L'affaire Ben Barka

Un film di Jean-Pierre Sinapi. Con Atmen Kelif Medhi, Simon Abkarian, Hippolyte Girardot, Olivier Gourmet, Nadia Kaci Formato Serie TV, Drammatico, durata 180 min. - Italia 2007.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
Tirza Bonifazi     * * * - -
Locandina L'affaire Ben Barka

Nel 1965 il leader democratico marocchino in esilio, Mehdi Ben Barka, sta per fondare l'Unione Tricontinentale - Asia, Africa e America Latina - e ha intenzione di organizzare un vertice a Cuba per presentare il nuovo partito di cui sarÓ presidente. La sua crescente popolaritÓ e i suoi intenti preoccupano il governo americano, i servizi segreti marocchini e persino qualche personalitÓ di spicco francese, i quali iniziano a tramare per farlo fuori.
Quando incontriamo Ben Barka nella miniserie tv diretta da Jean-Pierre Sinapi Ŕ giÓ un uomo osannato dalle folle e temuto dagli avversari e soprattutto Ŕ giÓ, da tempo, il nemico numero uno della CIA e del regime marocchino che lo ha condannato all'esilio (e a morte).
Il suo passato - il suo ruolo come attivista nel movimento indipendentista e successivamente come dissidente del regime di re Hasan II, nonchÚ la sua passione per i numeri e la matematica - viene snocciolato man mano che si svolge la trama, abbozzando il profilo di un uomo privato oltre che pubblico.
La storia raccontata nell'Affaire Ben Barka ha inizio a pochi mesi dalla sparizione del leader dell'opposizione e si divide in due parti perfettamente equilibrate che sembrano ispirarsi, per stile narrativo, ai Soliti sospetti di Bryan Singer. La prima Ŕ incentrata sul piano di cattura di Ben Barka, sulle persone coinvolte nel suo rapimento, sulla famiglia e sui pochi amici di cui il politico si poteva fidare, la seconda mette in scena le indagini svolte dalla polizia francese e gli errori commessi dal governo del Presidente della Quinta Repubblica de Gaulle e offre un'ipotesi di epilogo (narrato in flashback) basandosi sulle vere testimonianze raccolte negli anni.
La regia da "cecchino" - il movimento veloce della camera a mano che si sposta sui primi piani quasi a voler catturare l'intimitÓ dei protagonisti all'interno di un disegno molto pi¨ grande - rileva la bravura degli attori e lo spessore della storia. Atmen Kelif dÓ il volto fiero e la postura umile a Mehdi Ben Barka e Simon Abkarian materializza in carne e ossa il temibile generale Mohamed Oufkir; i due personaggi si contrappongono e si completano creando nel pubblico una sorta di attesa che si attenua con il faccia a faccia finale. In una fiction (vera) dedicata alla memoria di un grande leader politico.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film L'affaire Ben Barka adesso. »
L'affaire Ben Barka | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tirza Bonifazi
Scheda | Cast | News | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità