Resident Evil: Afterlife

Film 2010 | Azione 95 min.

Regia di Paul W.S. Anderson. Un film con Milla Jovovich, Ali Larter, Kim Coates, Shawn Roberts, Sergio Peris-Mencheta. Cast completo Genere Azione - USA, Gran Bretagna, Germania, 2010, durata 95 minuti. Uscita cinema venerdì 10 settembre 2010 distribuito da Sony Pictures. - MYmonetro 2,07 su 70 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Resident Evil: Afterlife tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Milla Jovovich torna a vestire i panni di Alice, macchina da guerra geneticamente modificata dalla Umbrella Corporation. In Italia al Box Office Resident Evil: Afterlife ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 4,1 milioni di euro e 1,3 milioni di euro nel primo weekend.

Resident Evil: Afterlife è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,07/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,64
CONSIGLIATO NÌ
Il quarto capitolo (in 3D) della Resident Evil saga ha il sapore del già visto.
Recensione di Fabio Secchi Frau
Recensione di Fabio Secchi Frau

La bella Milla Jovovich di Il quinto elemento ritorna a vestire i panni di Alice, macchina da guerra geneticamente modificata dalla Umbrella Corporation che dopo aver acquisito incredibili abilità fisiche, ne viene privata dalla stessa malefica organizzazione, con suo grande sollievo e ringraziamento, bisogna sottolinearlo. Tornata umana a Tokyo, la ragazza si reca in Alaska, alla ricerca di una fantomatica Arcadia, che ospiterebbe dei sopravvissuti all'epidemia di zombies creati dal Virus T che si è praticamente estesa su tutto il mondo. Lì, raccatta l'amica Claire Redfield, che nel frattempo ha perso la memoria, e in sua compagnia, si spinge fino a un carcere di Los Angeles, all'interno del quale, con altri superstiti carichi di speranze e un particolare prigioniero, cercheranno di raggiungere la vera Arcadia: una grande nave-cargo.
Si tratta del quarto (e pare non ultimo) episodio della saga cinematografica Resident Evil, basata sui videogiochi survival horror della Capcom, ma il primo a essere distribuito in 3D. La possibilità di realizzare un eventuale capitolo successivo a Resident Evil - Extinction venne in mente ai produttori già dal 2006, quando pensarono a Tokyo come nuova potenziale location per girare un quarto film sulla serie, che avrebbe mischiato alcuni elementi dei videogame "Resident Evil Code - Veronica" (2000) e "Resident Evil 5" (2009). Mente pensante e meccanica di tutto è Paul W.S. Anderson, marito della Jovovich, che ritorna a dirigerla dopo la prima pellicola, un eccezionale Resident Evil (2002), e dopo aver prodotto Resident Evil - Apocalypse (2004) e Resident Evil - Extinction (2004).
Il problema principale di questo film, oltre all'ovvietà della trama e dei characters (i personaggi) che hanno scritto chiaramente in fronte il loro destino, è che non basta sopravvivere in un inferno pieno di mostri fra incredibili, quanto impraticabili, scene d'azione e spaventi adrenalinici per renderlo un buon titolo. Ci sarebbe voluto molto più impegno, più sostanza, più grinta, più audacia e più originalità. Da un punto di vista tecnico, una tecnologia come il 3D, scelta ovviamente per attirare più spettatori al botteghino, poteva essere sfruttata infinitamente meglio e non limitarsi a poche suggestive scene d'azione rubate da Matrix (1999), contate (e scontate) nelle dita di una mano, che fra l'altro promettono, ma non mantengono. Da un punto di vista dei contenuti, il film risulta noioso: manca una certa ironia che inserirebbe un guizzo in più, le scene che dovrebbero provocare un batticuore sono insufficienti per estendere quello stato di tensione giusto per un action-movie (problema che il regista ha pensato di risolvere con un abusato effetto rallenty), nello scontro finale si rischia di sbadigliare nella buia incredulità e il finale è deludente. Ogni sequenza ha il sapore di qualcosa già visto da qualche altra parte: L'avventura del Poseidon (1972), il già citato Matrix (1999), Silent Hill (2006), Æon Flux (2006). La lista è lunga.
I personaggi sono sciatti e banali, così come la loro scelta. Per esempio, Wentworth Miller, la star del telefilm Prison Break (2005), interpreta Chris Redfield, ma guarda caso è dentro una cella e sa come evadere dal carcere. Praticamente, torna a essere il tatuato Michael Scofield senza esserlo di fatto! Il concetto di verosimiglianza con la realtà, poi, è praticamente nullo. Nonostante un combattimento in mezzo all'acqua e una "passeggiata" in un cunicolo fognario, il maquillage della Jovovich è praticamente intatto e i capelli della Larter sempre puliti e pettinati. Unica nota positiva, è quella già affermata nel primo film della saga, quando si scelse di limitare l'aria della familiarità con il videogame ai nomi dei protagonisti. Un'opzione coraggiosa che ha scatenato l'ira dei fans, ma ha fornito un nuovo immaginario e più libertà agli sceneggiatori. Sommariamente, Resident Evil - Afterlife... dopo la vita (per l'appunto) non ha vita.

Sei d'accordo con Fabio Secchi Frau?
RESIDENT EVIL: AFTERLIFE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 13 settembre 2010
84nemesis

Il ritorno dietro la macchina da presa del regista del primo episodio (nonché marito della jovovich) aveva fatto sperare in un ritorno alle origini che poteva solo beneficiare ad una serie che ormai già con l'ultimo episodio si era allontanata definitivamente dalla narrativa video ludica e aveva intrapreso inesorabilmente un percorso alla ricerca di un impatto visivo imponente con la scelta di ambientazioni [...] Vai alla recensione »

domenica 3 ottobre 2010
Vincenzo Barbarulli

L'inesauribile saga di Resident Evil, arrivata al 4° capitolo, vede la atleticamente super-dopata Milla Jovovich combattere anche in questa volta sia l'Umbrella Corporation, sia vari mostri mutanti. La linea logica riprende dal film precedente, senza salti di continuità, con un effetto molto apprezzabile per i fan della serie. Il tutto condito con ben poca fantasia, ma molta, moltissima [...] Vai alla recensione »

martedì 21 settembre 2010
Hidalgo

Resident Evil è uno di quei film che va preso per quello che è. Tanta azione ed effetti speciali notevoli. Fine. Il resto è una regia inesistente che si "nasconde" dietro interminabili quanto stucchevoli rallenty e che non cita,ma copia,altri film (Matrix,The Island),una sceneggiatura povera di idee,colpi di scena prevedibili (L'Arcadia su tutti) e Milla Jovovich che posa per le telecamere e per la [...] Vai alla recensione »

venerdì 17 settembre 2010
Jeremy B. Miller

Dopo aver dimostrato le sue abilità atletiche in film come Il Quinto Elemento e Ultra Violet, e quelle recitative in film come Giovanna d’Arco e il Quarto Tipo, Milla Jovovich torna nel quarto episodio della serie di Resident Evil. Il film inizia come era terminato: tante Alice pronte alla vedetta. Solo l’originale sopravvive alla prima battaglia nel cuore dell’Umbrella Corporation e se ne va con un [...] Vai alla recensione »

sabato 11 settembre 2010
Storyteller

Afterlife è una spassosa corsa sull'ottovolante con velleità di critica sociale, come testimonia l'iperbolica sequenza iniziale, veramente gustosa. Se la trama offre un paio di spunti papabili, ma non c'è dubbio: i dialoghi sono ridicoli, e un plauso va fatto ai doppiatori italiani che tentano disperatamente di infondere un po' di pathos. Vero perno della pellicola è l'attrice-acrobata Milla Jovovich, [...] Vai alla recensione »

domenica 26 settembre 2010
jivan17

Premettendo che di film in 3d ne vengono oramai sfornati in quantità massicce da quando sono diventati di moda, grazie anche alla tecnologia che gli ha dato sicuramente una spinta in piu' migliorandone la qualità, fin'ora solo avatar era riuscito nell'intento di creare un 3d davvero realistico e di impatto. In questo capitolo della saga di resident evil vediamo finalemente che il 3d viene utilizzato [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 settembre 2010
MARVELman

Dopo un esordio sufficiente e apprezzabile con il primo Residnt Evil Paul WS Anderson passa il testimone a gente meno capace e vengono al mondo Apocalypse, intrattenimento e poco altro, ed Extinction, piatto e scialbo, ma ora Anderson è tornato e sullo schermo come sempre anche la bella Milla Jovovich a riportare in auge Resident Evil con il capitolo Afterlife che è sempre un film di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 27 luglio 2011
andre89LOST

Film molto confusionario e casinista che però va via leggero leggero. Parte molto lento ma poi prende un bel ritmo. Decisamente il peggiore della saga. voto: 6

mercoledì 2 febbraio 2011
albydrummer

Sto seguendo questa saga,davvero con piacere,anche se non conosco e mai giocato al video game. Mai films rendono davvero piacevolmente,in quest'ultimo mi è piaciuto molto la Jovovich,sempre in forma,tanta energia,e bellissime sequenze di combattimento.Atmosfera cupa e apocalittica fanno di questo film davvero interessante come storia e diciamo in quest'ultimo c'è anche un pò di Matrix!!!.

lunedì 17 gennaio 2011
Alan Pride

Questo è il risultato quando non si ha il coraggio di mettere la parola fine ad una saga che non ha più niente da dire : deprimente . Film scopiazzato in tutte le sue sfaccettature , zombies ,"creature-mostri" alternativi che non si sa da dove provengano , un cocktail inutile  di ingredienti chè già da soli darebbero fastidio ,vista l'inadeguatezza [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 ottobre 2010
SQL-DiD

Premetto che sono un fan sfegatato dei videogiochi RE e anche dei film.Il primo film di resident evil è veramente un capolavoro, il secondo comincia a perdere quella fantasia e diventa un film di azione (veramente ci sono poche scene di suspence) e riprende il videogioco RE 3, il terzo,exinction lo reputo davvero bello. Ambientazioni interessanti (soprattutto Las Vegas), azione e divertimento, [...] Vai alla recensione »

sabato 11 settembre 2010
manu60

per apprezzare bene il film e capire completamente la trama bisogna aver giocato e finito resident evil 5 il videogame. la seconda parte del film è pari pari il videogioco (stesse scene action stile bullet time ,stessi dialoghi ).purtroppo anche il film ,come il videogioco, ha perso la vena horror per abbracciare l'action.Finalmente un film che dopo avatar utilizza in maniera eccezzionale,e non solo [...] Vai alla recensione »

sabato 18 luglio 2009
jakil@black

spero che esca al più presto nn vedo l'ora!!

venerdì 10 settembre 2010
MART4

Avevo letto che anderson nelle riprese per il 3D avevo usato la stessa tecnologia di Cameron (avatar) e infatti i risultati si vedono... film Bellissmo e gli effetti audio e visivi sono spettacolari.... COMPLIMENTI

venerdì 3 settembre 2010
david_hume

Il film deve ancora uscire, ma talvolta basta il trailer... per capirne i contenuti e i costrutti. Avanti con il cinema di qualità (in 3D ancora meglio)!!!

lunedì 13 settembre 2010
dj mo

è ricco di sparatorie effetti speciali secondo me ci faranno anche il seguito

domenica 12 settembre 2010
SteTanz86

ciaoooo sabato sono andato a vederlo posso dirvi che la trama e sempre quella però alice merita in tutto il film effetti speciali bellissimi poi in 3d merita ancora di piu....quindi ve lo posso consigliare vale il prezzo del biglietto!!!!!!!

domenica 6 marzo 2011
Boy89

Se c'è qualcosa che non riesco a capire è sicuramente il commento da parte delle persone.. un film può piacere e non piacere... e fin qui nulla di anormale anzi è più che giusto che sia così e ogniuno è libero di esprimere la propria opinione.. (almeno sui film ancora c'è la libertà di farlo)... ma quando si parla di alcuni elementi presenti nel film come alcuni personaggi o mostri.

martedì 14 settembre 2010
poiuytre

 ricco d'azione

venerdì 1 ottobre 2010
Sixy89

Io sono una grande fan della saga di resident evil, ma questo capitolo mi è rimasto un pò troppo esagerato sinceramente. Il combattimento iniziale alla matrix è totalmente fuori luogo, messo all'unico fine del 3D suppongo. Anche il virus ormai in questo film ha degenerato talmente tanto da far fuoriuscire dalla bocca degli infetti dei tentacoli osceni.

domenica 19 settembre 2010
_Mr.O_

...come dal titolo che ho utilizzato, il film non mi ha esaltato troppo, ma al tempo stesso lo reputo passabile. Rispetto questo film perchè c'è dietro un lavoro immane di effetti speciali, però molte scene sanno di già visto...cmq reputo due scene particolarmente belle ed evocative: 1-L'inizio a Tokio sotto la pioggia; 2-Lo scontro con l'Axeman... entrambe queste scene sono sorrette da una colonna [...] Vai alla recensione »

domenica 12 settembre 2010
Piero_89

Buongiorno a tutti ragazzi, ieri sera finalmente ho visto Resident Evil e posso assicurarvi che è un film che merita, ha qualche pecca, ma merita. Inizio a parlare dei difetti: - Per chi ha un occhio vispo e attento, si sarà accorto sicuramente di un gabbiano che volava solitario in cielo nella scena dove i protagonisti salgono sulla nave Arcadia.

sabato 15 gennaio 2011
Liuk

Tra le quattro pellicole più il film d'animazione, questo è sicuramente il film meno riuscito. La storia va comunque avanti e vediamo cosa ci propongono per il sesto capitolo.. Resident Evil è sempre una grande saga.

sabato 11 settembre 2010
il critico

Io non ho mai giocato a un solo videogioco della saga di "Resident evil" e per quanto riguarda i film ho visto il primo , una parte del secondo e tutto il terzo. Detto questo io dico che questo film è assolutamente guardabile e in alcuni punti anche divertente grazie anche al corretto (miracolosamente) uso del 3D, con i classici trucchi del formato ossia lame,proiettili,esplosioni,sangue, [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 settembre 2010
foro92

Ciao a tutti, questo e' il primo commento che scrivo in questo forum. Premetto che parlo da fan del videogame di Resident evil: ho visto di recente Resident evil afterlife e devo dire che probabilmente il trailer prometteva meglio del prodotto finito, o per meglio dire, tutte le scene migliori erano nel trailer. Ho apprezzato molto gli effetti speciali (infatti la tecnologia 3D e' stata usata molto [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 marzo 2011
Tom891

Lo reputo un film più che discreto, con le sue magagne, ma perfortuna anche i suoi punti di forza. Come magagna principale potrei dire il combattimento finale, davvero scontato e con poco coinvolgimento ( ho gradito solo la parte dove milla da il calcio al vetro) e non ho gradito inoltre gli effetti di "spostamento veloce" di wesker.

sabato 20 novembre 2010
3,14159265359_

Non ci sono parole per commentare il vuoto che gli ultimi capitoli di questa ambiziosa filmografia di Resident Evil, hanno lasciato dentro di me. MA andiamo con ordine. Improbabile incipit: siamo a Tokyo ma di Tokyo non si vede nulla, il contesto è puramente nominale, poteva essere Caracas e non avremmo notato la differenza. completati i 0 minuti di baraonda, il Giappone lascia il posto al [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 settembre 2010
opidum

come ha detto un mio amico finito il film: se durava la metà era meglio effettivamente le scene d'azione sono super ( voto 9) ma quando non c'è l'azione il film è di una noia super a me è piaciuto più il terzo anche perchè sono un fan di mad max

martedì 14 settembre 2010
SEXYTATTOO

come ogni film che si ispira ai fumetti o ai videogames, ci richiama al cinema come se fosse il pifferaio magico ma ahimè pochissimmi se non nessuno ha saputo sfruttare al max il nome dal quale è ispirato. x chi come me conosce la saga di resident evili e ci ha giocato; credo che sia d'accordo con me nel dire che del gioco ha ben poco , anzi sembrava si trattasse di super mario bros visto che quando [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 settembre 2010
dj mo

molto bello molta dinamica ed moltissimi effetti speciali .il 3d spettacolare. però pochissimi mostri.

lunedì 13 settembre 2010
dj mo

film stupendo come tutta la trilogia. 3d perfetto. molta azione e sparatorie .

venerdì 10 settembre 2010
Mr.Duff

premetto ke al medusa (attuale The Space) non so perchè lo davano solo NO 3D, cosa molto strana... L'inizio sinceramente non l'ho capito...poi x il resto è un film godibile, forse troppe scene di sparatoria, pochissimi zombie e pochissime morti. Ho trovato belli gli effetti 3d (anke se nn li ho potuti gustare xkè privo di lenti) come quello dell'arnese del mostro (ke [...] Vai alla recensione »

domenica 9 gennaio 2011
Natan_Drake93

Partiamo dal fatto che i primi due Resident evil avil avevano dato un volto al genere horror-azione. Se vado a vedere al cinema Resident evil  di certo poco mi importa del 3:D ultra accurato "con le maggiori tecnologie esistenti", il 3-D incanta chi di cinema sa ben poco (senza voler  fare di questo commento una morale su questa tecnologia).

domenica 19 settembre 2010
svitosara

sabato 18 settembre 2010
ienaplissken

Lento lento lento.Se vi aspettate di rivivere le emozioni dei precedenti films,risparmiate i soldi!!Son stato tutto il film ad aspettare il momento che mi facessa balzare dalla sedia, momento mai arrivato.La trama è quella che ci aspettiamo tutti, mancano i colpi di scena che hanno reso unici ed indimenticabili i fratelli più vecchi della saga. E,se negli altri resident, il finale che rimanda al successivo [...] Vai alla recensione »

sabato 29 giugno 2013
asrdrubale03

non così brutto,si trova di peggio

venerdì 7 settembre 2012
MitMat

Ragazzi, devo ammettere che mi aspettavo qualcosa di più da questo quarto capitolo di Resident Evil, poichè dai trailer, dai poster e dalle clip credevo sarebbe stato un film epico e geniale. Ok, epico un pò lo è ed è anche geniale, ma soltanto dal punto di vista visivo. Ci sono dei fantastici effetti speciali, dalle creature che appaiono nel film( come l'excution [...] Vai alla recensione »

martedì 8 maggio 2012
harryrobby

Sarà che mi piace il gioco e la protagonista,sarà che mi piacciono gli sparatutto e i film horror: non mi sento di giudicare negativamente il film,non è uno dei migliori nè effettivamente passa molto in termini di valori o altro,però per stare in compagnia di morti viventi e affini è ottimo.Il primo capitolo di ogni saga è sempre il migliore e così [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 gennaio 2012
Lazarusboy

resident evil afterlife è un film di solo e semplice intrattenimento, un ora e mezzo di svago e basta. Paul W.S. Anderson ha solo adattato il 5° videogame della serie su pellicola. La storia in fondo è un pretesto per buttarti nell'azione più spettacolare( anche se in molti tratti esagerata) e in un 3-D ottimo( bella la scena del boia che lancia l'ascia ).

mercoledì 16 febbraio 2011
Kildem

mercoledì 5 gennaio 2011
limon

cm film lo considerei mediocre nn è male troppi effetti speciali forse peccato x la fine xchè nn si riesce a capire se Luther si salvi o meno spero ci sia un continuo csì si riuscirà a capire forse....

venerdì 16 settembre 2011
tiamaster

film che non comunica niente,non emoziona,non coinvolge,gli effetti speciali poi non son nulla di che,ed è vero che delle sequenze son rubate a matrix,polpettone pietoso dal finale che non sta in piedi:se la prottagonista cerca i sopravvissuti sulla nave e poi se ne vanno,pensano di stare sulla nave per sempre???

sabato 3 settembre 2011
meltdown

Probabilmente guardare sul grande schermo in 3D le improbabili acrobazie della Jovovich può strappare qualche lieve sussulto al fan più sfegatato e impressionabile. Il punto è che oltre alle scene d'azione non c'è praticamente nulla: la trama va avanti a fatica ed è solo una scusa per mettere una capriola dietro l'altra, i personaggi hanno la complessità [...] Vai alla recensione »

sabato 19 marzo 2011
Masqat

inizio improbabile (scena di lei che si duplica e schiva migliaia di proiettili, o i proiettili schivano lei.. bo!) che deliberatamente quasi in maniera dichiarata sfocia nel banale. Micheal Scofield compare owiamente dietro le sbarre come a sottilineare la scontatezza della trama del film. Finale quasi accettabile. Metto una stellina perchè mi è piaciuta (forse perchè le belle [...] Vai alla recensione »

martedì 1 febbraio 2011
dott.ssa gabry

martedì 1 febbraio 2011
Vittorio

Film piacevole ed adrenalinico.... Un bel sequel di una serie da non perdere.... Attendiamo il 4.... Da vedere!!

lunedì 13 settembre 2010
dj mo

è un film stupendo più bello di avatar. molta azione , sparatorie . 3d bellissimo. e mostri stupendi

domenica 12 settembre 2010
Evghen950

Io ho fatto l'errore di andarlo a vedere senza conoscere niente della saga e in 3D. Si, secondo me il buon vecchio 2D è il massimo. Comunque, è un film che non ti lascia granchè una volta fuori dalla sala, ma che ti appassiona e diverte mentre lo stai guardando. Molti effetti speciali e poco altro... al giorno d'oggi bisognerà abituarsi.

mercoledì 23 febbraio 2011
LUCIDO71

Stupito, devo riconoscere che questo quarto capitolo è un gran bel film d'azione, che tiene l'adrenalina e lo spettatore incollato davanti lo schermo. Certo, siamo arrivati al quarto episodio, con la tecnologia 3D non poteva mancare, è figliastro (come tutti gli altri!) di Matrix, e il prodotto doveva esser confezionato e venduto.

sabato 22 gennaio 2011
tonipilato

Il film non è granchè!! Decisamente si poteva fare meglio! Io adoro i film sui generis, zombi e argomenti simili sono il mio pane quotidiano, ma stavolta non ci siamo!! Sarà anche vero che è difficile fare film tratti dai video game, ma come si fa ad assistere a certe scene di proiettili che viaggiano e non colpiscono mai l'obiettivo, sembra di vedere un remake di matrix; e che dire del volo di Alice: [...] Vai alla recensione »

Frasi
Mi chiamo Alice e mi ricordo tutto
Una frase di Alice (Milla Jovovich)
dal film Resident Evil: Afterlife - a cura di Francesco
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Alice abita ancora qui. Purtroppo. Più resistente del virus letale che combatte da anni, torna l’eroina della saga Resident Evil che nel lontano 2002 si segnalò per tre motivi: resuscitò lo zombi al cinema, fu uno dei pochi film tratti da videogame redditizi rispetto ai flopponi Doom e Wing Commander pronto per diventare saga più longeva di Mortal Kombat e Tomb Raider, inaugurò thriller e horror dozzinali [...] Vai alla recensione »

Michael Ordoña
The Los Angeles Times

One thing "Resident Evil" honcho Paul W.S. Anderson has figured out about his franchise: Once the train leaves the station, it's best not to make any stops. His new installment (fourth as writer-producer, second as director), "Resident Evil: Afterlife" is an express to Monstertown on tracks greased with zombie entrails. For those not steeped in the gory legend risen from the popular video games, Milla [...] Vai alla recensione »

Jean-François Rauger
Le Monde

Quatrième épisode d'une série apocalyptique inspirée d'un jeu vidéo lui-même plagiant les films réalisés par George Romero, Resident Evil : Afterlife 3D fonctionne sur le même principe que les trois premiers volets. Un groupe humain à la tête duquel se trouve Alice, une combattante redoutable, tente de survivre dans un monde infesté de morts vivants victimes d'un virus propagé par une multinationale [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Arriva alla quarta puntata la terrificante, in ogni senso, saga di Resident Evil, ma serve in tavola sempre la stessa zuppa. Che, incredibile, vola puntualmente in cima all’hit parade. Un micidiale virus ha ucciso la maggior parte della popolazione, trasformando i contagiati in famelici zombi. Così la coraggiosa Alice (la monoespressiva Milla Jovovich) cerca di raggiungere l’Arcadia, lassù in Alaska, [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO
martedì 11 gennaio 2011
 

In occasione dell'uscita in Bluray, 3D e DVD di Resident Evil: Afterlife, ecco un'esclusiva featurette sottotitolata in italiano con interviste al cast e ai filmmakers. In particolare, il regista Paul W.

NEWS
lunedì 13 settembre 2010
Marlen Vazzoler

Parola d'ordine: collaborazione In un week end dove l'unica grossa uscita in tutto il mondo è stata Resident Evil: Afterlife, non sorprende che la pellicola scritta e diretta da Paul W.S. Anderson sia riuscita ad incassare solo in America 28 milioni [...]

NEWS
lunedì 13 settembre 2010
Andrea Chirichelli

Box Office Italia C'è sempre Shrek in testa al box office italiano: l'ultimo episodio dell'orco verde si conferma al primo posto con 1.5 milioni di euro che portano il suo totale a 14.5 milioni. Resident Evil: Afterlife parte benissimo con 1.

NEWS
sabato 4 settembre 2010
Marlen Vazzoler

Alice torna a combattere contro l'Umbrella A meno di una settimana dall'uscita nelle sale cinematografiche del nuovo capitolo della saga di Resident Evil, Resident Evil: Afterlife diretto da Paul W.S.

NEWS
giovedì 26 agosto 2010
Marlen Vazzoler

Cofanetti, giochi e sconti Chi non disdegna riguardarsi l'intera trilogia di Resident Evil prima di andare al cinema a vedere l'ultimo film della serie: Resident Evil: Afterlife, sarà certamente interessato a partecipare all'iniziativa promossa dalla [...]

NEWS
domenica 25 luglio 2010
Marlen Vazzoler

Ritorno alle origini Sabato durante il pannello di Resident Evil: Afterlife, il regista / sceneggiatore Paul W.S. Anderson ha spiegato perché ha voluto tornare a dirigere ancora un film della franchise che aveva iniziato otto anni fa e perché ha deciso [...]

NEWS
mercoledì 2 giugno 2010
Marlen Vazzoler

Alice perderà i suoi poteri Ieri sono apparse online delle nuove immagini di Resident Evil: Afterlife, quarto capitolo della saga ispirata ai videogiochi di Resident Evil, che vede tornare alla regia Paul W.

NEWS
mercoledì 7 aprile 2010
Marlen Vazzoler

Alice torna a combattere gli zombie con Claire Redfield Venerdì scorso c'è stata l'anteprima mondiale del teaser trailer in 3D di Resident Evil: Afterlife al WonderCon 2010. La pellicola, quarto capitolo della serie nuovamente diretto da Paul W.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati