Pearl Harbor

Film 2001 | Guerra 160 min.

Regia di Michael Bay. Un film con Ben Affleck, Josh Hartnett, Kate Beckinsale, Alec Baldwin, Jon Voight, Cuba Gooding Jr.. Cast completo Genere Guerra - USA, 2001, durata 160 minuti. - MYmonetro 3,25 su 167 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Pearl Harbor tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il 7 dicembre del 1941 il Giappone attaccò Pearl Harbor, nelle Hawaii, e distrusse gran parte della flotta americana. Gli Usa incassarono il durissimo... Il film ha ottenuto 4 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, 2 candidature a Golden Globes, Al Box Office Usa Pearl Harbor ha incassato 198 milioni di dollari .

Pearl Harbor è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,62
CONSIGLIATO SÌ
Film patinato con una buona valutazione solo per la fase spettacolare.
Recensione di Pino Farinotti
Recensione di Pino Farinotti

Il 7 dicembre del 1941 il Giappone attaccò Pearl Harbor, nelle Hawaii, e distrusse gran parte della flotta americana. Gli Usa incassarono il durissimo e proditorio colpo ed entrarono in guerra. Buona parte del film racconta l'attacco a Pearl, con un dispiego di mezzi come non si era mai visto, e anche con un buon risultato di verità. È, decisamente, la parte migliore del film. Così com'è trascinante e corretto anche l'attacco di ritorsione degli USA su Tokyo, nel 1942. Il privato è invece incentrato sulle vite di Rafe (Affleck) e Danny (Hartnett) che vediamo, ancora bambini, baloccarsi su un vecchio biplano, poi diventare piloti e infine innamorarsi della stessa donna. Non solo è il film più costoso della storia del cinema, ma è anche il più patinato. Il regista e produttore non riesce mai ad emanciparsi da un disperato, ultrapiatto convenzionale, salvo, come detto, per le scene di azione dove vale più il computer del regista. Si fa tentare dalla creatività nella cruenta scena dell'ospedale dove il patinato viene sostituito dallo... sfuocato. Una mezzoretta in meno avrebbe certamente giovato al film. Buona valutazione solo per la fase spettacolare.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Cresciuti nell'agricolo Tennessee con la passione per il volo, Rafe (Affleck) e Danny (Hartnett) si arruolano in aviazione. Lasciando l'amico e la fidanzata infermiera Evelyn (Beckinsale), nel 1941 Rafe parte volontario per l'Inghilterra dov'è abbattuto. Trasferiti a Pearl Harbor (Hawaii), Evelyn e Danny s'innamorano. Il 7 dicembre 1941 la flotta USA è attaccata da 350 aerei giapponesi e semidistrutta. Rafe, redivivo, e Danny si ritrovano in una missione suicida nella quale il secondo muore. Rafe sposa Evelyn. E vissero felici col monumento funerario dell'amico in giardino. Costato 145 milioni di dollari, scritto da Randall Wallace, è un megafilm di forsennato dinamismo, specialmente nei 40 minuti (4 mesi per il montaggio) dell'attacco, che ingenera una bizzarra sensazione di immobilità. Personaggi bidimensionali da videogame, in particolare le infermiere, Barbie smaniose in abiti elegantissimi.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PEARL HARBOR
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €11,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 12 giugno 2011
dqdizoal

A chi dice che i giapponesi sono raffigurati come i "cattivi" rammento due scene: 1) Prima dell'attacco quando l' ufficiale giapponese si congratula con il comandante definendo geniale il suo piano, il comandante risponde con : "Geniale sarebbe evitare la guerra" 2)Quando poco dopo aver distrutto Pearl Harbour i giapponesi annullano il terzo attacco.

sabato 21 giugno 2014
laurence316

Sono veramente sconcertato dalla mole delle recensioni positive appiopate a questo film. Non riesco a sopportare che una tale, monumentale schifezza passi da capolavoro a detta di certe recensioni che circolano per questo sito: insomma, Pearl Harbor fa veramente pietà e, se non fosse per la lunghissima (ma anche interminabile) sequenza dell'attacco (cioè, 40 minuti sono un pò [...] Vai alla recensione »

domenica 30 dicembre 2012
GlobeTrotter2

Qualcuno acclama questo film come "il più bello che il cinema abbia mai sfornato assieme al Gladiatore". Qualcuno titola una recensione con: "Un film che rimarrà nella storia del cinema". E come dirvi no! Senz'altro! Mi chiedo quanti di questi provetti critici abbiano visto film come "Via col Vento", "Accadde una notte", "Qualcuno volò sul nido del cuculo", tanto per citare i primi che mi vengono in [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 agosto 2011
Fiffa89

"Pearl Harbor" è un film stupendo. Ben costruito, non noioso per la presenza di questo grande amore tra Reif ed Evelyn che sa coinvolgere e ben realizzata la scena dell'attacco giapponese ai danni della base aeronavale. In questo genere di film importanti sono i discorsi che il Presidente rivolge al paese, ma la parte più significativa sono le parole con le quali la protagonista [...] Vai alla recensione »

sabato 11 giugno 2011
time_traveler

Anni '40 del '900. In tutta Europa si combatte contro la Germania nazista. Gli Stati Uniti ancora non hanno parte attiva nel conflitto, ma riforniscono con mezzi e pochi reparti speciali le forze alleate europee. In questo contesto si sviluppa la pellicola del regista Michael Bay. Rafe e Danny, amici sin dall'infanzia con la passione per il volo, si ritrovano a dover superare i test medici-attit [...] Vai alla recensione »

domenica 12 aprile 2015
veritàsamiperònìtaciTeddy

Questo film parla della vicenda che molte persone conosono, la storella di sentimento è altresì un evidente condimento per rendere il film in qualche modo più commerciale, ossia quando i giapponesi attaccarono senza fornire motivazioni la flotta americana di pearl harbor, in quell'occasione furono sterminati diversi mezzi navali quasi tutte le navi della flotta americana, fur [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 settembre 2014
Luigi Chierico

Sono trascorsi 60 anni dal 1941: alle ore 7,57 di domenica 7 dicembre nella sala macchina della Helena le lancette dell’orologio si bloccano. Un inferno. I giapponesi affondano la flotta americana parcheggiata nelle tranquille e sicure acque di Pearl Harbor. Oltre alla flotta l’America perde188 apparecchi contro i 29 del Giappone,le vittime 3,303 contro 200 giapponesi.

mercoledì 6 luglio 2011
Cenox

Il film è caratterizzato dagli eventi storici del 1941, che contestualizzano la struggente storia di passione di un triangolo amoroso composto dai due affascinanti attori Hartnett e Affleck e dalla bellissima Beckinsale. Il momento di maggior impatto visivo è sicuramente l'attacco aereo dei giapponesi alla flotta americana, in cui i due protagonisti, amici per la pelle ed entrambi [...] Vai alla recensione »

venerdì 23 giugno 2017
PENNA E CALAMAIO

Pearl Harbor è indubbiamente un buon film. Potremmo discutere ore sul fatto che iL Giappone fece un atto di una certa viltà attaccando truppe non pronte alla battaglia,ma non dobbiamo dimenticare che gli americani con la bomba atomica hanno scritto una delle pagine più nere della civiltà. Attenzione dunque al patetico nazionalismo di fondo.

martedì 2 aprile 2013
ShiningEyes

Non sempre grandi budget promettono buoni film, soprattutto senza una sceneggiatura interessante e senza un cast e regia di valore. “Pearl Harbor”, non è altro che un polpettone sentimentale molto noioso, salvato in calcio d'angolo da una bella e lunga sequenza di morte e distruzione dell'attacco aereo giapponese alla base americana delle hawaii, che è lo sfondo della storia del film.

sabato 21 luglio 2018
Sellerone

  Ha tutto quello che mi piace dell'arte cinematografica americana: Sguaiatagine, Fanfaronaggine, spacconaggine,Stupidaggine. Colonna sonora eccezionale, effetti bellissimi, epicità, azione e lovedramma al giusto.  Non entro nello specifico e credo che si basi sulla solita esaltazione dell'americanità, Ovviamente si mette in secondo piano la responsabilità [...] Vai alla recensione »

mercoledì 17 ottobre 2012
Marco Chiappetta

Rafe e Danny sono amici da sempre e da sempre coltivano la loro passione per l'aviazione militare. Divenuti piloti dell'esercito degli Stati Uniti, mentre il mondo è fagocitato dalla seconda guerra mondiale, si imbattono in un gruppo di affascinanti infermiere, conosciute durante una vaccinazione del plotone, con cui si intrattengono  per una serata.

sabato 18 settembre 2010
MARVELman

Non male non male, ma per un film di questo calibro che poteva essere fatto molto ma molto meglio e anche più serio (non sto parlando degli impeccabili effetti speciali ovviamente) la regia di michael bay si sente ed è apprezzabile al pieno delle sue potenzialità solo nella fase spettacolare dell'attacco di Pearl Harbor. Per il resto del film fa leva su umorismi, sentimentalismi, americanate e su furbizie [...] Vai alla recensione »

domenica 10 luglio 2011
il cinefilo

Mi accingo,questa volta,a scrivere solo un breve commento(visto che la mia recensione precedente,assai più accurata,è stata misteriosamente rimossa)a proposito del suddetto film:personalmente la reputo una brutta rievocazione di uno dei più fatti storici più noti della storia americana e,come ho scritto nella mia precedente recensione ora resa fantasma,non lo reputo assolutamente [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 dicembre 2011
tiamaster

Pearl harbor è il miglior film di micheal bay,e senza dubbio un bel film,però commette un grave errore nella fase spettacolare:una battaglia spettacolare in un film di guerra ci stà,e pearl harbor questo lo fà benissimo,ma finisce anche per spettacolarizzare la guerra stessa,e questo è un errore gravissimo che gli toglie una stella,la guerrra non è un gioco.Comunq [...] Vai alla recensione »

martedì 27 dicembre 2011
peppe97

Una pellicola sensazionale, che rende le emozioni affettive e amorose sempre più in balia di una seconda guerra mo mondiale pronta a scoppiare. Come già affermato dalla critica, il punto di forza di questo film sono gli effetti speciali (credo unici fino ad allora) molto simili ad un precedente di Michael Bay: The Rock. Un finale mozzafiato che ci rende l'amaro in bocca, ma ci soddisfa la curiosità [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 ottobre 2012
Marco90

Questo film, il migliore di Bay a mio avviso, è a dir poco fantastico ed emozionante, cocilia in modo perfetto la storia d'amore dei protagonisti interpretati magistralmente da Affleck Backinsale e Hartnett  (senza nulla togliere agli altri componenti del cast che recitano la loro parte senza sfumature) con la parte storica del film ricca di effetti speciali che fanno gustare a pieno [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 febbraio 2012
angy...

uno dei più bei film che io abbia mai viato...

venerdì 16 settembre 2011
Renato C.

Non si vince una guerra in base al numero dei morti ma in base ad i mezzi a disposizione! e mentre i Sovietici avevano a disposizione soprattutto uomini, gli Americani avevano mezzi a non finire! Tant'è vero che Sovietici sono arrivati fino a quelli che sono stati poi i confini della Germania orientale (DDR) (1/4 di Germania) mentre gli alleati sono arrivati a prendersi gli altri 3/4, e questo pur [...] Vai alla recensione »

sabato 3 agosto 2013
fufa78

Concedo tre stelle agli effetti speciali, che effettivamente sono abbastanza spettacolari e realistici; anche il caos all'interno dell'ospedale è reso bene e la ripresa sfocata aumenta il senso di confusione e smarrimento, però, ahimè, come per il Gladiatore, le americanate non mancano, a cominciare dai dialoghi, estremamente impostati e finti.

giovedì 4 aprile 2013
g_andrini

E' un buon film, uscito nei cinema poco prima del 11 settembre americano, quasi a presagire un nuovo Pearl Harbour. Dura tre ore, molte, ma con due intervalli non mi è sembrato stancante.

martedì 30 agosto 2011
Renato C.

Stavolta, oltre che con il Morandini, sono in disaccordo anche col Farinotti! Dal punto di vista spettacolare, gli do pienamente ragione! Ma anche l'intreccio della storia, con l'amore di due amici per la pelle dall'infanzia per la stessa donna la trovo bellissima! Naturalmente "Tora Tora Tora!" di Richard Fleisher, con la coregia giapponese, era un'altra cosa: descriveva [...] Vai alla recensione »

sabato 30 marzo 2013
ShiningEyes

Esempio di come fior di milioni investiti non facciano un buon film, senza una sceneggiatura interessante e senza un cast e una regia di valore. “Pearl Harbor” non è altro che un polpettone sentimentale molto noioso, ambientato durante la seconda guerra mondiale, salvato in calcio d'angolo da una bella e lunga sequenza di morte e distruzione dell'attacco aereo giapponese.

venerdì 2 marzo 2012
Vero2

è uno dei film più belli del mondo ce ben affleck che è un gran pezzo di figo kate beckinsale che è una brava attrice e una bella donna ricco di effetti speciali ha vinto degli oscar (credo) COME SI PUO' DIRE CHE E' UN PESSIMO FILM?!?!?!?!?!?!?!?!?

venerdì 9 settembre 2011
Renato C.

Il film è uscito in Italia, almeno a Milano, nella primavera del 2001, mentre l'attacco alle torri gemelle è avvenuto l'11 Settembre del 2001, quindi mesi dopo l'uscita del film! Quindi è un film propagandistico!? Qualcuno ha detto "Hanno visto il film "Pearl Harbor" ed hanno preso esempio facendo una cosa simile!" Questo ha della barzelletta ma è senz'altro più credibile! E non mi si venga a dire [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 marzo 2011
peppe97

Oltre ad avere un cast veramente d'eccezione,il suddetto film si può liberamente definire come una pellicola storica,più che di guerra;le motivazioni sono semplicissime:Bay,non solo è riuscito a "ricreare" usi costumi ed ambienti di quell'epoca,ma ha avuto,anche,la capacità di svilupparli attraverso vicende "moderne" (non credo che capitavano degli intrighi amorosi a quell'epoca,mentre la guerra stava [...] Vai alla recensione »

giovedì 12 settembre 2013
valevavvy

Prendi un fatto storico aggiungi frasi su frasi melense e scontate, un paio di bei faccini (possibilmete del tipo "bravo ragazzo" ) shakera il tutto con qualche rivisitazioni poco obiettiva e infine servi il cocktail con patriottismo americano vecchia maniera Ecco a voi "Pearl Harbor" ...lasciate perdere!

venerdì 29 marzo 2013
Bescolina

questo film l'ho visto per la prima volta un paio di setimane fa e credo che sia fantastico perchè rispeccchia la realtà della guerra però è molto bella anche la parte amorosa del film. secondo me l'insegnamento di questo film è che l'amicizia è la cosa più importante e non bisogna perderla perchè potresti andartene prima di riaverla. [...] Vai alla recensione »

sabato 1 febbraio 2014
fabiosistemi

Una durata incomprensibile, un indecente spreco di mezzi e tecnologia, una musica tronfia e pompieristica, per un polpettone insopportabile, infarcito di tutto l' armamentario retorico/patriottico/sdolcinato di cui si ciba il peggior cinema americano, quello che investe cifre colossali per produrre filmettini per masticatori di popcorn cerebrolesi, semianalfabeti, e ignari dela reale portata di vicende [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 agosto 2012
fp_groove

Accomunare questo obrobrio al Gladiatore ce ne vuole...

Frasi
Sei così bella che fa male guardarti!
Una frase di Rafe Mccawley (Ben Affleck)
dal film Pearl Harbor - a cura di ANNA
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

Gli amori e i disastri storici, come Titanic insegna, pagano bene al box office, e Michael Bay la lezione aveva mostrato già di saperla applicare con ottimi risultati in Armageddon, figuriamoci poi se si tratta di mettere in scena la pagina nera per definizione della storia americana, ovvero Pearl Harbor, il kolossal disneyano con il budget più cospicuo della storia del cinema (140 milioni di dollari [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Se uno va a vedere un film intitolato Pearl Harbor, naturalmente sarà perché vuol vedere la più grave sconfitta militare mai subìta dagli Stati Uniti, lo storico attacco a sorpresa in cui, il 7 dicembre 1941, oltre 353 aerei giapponesi da bombardamento annientarono gran parte della flotta americana del Pacifico che era alla fonda a Pearl Harbor, nelle Hawaii.

NEWS
CELEBRITIES
martedì 23 giugno 2009
Stefano Cocci

Figlio adottivo d'America Qualcuno lo addita come la rovina del cinema americano, per altri è semplicemente l'anti-cinema. Tant'è che il signor Michael Bay riesce a sfornare un blockbuster dopo l'altro con il suo stile super sincopato, con i montaggi [...]

CELEBRITIES
martedì 17 luglio 2007
Stefano Cocci

Il ritorno di Kate Torna nella sale cinematografiche Kate Beckinsale con l'horror sugli snuff movies Vacancy al fianco di Luke Wilson. La bella Kate, di ritorno dalla sterzata verso la commedia di Cambia la tua vita con un click, ne ha passate parecchie [...]

winner
miglior montaggio del suono
Premio Oscar
2002
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati