MYmovies.it
Advertisement
NOS4A2, una serie da brividi carica di mitologia e mistero

Dal romanzo omonimo di Joe Hill, una storia che reinventa il mito del vampirismo e affronta allo stesso tempo il tema della violenza sui minori. Ora su Amazon Prime Video.
di Andrea Fornasiero

venerdì 7 giugno 2019 - prime video

Un vecchio su una Rolls-Royce modello Wraith del 1938 rapisce bambini che ritiene di dover proteggere da famiglie violente o indifferenti per portarli, più o meno magicamente, a Christmasland. Una medium, capace di trovare risposte in un sacchetto di tessere dello scarabeo, in cui il suo braccio scompare, cerca l'ultimo bambino rapito dal vecchio e viene indirizzata verso Vic McQueen. Questa è una ragazza con il potere di accedere a luoghi dell'immaginario, non molto diverso da quello del vecchio, infatti nella foresta vicino a casa si imbatte in un ponte coperto ancora intatto, nonostante sia stato demolito molti anni prima. Attraversandolo arriva nei luoghi dove troverà quello che sta cercando...

«La serie di NOS4A2 ha una straordinaria showrunner in Jami O'Brien, davvero sensibile nel capire cosa tenere e cosa cambiare del romanzo. Per esempio nel libro quando incontriamo Vic ha circa dieci anni, ma per la serie sarebbe servita un'attrice diversa, una bambina, prima di passare alla nostra protagonista Ashleigh Cummings, Jami invece ha giustamente deciso di far iniziare la serie già con la nostra protagonista, spostando a 18 anni di età i fatti che nel libro accadono quando lei è ancora bambina».

NOS4A2 è una serie tratta dal romanzo omonimo di Joe Hill ed è anche la targa della Rolls-Royce del villain che si leggerebbe letteralmente NOS-FOUR-A-TWO e quindi è una traslazione di Nosferatu. Si tratta infatti di una storia che cerca di reinventare il mito del vampirismo e allo stesso tempo affronta tema della violenza sui minori. Uno dei personaggi, l'imponente Bing interpretato dall'attore islandese-americano Olafur Darri Olafsson, ha subito un danno cerebrale da bambino e per questo è un adulto dal carattere infantile affascinato dal sogno di Christmasland. In questo luogo il malefico vecchio sostiene di proteggere i bambini da un fato come quello che è capitato a Bing e, per dimostrarlo, ha persino un cimitero di innocenze perdute, dove è sepolta sotto ghiaccio l'infanzia dei bambini ormai cresciuti che non è riuscito a salvare.

La protagonista Vic è una teenager, ma a sua volta è cresciuta tra le difficoltà dell'alcolismo del padre e dalla povertà, tanto che fa pulizie nelle ville dei ricchi con la madre, secondo la quale oltretutto non dovrebbe indebitarsi per il college nonostante il suo talento per il disegno. Vic ha un'amica nella bella società, ma non riesce a sentirsi parte di quel mondo, e ha solo un amico tra i ragazzi di classe proletaria come lei. Il suo principale sfogo, a parte il disegno, è la motocicletta, necessaria anche per attraversare il ponte fantasma che solo lei può varcare - pagandone il prezzo con forti emicranie un'irritazione all'occhio sinistro.

C'è dunque una complessa mitologia ricca di mistero dietro NOS4A2 e Joe Hill ha già dichiarato di considerare tutti i suoi romanzi e racconti parte di un universo condiviso (come del resto quelli di suo padre Stephen King), da cui la serie potrebbe attingere per divenire ancora più ricca di idee e dettagli.

Prodotta da AMC Studios, per il canale AMC che ha con Amazon Prime Video un contratto di esclusiva, la serie arriva in Italia il 7 giugno sulla piattaforma di Jeff Bezos, al ritmo di un episodio a settimana per dieci settimane. Scritta da Jami O'Brien, che per lo stesso canale aveva già lavorato al western Hell on Wheels e all'apocalisse zombie di Fear the Walking Dead, la serie vede i primi due episodi diretti dalla canadese Kari Skogland, che ha firmato in Tv varie puntate di The Handmaid's Tale e prossimamente dirigerà per Disney+ la miniserie Falcon & Winter Soldier.

Si tratta dunque di una produzione del tutto allineata alla new wave hollywoodiana, che vuole dare finalmente spazio alle donne in ruoli importanti, in questo caso la showrunner e la regista del pilot, inoltre non manca una parte di peso per un attore LGBT: Zachary Quinto, che era stato lanciato proprio da una serie Tv con Heroes, interpreta qui il villain. La protagonista è poi Ashleigh Cummings, di origini australiane e prossimamente anche in una grande produzione cinematografica con Il cardellino, mentre è un'esordiente in Tv la youtuber nera Jahkara Smith, che interpreta la medium. Volti già rodati nel piccolo schermo sono infine di genitori di Vic, interpretati da Ebon Moss-Bachrach (era il musicista di Girls) e da Virginia Kull, già in due serie in esclusiva su Prime Video: The Looming Tower e Sneaky Pete.


GUARDALO SUBITO SU AMAZON PRIME VIDEO
In foto una scena della serie NOS4A2.
In foto una scena della serie NOS4A2.
In foto una scena della serie NOS4A2.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati