Prince of Persia - Le sabbie del tempo

Film 2010 | Azione +13 116 min.

Titolo originalePrince of Persia: The Sands of Time
Anno2010
GenereAzione
ProduzioneUSA
Durata116 minuti
Regia diMike Newell
AttoriJake Gyllenhaal, Ben Kingsley, Gemma Arterton, Alfred Molina, Steve Toussaint Toby Kebbell, Richard Coyle, Ronald Pickup, Reece Ritchie, Gísli Örn Garðarsson, Ambika Jois, Dave Pope, Luke Beach, Daud Shah, Selva Rasalingam, Thomas DuPont, Stephen A. Pope, Charlie Banks, Claudio Pacifico, Domonkos Pardanyi, Massimilano Ubaldi.
Uscitamercoledì 19 maggio 2010
DistribuzioneWalt Disney
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,65 su 111 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Mike Newell. Un film con Jake Gyllenhaal, Ben Kingsley, Gemma Arterton, Alfred Molina, Steve Toussaint. Cast completo Titolo originale: Prince of Persia: The Sands of Time. Genere Azione - USA, 2010, durata 116 minuti. Uscita cinema mercoledì 19 maggio 2010 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,65 su 111 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Prince of Persia - Le sabbie del tempo
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Nel sesto secolo, il principe Dastan assieme alla principessa Tamina parte per recuperare la Sabbia del Tempo, un regalo degli dei per controllare il tempo, dalle mani di un malvagio nobile, Nizam. In Italia al Box Office Prince of Persia - Le sabbie del tempo ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 6,7 milioni di euro e 2 milioni di euro nel primo weekend.

Prince of Persia - Le sabbie del tempo è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,65/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA 2,57
PUBBLICO 3,27
CONSIGLIATO SÌ
La componente dinamico-estetica cerca di mantenere il passo accelerato della contemporaneità.
Recensione di Edoardo Becattini
martedì 18 maggio 2010
Recensione di Edoardo Becattini
martedì 18 maggio 2010

Nei territori dell'antica Persia, il piccolo Dastan è un orfano che viene sorpreso dalle guardie imperiali a rubare una mela al mercato. Presente alla scena, il re Sharaman nota con ammirazione il coraggio e l'incredibile destrezza del ragazzo, decidendo così di risparmiargli la mano e di accoglierlo a palazzo. Sedici anni dopo, Dastan viene considerato un nobile principe di Persia assieme ai due diretti discendenti del re, Tus e Garsiv, anche se le sue abitudini restano quelle di un ragazzo del popolo. Quando lo zio Nizam annuncia che nella città santa di Alamut vengono nascoste armi per i nemici della Persia, i tre principi conducono un attacco alla città e la espugnano grazie soprattutto all'intervento di Dastan. La principessa di Alamut, la bella Tamina, respinge le accuse dell'esercito invasore, ma le sue maggiori preoccupazioni sono rivolte verso un pugnale dal manico in vetro sottratto durante la battaglia dal giovane principe.
Da quando la Disney ha deciso di sopperire al declino delle sue opere d'animazione lavorando in sinergia con il produttore di blockbuster Jerry Bruckheimer, la sintesi chimica che ne è venuta fuori ha visto unirsi il tocco magico delle fiabe con la frenesia adrenalinica di Bad Boys, il fantastico più mirabolante con il muscolare più spinto. Così, dopo la riscoperta del genere piratesco in funzione fantasy dei Pirati dei Caraibi e la caccia al tesoro intorno al mondo de Il mistero dei Templari, Disney e Bruckheimer lanciano un nuovo possibile franchise che attinge in parti uguali dal romanticismo delle avventure esotiche, dal mondo dei videogiochi e dai loro stessi patrimoni.
La fonte d'ispirazione videoludica è un brand che permette di sviluppare una continuità tanto con l'universo di Topolino che con il fantasy-action più moderno: il principe Dastan di Jake Gyllenhaal è un Aladdin in carne e ossa dotato di un'agilità e una capacità di destrezza consentite unicamente dalla mobilità di un joypad, così come la storia magica che consente di riavvolgere il tempo e di scatenare un vero e proprio Armageddon di fuoco, vento e sabbia, pare fuoriuscire direttamente da un roboante finale di un'avventura disneyana. Non potendo contare né sul simpatico carisma del Capitan Sparrow, né sugli enigmi nascosti nella Storia statunitense, Mike Newell spinge al massimo le dinamiche apprese sul set di Harry Potter e gioca sul continuo incalzare delle azioni. La prevalenza di piani stretti, il montaggio ipercinetico, perfino le schermaglie amorose di Dastan e Tamina fra una sequenza d'azione e l'altra: tutto è finalizzato a mantenere il fiato corto e a tenere alte le soglie dei sensi. Ma non è solo la componente dinamico-estetica a cercare di mantenere il passo accelerato della contemporaneità, ma anche la politica, che vede l'esercito del regno invadere una roccaforte iraniana perché sospettata di nascondere armi delle forze ribelli e un bislacco sceicco proprietario di struzzi da corsa lamentarsi della situazione dei piccoli imprenditori. È però la grana grossa di questi vari elementi a rischiare di inceppare la clessidra del film e a non permettere a questa rivisitazione sinceramente (video)ludica de "Le mille e una notte" di scorrere fluidamente.
Anche se Prince of Persia cerca attraverso l'esuberanza di esercitare una pressione costante, è la mancanza di un'omogeneità fra le varie sequenze e nelle dinamiche fra i personaggi (con la sola eccezione di Gyllenhaal e della Arterton) a non dar vita ad uno spettacolo integro e pienamente appassionante. L'atteggiamento spavaldo e rutilante si impegna da solo a lasciare il segno, ma alla fine pare proprio che il destino della propria avventura sia scritto sulla sabbia.

Sei d'accordo con Edoardo Becattini?
PRINCE OF PERSIA - LE SABBIE DEL TEMPO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €11,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 30 maggio 2010
falconelvento88

Chi non ha mai letto almeno una storia delle mille e una notte? chi non ha mai desiderato essere in quel magico e intrigante mondo della Persia di anni e anni fa? Chi non ha avuto la sensazione che il tempo potesse essere nelle proprie mani durante la pellicola? E chi non si è emozionato guardando il prode Dastan cercare da una parte, di non far scattare l'Armaggedon, e dall'altra, di riconquistare [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 luglio 2010
violetmoon

Bellissimo! Un solo aggettivo per descrivere questo film pieno di movimento, accattivante, ironia. Il regista è lo stesso della Maledizione della Prima Luna e si vede, ed è una garanzia. Il film è veloce, non noioso, scattante, rumoroso, pieno di energia e di effetti speciali. Gli amanti del Principe di Persia sin dai suoi primi esordi nei nostri pc nell'ormai classico [...] Vai alla recensione »

sabato 29 maggio 2010
James Bob

La trama non brilla certo in originalità e colpi di scena inaspettati, ma d'altro canto la storia nasce per un videogioco ed è stata ora ritrasposta in film. Le scene iniziali fanno ritornare alla memoria Aladdin, il cartone della disney di inizi anni 90, ma d'altra parte periodo storico, location, e casa di produzione sono le medesime del lungometraggio animato.

martedì 31 agosto 2010
STIZZO

Mike Newell dirige questo kolossal firmato Disney per trasportarci nei luoghi esotici, romantici e sabbiosi della Persia/Iran. L'incipit del film accompagnato da melodie orientaleggianti ricorda molto La Mummia e le scene che si susseguono sono ricche di azione e salti rocamboleschi come si sono visti nel videogioco omonimo. Gli attori sono abbastanza azzeccati per il filo della storia; forse non [...] Vai alla recensione »

martedì 15 febbraio 2011
fannyp.

Buon film.....bella la storia i personaggi e soprattutto i luoghi e la sceneggiatura!!!! l'ambientazione è affascinante e coinvolgente, inoltre molto buona la dose di azione e dinamicità!!!!Davvero carino....io lo consiglio veramente a chi ama il genere!!

mercoledì 10 novembre 2010
BLACKY

3 stelle per questo piacevole e dinamico film che riesce pienamente nel suo obiettivo: intrattenere e divertire senza pretese. Jake Gyllenhall indossa i panni del leggendario principe di Persia Dastan, rendendo giustizia al celebre personaggio dei videogiochi (da cui è tratto il film) non nobile di sangue ma di spirito, tanto coraggioso da essere soprannominato "il leone di Persia". [...] Vai alla recensione »

sabato 10 luglio 2010
Mattiathehitman

Prima di arrivare al clu della mia breve recensione/commento vorrei premettere di essere un gameplayer specializzato in action games e di avere superato venticinque volte a testa tutti i titoli della trilogia classica di Prince of Persia(vantandone dunque un'ottima conoscenza della trama). Dato che il film in questione è "Prince of Persia Le sabbie del Tempo" bisognerà confrontarlo con il primo titolo [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 giugno 2016
Cipolla Profumata

Il nostro buon Dastan saltella sufficientemente tra intrighi di palazzo e falsi amici per ricordarci ,in parte, il successo del videogioco, che aveva un fascino immortale. Comunque il paragone con il titolo ludico non conta,piuttosto ci fa piacere vedere una buona avventura come questa,con un'ottima grafica,buoni effetti speciali e personaggi simpatici ed accattivanti.

mercoledì 2 febbraio 2011
Mister_WNB

tratto dalla serie di videogiochi di ubisoft,la disney sforna un prodotto per masse godibile ma niente di più. non c'è infatti una nota di spicco in nessun componente della troupe,regia ordinaria,fotografia fin troppo scontata su sfumature giallo/oro,montaggio curato e colonna sonora classicheggiante e non sempre azzeccata. la coppia di protagonisti e sufficiente:gyllenhaal fa il [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 giugno 2016
Cipolla Profumata

Ottimo film di azione,buona veste grafica,discreti effetti speciali,può bastarvi? A me è piaciuto,il videogioco è un mito intramontabile e non possamo fare un paragone,ma per ricordarne l'esistenza va più che bene. La trama non è tremenda,visto che vive su intrallazzi di corte e su una storia d'amore convincente.

giovedì 11 giugno 2015
Renato C.

Ispirato ai tradizionali films di avventure stile anni'50 e con l'atmosfera da "Mille e una notte" il film fa passare un paio d'ore in modo distensivo. La trama non è nuova, il re buono insidiato dal fratello cattivo (vedi Riccardo Cuor di Leone insidiato dal principe Giovanni!) e l'eroe che non è di sangue reale ma viene adottato dal re buono e si dimostra migliore dei fratelli di sangue nobili ed [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 ottobre 2010
Lory93

Chi ha giocato al videogioco può ben dire che i punti in comune con il film sono ben pochi.Da quanto ho visto il regista ha preso dal videogioco il personaggio principale e il pugnale del tempo tralasciando tutta la trama e creandone una nuova con anche personaggi del tutto inediti.Dov'è quel gran simpaticone del visir( sostituito dal solito doppiogiochista che vuole il trono senza [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 dicembre 2010
joker 91

un buon film con una trama ridicola come sempre in film di questo tipo dove l'importante è la spettacolarità. Jake è un ottimo attore ma in pellicole intense ed indipendenti mentre non lo è per film di questo tipo,il caro vecchio Ben premio oscar per gandhi a fin troppo poco spazio e brava la artenton ma ci si aspetta di vederla in qualcosa di intenso.

mercoledì 28 luglio 2010
il_marco95

Jerry Bruckheimer, il produttore del film, aveva affermato poco prima dell'uscita del film che Prince of Persia si discostava dalla "Maledizione" che affligge i film tratti da videogame. Ora...se per discostarsi intendeva che nella produzione le possibilità economiche e i mezzi sono presenti, a dispetto dei classici b-movie girati con quattro soldi, allora aveva ragione: i soldi e gli effetti speciali [...] Vai alla recensione »

domenica 20 febbraio 2011
MaruskaFilatova

Ottima sceneggiatura,ottima regia,grande cast...Ma decisamente affidare il compito di tramutare in carne ed ossa,dal videogame al grande schermo questo film,alla disney è stato secondo il mio parere un grande sbaglio. Io mi aspettavo molta più azione,molta più violenza...Lo trovo un film per bambini;purtroppo non potevamo aspettarci diversamente dalla disney, che decisamente ha [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 maggio 2010
Boy89

Questo film è prince of persia davvero, o per essere più precisi presenta una trama che racchiude molti prince of persia dei videogiochi originali. Partiamo dal principio che il VERO e UNICO prince of persia risale al 1989. Vecchissimo gioco in 2D da cui successivamente nascono la trilogia delle sabbie più il gioco del 2008 su PS3.

martedì 1 giugno 2010
Roberta Gilmore

Film bellissimo, divertente, puro intrattenimento, una bella trama, tanta azione e spettacolarità, effetti speciali stupendi... che dire di più? lo consiglio vivamente a tutti coloro che vogliano passare due ore in spensieratezza e divertimento... questo è Prince of Persia: bellissimo!!! - Qualcuno sa se ci saranno altri episodi della "saga"?

martedì 1 giugno 2010
CarmineAntonelloVillani

Dal videogioco al grande schermo il passo è breve, lo sanno bene le major americane che non perdono occasione di trasformare in oro storie nate per i videogame. “Prince of Persia -Le sabbie del tempo-” lo fa affidandosi al digitale ed alle acrobazie di Gyllenhaal. Siamo in Persia, due sovrani regnano con l’aiuto di tre figli che devono difendere un impero diviso da invidie e traditori.

martedì 25 maggio 2010
C.Ronaldo7

Beh forse non sarà all'altezza dei "Pirati", ma è sicuramente un film degno di nota! Non conosco la storia del game, ma la sceneggiatura del film a mio avviso è ben riuscita, alquanto coinvolgente. Complimenti a Jake Gyllenhaal, un principe astuto, ruolo azzeccato =)...azione ed effetti speciali rendono il film ancora più spettacolare.

domenica 23 maggio 2010
Spalla

Premessa: io non conosco il videogioco quindi giudicherò il film indipendentemente da esso. Nel complesso "Prince Of Persia" mi è sembrato un bel racconto fantastico di buona fattura, quà e là all'insegna del già visto, ma comunque gradevole. La trama è infatti abbastanza ben congegnata, scorrevole, con più di un colpo di scena ed anche [...] Vai alla recensione »

martedì 25 maggio 2010
MARVELman

Dimenticavo di dire che il film, fresco prodotto privo dell'odore di franchise, non è di certo ai livelli del capolavoro di genere Pirati dei Caraibi, manca maggiore caratterizzazione per questo, tuttavia rimane uno dei migliori film Disney, di una qualità molto più fine rispetto a National Treasure e di una spontaneità più vivace rispetto al forzato [...] Vai alla recensione »

martedì 25 maggio 2010
jisus

voto 7/7.5 molto bravo il regista a trasporre in maniera credibile un videogioco del genere e anche molto bravi gli attori per la loro interpretazione. sinceramente avrei sviluppato maggiormente la leggenda delle sabbie del tempo. spero incassi abbastanza da permettere un seguito al film.

domenica 23 maggio 2010
MARVELman

Tratto dal primo capitolo di un videogioco di successo, copiato dal recente "le sabbie dimenticate" su console e interpretato dal credibile Jake Gyllenhal,  prince of persia le sabbie del tempo è il miglior film tratto da videogioco fino ad ora realizzato, ancora meglio di tomb raider e del già migliore silent hill.

venerdì 21 maggio 2010
Storyteller

Mike Newell conferma ancora una volta di essere un regista duttile e capace di rinnovarsi. Il plot in sé non è particolarmente elaborato (anche se, tanto per fare un parallelo, i dialoghi sono certamente più riusciti di quelli di Silent Hill), ma lascia spazio a spunti interessanti e rende possibili soluzioni visive altrimenti inverosimili. La trama scorre bene insomma, a parte qualche lungaggine. [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 gennaio 2010
ryan.gamer

aspettiamo caldamente. Il livello qualitativo sarà su quello di Pirati dei Caraibi (secondo me) e quindi molto divertente da vedere. se sarà in 3d, poi... non lo aspetterò come ho fatto con avatar, ma di certo sarà una bella esperienza, dopo aver amato (anche se meno del nuovo PoP del 2008) il videogame. notare che forse (spero) questo film riuscirà a rompere la [...] Vai alla recensione »

giovedì 20 maggio 2010
MARVELman

Ottimo film...non è un polpettone pieno di effetti speciali ma un genuino film della disney che non ha il sapore di franchise e, tra l'altro, ha tutte le chicche da "le mille e una notte" e da film orientaleggiante, ottimi anche gli spunti presi dal videogioco anche se la trama, com'è giusto che sia, nulla centra con quest'ultimo.

mercoledì 19 maggio 2010
martalari

visto prince of persia le sabbie del tempo. Molto avvincente anche se appare fumettistico per le acrobazie del protagonista e per alcuni dialoghi. Scene d'azione girate benissimo, ed effetti che pero' non contrastano con il racconto piacevole e d'altri tempi.   Bravo Ben Kingsley finalmente in un ruolo adatto (ne azzecca uno su 10).

domenica 30 maggio 2010
MARVELman

Ne siete convinti? Cioè a livello di qualità degli effetti speciali ne sono convinto ma nella SOSTANZA che è la cosa più importante e che va oltre il dettagli in CGI non lo sono affatto...esplosioni di effetti speciali, ricostruzioni su sfondi blu e creazione di mondi dal nulla vanno bene per film come avatar che sono capolvori visionari per cui è necessario il supporto della più avanzata grafica computeriz [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 maggio 2010
The84damy

Devo dire che non mi aspettavo che valesse così la pena questo film , intendiamoci non sarà certo un capolavoro questo è chiaro , però si tratta di un buon film d'avventura/fantasy ben fatto con buoni attori e una degna scenografia. Non annoia e direi che sono 2 ore di gradevole divertimento ad un buon ritmo !!!!!!!!!!! Si può vedere e aggiungo che ne vale la [...] Vai alla recensione »

domenica 30 maggio 2010
Edoardo Pascale

Dopo averlo visto per la seconda volta posso finalmente esprimermi in maniera completa sull'ennesimo ottimo film partorito dalla disney.Sono stato un assiduo videogiocatore dei numerosi videogiochi della saga di prince of persia,ma quando ho saputo della messa in cantiere di un film su questa saga storica devo dire di essere rimasto un tantino scettico rispetto alla riuscita di un buon film.

lunedì 24 maggio 2010
torres

sicuramente la migliore trasposizione videogioco-film, seguito da tomb raider, silent hill e senza sottovalutare hitman. Il film è di ottima qualità con una storia che ben si regge e che prende un po dal videogioco omonimo;ottima la scelta del cast con un gyllenhaal a suo agio, una splendida arterton (speriamo di rivederla in transformers 3) ed un alfred molina inedito ma divertente. Vai alla recensione »

lunedì 31 maggio 2010
joker 91

un blockbuster che mi ha sorpreso favorevolmente,soprattutto per via del fatto che non è la copiatura del gioco ma tiene solo piccolissimi dettagli di esso. UN lavoro molto buono anche se il film non ha avuto un  successo planetario ma discreto per me è molto ben riuscito con gli attori azzeccatissimi per i loro ruolo,unica nota negativa il poco spazio ad un grande come ben [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 maggio 2010
Sandro Roy

Stavolta non mi soffermerò sulla trama di PRINCE OF PERSIA, in quanto ben conosciuta a tutti, bensì sul duo Disney/Bruckheimer come sinonimo di garanzia cosa che viene confermata anche in quest'ultimo film. Infatti Prince Of Persia si dimostra divertente e veloce con effetti soddisfacienti. Non si può fare a meno di apprezzare l'impressionante bellezza della principessa Tamina, alias Gemma Arterton, [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 giugno 2010
MARVELman

Non avrebbero potuto farlo più realistico e verosimile senza sfociare nel ridicolo...è ovvio che non è un filmone perchè parte da un videogioco e già questo costutisce una penale e non sarà all'altezza di pirati dei caraibi però almeno la disney con mike newell e jake gyllenhall è riuscita a fare un film decisamente efficace e funzionante senza passare per ridicoli come ridley scott e tim burton hanno [...] Vai alla recensione »

domenica 23 maggio 2010
Carpe Diem

La Walt Disney affida budget e fascino al già collaudato regista Mike Newell per dare vita ad una (probabile) triologia del Principe di Persia. Una trama e idea già famosa grazie alla corrispettivo gioco che facilita sicuramente il lavoro. Caratterizzazione del personaggio, scenografia e trama sono sapientemente tratti dalla controparte videoludica, riuscendo ad ottenere una ottima fedeltà che non [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 giugno 2011
Dragonia

Andando a vedere Prince of Persia, dopo le dichiarazioni sul fatto che sarebbe stato molto diverso dal videogioco, che cosa vi aspettavate, specie se a realizzare il film è la Disney? Morte, sangue e violenza? Personalmente, mi aspettavo avventure epiche, un po' di ironia tipica della nota ditta e buoni personaggi. Mai aspettative furono meglio rispettate: un ritmo frenetico, azione a iosa [...] Vai alla recensione »

lunedì 31 maggio 2010
cleu93

Non mi piace fare lunghi commenti. Pensavo che io mi sarei annoiato a morte ma il film mi ha sorpreso. Effetti speciali discreti e trama gradevole voto finale: 7

domenica 2 gennaio 2011
time_traveler

Prince of Persia: Le sabbie del tempo. Non più solo il primo capitolo della famosa serie di videogiochi della Ubisoft, ma ora anche film. La storia vede protagonista il giovane Dastan(J. Gyllenhall), adottato dall'imperatore persiano e ora a capo delle truppe persiane. Affermatissimo condottiero Dastan è costretto a fuggire quando viene ingiustamente accusato di cospirazione e omicidio [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 agosto 2010
TrafalarLaw

Un film bello da vedere con una bella trama e con colpi di scena.... anche se il finale era scontato ma molto bello da vedere. Narra la storia di un bambino di nome Dastan rimasto orfano e adottato dal grande re della Persia; lo zio fratello del re vuole a tutti i costi impossessarsi del trono e con l'inganno riesce a ucciderlo e far ricadere la colpa su Dastan il quale si fidava cecamente di [...] Vai alla recensione »

lunedì 7 giugno 2010
Francesca72

Simpatico, divertente, roboante. Un videogioco in piena regola. Newell è anche l'autore del più bel film su Harry Potter "Harry Potter e il calice di fuoco". Si vede che ci sa fare con certi tipi di film. Penso oramai che alcuni film per ragazzi siano molto più interessanti di quelli per gli adulti.

domenica 2 maggio 2010
il recensore

erano vecchi tempi quando questa avventura mi aveva fatto commuovere ed emozionare su ps2 : vederla al cinema è tanto una scommessa quando un'azzardo.Le premesse in compenso sono molto buone

sabato 7 maggio 2011
marie92

sabato 23 ottobre 2010
Lolciska

peccato che nn sia rogrammato un seguito a causa del piccolo flop che ha fatto di fronte ai 200 mln di dollari spesi. mi ha ricordato molto il video gioco gli attori sono stati bravi( l'attrice che interpreta tamina sarà una grande promessa del futuro) tutto ho aato di questo film. peccato che nn abbia avuto il successo sperato...qui in italia ha faatto ottimi ncassi negli usa no

giovedì 2 settembre 2010
libellula 67

Per me è stato un ottimo film, fatto per chi vuole divertirsi e non pensare. proprio perchè nato da un videogioco ha ricalcato le orme abbastanza fedelmente. Mi ha ricordato il successo di Lara Croft. Certo,Prince of Persia forse non ha avuto tutto quel successo, ma è stato comunque pieno di colpi di scena.

sabato 26 giugno 2010
ralphscott

Intrattenimento piacevole,con debito verso un classico come Indiana Jones. Tirata di orecchie a quelli della Disney,che arruolano una protagonista con labbra ritoccate:specchio dei tempi?

mercoledì 16 giugno 2010
STIZZO

Film incalzante e ripresa delle suggestive atmosfere mediorientali del videogame omonimo. Attori non proprio azzeccati nelle fattezze fisiche tranne il grande Ben Kingsley e i micidiali Assassini. Ottimi effetti speciali e belle anche le scene di combattimento. Ricostruzione del mondo persiano nel suo passato e ormai decaduto splendore;una storia di principi, intrighi e fughe rocambolesche;il film [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 giugno 2010
emanu_lele

Direi che si merita un bel 7 questo film.Non annoia, i dialoghi non sono troppo scontati, l'intrigo non si capisce fiche il film stesso non te lo vuole far capire e poi tanta azione mai troppo esagerata. Degne di nota le coreografie dei combattimenti. Insomma vale sicuramente il prezzo del biglietto.

lunedì 31 maggio 2010
andaland

Da giocatore, riconosco le evoluzioni del principe, le corse sui muri, le arrampicate e i salti. e poi...il pugnale del tempo, lo stesso del videogioco. Per il resto la storia si dipana con una trama godibile, buone interpretazioni e tanti effetti speciali. Ironico e avventuroso, ne risulta un film adatto a tutti.

mercoledì 22 settembre 2010
ValeS.

Durante l'intera visione ho avuto l'impressione di trovarmi di fronte un video game: ok, il film non è altro che una trasposizione cinematografica delle avventure di un eroe da play station, però...Ambientazioni palesemente e, a volte, insopportabilmente finte e le acrobazie del protagoniste al limite del possibile. Di Gyllenhaal si apprezza più la presenza fisica che il modo di recitare.

lunedì 5 dicembre 2011
niky6900

Prodotto appena corretto, per questo film che prende spunto dal videogioco prince of persia. Da vero appassionato di questo videogioco non lascerò trascindere niente. Trama poco orginale, sceneggiatura sotto la media e regia insufficente. Si aggiuduca le due stelline poco meritate per il buon cast e l'ottimo intrattenimento (anche nel 3D).

Frasi
Molti pensano che il tempo sia come un fiume che scorre lento in un'unica direzione. Ma io che l'ho visto da vicino, posso assicurarti che si sbagliano. Il tempo è un mare in tempesta. Forse ti chiederai chi sono e perché io parli così. Siediti, e ti racconterò la storia più incredibile che tu abbia mai sentito…
Una frase di Il principe Dastan (Jake Gyllenhaal)
dal film Prince of Persia - Le sabbie del tempo - a cura di Newton
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

In questi giorni che la parola Persia riconduce a temi allarmanti quali integralismo religioso, programmi nucleari, consigli dell'Onu, embarghi e minaccia di nuove guerre, può essere rinfrescante un film rievocante un Medio Oriente arabeggiante da Mille e una notte. Un mondo antico popolato di straccioni che diventano principi per coraggio e nobiltà d'animo, re giusti, principesse custodi di templi [...] Vai alla recensione »

Paolo D'Agostini
La Repubblica

C' è poco da fare i difficili: il divertimento c' è tutto. L' evasione è assicurata. Ed è garantita da un bel giocattolo che dichiara la subalternità del cinema all' universo dei videogiochi. Perché è da lì, da un fortunato e celebre videogioco, che viene lo spunto per una promessa di grande e remunerativo successo. Interessante è che la scommessa venga messa nelle mani di un regista di un certo livello [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

Il cinema e i videogame hanno cominciato a intrecciare un proficuo rapporto nei primi anni Ottanta quando alcuni giochi elettronici s'ispiravano a modelli e successi cinematografici. Poi negli anni Duemila si sono invertiti i ruoli e - in sintonia con le esigenze di un cinema sempre più ipertecnologico e «infantile» - è stato il grande schermo a cercare nuova linfa espressiva nei videogiochi diventati [...] Vai alla recensione »

Claudio Carabba
Sette

Ho sbagliato tante volte, ormai: magari sto sbagliando anche stavolta. Ma fra i primi reduci da Cannes, tosti e premiati (vedi schede a lato). e un colorato filmgame tutto trappole, inganni e inseguimenti, scelgo la via del gioco e dell’avventura. Dunque al tempo dei tempi, nella lontana Persia, un re saggio e buono viene atrocemente ucciso, mentre i suoi eredi fanno una guerra ingiusta.

David Denby
The New Yorker

The producer Jerry Bruckheimer has turned himself into a digital Cecil B. De Mille, a man who was notable for the bizarre and often pointless munificence of his projects. Yet you have to give Bruckheimer credit, of a sort, for successfully coaxing TV-bound families out of their homes with his wildly redundant productions. In the most recent “Pirates of the Caribbean” slosher, he and the director, Gore [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

They all laughed – hell, they pissed themselves – when producer Jerry Bruckheimer claimed he could turn a theme park into a cinematic golden goose. A near $3 billion gross for a trio of Pirates of the Caribbean epics forced the doubters to take their snark and suck it. So attention must be paid now that Bruckheimer has fixed his gaze on video games, in this case Jordan Mechner's platform-based Prince [...] Vai alla recensione »

Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

With apologies to Ben Franklin, the only things certain in life are death, taxes and that a Jerry Bruckheimer film will do its bombastic best to pummel, pound and, now, parkour you into submission. "Prince of Persia: The Sands of Time" is all that — deaths by the thousands and the sort of spectacular spectacle possible with a rumored budget of $150 million and change.

Thomas Sotinel
Le Monde

Une question taraude pendant toute la projection de Prince of Persia : pourquoi l'ouvreuse n'a-t-elle pas donné de lunettes ? Ces combats spectaculaires, ces souterrains interminables, ces acrobaties vertigineuses n'étaient-elles pas faites pour le relief ? Dans l'empire Walt Disney, il se trouve sûrement des dignitaires qui se mordent les doigts de n'avoir pas réussi à sortir ce gros film puéril en [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Questa sì che è una bella sorpresa. Prince of Persia pare appena uscito da Le mille e una notte, opportunamente riverniciato per il più smaliziato pubblico di oggi. Mancano i due Douglas Fairbanks e Errol Flynn, ma c'è un attore che li vale in simpatia, vigore e faccia tosta, Jake Gyllenhaal. Già protagonista, con lo scomparso Heath Ledger, del discusso I segreti di Brokeback Mountain, qui passa decisamente [...] Vai alla recensione »

Maurizio Porro
Il Corriere della Sera

Non so se sia infelice il cinema che ha ancora bisogno di videogames (prima era il contrario) ma Prince of Persia è un giocattolo divertente in cui comanda l' effetto speciale digitale nel creare disastri, ma Jake Gyllenhaal, ex cowboy ex gay di Brockeback mountain torna nel golfo di Persia di Jarhead, in grado, dopo 3 mesi di palestra anche di camminare sui muri, esponendosi al parkour, nuova arte [...] Vai alla recensione »

NEWS
LIBRI
venerdì 21 maggio 2010
Fabio Secchi Frau

La recensione ** C'era una volta il videogame dei videogame, quello del Principe Dastan che trova il Pugnale del Tempo che gli consente di possedere il controllo completo della dimensione temporale, combattendo così contro il perfido Visir Zervan [...]

NEWS
venerdì 21 maggio 2010
Valeria Filippi

Videogiochi e saghe horror Tra blockbuster dal successo assicurato e pellicole fresche di proiezione sulla Croisette, spunta anche il quarto capitolo della saga horror Final Destination. Gli appassionati del videogioco di incredibile successo Prince [...]

NEWS
giovedì 6 maggio 2010
Marlen Vazzoler

La Walt Disney ha fatto uscire ben otto featurette del film Prince of Persia - Le sabbie del tempo. Quattro dei video sul dietro le quinte sono stati in parte doppiati e in parte sottotitolati in italiano: quello dedicato a Dastan interpretato da Jake [...]

GALLERY
giovedì 11 marzo 2010
Marlen Vazzoler

I tre protagonisti compaiono nel poster finale Dopo l'uscita dell'ultimo trailer avvenuta la scorsa settimana, a Disney ha fatto uscire oggi il poster ufficiale finale del film Prince of Persia – Le sabbie del tempo, che sostituisce i due precedenti [...]

NEWS
martedì 2 marzo 2010
Marlen Vazzoler

Un occhio agli effetti speciali del film nel secondo trailer La Walt Disney Pictures ha fatto uscire oggi il primo trailer italiano dell'adattamento cinematografico del videogame di Sands of Time, e un secondo trailer per il pubblico americano di Prince [...]

NEWS
venerdì 19 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Maestosi set per l'adattamento di Prince of Persia La Walt Disney Pictures ha debuttato su IGN con una nuova featurette di tre minuti sul dietro le quinte del film Prince of Persia - Le sabbie del tempo, intitolata "Creare un epopea".

VIDEO
mercoledì 16 dicembre 2009
Marlen Vazzoler

Dastan e Tamina devono proteggere il pugnale del tempo La Disney ha messo online una nuova featurette di due minuti e mezzo sul dietro le quinte dell'adattamento cinematografico di Prince of Persia: Le sabbie del tempo, incentrato sul personaggio di [...]

NEWS
mercoledì 2 dicembre 2009
Marlen Vazzoler

La Walt Disney Pictures ha fatto uscire un nuovo poster del film Prince of Persia: Sands of Time, raffigurante Jake Gyllenhaal, in cui dovrebbe essere rappresentato il “Coraggio”. L'unico problema è che l'attore sembra estremamente annoiato.

VIDEO
mercoledì 4 novembre 2009
Marlen Vazzoler

In una conferenza stampa che si è tenuta la scorsa settimana a Santa Monica nell'ufficio di Jerry Bruckheimer, il produttore del film Prince of Persia assieme al creatore dell'omonimo videogame Jordan Mechner hanno mostrato in anteprima il trailer del [...]

VIDEO
martedì 3 novembre 2009
Marlen Vazzoler

La Disney ha fatto uscire il primo trailer ufficiale di Prince of Persiae: Sands of Time, la pellicola diretta da Mike Newell e basata sull'omonimo videogame. Nel cast Jake Gyllenhaal nel ruolo del principe Dastan, Gemma Arterton in quello di Tamina, [...]

VIDEO
venerdì 16 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

L'originale game designer di Prince of Persia, Jordan Mechner, sei anni fa propose agli esecutive della Disney un video in cui proponeva la sua visione per la realizzazione di un film di Prince of Persia.

[LINK] FOTO
martedì 28 luglio 2009
Marlen Vazzoler
NEWS
martedì 21 luglio 2009
Marlen Vazzoler

Dopo l'uscita del poster americano rappresentante il principe Dastan (Jake Gyllenhaal) e quello inglese raffigurante la principessa Tamina (Gemma Arterton), la Disney ha rilasciato una nuova foto ufficiale di Prince of Persia: Sands of Time, in cui si [...]

[LINK] FOTO
lunedì 20 luglio 2009
Marlen Vazzoler
VIDEO
lunedì 11 maggio 2009
Marlen Vazzoler

È finalmente disponibile il primo footage de nuovo film diretto da Mike Newell, Prince of Persia: Sands of Time, l'adattamento cinematografico dell'omonimo videogioco. Nel filmato si buò vedere il produttore Jerry Bruckheimer parlare dell'adattamento [...]

GALLERY
lunedì 9 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Jake Gyllenhaal è il principe Dastan Sono uscite le prime immagini di Jake Gyllenhaal come protagonista di Prince of Persia: Sands of Time, il film diretto da Mike Newell e prodotto da Jerry Bruckheimer, che si basa sull'omonimo videogioco creato da [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati