruolo del protagonista da un lato lavora sulla qualità della voce, la camminata e quel certo sguardo vago che abbiamo imparato ad associare al Pupone; purtroppo però non sembra possederela natura empatia, quel tratto "ruspante vero" e quella dolcezza bonaria che hanno reso istantaneamente amabile Francesco Totti anche ai suoi rivali (fatta eccezione per Spalletti, si intende).

Più efficaci Greta Scarano nei panni di Ilary: non un'imitazione ma un'aderenzaallo spirito indomito e solare della compagna del campione, senza accentuarne la componente "coatta", come invece purtroppo fa Monica Guerritore nell'interpretare Fiorella Totti. Credibilissimo Giorgio Colangeli nel ruolo di Enzo Totti, detto lo Sceriffo.

Il montaggio di Pietro Morana è pirotecnico, il ritmo di regia veloce, la grammatica frammentata dai fermo-immagine, gli sguardi in camera egli inserti surreali (il consulto medico in ferramenta, il linguista che definisce le "cassanate", il momento Rocky in Campidoglio) molto adatti a questa narrazione pop colorata, inframmezzata da materiali di repertorio provenienti dagli archivi di A.S. Roma Fifa, Uefa e Sky.

La linea narrativa, nonostante la frammentazione, rimane però piuttosto monocorde. Il tema portante è quello della resistenza di Totti a lasciare il campo da gioco, e si ripete per tutto il percorso, senza aprire molti altri squarci di esplorazione drammaturgica. Peccato perché alcuni dialoghi lasciano intuire possibilità più ampie e profonde, e fanno buon uso della capacità del dialetto di enucleare un universo e un sistema di pensiero

Quel che emerge con chiarezza, grazie ai materiali di repertorio e ad alcuni riferimenti specifici (come la clip de Il marchese del Grillo) è la romanità di cui è imbevuta questa storia, e il significato che la figura di Francesco Totti ha avuto e ha per la Capitale e i suoi abitanti. "De Roma io so' re e prigioniero" dirà Francesco, costretto a sfuggire ai suoi fan nascondendosi nel retro di una macchina, o scalando il muro di un convento. Perché certi amori, pur graditissimi, possono anche soffocarti, e non permetterti di crescere.

Sei d'accordo con Paola Casella?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 10 aprile 2021
Riscoma

Appresi gli interpreti pensavo ad una boiata colossale. Invece Castellitto jr. è una piacevole sorpresa ed ancor più Tognazzi in una grande performance. La brava Scarano a questo giro con Ilary c’entra niente.La storia regge nei primi due episodi - con una sceneggiatura che alterna narrazione documentarista ad episodi simpatici e di colore romanesco anche extra calcistici.

NEWS
TRAILER
giovedì 11 febbraio 2021
 

Regia di Luca Ribuoli. Una serie con Pietro Castellitto, Greta Scarano, Monica Guerritore, Gianmarco Tognazzi, Giorgio Colangeli. Dal 19 marzo su Sky. Guarda il trailer »

TRAILER
martedì 19 gennaio 2021
 

Regia di Luca Ribuoli. Una serie con Pietro Castellitto, Greta Scarano, Monica Guerritore, Gianmarco Tognazzi, Giorgio Colangeli. A marzo su Sky e NOW TV.   Guarda la clip »

NEWS
martedì 22 settembre 2020
 

Un racconto in sei episodi sugli ultimi due anni di carriera del leggendario numero 10 della Roma, la fine del suo lungo percorso con la maglia giallorossa - rimasta sempre la stessa per 27 anni, un uomo divenuto con gli anni simbolo e bandiera di un'intera [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati