Mr. Long

Film 2017 | Drammatico +13 129 min.

Titolo originaleRyu san
Anno2017
GenereDrammatico
ProduzioneGiappone, Germania, Cina, Taiwan
Durata129 minuti
Regia diSabu
AttoriChen Chang, Shô Aoyagi, Yiti Yao, Junyin Bai .
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Sabu. Un film con Chen Chang, Shô Aoyagi, Yiti Yao, Junyin Bai. Titolo originale: Ryu san. Genere Drammatico - Giappone, Germania, Cina, Taiwan, 2017, durata 129 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi
Mr. Long
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Costretto a rifugiarsi in una piccola città del Giappone, un sicario professionista si rivela un abile cuoco.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
Dalla dolcezza alla violenza più efferata: una fiaba capace di fondere riso, paura, morte e vita in un'unica narrazione.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 15 febbraio 2017
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 15 febbraio 2017

Mr. Long è un killer senza scrupoli che ha seminato di morti le strade di Taiwan. Gli viene ora commissionata una uccisione a Tokyo per la quale è come sempre pronto. Questa volta però le cose non vanno come previsto e il killer viene ferito. Costretto a cercare un rifugio tra delle baracche di periferia si risveglia al mattino con davanti un bambino che lo aiuta ma gli chiede a sua volta soccorso: la mamma è tossicodipendente e non riesce più a prendersi cura di lui.

Dopo aver fatto scendere sulla Terra un angelo impegnato a salvare una ragazza nel suo film precedente, interessando il mercato giapponese, questa volta Sabu torna a raccontare una fiaba avvalendosi della presenza di Chang Chen che il pubblico italiano ha potuto ammirare in The Assassin di Hou Hsiao-Hsien.

Le fiabe però bisogna saperle raccontare ed è necessario un pubblico disposto all'ascolto e memore della struttura delle fiabe stesse. Perché in una fiaba possiamo trovare la dolcezza, il riso, la paura, la morte e la vita nell'arco di un'unica narrazione. È proprio ciò che fa il regista giapponese rischiando di sconcertare qualche spettatore. Perché sa passare con assoluta disinvoltura dalla violenza più efferata alla Park chan-wook alla dolcezza del rapporto adulto-bambino che riporta alla memoria il Kitano di L'estate di Kikujiro. Con, in più, l'aggiunta di elementi da kitchen-movie visto che il killer si ricicla come raffinato cuoco di noodles. Questo, che è di fatto un pregio, non si colloca solo sul piano della sceneggiatura ma trova una fotografia e un montaggio totalmente aderenti e capaci di mutare stile visivo e ritmo da una situazione all'altra con una totale aderenza e con la conoscenza assoluta dei diversi generi.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati