Adoration

Un film di Atom Egoyan. Con Scott Speedman, Rachel Blanchard, Kenneth Welsh, Devon Bostick, Aaron Poole.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - Canada 2008. MYMONETRO Adoration * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,50/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblicon.d.
Scott Speedman
Scott Speedman (43 anni) 1 Settembre 1975 Interpreta Tom
Rachel Blanchard
Rachel Blanchard (42 anni) 19 Marzo 1976 Interpreta Rachel
Kenneth Welsh
Kenneth Welsh (76 anni) 30 Marzo 1942 Interpreta Morris
Devon Bostick
Devon Bostick (26 anni) 13 Novembre 1991 Interpreta Simon
Aaron Poole Dominic Cuzzocrea
Dominic Cuzzocrea   Interpreta Il tassista
In un liceo canadese, seguendo le vicende di un ragazzo e i suoi rapporti con gli altri studenti, possiamo osservare come attraverso la tecnologia si possa modificare la propria identità e la propria percezione di sé.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Trailer
primo piano
Atom Egoyan ancora alle prese con l'ambiguità del vivere
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Sabine, insegnante di francese in un liceo, assegna ai suoi studenti il compito di scrivere un monologo sulla base di un evento realmente accaduto e descritto dalla cronaca. Un terrorista aveva nascosto nel bagaglio della propria compagna incinta un ordigno in grado di far saltare l'aereo che la conduceva in Israele. La bomba non era esplosa ed era stata scoperta dalla polizia israeliana all'arrivo.
Il compito procura un forte turbamento a Simon, uno degli studenti che vive con lo zio. Simon riscrive la vicenda come se fosse accaduta nella sua famiglia e suo padre fosse stato il terrorista. Nella realtà il padre, alla guida dell'auto di famiglia, aveva avuto uno scontro frontale in cui entrambi i genitori del ragazzo avevano perso la vita. Il nonno materno da allora aveva sempre accusato il genero di aver volontariamente cercato la morte.
Simon legge il suo testo alla classe e ne parla in multiconferenza in Internet identificandosi sempre di più nella storia che ha inventato per cercare di spiegarsi quanto accaduto realmente. Nel frattempo una misteriosa donna con un burka cerca di entrare nella vita di lui e dello zio.
Atom Egoyan, dopo l'incursione letteraria di False verità, torna a una sua sceneggiatura per descriverci ancora una volta la complessità dell'esistere trattata secondo una molteplicità di forme narrative. Questa volta la tecnologia (Internet, la telecamera digitale usata per far parlare il nonno in ospedale) si fonde con la scrittura (il testo scritto da Simon) grazie alla pervasiva presenza della musica classica e alla fondamentale presenza della parola detta. Egoyan è da sempre un abilissimo manipolatore (nel senso positivo del termine) di linguaggi differenti tesi sempre a mostrare come le sfumature dell'esistenza siano così molteplici da rendere ogni ricostruzione vera e falsa al contempo. La verità nel suo cinema è sempre frutto di una faticosa purificazione in cui si procede, anche visivamente, nel far cadere le scorie di quanto l'uomo le sovrappone per poter continuare a cercare di vivere.
Il passato e il presente (reali o immaginati che siano) per il regista armeno hanno bisogno di essere entrambi conosciuti per poter poi essere superati in funzione della costruzione di 'un dolce domani' sempre difficile da realizzare.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Adoration adesso. »

«Adoration», il frammentato specchio morale di Atom Egoyan

di Mariuccia Ciotta Il Manifesto

Come si forma l'opinione pubblica, il sentire comune di un paese, tema di Adoration, film in concorso di Atom Egoyan, canadese di origini armene, che se facesse un viaggio in Italia di questi tempi avrebbe pronto un copione horror sull'argomento. L'apparenza è la sola emozione decifrabile, se non si sa trattare con i fantasmi della rete. Così Simon (Devon Bostick), liceale di Toronto, apre un forum di discussione su Internet proponendo il suo «avatar», una doppia vita immaginaria dove è l'orfano di madre ebrea, angelica, suonatrice di violino, e di padre arabo «diabolico», liutaio. »

di Valerio Caprara Il Mattino

Molto pretenzioso, ma altrettanto irrigidito e respingente è apparso anche «Adoration» dell'apolide Atom Egoyan che rappresenta il cinema dell'Ontario canadese. L'intricato puzzle che coinvolge un orfano adolescente, lo zio che l'ha adottato, un'insegnante liceale di teatro e le ombre dei defunti genitori vorrebbe dire qualcosa d'importante sull'incubo del terrorismo mediorientale e sull'aridità delle relazioni basate su Internet e la frenesia delle chat-line. Missione fallita per intellettualismo, forzatura narrativa e pretensione filosofeggiante. »

A Tapestry of Symbols and Animosities

di Stephen Holden The New York Times

In “Adoration,” a profound and provocative exploration of cultural inheritance, communications technology and the roots and morality of terrorism, the Canadian filmmaker Atom Egoyan nimbly wades into an ideological minefield without detonating an explosion. Its story of a high school class assignment that becomes a minor cause célèbre is a rigorously structured variant of the everything-is-connected-to-everything school of filmmaking that has produced movies like “Babel” and “Crash.” But unlike those movies “Adoration,” Mr. »

Atom Egoyan ancora alle prese con l'ambiguità del vivere

di Jean-Luc Douin Le Monde

"Adoration": règlement de compte familial sur Internet En 1986, un Jordanien a envoyé sa petite amie irlandaise enceinte dans un avion, sans lui dire qu'il avait placé une bombe dans son sac à main. A partir de ce fait divers, Atom Egoyan tisse l'une des intrigues complexes dont il a le secret, et dont on découvre au fur et à mesure les ramifications. Orphelin élevé par son oncle Tom, son héros, le jeune Simon, est invité par sa professeur de français et d'art dramatique à étudier un texte sur un homme qui voulait faire sauter un avion en ayant placé une bombe dans le bagage de sa fiancée. »

Adoration | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità