La morte dietro il cancello

Film 1972 | Horror 88 min.

Regia di Roy Ward Baker. Un film con Richard Todd, Charlotte Rampling, Robert Powell, Peter Cushing, Britt Ekland, Herbert Lom. Cast completo Genere Horror - Gran Bretagna, 1972, durata 88 minuti. - MYmonetro 3,00 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La morte dietro il cancello tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer

In una clinica per malati di mente, un dottorino ascolta da tre pazienti altrettante storie terrificanti e infine viene orribilmente ucciso proprio dal direttore del manicomio.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Difficile cimento per un giovane neolaureato in psichiatria (Powell), chiamato nel manicomio di Dunsmoore: identificare l'ex direttore dell'istituto impazzito attraverso i racconti di quattro pazienti. Epilogo sanguinoso. Scritto da Robert Bloch ( Psycho ) che condensò 4 dei suoi racconti, "fonde con ricchezza malata lo schema a più personaggi della Amicus con la tragica austerità della Hammer classica" (E. Martini). Prima riafferma la netta separazione tra normalità e follia, poi la mette in discussione. A modo suo, è un horror antipsichiatrico.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Fresco di studi, il dottor Martin (Robert Powell) si reca nell'ospedale psichiatrico di Dunsmoor in cerca di lavoro, ma la situazione che trova è a dir poco sconcertante. Il dottor Rutherford gli spiega che il primario, professor Starr, è impazzito e si è mescolato ai pazienti: se il giovane saprà riconoscerlo, sarà assunto. Accompagnato dall'infermiere Reynolds, Martin si aggira per le corsie e raccoglie le confidenze di quattro pazienti ascoltando le storie bizzarre di una vendetta voodoo, di un omicidio commesso da un manichino animato dall'abito di un occultista, di un tragico sdoppiamento di personalità, di alcune piccole bambole-robot costruite e comandate telepaticamente da un certo Byron. Sconvolto dalle parole di quest'ultimo, convinto che nell'ospedale si pratichi la lobotomia, Martin torna in direzione per manifestare tutto il suo orrore, ma solo per sorprendere Rutherford mentre viene aggredito e ucciso da una delle straordinarie bambole animate. Martin distrugge il piccolo, incredibile mostro - causando per riflesso la morte del suo creatore - e corre per l'ospedale in cerca di aiuto. E quando casualmente scopre il cadavere di un infermiere, comprende, troppo tardi, che il dottor Starr e Reynolds sono la stessa persona. Il giorno dopo un altro giovane laureato si presenta in clinica per un colloquio di assunzione...
Film costruito ad episodi, secondo una formula che la Amicus, già nel Giardino delle torture, aveva riconosciuto gradita al pubblico e remunerativa al botteghino. Delle quattro storie, l'ultima (intitolata "Mannequins of Horror") ripropone il filone delle creature miniaturizzate agganciandolo alle tematiche del robot e del condizionamento psicologico. Il dottor Byron, protagonista di questo intermezzo, è interpretato dal bravo Herbert Lom. Roy Ward Baker dirige con la consueta professionalità giovandosi di un ottimo cast e della fantasiosa sceneggiatura di Robert Bloch. In America è conosciuto anche con il titolo House of Crazies.


LA MORTE DIETRO IL CANCELLO disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€10,99
€10,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 21 marzo 2013
toty bottalla

A quanti di noi sarà capitato di parlare con qualcuno insospettabilmente folle, il film di baker rafforza il sospetto in quanto la follia è spesso lucida ed esplode nel finale, la sceneggiatura un pò incerta stenta nel chiudere il racconto, buone però, le trame di fantasia nei quattro episodi, solo la stuttura del film può giustificare il poco spazio concesso al grande [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati