Advertisement
La realtà che 'non' esiste, al via l'edizione che accende i «cuori, i cervelli e la fantasia»

Presentato oggi il concorso nazionale per giovani storytellers realizzato da One More Pictures con Rai Cinema.
di Paola Casella

venerdì 15 ottobre 2021 - News

La realtà che “non” esiste, il contest nazionale per giovani storyteller digitali, ha lanciato nell’ambito del Mercato Internazionale Audiovisivo (MIA) di Roma la sua quarta edizione “per accendere i cuori, i cervelli e la fantasia dei giovani autori”, come dice Carlo Rodomonti, Responsabile Marketing Strategico e Digital di Rai Cinema. E MYmovies anche per questa edizione è schierato a fianco degli organizzatori di questa impresa coraggiosa.
 

Siamo partiti nel 2018 al MIA facendo una scommessa: quella di dare ai ragazzi la possibilità di raccontare in modo pop alcune tematiche sociali rendendo accattivanti contenuti che di per sé non lo sono, e su quella base creiamo insieme a loro un progetto immaginato a tutto tondo.

Quest’anno, si richiede uno script che abbia come tema “Il digitale tra minacce e opportunità nel mondo degli adolescenti”, con un’attenzione particolare all’uso distorsivo del web. L’idea iniziale è di Manuela Cacciamani, Founder della casa di produzione One More Pictures che si occupa di comunicazione audiovisiva per il cinema, la tv e le nuove piattaforme. “È utile per noi imprenditori digitali trovare autori che riescano a scrivere storie per media integrati, lavorando con l’aiuto di un gruppo di professionisti all’interno di un laboratorio creativo”, afferma Cacciamani. “Il contest è aperto a tutti i maggiorenni, e offre la possibilità di lavorare ad un’idea nuova pensata per essere prodotta da mezzi diversi, creando contenuti su misura per ogni piattaforma, dunque non solo in forma di cortometraggio lineare ma anche di videomapping, virtual reality o social story”. Il progetto vincitore debutterà con il supporto dei canali di Rai Cinema e sarà presentato, come nelle precedenti edizioni, in contesti audiovisivi di grande prestigio.

Molte giovani star hanno partecipato gratuitamente ai progetti selezionati dal contest, come Jenny De Nucci e Luca Chikovani, protagonisti dei corti vincitori delle prime due edizioni di La Realtà Che “Non” Esiste, e ancora oggi fedeli supporter. “Viviamo nel web tutti i giorni e questo può cambiare la nostra percezione del reale, soprattutto per noi giovani che ci stiamo crescendo dentro”, dice Chikovani. I testimonial delle passate edizioni sono stati nomi molto noti: Terry Gilliam, Lina Wertmuller, Antonio Cabrini.

 


PARTECIPA AL CONTEST CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati