The Golden Bowl

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Nick Nolte
Nick Nolte (77 anni) 8 Febbraio 1941 Interpreta Adam Verver
Uma Thurman
Uma Thurman (48 anni) 29 Aprile 1970 Interpreta Charlotte Stant
Kate Beckinsale
Kate Beckinsale (45 anni) 26 Luglio 1973 Interpreta Maggie Verver
Anjelica Huston
Anjelica Huston (67 anni) 8 Luglio 1951 Interpreta Fanny Assingham
Jeremy Northam
Jeremy Northam (57 anni) 1 Dicembre 1961 Interpreta Il principe Amerigo
James Fox
James Fox (79 anni) 19 Maggio 1939 Interpreta Il colonnello Bob Assingham
Da un romanzo di Henry James. S'intrecciano le vicende di Maggie (Beckinsale), di suo padre Adam (Nolte), dell'amica Charlotte (Thurman) e del princip...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Elegante compitino. Fin troppo
Pino Farinotti     * * * - -

Da un romanzo di Henry James. S'intrecciano le vicende di Maggie (Beckinsale), di suo padre Adam (Nolte), dell'amica Charlotte (Thurman) e del principe italiano Amerigo (Northam) marito di Maggie e amante di Charlotte, a sua volta moglie dell'anziano Adam. La vicenda si snoda secondo gli schemi di James: l'amore è subordinato alle convenzioni, a qualsiasi costo. Il tutto fra l'Italia e i castelli inglesi. Alla fine tutti conoscono le tresche e i dolori di tutti, ma la convenzione, l'educazione, - siamo fra il 1903 e il 1908 - vogliono che tutto proceda educatamente, appunto, a scapito delle passioni. Adam si porta la moglie in America per la serenità della figlia e del genero. Così il nodo è sciolto, le due coppie saranno "corrette" secondo le convenzioni. Ivory è il solito: perfetto, forse troppo.

Stampa in PDF

* * * * -

"chi rompe non paga e i cocci non sono i suoi"

lunedì 6 febbraio 2012 di marilla

  I temi di Henry James sono piuttosto costanti, anche se riproposti con sfumature, meccanismi e analisi psicologiche variamente sfaccettate. The Golden Bowl (La coppa d’oro) li ripresenta dunque: il contrasto fra l’America innocente e rozza e l’Europa corrotta e sofisticata, i rapporti di coppia e la ricerca della felicità, il soffocamento delle pulsioni da parte delle convenzioni sociali, etc. etc. Ma qui parliamo del film. E Ivory è sempre Ivory: il che, continua »

* * * - -

Monumento all'etica del lavoro

domenica 12 settembre 2010 di Rescart

Il futuro si affaccia dalle soglie di un passato che ha sempre visto una classe dirigente parassitaria di nobilii e re dare libero libero sfogo alle loro passioni più bestiali, punendo con ferocia i tradimenti veri o presunti tali. Ma la nuova America, di cui l'American city in fieri è il prototipo, sarà diversa. Lo diceva anche Gramsci in "Americanismo e fordismo", Quaderno 12; e allora c'è proprio da crederci! Alla salute di Rossano Rubicondi, che in questo film è il primo in ordine di apparizione, continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film The Golden Bowl adesso. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Le feste, gli amori, lo sfarzo, l’ozio prezioso di chi ha tutto: felicità apparente, vetrina dorata che i poveri invidiano, il naso appiccicato alle luccicanti vetrine delle dimore del potere. Sono state, per secoli e secoli, le sole vite degne di essere vissute, quelle dei nobili. Proprio come quella che sembra scritta nel destino del principe Amerigo Ugolini (Jeremy Northam) discendente di una nobilissima famiglia romana. Ma il giovane rampollo, agli inizi del Novecento, si trova con tante magnifiche magioni e nemmeno un soldo per mantenerle. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Abbandonata Londra, alla fine di The Golden Bowl Charlotte Stant (Uma Thurman) e Adam Verver (Nick Nolte) giungono ad American City, in quella che nel 1904 - anno di pubblicazione del romanzo di Henry James - prometteva d'essere la terra del futuro. Lasciandoli alla loro storia, congedandosi dalle loro passioni e dalle loro ipocrisie, dai loro rancori e dai loro amori, James Ivory li mostra mentre si perdono nel bianco e nero d'una pellicola degradata dagli anni, nei fotogrammi graffiati d'un immaginario film d'epoca, così come apparirebbe a noi oggi, avendo scavalcato un secolo. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Una coppa di cristallo e d'oro (appunto Golden Bowl, in inglese) che sembra perfettissima ma nasconde una crepa, é il simbolo e insieme l'oggetto-motore di The Golden Bowl diretto da James Ivory, tratto da uno dei romanzi più impervi di Henry James scritto nel 1904, prodotto da Ivory-Merchant per la rete televisiva francese TF1 e dunque originariamente abbastanza lungo (2 ore e 17 minuti) da poter essere ben suddiviso in puntate. Un'altra delusione che il settantaduenne regista, americano per nascita e inglese per vocazione, offre ai suoi ammiratori dopo Jefferson a Parigi, Surviving Picasso, La figlia d'un soldato non piange mai: se l'Italia raccontata da Henry James è sempre tanto stereotipata quanto incantevole, lo stile del film la soffoca con la sua piattezza e pigrizia, con la sua fredda disattenzione. »

di Paolo Boschi Scanner

Al centro di The golden bowl – ennesima traslazione sul grande schermo di un romanzo di Henry James da parte dell'habitué letterario James Ivory (dopo I bostoniani e Gli europei) – è la storia di un doppio matrimonio intrecciato in una rigida struttura a chiasmo che sfiora l'incesto senza palesarlo. Da una parte c'è il principe Amerigo, aristocratico romano di lungo corso ma ormai in aperto dissesto finanziario, che per risollevarsi economicamente decide di sposare Maggie, ricca ereditiera figlia di Adam Verver, il primo miliardario americano, trasferitosi a Londra come base di partenza per le sue razzie artistiche in Europa. »

The Golden Bowl | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1° | marilla
  2° | rescart
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità