Little Sister

Acquista su Ibs.it   Dvd Little Sister   Blu-Ray Little Sister  
Un film di Hirokazu Kore-Eda. Con Haruka Ayase, Masami Nagasawa, Kaho, Suzu Hirose, Ryo Kase Titolo originale Umimachi Diary. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 128 min. - Giappone 2015. - Bim Distribuzione uscita venerdì 1 gennaio 2016. MYMONETRO Little Sister * * * - - valutazione media: 3,39 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,39/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
Dopo Like Father, Like Son (Premio della Giuria a Cannes) e Nobody Knows (Premio Miglior Attore a Cannes) Kore-Eda Hirokazu ritorna con un altro sensibile e poetico racconto di amore sui legami familiari.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Con la sensibilità che lo contraddistingue, Kore-Eda entra nell'universo femminile in punta di piedi
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Nella cittadina di Kamakura vivono tre sorelle (Sachi, Yoshino e Chika) il cui padre le ha lasciate da 15 anni per iniziare una nuova convivenza. In occasione del suo funerale le ragazze fanno la conoscenza della sorellastra adolescente Suzu che accetta volentieri l'invito ad andare a vivere con loro.
Hirokazu Kore-eda in questa occasione ha avuto come punto di riferimento la graphic novel "Umimachi's Diary" di cui ha conservato l'impianto di fondo riservandosi però, con il consenso dell'autore Yoshida Akimi, la più ampia libertà di rilettura. Ha così focalizzato il racconto non solo sulla giovanissima Suzu ma anche sulla più adulta delle sorelle, Sachi. Con la sensibilità che lo contraddistingue entra in questo universo femminile in punta di piedi ma la sua attenzione nei confronti delle protagoniste sa leggere dentro i tormenti che il tempo talvolta lenisce e talaltra rende più acuti e dolorosi.
Il sorriso di Suzu nasconde risentimenti che solo un'occasionale ubriacatura rende espliciti mentre l'apparente rigidità di Sachi trae origine non solo dall'abbandono paterno vissuto ad un'età in cui era presente la consapevolezza di quanto stava accadendo ma anche dal conflitto con l'irrisolta figura materna nei confronti della quale prova un sentimento di rifiuto. Da infermiera, tenuta al contempo a non farsi troppo coinvolgere dalle morti dei pazienti ma anche incapace di accettarle come routine professionale, Saichi cerca di proteggere le sorelle e se stessa dai sentimenti che vede come un pericolo a causa della loro instabilità e del dolore che possono procurare agli altri. In un liquore di prugne fatto in casa finisce con il condensarsi quasi simbolicamente il senso del film. Il passare del tempo ne modifica il sapore e la trasparenza. È quanto accade a molti di noi con sentimenti che ritenevamo a torto immutabili e che invece si trasformano sia in senso positivo che negativo. L'indumento offerto alla sorella più liberata così come il kimono d'estate regalato alla sorella acquisita diventano allora per Sachi segni di una possibile riapertura al sentire sempre meno vincolata a un passato di profonda sofferenza. Grazie anche a Suzu, ancora capace di farsi travolgere dalla bellezza dei ciliegi in fiore.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
LITTLE SISTER
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
Wuaki.tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Little Sister

premi
nomination
Asian Film Awards
0
2
* * * * -

Della delicatezza

domenica 17 gennaio 2016 di tavololaici

Little Sister (2015) di Hirokazu Kore-Eda Mi chiedo prchè uno debba rivolgersi al Giappone per vedere un film di questa delicatezza. All'uscita gli occhi di tutto il pubblico erano commossi. I maschi in difficoltà , le donne tutte a ravvivarsi i capelli, a sfiorarsi le frangie e cosi' via. Vabbè. La trama non è niente di che. La vita quotidiana di alcune giovani sorelle in un Giappone di provincia di oggi, occidentalizzato ma senza esagerare. La normalità insomma. Con alcuni problemi, continua »

* * * * -

La quotidianità e il legame profondo di 4 sorelle

martedì 12 gennaio 2016 di Flyanto

Nel panorama e nella gran quantità dei cinepanettoni natalizi, esce nello stesso periodo questo piccolo gioiello di film giapponese intitolato "Little Sister". Come si evince, appunto, dallo stesso titolo, la storia narra di tre sorelle le quali nel corso del funerale del proprio padre incontrano e vengono a conoscenza di una loro quarta sorella adolescente che il defunto genitore ha avuto dalla seconda moglie. Essendo quest'ultima già orfana di madre, esse decidono continua »

* * - - -

La grande carineria

martedì 22 dicembre 2015 di Francesco2

Il regista di "Father e Son" è tornato, e Cannes -penso per la seconda volta di seguito- gli ha aperto le porte del concorso. La tematica continua a essere la famiglia, come nucleo biologico ed affettivo che si (ri)costituisce o tenta di farlo, partendo dall'accoglienza che si riserva ad una ragazza più giovane delle tre (co)protagoniste. Ma, (neanche tanto) paradossalmente, il film -dopo una prima scena che promette bene- decolla davvero quando l'oggetto dell'attenzione non è lei, ma una giovane continua »

* * * * -

La profondità celata nella superficie

martedì 19 aprile 2016 di LBavassano

Come la stilizzazione rituale possa farsi veicolo dei sentimenti più autentici, non loro negazione ma semmai, addirittura, amplificazione, è cosa difficile da comprendere per noi occidentali. Ci insegna molto, senza parere, sulla cultura, sul modo di intendere la vita giapponese il film di Hirokazu Kore-Eda, su come anche il cibo (si mangia molto in questo film), su come il gusto dei cibi possa essere un luogo importante per la comunicazione fra gli esseri umani, molto al di là continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Little Sister adesso. »
Shop

DVD | Little Sister

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 26 maggio 2016

Cover Dvd Little Sister A partire da giovedì 26 maggio 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Little Sister di Hirokazu Kore-Eda con Haruka Ayase, Masami Nagasawa, Kaho, Suzu Hirose. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Little Sister (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Little Sister

CELEBRITIES | In occasione dell'uscita di Little Sister, dal 1° gennaio al cinema, Father and Son stasera in streaming su Nuovo Cinema Repubblica.
Vai all'articolo

L'erede contemporaneo di Ozu

lunedì 28 dicembre 2015 - Emanuele Sacchi

Kore-Eda, l'erede contemporaneo di Ozu Benché in pochi possano ambire a un simile paragone, la definizione di "erede contemporaneo di Ozu" sta persino stretta a Koreeda Hirokazu. Autore di quindici film, distribuiti tra documentari e lavori di finzione, il cinquantatreenne regista nipponico pare quasi un indolente nell'ambito della cinematografia giapponese, popolata da workaholic da due titoli all'anno come Sono Sion o Miike Takashi. Ma osservando da vicino il suo cinema, il ritmo di Koreeda non stupisce affatto. Tali sono l'amore espresso per l'inquadratura di ogni dettaglio e il lavoro di cesello che rende ogni singolo dialogo fondamentale, che sarebbe impossibile ipotizzare un'accelerazione nel suo processo creativo.

   

TRAILER | Il maestro Hirokazu Kore-eda firma la regia di Little Sister, un delicato e sensibile ritratto di un microcosmo tutto al femminile. Dal 1° gennaio al cinema. Guarda il trailer

Le trasformazioni immutabili di Kore-Eda

sabato 19 dicembre 2015 - a cura della redazione

Le trasformazioni immutabili di Kore-Eda A chi non è mai capitato di veder trasformare sentimenti che si ritenevano a torto immutabili? Il maestro Hirokazu Kore-eda (Father and Son) conosce perfettamente i meccanismi delle emozioni umane e lo dimostra ancora una volta firmando la regia di Little Sister, delicato e sensibile ritratto di un microcosmo tutto al femminile. In occasione dell'uscita al cinema, prevista per il prossimo 1° gennaio, MYmovies.it presenta il trailer italiano del film. In Concorso al 68° Festival di Cannes e premiato dal pubblico al Festival di San Sebastian 2015, Little Sister è la storia di tre sorelle (Sachi, Yoshino e Chika), che vivono insieme nella cittadina di Kamakura dopo essere state abbandonate dal padre, fuggito da casa per avviare una nuova convivenza.

   

Quando la famiglia è veramente il luogo di affetti e accudimento

di Roberto Nepoti La Repubblica

Uscirà nelle nostre sale il 1°gennaio, però vale la pena di segnalarlo già da ora a chi, satollo di battaglie spaziali e commedie natalizie, vorrà disintossicarsi dopo Capodanno con un fihn intimo, delicato e depurato da qualsiasi schematismo di "genere". Tratto dalla graphic novel Umimachi Diarj e presentato in concorso a Cannes, Little sister comincia con un funerale: quello del padre di tre sorelle - Sachi, Yoshino e Chika - che vivono insieme in una grande casa a Kamakura. Le ragazze, che non hanno avuto più notizie del genitore da quando questi, quindici anni prima, ha lasciato la famiglia per un'altra donna, vanno alla cerimonia funebre soltanto per dovere. »

Che grazia le sorelle giapponesi

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Delicato e struggente melò, un Piccole donne alla giapponese. È la storia di tre ragazze che al funerale del padre, sparito quindici anni prima, conoscono la sorellastra tredicenne. Pronta a lasciare la campagna per trasferirsi da loro in città. Tutto qui, in un film fatto di grazia e poesia. Abituati a un cinema dove la parola plurizeta risuona di continuo, non par vero di sentire come massima imprecazione «cavolo!». Da Il Giornale, 31 dicembre 2015 »

Kore-eda e il manga del tran tran familiare

di Valerio Caprara Il Mattino

Non è che ci piaccia la lezioncina del cinéfilo, però è utile ricordare che Hirozaku Kore-Eda è un regista giapponese che guarda ai classici del caposcuola Ozu rielaborandone il senso grazie a un blando cortocircuito con la realtà contemporanea. «Little Sister» si prende tutti i suoi tempi per favorire una visione serena ed empatica, svincolata in partenza dall'impazienza e la fretta che condizionano il pubblico odierno: tratto dal manga «Umimachi Diary», il suo nuovo film adotta uno stile che a tratti mette la sordina, ma si mantiene costante nell'immergersi in conflitti familiari e generazionali con uno spirito d'osservazione oscillante tra il minimalismo e il manierismo. »

Una famiglia da poesia pura

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Tre sorelle vivono nella grande casa di Kamakura. Il padre, che le aveva abbandonate quindici anni prima, muore e al suo funerale le donne incontreranno la sorellastra adolescente Suzu. Il feeling è immediato, tanto da imitare la ragazzina ad andare a vivere con loro. Ritorna il tema, a lui caro, della famiglia, nel nuovo film del regista giapponese. Una pellicola, questa, che non cade nel dramma o nella retorica zuccherosa, mantenendo, con misura, grazia, sensibilità e poesia. Da Il Giornale , »

Little Sister | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | tavololaici
  2° | flyanto
  3° | lbavassano
  4° | francesco2
Asian Film Awards (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 gennaio 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità