Gnomeo & Giulietta

Film 2011 | Animazione Film per tutti 84 min.

Titolo originaleGnomeo & Juliet
Anno2011
GenereAnimazione
ProduzioneGran Bretagna, USA
Durata84 minuti
Regia diKelly Asbury
AttoriJames McAvoy, Emily Blunt, Ashley Jensen, Michael Caine, Matt Lucas, Jim Cummings Maggie Smith, Jason Statham.
Uscitamercoledì 16 marzo 2011
DistribuzioneWalt Disney
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,84 su 17 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Kelly Asbury. Un film con James McAvoy, Emily Blunt, Ashley Jensen, Michael Caine, Matt Lucas, Jim Cummings. Cast completo Titolo originale: Gnomeo & Juliet. Genere Animazione - Gran Bretagna, USA, 2011, durata 84 minuti. Uscita cinema mercoledì 16 marzo 2011 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,84 su 17 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Gnomeo & Giulietta tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una storia d'amore che ricalca la tragedia dei due amanti di Verona ma con due nani da giardino al posto dei veri protagonisti. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes. In Italia al Box Office Gnomeo & Giulietta ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 1,5 milioni di euro e 950 mila euro nel primo weekend.

Gnomeo & Giulietta è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato sì!
2,84/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,50
PUBBLICO 3,53
CONSIGLIATO SÌ
Tecnicamente di primo piano, una storia d'amore shakespeariana.
Recensione di Gabriele Niola
venerdì 11 marzo 2011
Recensione di Gabriele Niola
venerdì 11 marzo 2011

Il signor Capuleti e la signora Montecchi sono due vicini di casa con la passione (e un pessimo gusto) per l'allestimento del giardino. Sono rivali acerrimi, si odiano e così anche i loro oggetti da giardino (soprattutto nani ma alcune altre figure di pietra, ceramica o plastica). Divisi cromaticamente tra blu e rosso, le due famiglie di nani non si possono vedere e la cosa peggiorerà quando i rispettivi figli, Gnomeo e Giulietta, si scopriranno innamorati. In un vortice che porterà ad uno scontro totale tra i due giardini per evitare l'unione dei ragazzi, Gnomeo e Giulietta rischieranno di morire per amore.
Quella di Romeo e Giulietta è una delle storie che più hanno contaminato il cinema, la sua struttura si ritrova in una molteplicità di film di stili, generi e forme diverse. Ora tocca all'animazione musicale, la meno prevedibile delle trasposizioni (vista la tragicità della trama), con un film distribuito dalla Disney ma realizzato da un team eterogeneo formato anche da alcuni ex della Dreamworks.
Il risultato è tecnicamente di primo piano ma narrativamente abbastanza banale. Oltre infatti all'eterna storia di un amore osteggiato da due famiglie rivali c'è anche l'idea di un mondo di oggetti inanimati che prende vita quando non è visto, provienente da Toy story. Se però il finale tragico dell'opera di Shakespeare è prevedibilmente tradito (ci sarà al proposito anche una discussione con lo stesso autore nella forma di una statua), lo spirito di Toy story, cioè l'affezione che gli oggetti hanno per la vita, per i padroni e per se stessi, è completamente mancato. I nani da giardino protagonisti del film sono una categoria "umana" come le altre e non una dotata di caratteristiche specifiche.
Non fosse abbastanza il film di Kelly Asbury (già al timone di Shrek 2 e Spirit) cerca anche di rifarsi all'idea di modernizzazione che era alla base del Romeo + Juliet di Baz Luhrman. Molto pop, molto kitsch e molta musica tutta di Elton John (che è produttore esecutivo e con il pop e il kitsch ben si sposa, come del resto anche i nani da giardino) mai cantata dai protagonisti, così da non scadere nel musical. Anche in questo caso però ad essere ripreso è solo l'elemento più superficiale di quell'idea (una colonna sonora accattivante) e non le sue radici più profonde (il lavoro sulla parola shakespeariana e su una sua possibile attualizzazione tramite la forma).
Così alla fine Gnomeo e Giulietta funziona come funzionano tutti i cartoni animati indirizzati ad un pubblico unicamente infantile sui quali la Disney appone il suo marchio, ma rimane al minimo sindacale dando a tutti quel che vogliono vedere (ironie sul mondo dei nani da giardino, storia d'amore all'acqua di rose e un po' d'azione) e in nessun caso sorprendendo con quello che non sappiamo ancora di voler vedere.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
Anche i nani da giardino piangono.
Maria Francesca Genovese

I percorsi didattici

» Ricordi di che cosa si dispiace Giulietta? Solo perché Gnomeo indossa un cappello blu, segno di appartenenza a un giardino diverso dal suo, la loro unione viene ostacolata. Ti sembra giusto?
» Quando Tebaldo rompe il cappello di Benny interviene Gnomeo, che, pur senza volerlo, manda in frantumi Tebaldo. A quel punto irrompe la famiglia di Tebaldo, che scaccia Gnomeo dal giardino e rischia di farlo finire sotto un camion. Rispondere alla violenza con la violenza è la giusta soluzione? O provoca solo guai peggiori?
» Questo film è ispirato a “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare, da cui però si discosta non poco. Perché non chiedi ai tuoi genitori o a un tuo insegnante di raccontarti la storia così come la concepì il Bardo?
» Shakespeare è considerato il più grande drammaturgo di tutti i tempi. Ebbe una vita intensa, in cui enormi successi letterari si alternarono a momenti bui. Prova a saperne di più.
» La città dove si svolge il film si chiama Stratford Upon Avon, proprio come il paese in cui nacque Shakespeare. La vera Stratford si trova nel cuore dell’Inghilterra ed è una deliziosa cittadina, meta di milioni di visitatori ogni anno. Se non sei in partenza per l’Inghilterra, puoi comunque fare un bel giretto a Stratford insieme ai tuoi genitori: su Internet potete trovare foto, spiegazioni storiche e curiosità. Occhio allo splendido Knot Garden: i giardini del film al confronto sembrano proprio modesti.
» Hai notato il debole di Nanette per Paris? Prova a inventare una storia in cui i due si innamorano, si fidanzano e poi … Continua tu!

Sei d'accordo con Maria Francesca Genovese?
GNOMEO & GIULIETTA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 13 luglio 2011
Lady Libro

La celeberrima storia d'amore di "Romeo e Giulietta" dell'ancor più famoso drammaturgo William Shakespeare diventa un cartone/parodia: i protagonisti, infatti, sono i nani da giardino. Al posto dei Montecchi e dei Capuleti ci sono i rossi e i blu, ciascuna "categoria" residente in un proprio giardino posto esattamente l'uno di fronte all'altro (ambientazione [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 marzo 2011
ultimoboyscout

Davvero fica la rana, ma anche il fenicottero pink  non è niente male! E i doppiaggi? Tutti da ridere (il nano barese del prologo come vi è sembrato?), comprese le musiche, azzeccate, curiose, sottolineano con allegria e ironia i momenti. Presenti numerose citazioni di altri film e piccoli omaggi a star attuali (quello a Elton John è mitico e doveroso) o del passato (la statua [...] Vai alla recensione »

lunedì 10 ottobre 2011
Dano25

Al n° 2 e 2B di via Verona abitano la sig.ra Montecchi ed il sig. Capuleti, proprietari di due villette con giardino sul retro, orgoglio e passione dei due. Una amante del blu e l’altro del rosso, i due si odiano e l’odio arriva fino agli…gnomi dei giardini. Popolati da una varietà di gnomi, conigli, e quant’altro, i due giardini si animano appena i proprietari si allontanano da casa riprendendo ognuno [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 marzo 2011
Assolutamente oggettiva

Sembra carino dal traile...perche' consigliato ni?

lunedì 4 aprile 2011
Ery(:

Simpaticissimo davvero ! Anche romantico e tenero . . . Poi Gnomeo (: ahah gli accenti erano favolosi !

sabato 26 marzo 2011
Abu4e4

....è meraviglioso l'ho visto e mi e piaciuto un sacco

lunedì 21 marzo 2011
renato volpone

La storia di Romeo e Giulietta viene riproposta in questo film di animazione dove i due protagonisti sono degli gnomi da giardino che si animano quando gli umani non sono nei dintorni, il tutto condito dalle musiche di Elton Jhon. La storia è carina e gradevole, anche se non eccezionale. Simpaticissimo il personaggio del fenicottero rosa che aiuterà i due innamorati a realizzare il loro [...] Vai alla recensione »

sabato 1 novembre 2014
Jon Sugar

Non male. Diciamo che avrebbero potuto fare peggio. Mi aspettavo che avrebbero stravolto la storia molto di più, invece hanno trovato degli espedienti simpatici per risolvere alcune situazioni che sarebbe stato complicato rendere. Non capisco il motivo di alcune differenze con la trama inutili o di inserimenti di personaggi nuovi, ma d'altronde la fedeltà assoluta ai libri è concetto poco conosciuto [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 gennaio 2014
g_andrini

E' una bella animazione, soprattutto nella prima parte. Il significato dei due colori diversi è nascosto, che va al di la di una comprensione "infantile". Anche l'inflessione meridionale dei dialoghi è indice di ricercatezza.

sabato 3 settembre 2011
miss DiCaprio

L'idea del film non era male, shakepeare di solito è sempre bello. Ma il film è quasi ridicolo, nn sembra affatto shakespeare e il finale lascia molto a desiderare. In sala mi stavo addormentando. Una cosa che mi è piaciuta? Il tributo ad elton john. peccato che sia l'unica.

lunedì 4 aprile 2011
Ery(:

Simpaticissimo e tenerissimo (:

venerdì 15 aprile 2011
Viola96

Nah..non ci siamo proprio.Schakspeare ridotto in dimensioni pessime(in tutti i sensi).Una ridicola melassa piattissima e decisamente inutile compone un film che ha una sceneggiatura delle peggiori degli ultimi tempi,parlando di cartoon.In italiano il film perde in un doppiaggio ai limiti del possibile,ma nulla di chè.La storia non è appassionante e il ritmo(che in altri cartoon annuali [...] Vai alla recensione »

Frasi
"È una tua trovata per il primo appuntamento? Prima fai il galante e poi ci spruzzi il diserbante?"
Una frase di Juliet (Emily Blunt)
dal film Gnomeo & Giulietta - a cura di Eleonora
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Cinzia Romani
Il Giornale

Divertente idea Disney. Neanche in giardino gli gnomi di gesso stanno in pace: blu contro rossi, lumbard contro terroni e via mimando il vero antagonismo tra i padroni, Mr. Capuleti versus Mrs. Montecchi. Però, come nelle favole, Gnomeo s’innamora di Giulietta e che importa se appartengono a opposti schieramenti: omnia vincit amor. Sette milioni di dollari incassati negli Usa da quest’animazione in [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Confessiamo un’insana passione, di molto precedente al film, per i nanetti da giardino. Come quelli che nel “Fantastico mondo di Amélie” di Jean-Pierre Jeunet vengono sottratti alla prigionia e mandati in amene località, da cui spediscono cartoline con i saluti (ritorneranno abbronzati a dovere). Seguiamo le iniziative dei vari comitati di liberazione nanetti da giardino: gli attivisti giurano di sentire [...] Vai alla recensione »

Nick Schager
Time Out New York

Un cartone Disney che sembra nato essenzialmente da un brutto gioco di parole. Una sciocchezza digitale messa insieme con i pezzi di ricambio di precedenti e migliori adattamenti shakespeariani per bambini. Nei giardinetti di una anonima periferia britannica, gli gnomi da giardino del signor Capuleti (che hanno il cappellino a punta rosso) e della signora Montecchi (con il cappellino blu) perpetuano [...] Vai alla recensione »

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

What's in a name, after all? Would Gnomeo & Juliet — that's right, Gnomeo & Juliet — be the surprise of the season if it had a title that wasn't quite so silly? Or is the wackiness of the concept the reason this gently amusing, genuinely sweet animated film makes you smile from start to finish? Admittedly, the eccentric idea of retelling Shakespeare's "Romeo and Juliet" with red and blue British garden [...] Vai alla recensione »

Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Perché Romeo e Giulietta, occhi luminosi d’amore impossibile, ora devono esistere anche con i globi sbarrati delle bambole e degli orribili nani da giardino, ceramica e cemento? La catena di montaggio del blockbuster non si ferma. Idee poche, meglio pescare dai classici. Storia immortale, personaggi senza tempo, un muro che divide le case, da una parte i Capuleti, dall’altra i Montecchi, ma il dramma [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO
mercoledì 23 febbraio 2011
Nicoletta Dose

Marchio Disney e regia di Kelly Asbury (tra gli autori di Spirit – Cavallo selvaggio e Shrek 2), il film d'animazione Gnomeo e Giulietta (in sala da venerdì 18 marzo) guarda al passato, alla poesia più alta di Shakespeare, sceglie la storia d'amore tra [...]

[LINK] FOTO
mercoledì 22 settembre 2010
Marlen Vazzoler
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati