Fiore del deserto

Acquista su Ibs.it   Dvd Fiore del deserto   Blu-Ray Fiore del deserto  
Un film di Sherry Hormann. Con Liya Kebede, Sally Hawkins, Craig Parkinson, Meera Syal, Anthony Mackie.
continua»
Titolo originale Desert Flower. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 120 min. - Gran Bretagna, Germania, Austria, Francia 2009. - Ahora! Film uscita giovedì 14 aprile 2016. MYMONETRO Fiore del deserto * * * 1/2 - valutazione media: 3,76 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato assolutamente sì!
3,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Waris Dirie nasce in un villaggio della Somalia e il padre la vende a un uomo di sessant'anni: Waris non accetta quel destino e fugge.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Liya Kebede, al suo debutto cinematografico, si rivela non solo perfetta per il ruolo ma anche un'ottima interprete
Paola Casella     * * * - -
Showtime:
sabato 25 novembre 2017 alle ore 18,45 in TV su SKYCINEMAPASSION
Scopri gli altri film in televisione »

Waris è una bellissima ragazza somala che si ritrova catapultata nel cuore di Londra, a piedi nudi e con un passaporto fasullo in mano. A Londra incontrerà prima un'aspirante ballerina, Marylin, che, malgrado il temperamento bizzarro e la diffidenza iniziale, diventerà la sua migliore amica, e poi un celebre fotografo di moda, che saprà riconoscere in lei il potenziale di apparire sulle copertine di tutto il mondo. Ma Waris ha un passato oscuro, di cui fanno parte alcuni eventi traumatici nella nativa Somalia: l'infibulazione che tocca in sorte a moltissime bambine africane e il matrimonio combinato, a 13 anni, con un vecchio di cui diventerebbe la quarta moglie. Waris, il cui nome significa Fiore del deserto, si sottrae al suo destino scappando prima a Mogadiscio poi in Inghilterra, dove prenderà a poco a poco consapevolezza non solo della sua bellezza fuori dal comune ma anche dei suoi diritti come donna e come essere umano.
Fiore del Deserto racconta la vera storia di Waris Dirie, top model di fama internazionale nonché portavoce ufficiale della campagna dell'Onu contro le mutilazioni femminili. Dirie ha ripercorso la sua vita avventurosa nell'autobiografia su cui è basata la sceneggiatura del film, scritta dalla regista americana di origini tedesche Sherry Hormann, e realizzata da una giovane casa di produzione indipendente di Verona, la Ahora! Film. La scelta più importante era naturalmente quella della protagonista, ed è la più felice del film: ad interpretare Waris è un'altra supermodella che proviene dalla stessa parte del mondo (anche se è etiope e non somala), Liya Kebede, che al suo debutto cinematografico si rivela non solo perfetta per il ruolo, ma anche un'ottima interprete. È dai tempi dell'esordio di Audrey Hepburn, allora conosciuta solo come modella, in Vacanze romane che non si vedeva un passaggio così riuscito dalle passerelle di moda al grande schermo. Kebede, di una bellezza devastante, sa essere leggera e profonda, comunica gravitas africana e desiderio di emancipazione londinese, grazia e timidezza, paura e determinazione, ingenuità e buon senso, suprema vulnerabilità e altrettanto suprema dignità.
Accanto a lei funziona molto bene Sally Hawkins nei panni dell'amica Marylin, in qualche modo non meno seducente di Waris, vulcanica e pasticciona, goffa e sfacciata, sgarrupata e orgogliosa. Le scene fra le due attrici sono le più divertenti di un film che deve raccontare anche la tragedia ma riesce a farlo alternando il melodramma ai momenti comici. Timothy Spall nei panni del celebre fotografo Terry Donaldson e Juliet Stevenson in quelli della direttrice di un'agenzia di modelle con la sindrome di Pigmalione sono adeguati comprimari.
Hormann ha un forte senso del cinema, evidente in alcune sequenze - come la scena dello specchio e quella della scala mobile - e fa scelte coraggiose come quella di mescolare orrore e comicità - la scena della visita ginecologica - anche se talvolta cede alla sottolineatura retorica, gravata da una musica incessante che accompagna tutte le parti drammatiche del film. Ma è impossibile non innamorarsi di Waris-Liya che saltella sul set fotografico o si raggomitola in un portone londinese, che prima tiene gli occhi bassi per pudore e modestia e poi li solleva con fierezza davanti alla sala conferenze del Palazzo di vetro. Questa è quel che si chiama una star performance, e poiché il film si regge interamente su di lei, Liya Kebede traghetta Fiore del Deserto fuori dal pericolo di trasformarsi in un feuilleton televisivo.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
FIORE DEL DESERTO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Premi e nomination Fiore del deserto MYmovies
* * * * -

Finalmente nelle sale italiane dopo venezia 66

martedì 5 aprile 2016 di orazio leotta

Tratto dall’omonimo libro autobiografico, il film ripercorre la vita di Waris Dirie, iniziata nei deserti africani e proseguita nel mondo delle top model. Nata in un villaggio della Somalia, da una famiglia di nomadi con dodici figli, subì l’infibulazione più o meno all’età di cinque anni. Quando ne aveva tredici, il padre la promise in sposa come quarta moglie a un uomo anziano. Waris, per sottrarsi a un destino che non accettava, nel cuore della notte, dà tristemente l’addio all’amatissimo continua »

* * * - -

Film mediocre, tema importante

martedì 8 novembre 2016 di LBavassano

C'é una dimensione di favoletta, che sgradevolmente contrasta, che forse volutamente contrasta, con l'autentica tragedia di cui ci parla il film di Sherry Hormann. E c'è una colonna sonora insopportabilmente retorica a commentare i lati oscuri di questa storia. Ma poi tutto tace, la musica e la favoletta, quando la mostruosità ci viene sbattuta in faccia. E' il momento più alto di un film altalenante, brutto nel complesso, che cerca di sensibilizzarci verso un orrore che riguarda tutti, che avviene continua »

* * * * -

Fiore rosa

martedì 21 marzo 2017 di SHINGO TAMAI

Anche se basata su una storia vera,la pellicola è piuttosto romanzata in alcuni passaggi e nei coprotagonisti,tutti abbastanza eccentrici. Qualcuno dunque potrebbe leggere  la pellicola come una sorta di favoletta moderna,ma solo ad una prima occhiata. Indubbiamente la sceneggiatura poteva essere più "sostanziosa" ma ciò non toglie nulla al "cuore" del film. Viene quasi impossibile pensare che dietro una donna ed un sorriso così belli ci possa continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Fiore del deserto adesso. »
Shop

DVD | Fiore del deserto

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 7 marzo 2017

Cover Dvd Fiore del deserto A partire da martedì 7 marzo 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Fiore del deserto di Sherry Hormann con Soraya Omar-Scego, Liya Kebede, Sally Hawkins, Juliet Stevenson. Distribuito da CG Entertainment. Su internet Desert Flower (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 14,99 €
Aquista on line il dvd del film Fiore del deserto

Fiore del deserto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | orazio leotta
  2° | shingo tamai
  3° | lbavassano
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 14 aprile 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità