The Place

Acquista su Ibs.it   Dvd The Place   Blu-Ray The Place  
Un film di Paolo Genovese. Con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 105 min. - Italia 2017. - Medusa uscita giovedì 9 novembre 2017. MYMONETRO The Place * * - - - valutazione media: 2,14 su 132 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

umanità dolente Valutazione 3 stelle su cinque

di angeloumana


Feedback: 105539 | altri commenti e recensioni di angeloumana
giovedì 20 settembre 2018

 Niente male questo film di Paolo Genovese, dato che lui è lo sceneggiatore lo ha ben pensato, deve avere qualche dote di psicologo o, comunque, buon osservatore dei comportamenti umani (Perfetti sconosciuti lo dimostrava). Guarda le azioni dei suoi personaggi, fa che agiscano apparentemente in modo libero alla ricerca di un risultato. Le loro azioni possono diventare violente o sconsiderate, tutto sta a quanto tengono al perseguimento dei loro interessi. The Place è un bar-caffetteria-ristorante, la tenutaria ne è Sabrina Ferilli, dolce, paziente e buona scrutatrice. Scruta moltissimo infatti Valerio Mastandrea nel ruolo di psicologo, consulente, indagatore, diavolo, motivatore, trafficante di anime, uno che forse realizza i sogni della gente, un santone: in tutti questi modi viene visto dalle persone che in The Place vengono a cercarlo e lo interpellano, lui sempre allo stesso tavolo, a volte stà consumando una breve colazione. Ognuno racconta il suo scopo, la sua speranza, qualcosa da ottenere e il “motivatore” dà ad ognuno dei compiti consultando un quaderno pieno di sue annotazioni; i compiti dovrebbero essere il mezzo perché le anime dolenti che a lui si rivolgono ottengano ciò che cercano, ma i compiti non sembrano entrarci nulla con gli scopi dei suoi “pazienti”, a volte si tratta di target strampalati. Non pagano la seduta costoro, questo consulente sembra stare al solito tavolo tutti i santi giorni per guarire un'umanità disperata.


Nel film Mia Madre di Nanni Moretti veniva detto, dal personaggio “regista” Margherita Buy, che “l'attore non si annulli nel suo personaggio, resti attore”: nel caso di Mastandrea in The Place attore e personaggio coincidono, poche parole, essenziale, asciutto, non particolarmente amichevole, nessuna insistenza nei compiti che assegna, mai indulge a sorrisi o toni accesi. Le persone che a lui si rivolgono sono libere di seguire le sue istruzioni e anche no, ma i compiti dati sono secondo il motivatore necessari se lo scopo è importante o vitale: “non affido incarichi impossibili a nessuno”. Chiede ad ognuno come si sente, se è contento di avere un obiettivo, dice che i loro pensieri sono le cose importanti, sembra che li aiuti a realizzare i propri sogni, sa leggere nei loro desideri.


In realtà – e questo potrebbe essere il senso di questo film-opera teatrale (la location è solo una) – questo “psicologo” mette ognuno di fronte a sé stesso, fa' riflettere il “paziente” su quanto il suo scopo è davvero importante o, ancora, fà scoprire ad ognuno il vero obiettivo: nei fatti, quando ci diamo delle motivazioni, ve n'è una vera e una buona. La buona è quella che diciamo pubblicamente, la vera è quella per cui davvero agiamo.


E' la scrutatrice-barista però che lo osserva a sua volta, con parole molto semplici mette lui di fronte a sé stesso. Sei infelice?, e lui non vuol rispondere, E' come chiedere l'età!dice. E lei ancora: Sei triste, tu mi incuriosisci, sembri stanco come se non dormissi da anni... non ti pesa questa cosa?... E' molto bello come ascolti le persone...tutte vanno via convinte(motivate)...tu realizzi i sogni della gente. Indaga sulla sua situazione familiare, se ha qualcuno. Dovermi occupare di qualcuno mi spaventa. E' affranto e stanco alla fine, quando la barista gli si siede accanto una sera dopo le pulizie del bar, è un uomo solo e i mali del mondo pesano. Pare quasi che due solitudini si uniscano. Film interessante, opera corale di tanti buoni attori sulla cresta dell'onda italiana.

[+] lascia un commento a angeloumana »
Sei d'accordo con la recensione di angeloumana?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di angeloumana:

Vedi tutti i commenti di angeloumana »
The Place | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | saradececco
  2° | evak.
  3° | andreaerre
  4° | nico
  5° | francescopolimeni
  6° | l''inquilinadelterzopiano
  7° | noa83
  8° | kimkiduk
  9° | agostino
10° | parsifal
11° | luigiiodice
12° | antoniop.
13° | ananas59
14° | mariocicala
15° | alesimoni
16° | flyanto
17° | antoniop.
18° | gaetanograziano
19° | vincenzori
20° | ninoraffa
21° | tmpsvita
22° | fabio
23° | valeriato
24° | vivi85
25° | tizianapescia
26° | angeloumana
27° | alejazz
28° | giorgetta
29° | elisir_26
30° | marco.vittorio.defilippis@gmail.com
31° | trilly10
32° | graziac
33° | enricodanelli
34° | roberteroica
35° | simoalex
36° | michelevoss
37° | salvelli
38° | udiego
39° | giampituo
40° | valterchiappa
41° | francescacorallo
42° | no_data
43° | mariaf.
44° | danielamontanari
45° | ninopellino
46° | mauro2067
47° | jackmalone
48° | pintaz
49° | maurizio.meres
Nastri d'Argento (4)
David di Donatello (8)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 9 novembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità