Advertisement
Cannes 2022, Mario Martone e il suo western napoletano

Applausi per Nostalgia e per Tori et Lokita dei fratelli Dardenne. Parata di star per la premiere di L'innocent di Louis Garrel. 

mercoledì 25 maggio 2022 - Gallery

La giornata di ieri è stata tra le più attese del festival. Almeno per il pubblico italiano. In concorso è stato presentato, infatti, Nostalgia di Mario Martone, interpretato da Pierfrancesco Favino, una sorta di western ambientato a Napoli e tratto dal romanzo omonimo di Ermanno Rea. Il film è stato accolto con grande entusiasmo dalla critica. In competizione ieri sono tornati anche i fratelli Dardenne con Tori et Lokita, storia di due ragazzi che fanno i conti con le contraddizioni e la sofferenza della condizione di esiliato. 
Ma gli scatti dei fotografi si sono concentrati soprattutto sulla premiere di L'innocent (Fuori Concorso) di Louis Garrel: sul red carpet del film hanno sfilato tantissime star e il festival si è trasformato in uno scenario da passerella. 
Oggi invece sarà una giornata all'insegna del rock con la presentazione fuori concorso del biopic Elvis diretto da Baz Luhrmann. Sul red carpet arriveranno anche i Maneskin (nella colonna sonora del film il loro brano "If I can dream").


VAI ALLO SPECIALE DEL FESTIVAL
In foto il regista Mario Martone con Ippolita Di Majo, moglie e co-sceneggiatrice del film Nostalgia. A proposito di Napoli il regista ha dichiarato: "Per me Napoli è importante sempre, come lo sono le uscite da Napoli nel tempo e nello spazio. Andare in un altrove, anche vicino come in Capri Revolution (guarda la video recensione), ti apre un mondo diverso. Penso che sia importante non schiacciarsi nell'autoreferenzialità. Cioè non è tanto importante come il mondo vede Napoli, ma come tu da Napoli vedi il mondo. Non conta l'immagine di Napoli, conta Napoli, così come conta qualunque città per chiunque la viva in maniera forte".
In foto il cast di Tori et Lokita (Concorso): da sinistra Nadege Ouedraogo, Alban Ukaj, Jean-Pierre Dardenne, Mbundu Joely, Pablo Schils, Luc Dardenne, Charlotte De Bruyne, Tijmen Govaerts. Il film è ambientato in Belgio e racconta la storia di un giovane ragazzo e un'adolescente che hanno viaggiato da soli dall'Africa per scappare dalle crudeli condizioni in cui erano costretti. 
In foto l'attrice Rebecca Kunikowski sul red carpet di Tori et Lokita dei fratelli Dardenne.
In foto il cast di L'innocent (Fuori Concorso): da sinistra Jean-Claude Pautot, Roschdy Zem, Anouk Grinberg, Noemie Merlant, Louis Garrel, Anne-Dominique Toussaint. Il film, ispirato ad un evento realmente accaduto (il matrimonio in carcere della madre con un uomo di nome Michel), racconta la storia di alcuni dissapori famigliari ed è il quarto film da regista per Louis Garrel.
In foto la modella Bella Hadid in un abito di Versace vintage del 1987, una creazione di Gianni per l'opera Salomé al Teatro alla Scala.
In foto Cara Delevingne insieme a Olivier Rousteing sul red carpet di L'innocent
In foto Scott Speedman, Kristen Stewart e Tom Sturridge sul red carpet di L'innocent.
In foto Norman Reedus e l'attrice Diane Kruger sul red carpet di L'innocent.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati