Burlesque

Film 2010 | Musicale 116 min.

Regia di Steve Antin. Un film con Cher, Christina Aguilera, Eric Dane, Cam Gigandet, Julianne Hough, Alan Cumming. Cast completo Genere Musicale - Australia, 2010, durata 116 minuti. Uscita cinema venerdì 11 febbraio 2011 distribuito da Sony Pictures. - MYmonetro 2,48 su 48 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Burlesque tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una ragazza di una piccola città si avventura a Los Angeles e trova il suo posto in un nuovo club burlesque gestito da un'ex ballerina. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes. In Italia al Box Office Burlesque ha incassato 642 mila euro .

Burlesque è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,48/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA 1,83
PUBBLICO 2,84
CONSIGLIATO NÌ
Una brillante favola musicale in cui trionfano i buoni sentimenti.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

Ali Rose ha pochi soldi e una grande ambizione: lasciare la provincia americana per vivere il sogno americano. Approdata a Los Angeles trova impiego e accoglienza nel teatro di varietà gestito dalla ruvida ma generosa Tess, cantante e creatrice dei numeri di danza che ogni sera infiammano il palcoscenico del Burlesque Lounge. Arruolata come cameriera, Ali sogna di calcare il palco, di indossare piume e paillettes e magari innamorare Jack, un barista dal cuore d'oro e il volto amabile che scrive canzoni mai pronte. Il licenziamento di Nikki, la prima ballerina sempre biliosa e sempre ubriaca, e la gravidanza inaspettata di un'altra dancer le permetteranno di conquistarsi la scena e di rivelare la sua sorprendente voce. Il trionfo è annunciato e il successo immediato. Il talento di Ali basterà da solo a riscattare il locale di Tess da debiti, ex mariti e imprenditori avidi e a coronare sogni e sentimenti.
Bella, bionda e perfettamente acconciata fin dalla prima inquadratura, che la sorprende cameriera di origini umili in un polveroso pub della provincia, la Ali di Christina Aguilera in poco meno di un'ora raggiungerà l'obiettivo della "chorus line". A colpi di voce, perline, ammiccamenti e sfumature erotiche Burlesque suggella da copione e da genere il successo sentimentale e artistico della protagonista, ostacolata dall'indigenza ma favorita dalla determinazione, dalla volontà e dall'immancabile principe di turno. Ambientato nella città degli angeli e all'ombra delle colline hollywoodiane, il musical di Steven Antin è una favola lineare che viaggia sulle piste battute dal genere e in cui trionfano immancabilmente i buoni sentimenti.
Se Tony Manero viveva in funzione del sabato sera e aveva occhi soltanto per Stephanie, Ali Rose vive per infilare parrucche platinate e note altissime e ha occhi a cuore per un aspirante compositore, che impiegherà centoquindici minuti per dichiararsi nudo dietro una scatola di biscotti. Diversamente dalla Jennifer Beals di Flashdance, Christina Aguilera canta e balla veramente (e seriamente) senza risparmiare sulla voce e senza risparmiarsi nelle esecuzioni decisamente efficaci. Dopo essersi "scaldata" con la cover di "Lady Marmalade" nel backstage di Moulin Rouge, la cantautrice americana guadagna schermo, palcoscenico e spot. Dentro quel fascio di luce circolare si consuma allora la felice parabola del suo personaggio, una ragazza esuberante e di vaporosa ingenuità a cui non difetta però la percezione lucida di quel che le accade intorno. Burlesque non è certo il bagliore in grado di scuotere il genere, conquistando magari al musical un'identità più moderna e più colta, ma è pur vero che il palcoscenico del Burlesque Lounge mette in scena esibizioni di apprezzabile intensità. Il sorriso aperto e la personalità sfrontata della Aguilera si confrontano con la grazia della signora Cher, la cui composta eleganza e la "plastica" figura non mancano di incantare (ancora) gli avventori del Sunset Strip di L.A..
Il divertito contrappunto tra le due pop(olari) star conquisterà la platea di una città luminosa e frenetica, permettendo di superare i problemi personali. Ballare (e cantare) diventa ancora una volta sublimazione del caos, del disordine e del fallimento in un vorticare di paillettes, strass, geometrie e narcisismi.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
BURLESQUE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 8 febbraio 2011
VeronicaB89

Classica storia di una ragazza (interpretata da Christina Aguilera) che abbandona la sua città, priva di prospettive o un qualsivoglia futuro, per andare a Los Angeles e trovare la fortuna come cantante. In questo caso, la cantante in un club Burlesque, dopo il classico inizio da cameriera e l’altrettanto classico percorso per convincere la direttrice (la rediviva Cher) che non la deluder&agr [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 febbraio 2011
...{Birds-of-Prey}...

Avrei voluto mettere tre stelle, ma essendo fan di Christina Aguilera... Il film è senza censure (per fortuna!), i doppisensi vagano allegri in questo locale dimenticato e dove la seduzione è concentrata nel ballo e la musica. Cher e Stanley sono mitici nei loro "bisticci" e il film non perde mai la nota comica. Non c'è un momento nel film che non mi sia divertito [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 febbraio 2011
renato volpone

Un film sui buoni propositi, sul piacere di vivere, sull'espressione del talento. Alice, la protagonista, abbandona la vita di sempre per cercare di esprimersi nella danza e nel canto....una favola moderna che si sviluppa intorno a personaggi buoni, come buone sono le persone che ci circondano.....basta avere un po' di coraggio ed ecco che arriva il successo, La storia è semplice ma [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2011
jexica

consigliato a chi ama il genere. il film ha vinto un golden globe per la miglior canzone originale e ottenuto ben 3 nomination. i costumi sono perfettamente curati, i ballerini sono dei professionisti, Christina e Cher sono nomi famosi in tutto il mondo, le musiche esilaranti (ho già preso il cd!) e il film ti fa desiderare di ballare e cantare! Ottimo.

sabato 12 febbraio 2011
capitan_gian

Burlesque non è originale, non ha una storia molto approfondita, è prevedibile nel suo svolgimento. Eppure, il film è una miscela esplosiva di positività, di puro intrattenimento, di vivacità e sensualità, ed è diretto con garbo e qualità da videoclip musicale. Christina Aguilera si cimenta per la prima volta come attrice, uscendone nel complesso [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 febbraio 2011
Mario Scafidi

Orrendo. Alterna momenti di sciocca stucchevolezza da prodotto Disney Channel ad altri di fasulla trasgressione, da prodotto Disney Channel pensato per gli adolescenti. La sceneggiatura sembra scritta da una ragazzina col talento della banalità. Si salvano le musiche, non tutte, e l'interpretazione di Stanley Tucci (che, tuttavia, non ha dovuto fare altro sforzo che rientrare nei panni del [...] Vai alla recensione »

martedì 15 febbraio 2011
moviesforever

se vi piace il musical , se vi piace il pop , se vi piacciono le favole non ve lo perdete . la voce di Cristina Aguilera mi ha dato i brividi . le scenografie sono belle , è ben fatto , Stanley Tucci splendido , Cher non me la ricordavo così brava , non c'è molto da dire .

venerdì 18 febbraio 2011
xxmoonwalkxx

Grandi aspettative per "Burlesque", almeno da quello che veniva mostrato su internet e in televisione! Super mega trailer per un film che viene portato a braccetto dalla banalità e la scontatezza. Solita storia che porta avanti i principio del "segui i tuoi sogni" e che mostra già sin dall'inizio il finale che porta scritto "e vissero felici e contenti".

giovedì 24 febbraio 2011
giacomogabrielli

Cher! Aguilera! Burlesque! Ecco in tre parole la sintesi di questo piacevolissimo film che regge bene e tutto fino in fondo. Quasi 2 ore di musica pura, raffinata e colorata. Un cast d'eccezione: Cher, qui in gamba e simpaticissima, Christina Aguilera, spigliata e molto brava e il sempre grande Stanley Tucci, che dà quel tocco alla "IL DIAVOLO VESTE PRADA" che sta sempre bene e [...] Vai alla recensione »

domenica 13 febbraio 2011
Edo1993

Premetto che sono un fan sfegatato di Christina Aguilera! Comunque ,nonostante la trama sia banale e per certi versi scontata, la musica è il perno centrale dell'intero film che obiettivamente è fenomenale! Le indiscussi doti canore di Christina Aguilera hanno mostrato il loro lato migliore e per la prima volta la cantante si è imbattuta in coreografie difficoltose e coinvolgenti, Cher si è dimostrata [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2011
Capitanjd

Si rivive, per i nostalgici, in qualche momento, l'aria dello stupendo moulin rouge e delle ragazze del coyote , un filmo comunque ben fatto e piacevole belle le musiche e le due ore di pellicola non pesano.

lunedì 14 febbraio 2011
ginger snaps

come sempre, da prova oltre che alle sue già note esibizioni talentuose di canto e ballo, ma anche di attrice molto gradevole. La trama non è troppo appassionante, ma fà da cornice perfettamente a due grandi intrpreti come Cristina e Cher. Come non si può rimanere affascinati da tanta bellezza e bravura. Bellissime scenografie e stupenda musica.

venerdì 18 febbraio 2011
Mr.Duff

Senza ombra di dubbio questo film ricorda "Ballare per un Sogno" anzi prima ancora "Le ragazze del Coyote Ugly", classico tema sul sogno, sull'aspirazione alla celebrità,all'avventura di lasciare tutto e seguire il proprio desiderio più grande. Temi gia trattati questo si ma ho gradito comunque molto il film soprattutto per Christina Aguilera che come attrice è davvero credibile e capace, non me lo [...] Vai alla recensione »

martedì 24 gennaio 2012
Aragorn82

La giovane Ali lascia l'Iowa x stabilirsi a Los Angeles e dare una decisa svolta alla sua vita. Inizia a lavorare in un locale in difficoltà finanziarie come cameriera dove succinte ragazze si esibiscono in coreografie piccanti. Ben presto si farà notare da Tess la proprietaria, che gli darà l'occasione di esibirsi sul palcoscenico e qui Ali farà vedere a  [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 giugno 2011
Ignazio Vendola

La produzione di questo film ha fiutato il trend del momento, il burlesque, e ne ha fatto un prodotto commerciale per la massa. Ingredienti: una datata Cher per gli spettatori over 40 ed una Christina Aguilera per accontentare anche i più giovani; una buona colonna sonora, e l'eterna favola della cenerentola che diventa principessa. Il tutto condito con un deja vu di Moulin Rouge.

venerdì 18 febbraio 2011
Alexpark

Questo musical accattivante  risulta utile per chi come me non conosceva affatto il mondo del Burlesque,e ne ignorava anche gli aspetti principali:una sorta di riassunto di quello che il Burlesque è oggi.Ali,ragazza di provincia,con molte e fantasiose ambizioni e pochi soldi lascia il suo nido e si catapulta nel multiforme mondo di una tipica metropoli:Los Angeles,la città dei sogni.Qui [...] Vai alla recensione »

martedì 29 gennaio 2013
ultimoboyscout

Nel colorato e variegato mondo di una delle tendenze più in dell'anno 2010, non poteva mancare una testimonianza cinematografica, una messa in scena a metà fra musical e american dream. "Burlesque" ha una struttura classica da film musicale in stile "Flashdance", in cui la protagonista ha un sogno e vuole realizzarlo costi quel che costi.

lunedì 5 dicembre 2011
reattore74

da una favola scontata con finale visto e rivisto, sono riusciti a tirare fuori un bel film, con una splendida Aguillera e una meravigliosa Cher. Il crescendo musicale è coinvolgente e sentire cantare le due star è coinvolgente. Per gli amanti del musical e del genere Broadway è un must da vedere.

venerdì 17 giugno 2011
orsa minore

il film è stato molto bello. Le scene ricche ed i ballerini perfetti. Cher anche se  sembrava una barbie di plastica brava ed elegante come sempre e Cristina  Aguilera una voce possente e bravissima ballerina. La scenografia ricca e le musica travolgenti spingono lo spettatore al ballo. La trama è un po' banale ma nel complesso è stato veramente piacevole.

lunedì 21 marzo 2011
Giammy97x

Non è un film, è un capolavoro! Se avete la possibilità vedetelo, è un po' scontata la trama ma vi assicuro che non ne rimarrete delusi, sono stupendi i colori caldi usati e l'atmosfera romantica :)

domenica 20 febbraio 2011
Butterfly87

venerdì 11 febbraio 2011
jexica

Burlesque ha ottenuto 3 nomination ai Golden Globe e 1 vinto. Colonna sonora eccezionale (io ho preso subito il cd). Costumi strabilianti, balli travolgenti, musiche e voci che fanno sognare e ballare letteralmente sulla poltrona!!! Cher, Christina Aguilera, Tucci, cosa serve di più?? Nomi di fama mondiale!! Chiaramente E' CONSIGLIATO agli amanti del genere.

lunedì 9 maggio 2011
Angies

Mi ha ricordato un pò Chicago, fantastiche le musiche e le coreografie, christina aguilera ha una voce pazzesca però le farei fare meno "uuuuuuu oooooooo eeeeeeei" e metterei più testo! Proprio bello!

giovedì 7 aprile 2011
alma.mary

Ho messo 4 stelle perchè le canzoni, a mio parere, sono molto belle.

venerdì 11 febbraio 2011
jexica

non sono mai andata d'accordo con la critica. anzi piuttosto il contrario. per me questo film è bellissimo, straordinario. Certo a me piace la musica e il ballo. Per un film che ha avuto 3 nomination ai Golden Globe e uno vinto, mi spiace che abbiate deciso che non sia raccomandabile. Nel suo genere è ottimo. I costumi sono perfetti, la musica strepitosa, ricordiamo che annovera nomi di fama internazionale. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 16 febbraio 2011
s2l91

martedì 17 aprile 2012
maverik82

Visto l'altra sera in dvd, devo dire che il trailer aveva depistato sulla qualità del film (danneggiandolo) che si è rivelato invece davvero carino e sostanzialmente ben riuscito.La trama effettivamente non è delle più innovative ma in campo Musical con una ragazza che vuole fare successo le opzioni sono poche.Lo si può definire un abile intreccio (trama-ambientazine-scenografia) tra Le ragazze del [...] Vai alla recensione »

domenica 21 agosto 2011
Augusto.Faccioli

Bello! Non il solito film di una attricetta da pochi soldi che vuole diventare cheerleader o velina, ma una seducente ed energica Christina Aguilera che vuole sfondare nel mondo del Burlesque. Tramma, ovviamente, un po' classica, ma le musiche e gli attori/cantanti alzano davvero il livello.

lunedì 18 aprile 2011
g_andrini

Esprime femminilità da tutti i pori. Ottima recitazione.

sabato 12 febbraio 2011
Darkstar

Belle musiche e vestiti!

mercoledì 23 febbraio 2011
fannyp.

Ho visto di meglio ma il film non è poi cosi' male.....è gradevole e cio che attira l'attenzione è soprattutto la voce e le esibizioni della mitica Aguilera!!!Poi per il resto la storia non è nulla di nuovo....già vista e rivista.....pero' ripeto, il film ha qualche spunto interessante, non è monotono e attira l'attenzione!!!

domenica 20 febbraio 2011
brobby22

Ho una grande passione per il musical ma vi giuro che negli ultimi 2 anni non avevo mai visto un musical così ben fatto e con tempi così azzeccati...e con ben due Cantanti sul palco !! La mitica Cher che nei miei anni dell'adolescenza mi ha fatto ballare in discoteca con i suoi grandi successi riesce a far decollare una semplice "ragazza di campagna" ma con gli attributi giusti per emergere al ruolo [...] Vai alla recensione »

domenica 20 febbraio 2011
malignetto

Film sufficientemente interessato, belle musiche, carina l'atmosfera del burlesque, storiella stupidina ma di secondo piano... Insomma, se vi piacciono i Musical... Sicuramente meglio di Nine....

venerdì 18 febbraio 2011
65scrocchio

sinceramente pensavo peggio....amo la voce di christina anguilera quindi sono andato a vederlo....non lo rivedrei.... ma non è cosi male!!!!!

lunedì 20 febbraio 2012
tichy90

Se volevano farne un moderno Cabaret hanno decisamente fallito. Rendere omaggio ad un simile capolavoro non può essere fatto da una decina di bellissime ragazze in guepière. Bellissimi costumi, voci, corpi ma trama banale, agganciata agli stereotipi del musical e della storiellina d'amore che sai già come finisce dalla copertina del film.

domenica 15 maggio 2011
astromelia

...ennesima banale storiella di quella che ce la fa...ma a diventare cosa? stellina di un mondo vacuo e superficiale,queste pellicole nulla insegnano,la aguilera anoressica se scende dai tacchi non la trovi più,ha dalla sua una voce indiscutibile,forse un pò forzata,tucci ripetitivo,cher un rilancio (?)......

lunedì 14 febbraio 2011
goldy

Disarmante per assenza di sceneggiatura . Chi lo ama,  avendo più 13 anni,  dovrebbe preoccuparsi sulla qualità del proprio gusto cinematografico.

martedì 1 febbraio 2011
martalari

  Visto Burlesque sicuramente non indimenticabile, ma si può' vedere...6 +. Alle fine e' quello che ti aspetti.   Burlesque e' l'erede di tutti i film sul talento e la voglia di esibirsi che avete visto, come se fosse la sommatoria di tutti senza avere un'anima propria.   C'e' la ragazza che sogna l'audizione stile flashdance [...] Vai alla recensione »

Frasi
la vita è la somma delle scelte che uno fa
Una frase di Ali Rose (Christina Aguilera)
dal film Burlesque
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Come si può odiare Burlesque? Ragazza dell'Iowa (Christina Aguilera) si trasferisce a Los Angeles per sfondare nello show business. Troverà un locale in difficoltà dove si balla dal vivo e si canta in playback. Lo gestisce la matrona Tess (Cher) coadiuvata dal sagacissimo, e quindi gay, Sean (Stanley Tucci versione Diavolo veste Prada). Splendidi i duetti tra Tess e Sean (Lei: «Dimmi una bugia!» Lui: [...] Vai alla recensione »

Mick La Salle
San Francisco Chronicle

"Burlesque" is irresistible from its first minutes, and over time it creates a whole atmosphere, not only onscreen but within the audience. It's big, perfectly cast and entertaining in every way, but more than that it feels like a generous public event. See it with other people. See it with a crowd. You will know you're in good hands 30 seconds into meeting Christina Aguilera, as a small-town girl [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Il solito stacchetto: ragazza di campagna cerca successo. Ma cambia la location—non Arcore, bensì il Sunset Strip di L.A.—e la postura: non in ginocchio, ma sulle punte. Perché, almeno secondo gli americani, ci vuole una leggenda (Cher) per fare una star (Christina Aguilera). Solidali per ugola, in guerra per il bisturi, dove stravince la 64enne ex signora Bono, le due cantanti si mettono al servizio [...] Vai alla recensione »

Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

Think of "Burlesque" as one ginormous music video theme party thrown by Christina Aguilera, with Cher in the house, plus boas, bustiers and dancing girls and about a thousand humongous Broadway-style showstoppers. Which is a far better way to consider "Burlesque" than thinking of it as a movie — there, words fail. (Their words, not mine. I'm a long way from finished here.

Paola Casella
Europa

In America questo musical sui generis è stato distrutto dalla critica e ha fatto incetta di Razzies (gli Oscar al negativo), ma a noi sembra che rientri semplicemente nel filone cinematografico di cui fanno parte Flashdance e Dirty dancing (anche se l’ambizione di assomigliare a Cabaret o a Moulin Rouge è mancata). E ci sembra anche che le performance di Cher e della cantante Christina Aguilera, prestata [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

It could have been the 21st-century Showgirls. I wouldn't have missed that for the world. Instead, Burlesque, starring Cher and Christina Aguilera playing drag queen versions of themselves with all the vitality of Madame Tussauds wax dolls, is a bust that lacks the pizzaz and bugfuck nuttiness of Paul Verhoeven's 1995 trash epic. Rated a family-friendly PG-13, Burlesque never loses its shit, never [...] Vai alla recensione »

Peter Bradshaw
The Guardian

Cosa c'è di buono a starsene seduti da soli nella propria stanza? Per prima cosa che non si deve uscire per andare a vedere questa sottospecie di Cabaret. Starsene seduti in casa guardando le imperfezioni della carta da parati e ascoltando il ronzio del microonde che scalda una lasagna monoporzione può essere deprimente. Ma non quanto vedere Christina Aguilera che fa finta di essere una ragazza di [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Tipico film su cui è bello sparare, tanto per svuotare il sacchettino di veleno che - se usato più propriamente altrove - può procurare inimicizie, antipatie, mugugni (se si applicasse un pari trattamento a certi film italiani, sarebbero tutti molto sotto la sufficienza). Per di più, la recente riscoperta del burlesque - oltre alle discoteche presto conquisterà i talent show, con casalinghe agghindate [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Dotata di voce potente e voglia di vincere, una biondina approda a Los Angeles dal natio Iowa e diventa la stella del teatro burlesque. “Success story” musicale così fedele al modello-base del genere (conquista della fama+raggiungimento dell’amore) da allineare tutti i cliché di rito senza alcun rispetto per la verosimiglianza. Spudoratamente ispirati a Bob Fosse - quindi niente male - i numeri musicali [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Se la presuntuosa Madonna, peraltro passabile in qualche film, si fa chiamare attrice, non si vede perché non debba fare altrettanto la sua bionda collega Christina Aguilera. Certo non poteva scegliere esordio più gracile di questo Burlesque , insulsa commediola romantico-musicale, piuttosto elegante nella confezione, ma di rara inconsistenza nell'intreccio.

NEWS
VIDEO
mercoledì 15 dicembre 2010
 

Uscito da poco negli Stati Uniti e a breve nelle nostre sale (dal 18 febbraio 2011), Burlesque di Steve Antin sta rapidamente facendo il giro del mondo. Protagonista indiscussa della favola musicale interpretata dalla celebre Cher e dalla pop star Christina [...]

[LINK] FOTO
lunedì 20 settembre 2010
Marlen Vazzoler
winner
miglior canzone
Golden Globes
2011
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati