Il passaggio della linea

Film 2007 | Documentario 60 min.

Regia di Pietro Marcello. Un film Da vedere 2007 Genere Documentario - Italia, 2007, durata 60 minuti.

Condividi

Aggiungi Il passaggio della linea tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una carrellata di paesaggi, architetture, volti, dialetti e voci, vite che si mescolano in un corpo unico a bordo dei treni. Il film ha ottenuto 1 candidatura a David di Donatello,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ

Il passaggio della linea è un "viaggio" lungo l'Italia cadenzato dal ritmo dei treni espressi a lunga percorrenza, da tempo abbandonati ad un destino di lento degrado, che attraversano la penisola da sud a nord e viceversa, in un percorso che va dalla notte al mattino. Una carrellata di paesaggi, architetture, volti, dialetti e voci, vite che si mescolano in un corpo unico a bordo dei treni.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Interamente girato sui e dai treni a lunga percorrenza che attraversano la penisola dal Sud al Nord e viceversa, non mai a terra. Documentario o poema notturno, come lo definisce l'autore? L'uno e l'altro. Poesia squallida? Tutt'altro: "un viaggiatore brutto, sporco ma non cattivo, ritrova il lirismo disincantato della povertà che non è miseria, mai troppo partecipe ma neanche cinico, distaccato oppure ironico rispetto agli scenari che osserva" (M. Causo). Il suo sguardo (fotografia: Daria D'Antonio) è limpido, ma non asettico, qua e là capace di trasfigurare il colore di un'alba, il torpore del sonno, la smania dell'insonnia, i rumori e il chiasso. Spicca tra figure e figurine quella centrale di un uomo che ha scelto come "fissa dimora" i treni notturni, spostandosi dall'uno all'altro. Esposto in Orizzonti di Venezia 2007. Premio 2008 della rivista Duellanti con Il vento fa il suo giro . Prodotto da Indigo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 24 novembre 2011
chiarialessandro

 Il documentario non è un sottogenere del cinema; è cinema a tutti gli effetti, al 100%. Spesso, parlando di una pellicola, si dice che le sue immagini “scorrono”; nel caso specifico la frase è assolutamente pregnante in quanto sono tutte immagini riprese in un treno in movimento; stupefacente il mivimento di macchina che si vede in una delle prime scene e chi [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati