Advertisement
Le verità, guarda l'inizio del film con Francesco Montanari [HD]

Su MYmovies i primi 15 minuti di un'opera prima che sa muoversi su più piani narrativi non sfuggendo il confronto con il reale. Ora disponibile su Amazon Prime Video.
di Massimiliano Carbonaro

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Francesco Montanari (35 anni) 4 ottobre 1984, Roma (Italia) - Bilancia. Interpreta Gabriele nel film di Giuseppe Alessio Nuzzo Le verità.
martedì 21 aprile 2020 - Guarda l'inizio

L'India come terra mitica del cambiamento, la Campania come terra che ha bisogno di un rinnovamento prima di tutto umano, è questa la dicotomia che emerge fin dai primi minuti del thriller psicologico Le verità, film d'esordio di Giuseppe Alessio Nuzzo, disponibile in streaming su Amazon Prime Video.


Le verità è l'opera prima, dopo numerosi cortometraggi e documentari dal grande valore sociale di Giuseppe Alessio Nuzzo che oltre ad essere un regista è anche laureato in odontoiatria. Titolo della tesi: L'odontoiatria nel cinema e lo spettacolo: nuove frontiere dell'odontoiatria estetica.

La storia si apre con il giovane imprenditore Gabriele Manetti (che ha il volto di Francesco Montanari) di ritorno da un'importante trasferta di lavoro in India coronata dal successo. Ma la permanenza in quel paese lo ha cambiato profondamente, l'imprenditore sembra aver acquisito la capacità di presagire il futuro e vedere attraverso le apparenze. Un potere che si traduce in modo disturbante con immagini e visioni che lo allontanano sempre di più da amici, compagna, lavoro, e lo spingono a cercare la verità su se stesso, sui suoi desideri e sul suo futuro.

Al di là del valore del film, bisogna ragionare in questo momento su Le verità, un film che comunque propone una lettura più profonda della realtà che ci circonda e del bisogno di cambiare noi stessi e le logiche che ci hanno guidato fino a questo punto. In fondo nel film abbiamo un padre - imprenditore di successo disposto a tutto - e un figlio pronto a mettere in discussione quella vita e quelle scelte che in realtà non gli appartengono e che deve trovare la forza di rifiutare.

Gabriele Manetti è un uomo diviso che guarda contemporaneamente a due contesti che appaiono altrettanto reali. Ma soprattutto è una persona che mette in discussione il senso del lavoro, quello del consumo e del rapporto tra mondo occidentale industriale e gli altri paesi. Significativamente il tema del contratto da lui stipulato è un'operazione che prevede l'invio della spazzatura in India: "Siccome in India non c'è immondizia - spiega all'inizio del film - gliela mandiamo noi e loro ce la riportano sotto forma di tubi e pozzetti".  

Il cast de Le verità è di quelli importanti, troviamo nel ruolo principale, Francesco Montanari, Nicoletta Romanoff è la sua compagna Michela mentre Fabrizio Nevola è il più caro amico di Manetti. Luigi Diberti ha lo spigoloso ruolo del padre invece in quello della madre per un'apparizione fugace troviamo Maria Grazia Cucinotta. Infine nel ruolo della misteriosa Aylin Akdag è stata chiamata Anna Safroncik.

Interessante che insieme al film, il regista e sceneggiatore de Le verità abbia realizzato successivamente anche un libro, "Le verità. Quando puoi prevedere il tuo futuro, cosa può cambiare?" che in pratica è una sorta di edizione ampliata della storia raccontata per immagini.


VAI ALLA SCHEDA COMPLETA
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati