Al posto tuo

Acquista su Ibs.it   Dvd Al posto tuo   Blu-Ray Al posto tuo  
Un film di Max Croci. Con Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini, Grazia Schiavo, Carolina Poccioni.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 90 min. - Italia 2016. - 01 Distribution uscita giovedì 29 settembre 2016. MYMONETRO Al posto tuo * 1/2 - - - valutazione media: 1,76 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente no!
1,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * 1/2 - - -
 critican.d.
 pubblico * * - - -
Due uomini ambiziosi di diventare il nuovo responsabile della società che ha unito due aziende. Dovranno scambiarsi le loro vite.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La commedia racconta lo scambio di vite fra due personaggi radicalmente diversi ricorrendo al cliché televisivo
Paola Casella     * 1/2 - - -
Showtime:
lunedì 23 ottobre 2017 alle ore 4,36 in TV su PREMIUMCINEMA2
Scopri gli altri film in televisione »

Luca e Rocco sono i direttori creativi di due aziende che producono sanitari, ma quando verrà completata l'imminente fusione delle loro ditte ci sarà posto solo per uno dei due. La dirigenza, nella persona di una tedesca sadica che ama divertirsi con i destini dei suoi sottoposti, decide che Luca e Rocco, per salvare il proprio lavoro, debbano sottoporsi ad un gioco di ruolo: per una settimana si scambieranno vite, famiglie, case e abitudini di vita perché, essendo l'uno l'opposto dell'altro, il management pensa che il direttore creativo ideale debba riassumere in sé le virtù di entrambi. Luca è un architetto bello, atletico, vegano, single, sciupafemmine e allergico ai bambini che vive in un appartamento asettico nel centro di Roma, mentre Rocco è un geometra sovrappeso sempre a dieta, sposato con tre figli, che vive in provincia in una villa sovraffollata. Riusciranno a sopravvivere una settimana nei panni dell'altro?
La commedia che racconta lo scambio di vite fra due personaggi radicalmente diversi è ormai un genere a sé, i cui punti cardine sono la fatica iniziale ad abituarsi al cambiamento, seguita dalla scoperta che nell'esistenza altrui ci sono aspetti cui non si era pensato e che forse non sono così male. È qui che cominciano i problemi con la sceneggiatura di Al posto tuo: per gran parte della storia né Luca né Rocco sembrano apprezzare alcuno dei vantaggi della vita in cui si ritrovano infilati. Rocco, solo in una casa postmoderna nel centro di Roma dove può sfuggire alla dieta punitiva che gli impone la moglie Claudia, non ne approfitta per godersi la libertà, la città o il cibo proibito, ma si concentra sulla nostalgia di casa e sulla gelosia verso la suddetta Claudia. Luca non apprezza i pranzetti vegetariani di Claudia (lui che a casa sua nel frigo aveva solo seitan e papponi confezionati dalla vicina Ines) né l'atmosfera famigliare, o la placida vita di provincia. Entrambi appaiono curiosamente impermeabili al brivido di reinventarsi, seppur temporaneamente, un'altra identità.
La trama cerca di ricavare umorismo dalle situazioni ma invece di pescare dalla realtà, pur in chiave comica, ricorre immancabilmente al cliché televisivo, creando due stereotipi che non riservano alcuna sorpresa. Anche i figli di Rocco sono stereotipi da sitcom, e le uniche a mantenere un po' di umanità sono Claudia, che ha anche l'unico monologo ricco di pathos e verità di tutta la storia, e Anna, cugina di Rocco e barista del paese dove Luca è stato catapultato. La sceneggiatura non costruisce mai il crescendo comico necessario per arrivare alla catarsi finale, e non riesce nemmeno a tenere testa ai reality televisivi sul tema (vedi Cambio moglie), meno monolitici e prevedibili nelle reazioni dei protagonisti rispetto al loro nuovo stile di vita. E l'accompagnamento musicale, che inserisce a sproposito cover di brani celebri citando Marvin Gaye e Lynyrd Skynyrd, conferma la mancanza di autenticità dell'intera operazione.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
AL POSTO TUO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play
* * - - -

Cosa succede se si prende il posto dell'altro

giovedì 6 ottobre 2016 di Flyanto

"Al Posto Tuo", ultima commedia di Max Croci, racconta dello scambio di esistenze che due architetti (Luca Argentero e Stefano Fresi) sono costretti ad affrontare al fine di soddisfare la richiesta dell'azienda presso cui lavorano la quale ha proposto loro tale inversione di ruoli. Poichè i due uomini vogliono accaparrarsi il posto di direttore responsabile della ditta, accettano, loro malgrado, di sottoporsi al suddetto scambio, impersonando l'uno la vita dell'altro. E' così che Luca Argentero, continua »

* * - - -

Cosa succede se si prende il posto dell'altro

giovedì 6 ottobre 2016 di Flyanto

"Al Posto Tuo", ultima commedia di Max Croci, racconta dello scambio di esistenze che due architetti (Luca Argentero e Stefano Fresi) sono costretti ad affrontare al fine di soddisfare la richiesta dell'azienda presso cui lavorano la quale ha proposto loro tale inversione di ruoli. Poichè i due uomini vogliono accaparrarsi il posto di direttore responsabile della ditta, accettano, loro malgrado, di sottoporsi al suddetto scambio, impersonando l'uno la vita dell'altro. E' così che Luca Argentero, continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Al posto tuo adesso. »
Shop

DVD | Al posto tuo

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 16 febbraio 2017

Cover Dvd Al posto tuo A partire da giovedì 16 febbraio 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Al posto tuo di Max Croci con Ambra Angiolini, Luca Argentero, Stefano Fresi, Grazia Schiavo. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Al posto tuo (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 16,99 €
Aquista on line il dvd del film Al posto tuo

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Una fusione aziendale e una boss tedesca che gioca a NaziVille costringono Luca e Rocco a scambiarsi la vita, con tutte le conseguenze del caso di due uomini che più diversi tra loro non potrebbero. Nulla di nuovo sotto il sole della commedia, almeno dall'antica Grecia in poi, con l'aggravante che il secondo lungometraggio di Max Croci profuma di vuoto, dall'inizio alla fine dei suoi 90'. Non solo mancano ironia, intelligenza, critica arguta, ma persino le semplici risate non sono pervenute dentro a un effimero buddy movie, misteriosamente pregiato dal "riconoscimento di interesse culturale" dal Ministero. »

Due direttori senza battute

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Striminzita, anche per durata (meno male) commedia, che fa la spola tra Roma e Piano senza mai trovare una battuta passabile. La nuova azienda non sa scegliere il direttore creativo. Il fascinoso architetto single Luca o il posato geometra Rocco, una moglie (Ambra Angiolini) e tre figli? Ecco l'idea: scambiargli le vite per una settimana e vedere chi se la cava meglio. Luca Argentero è lo stracco playboy per contratto; Stefano Fresi la stravista caricatura del mangione. Urge digestivo. Da Il Gi »

Al posto tuo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | flyanto
  2° | flyanto
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 29 settembre 2016
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità