In nome del popolo sovrano

Film 1990 | Storico 110 min.

Regia di Luigi Magni. Un film con Nino Manfredi, Serena Grandi, Alberto Sordi, Massimo Wertmüller, Luca Barbareschi, Elena Sofia Ricci. Cast completo Genere Storico - Italia, 1990, durata 110 minuti. - MYmonetro 3,71 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi In nome del popolo sovrano tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Nl 1849, la Repubblica romana dovette arrendersi alle truppe dell'esercito francese capitanate dal generale Oudinot. Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento, ha vinto un premio ai David di Donatello,

Consigliato assolutamente sì!
3,71/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,06
CONSIGLIATO SÌ

Siamo nel 1849, nel momento in cui la Repubblica romana dovette arrendersi alle truppe dell'esercito francese capitanate dal generale Oudinot. La cronaca dell'avvenimento in questione e gli altri accadimenti a Roma e nel resto dell'Italia sono la materia del film di Luigi Magni. Molti sono i personaggi che sfilano: il prete barnabita Ugo Bassi, papa Pio IX, Luciano Manara, celebre esponente monarchico, i patrioti Daverio, Messina, Narducci, Dandolo, il poeta Belli e Goffredo Mameli, autore dell'inno italiano. Affresco condotto con mano sicura da Magni anche se le interpretazioni non sono mai folgoranti.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Peripezie di un frate barnabita, un nobile milanese e di un popolano durante la fine della Repubblica Romana. Saranno arrestati, condannati e giustiziati. Film simpatico, spesso didattico, ma anche capace di momenti autenticamente commossi, con cui si chiude una ideale trilogia di Magni contro il potere temporale del Papato ( Nell'anno del Signore , 1969, e In nome del Papa re , 1977, i primi due).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 17 giugno 2020
elgatoloco

Dopo"Nell'anno del Signore"(1969)e "IN nome del Papa RE"(1977), questo"In Nome del popolo sovrano"(199o, Lugi Magni, anche autore di soggetto e sceneggiatura insieme con Arrigo Petacco0)racconta grandezza e conclusione(a suo modo, comunque, decisamente gloriosa)della Repubblica ROmana, 1848-49, uno dei pochi episodi di reale rivoluzione e liberazione di quegli anni. [...] Vai alla recensione »

domenica 5 marzo 2017
Renato C.

Luigi Magni ha voluto fare questa trilogia, per dimostrare quanto fosse anacronistico il potere temporale dei papi nel periodo risorgimentale! Ed anche questo è un film ben fatto grazie anche alla partecipazione del grande Nino Manfredi (presente in tutti e tre i films) e del grande Alberto Sordi (presente in "Nell'anno del Signore")! Bella la storia come romanzo storico! Mi fatto [...] Vai alla recensione »

venerdì 19 giugno 2009
Santucci

Questo maestro del cinema meriterebbe davvero una laurea in storia romana per tutti i bei racconti e i bei film che ci ha regalato, In nome del popolo sovrano è uno di questi

sabato 4 aprile 2009
Manfredi 4ever

Ancora Roma, ancora Magni, ancora Manfredi, stavolta nei panni del ribelle Ciceruacchio che finisce per essere fucilato insieme al figlio pagando il suo spirito da ribelle. Altri attori compongono il grande cast di questo film e sono Alberto Sordi, Massimo Wertmuller, Luca Barbareschi, Elena Sofia Ricci. Cinema di altri livelli

sabato 30 maggio 2020
Candido89

Luigi Magni chiude la trilogia sul Risorgimento in territorio romano con questo ''In nome del popolo sovrano''. Le grandi premesse ci sono tutte: grandi nomi (Manfredi, Sordi), grandi musicisti (Piovani), tematica più che interessante (le vicende della gloriosa Repubblica Romana del 1849). Eppure, purtroppo, le premesse vengono presto disattese: il film si muove su un livello [...] Vai alla recensione »

Frasi
E tu ricorda: il servo che non si ribella è peggio del padrone che lo comanda
Dialogo tra Rosetta (Serena Grandi) - Cristina (Elena Sofia Ricci)
dal film In nome del popolo sovrano - a cura di tycho
winner
miglior musica
Nastri d'Argento
1991
winner
migliori costumi
David di Donatello
1991
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati