MYmovies.it
Advertisement
Macchine mortali, lo spettacolare futuro delle metropoli moderne

Nella scelta del Cinema di Sky, lo sci-fi di Christian Rivers che immagina un mondo dove le città sono giganteschi mostri predatori.
di Massimiliano Carbonaro

Macchine mortali

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Hera Hilmar - Capricorno. Interpreta Hester Shaw nel film di Christian Rivers Macchine mortali.
lunedì 19 agosto 2019 - Sky

Londra non è più la scintillante metropoli di una volta, ti può letteralmente divorare in un sol boccone come succede nel film Macchine mortali. Alla ricerca della next big thing: come nelle serie tv si guarda a chi sarà in grado di prendere il trono di Game of Thrones, per il cinema si pensa al dopo Star Wars, la cui terza trilogia si concluderà questo Natale con il film The Rise of Skywalker, e uno dei candidati più consistenti è proprio il film Macchine mortali. Il film diretto da Christian Rivers in onda su Sky Cinema Uno è il primo, spettacolare capitolo di un saga che immagina un mondo post apocalittico in cui le città, come la capitale inglese, sono diventate giganteschi mostri semoventi che, non metaforicamente, ingoiano i centri abitati più piccoli anche loro dotati di poderosi cingoli.

Su Sky Cinema Uno lunedì 19 agosto alle 21.15, disponibile anche on demand, Macchine mortali è tratto dall'omonimo libro di Philip Reeve - titolo originale "The Hungry City" - appartenente ad una lunga saga letteraria per il momento composta da 4 volumi più tre prequel.
Massimiliano Carbonaro

Si è giunti a questo scenario dopo la guerra dei 60 minuti che ha devastato il mondo cambiandolo in modo radicale e annientato buona parte della popolazione terrestre. Inoltre gli sconvolgimenti scatenati hanno reso inabitabile parte del pianeta. Con queste premesse, i sopravvissuti sono tornati al nomadismo, ma invece che migrare su carri, animali o a piedi come nel passato, hanno trasformato le città ancora abitabili in enormi insediamenti con le ruote. Nasce così l'epoca delle città predatrici, un'epoca oscura, dove molto è andato perduto e che dura da mille anni.

Londra è una delle città che è riuscita resistere e prosperare nella tragedia, anzi è diventata una delle grandi predatrici. Tra i suoi abitanti vive Tom Natsworthy interpretato da Robert Sheehan, appena diventato apprendista storico. Il giovanissimo studioso è testimone del tentativo di omicidio del più importante storico della città Thaddeus Valentine, che ha il volto del bravissimo Hugo Weaving, da parte di una giovane donna mascherata che scopriamo inseguito essere Hester Shaw (l'attrice Hera Hilmar). La ragazza è in cerca di vendetta per l'omicidio della madre Pandora. Tom è riuscito a sventare l'attentato, però è costretto a fuggire insieme a Hester perché ha sentito troppo. A caccia dei due ragazzi Thaddeus manda un cyborg, Shrike, che ha il volto di Stephen Lang. In gioco c'è il possesso dell'arma micidiale che già una volta ha quasi distrutto tutto.

Macchine mortali, uno dei film più spettacolari della passata stagione cinematografica, è stato realizzato con un budget di 100 milioni di dollari. Tra gli sceneggiatori troviamo il regista Peter Jackson e la moglie Philippa Boyens che insieme firmarono le sceneggiature degli adattamenti de Il signore degli anelli e de Lo Hobbit. Invece Christian Rivers è al suo esordio come regista, ma stretto collaboratore di Jackson (tanto da apparire nei suoi film in diversi camei) era il responsabile degli effetti speciali di King Kong per cui vinse l'Oscar.

Il cast riserva numerose sorprese a cominciare da Hera Hilmar. L'attrice diventata famosa nella sua partecipazione alla serie Da Vinci's Demons nei panni di Vanessa Moschella è di origini islandesi. Robert Sheehan l'hanno ammirato tutti, invece, per la sua interpretazione dell'istrionico Numero 4 (Klaus Hargreeves) nella serie The Umbrella Academy. Di Hugo Weaving c'è poco da dire, lui oltre ad aver lavorato con Jackson interpretando il signore degli elfi, Elrond, è stato semplicemente Mr. Smith nella saga di Matrix, il Teschio Rosso nei film Marvel e il vigilante V nel film V per Vendetta. Carriera all'insegna del fantastico anche per Stephen Lang visto il suo impegno sia in Avatar sia nella serie Terra Nova. Infine piccolo cameo per lo stesso Peter Jackson che si riserva il ruolo di Sooty Pete.


SCOPRI LA PROGRAMMAZIONE SKY
In foto una scena del film Macchine mortali.
In foto una scena del film Macchine mortali.
In foto una scena del film Macchine mortali.
news correlate

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati