Brüno

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Brüno   Dvd Brüno   Blu-Ray Brüno  
Un film di Larry Charles. Con Sacha Baron Cohen, Gustaf Hammarsten Commedia, durata 81 min. - USA 2009. - Medusa uscita venerdě 23 ottobre 2009. - VM 14 - MYMONETRO Brüno * * 1/2 - - valutazione media: 2,51 su 42 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,51/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * - - -
Sulle tracce di uno stereotipato ed evidentemente gay giornalista di moda austriaco.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Ascesa di uno spregiudicato gay modaiolo col vizio del neonazismo in un film estremamente sofisticato
Marzia Gandolfi     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Brüno con la dieresi č energicamente gay e assolutamente esaltato. Austriaco e appassionato di moda, conduce in modo singolare un programma che va in onda in fascia notturna e protetta. Passati i limiti leciti del buon conduttore e sfilato suo malgrado in passerella con un'originale tuta in velcro, viene licenziato dall'emittente austriaca e abbandonato dal suo amante pigmeo. Out per l'amore e per la moda, Brüno č deciso a tornare in. Carico di bagagli e accompagnato dal suo secondo assistente, Brüno parte alla volta degli States per cercare fortuna e diventare la piů grande celebritŕ austriaca dopo Hitler e Schwarzenegger. Addolorato e respinto dal cinema e dalla televisione Brüno prova inutilmente a suicidarsi coi dolci, a convertirsi all'eterossessualitŕ, ad arruolarsi nell'esercito e a praticare lo sport preferito dagli uomini. Ma niente e nessuno sembra accordargli l'onore della ribalta. Eppure, un giorno non troppo lontano, troverŕ a sorpresa "la cosa piů cool in cui penetrare".
Dopo aver imbarazzato governi e sollevato antichi e radicatissimi pregiudizi con un'operazione disarmante e sorprendente come Borat, Sacha Baron Cohen, attore eclettico e magnificamente spregiudicato, sbarca di nuovo nella terra della Libertŕ nei panni davvero cool di un factotum austriaco ed esagerato che chiede solo di poter esprimere i suoi talenti. Sconosciuto in Italia prima del successo di Borat e del suo reporter kazaco, cacciatore di zingari col desiderio di integrarsi con lo stile di vita americano, il comico inglese adatta per lo schermo e per la terza volta uno dei suoi personaggi televisivi. La provocazione č sempre stata la prerogativa principale delle sue maschere, dal gangsta Ali Gi (Ali G Indhaouse) al gay austriaco Brüno, corrispondente di moda e alla moda col vizio del neonazismo. Con profilo caratteriale portato e votato all'esasperazione, Brüno č la nuova incarnazione cinematografica del talento di Baron Cohen, che muove ininterrottamente al riso e declina le buone maniere. Ancora una volta il doppiaggio č importuno e irrispettoso nei riguardi del lavoro dell'attore ma per fortuna non compromette la magia demenziale del film. Omosessualitŕ, antisemitismo, conflitto in medio Oriente, riscaldamento globale, religione, nuditŕ maschile, materialitŕ dello scatologico, trovano spazio dentro un film estremamente sofisticato, che tocca con grande libertŕ costumi e riti sociali, in equilibrio delicato fra grottesco e denuncia. Brüno come Borat č di nuovo il buon selvaggio da civilizzare che dice quel che non pensa, facendo dire agli altri quello che pensano ma non direbbero mai (esemplare in questo senso la sequenza della lezione di arte marziale). L'epilogo č indubbiamente (e in fondo) romantico, se Borat sognava di impalmare Pamela Anderson, Brüno "batte" le stesse strade americane per inseguire il sogno del successo e trovare infine amore e conforto tra le braccia del suo assistente (mutuato dalla prostituta grassa e nera di Borat). Ebreo ortodosso che rispetta disciplinatamente il sabato, Baron Cohen č uno straordinario trasformista che pratica una comicitŕ vernacolare, eversiva e difficilmente ripetibile. Brüno, alla maniera del suo lato B(orat), puň permettersi di essere incolto, misogino, e antisemita perché il suo creatore č colto, femminista ed ebreo. In tempi di apatica condiscendenza il comico inglese ha la capacitŕ di farsi concretamente amare da pochi (con gratitudine) e detestare da molti (con livore).

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
BRÜNO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+

-
-
-
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
Premi e nomination Brüno MYmovies
Brüno recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
* * * - -

Un film amorale e scomodo

mercoledě 3 marzo 2010 di Cindowen

Bruno č uno scomodissimo, esagerato gay austriaco, dotato di grande spregiudicatezza, ma nel contempo di un'innocenza e di un'ingenuitŕ disarmanti e francamente irritanti, che conduce un programma televisivo di moda e costume. Licenziato dalla sua casa di produzione a causa dei danni e della conseguente perdita di immagine, causati da una sua imprudenza durante una sfilata di moda, inserito nella lista nera da tutte le maison europee, si trasferisce negli USA per risalire la china e diventare famoso. continua »

* - - - -

Evitabile e brutto. molto molto meglio "borat".

martedě 13 settembre 2011 di Oblivion7is

Se "Borat" si può apprezzare (e si può apprezzare), è perché è coraggioso, irriverente e quasi unico nel suo genere. "Borat" mischiava scene assolutamente improvvisate con scene fatte a mo' di documentario con un protagonista che fa finta di essere kazako non solo con lo spettatore e anche con scene normali da film comico, con attori e tutto, risultando un film originale e divertente, ma soprattutto carico di una forte critica sociale di continua »

Bruno (Sacha Baron Cohen)
Dove hai preso il bambino?
Ho fatto scampio.
L'hai scambiato con cosa?
Con un ipod.
Un i pod?!
Non un semplice i pod, un i pod rosso in edizione limitata!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Brüno

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 12 dicembre 2012

Cover Dvd Brüno A partire da mercoledì 12 dicembre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Brüno di Larry Charles con Sacha Baron Cohen, Gustaf Hammarsten. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Brüno (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 5,59 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 2,40 €
Aquista on line il dvd del film Brüno

SOUNDTRACK | Brüno

La colonna sonora del film * * - - -

È disponibile in tutti i negozi la colonna sonora del film Brüno del regista. Larry Charles

APPROFONDIMENTI | Il comico inglese torna al cinema nei panni di un ambiguo giornalista di moda.

L'altra faccia di Sacha Baron Cohen

lunedě 19 ottobre 2009 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Brüno, l'altra faccia di Sacha Baron Cohen L'umorismo nonsense e irriverente di Sacha Baron Cohen passa dal piccolo al grande schermo nel 2002, quando il comico inglese si cala nei panni del suo personaggio piů celebre, il rapper bianco che s'atteggia a nero e sparge una serie di "respect" e "bro" nelle sue sentenze. Nonostante il successo televisivo, al cinema Ali G non funziona, vuoi per una sceneggiatura lacunosa, vuoi per una comicitŕ personalissima (di difficile intendimento) che sulla lunga distanza puň annoiare. Quattro anni piů tardi Baron Cohen ci riprova con Borat Sagdiyev, un sovversivo giornalista kazako che nel suo Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan mette in ridicolo la comunitŕ benpensante a stelle e strisce e ottiene il favore del pubblico e (in parte) della stampa.

NEWS | Il taglio č stato fatto prima della premiere al Grauman's Chinese Theater a Hollywood.

Eliminata la scena su Michael Jackson

lunedě 29 giugno 2009 - Marlen Vazzoler

Brüno: eliminata la scena su Michael Jackson La Universal conferma che la scena in cui l'attore Sacha Baron Cohen intervistava LaToya Jackson, sorella di Michael, č stata tagliata dal film, Brüno, poche ore prima della premiere del film tenutasi venerdě al Grauman's Chinese Theater a Hollywood. Nella scena in questione, che si trova nella prima metŕ della pellicola, Bruno intervista LaToya a casa sua su diversi argomenti e su suo fratello Michael. Cohen scherza sul tono di voce di Jackson e sull'uso di guanti bianchi durante le sue esibizioni, alcune delle caratteristiche principali del cantante, famoso anche per aver indossato spesso pantaloni neri e calzini bianchi.

   

GALLERY | Le provocatorie foto di Sacha Baron Cohen.

La fotogallery della premiere londinese

giovedě 18 giugno 2009 - a cura della redazione

Brüno: la fotogallery della premiere londinese Non poteva che presentarsi cosě Sacha Baron Cohen alla premiere del suo Brüno, l'ultima produzione cinematografica che lo vede interpretare lo stereotipato ed evidentemente gay giornalista di moda austriaco. Completino (versione hot) da guardia reale, una schiera di comparse vestite come lui e una sequela di pose da perfetto gay dai modi fashion. Dopo il successo di Borat, Cohen torna sui grandi schermi con un altro personaggio provocatorio, tanto per continuare la serie delle macchiette satiriche a cui ha giŕ dato vita.

   

GALLERY | Il film č riuscito ad aggiudicarsi un rating R.

Prime immagini

venerdě 17 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

Bruno: prime immagini Dopo l'uscita del trailer di Brüno, la MPAA aveva deciso che le numerose scene di sesso presenti nel film avevano superato il limite, giudicandolo cosě con un rating NC-17. La Universal Pictures ha cosě annunciato che, dopo alcuni tagli, il film č riuscito ad aggiudicarsi una valutazione R, la stessa di Borat, ed ha rilasciato alcune immagini del film in cui si vede Bruno (Sacha Baron Cohen), un esperto di moda gay australiano. Il film uscirŕ nei cinema americani il 10 luglio.

   

VIDEO | Due nuovi video dell'ultimo discusso film di Sacha Baron Cohen.

La scena tagliata con LaToya Jackson

lunedě 9 novembre 2009 - Marlen Vazzoler

Bruno: la scena tagliata con LaToya Jackson Sebbene da noi č uscito da solo qualche settimana Brüno, l'ultimo film interpretato da Sacha Baron Cohen, oggi in Inghilterra sono giŕ disponibili le versioni speciali del film in DVD e Blu-ray. L'edizione contiene diverse clip che mostrano scene alternative, cancellate o estese con il commento di Cohen e di Larry Charles. Due sono le scene alternative: quella che mostra Pete Rose al posto di Paula Abdul e quella in cui č presente l'ex ambasciatore Josh Bolton, oppure il presidente dei 'valori americani' Gary Bauer o l'ex segretario del Homeland Security Tom Ridge al posto di Ron Paul.

   

VIDEO | Bono, Elton John e Sting cantano per Brüno.

I titoli di coda in anteprima

lunedě 12 ottobre 2009 - a cura della redazione

Brüno: i titoli di coda in anteprima Uscito ormai da qualche mese negli States, sta per arrivare anche in Italia l'ultimo irriverente film di Sacha Baron Cohen, Brüno. Diretto da Larry Charles, prodotto, co-sceneggiato ed interpretato dallo stesso Cohen, Brüno č un giornalista di moda gay che, ostentando la sua sessualitŕ e la sua nazionalitŕ (austriaca), mette in moto una serie di sketch al limite tra finzione e realtŕ. In anteprima, ecco i titoli di coda del film, con una eccezionale interpretazione canora del protagonista e, a

   

VIDEO | Due versioni del film saranno presenti nei cinema della Gran Bretagna.

Il "leader terrorista" minaccia di citare Sacha Baron Coen

martedě 14 luglio 2009 - Marlen Vazzoler

Brüno: il Nel film Brüno lo sgargiante giornalista austriaco cerca di convincere Ayman Abu Aita, il leader di un gruppo di terroristi delle Al Aqsa Martyrs Brigades, a farlo rapire da un gruppo della jihad per cercare di diventare famoso in America. Una settimana fa Aita ha scoperto che il film a cui ha partecipato descrive un personaggio omosessuale e contiene scene di nudi maschili e sesso fetish. L'uomo definisce Baron Cohen un gran bugiardo che si č inventato delle storie quando ha descritto come ha incontrato Aita durante una puntata del David Letterman, di cui č possibile vedere una clip qui a fianco.

   

VIDEO | Uscite cinque nuove clip del controverso film di Sacha Baron Cohen.

Le note di produzione del film

venerdě 3 luglio 2009 - Marlen Vazzoler

Brüno: le note di produzione del film Quando Baron Cohen e gli sceneggiatori del film hanno immaginato Brüno come un giornalista all'European fashion week, hanno pensato che questa sequenza sarebbe stata la Waterloo del protagonista. Hanno analizzato i diversi eventi a cui avrebbe potuto partecipare l'attore, in un periodo di tempo che funzionasse per il film. Senza voler scommettere su una sola location, sono andati a New York, Parigi e Milano e ottenuto le credenziali per piů sessioni delle settimane della moda di queste cittŕ. Il team č andato a fine settembre del 2008 alla settimana della moda di Milano.

VIDEO | Il nuovo film interpretato da Sacha Baron Cohen.

Tre spot televisivi

mercoledě 10 giugno 2009 - Marlen Vazzoler

Bruno: tre spot televisivi Dopo la famosa gag avvenuta agli MTV Movie Awards, in cui Sacha Baron Cohen nei panni di Brüno č caduto addosso a Eminem, creando uno sketch molto divertente, la Universal Pictures ha fatto uscire tre spot televisivi del film Brüno, simile nella costruzione a Borat. L'attore nel frattempo č giŕ stato citato in tribunale da una donna che č stata attaccata dall'attore in una hall di un Bingo nel 2007. La pellicola uscirŕ il 10 luglio nei cinema americani.

   

VIDEO | Il nuovo film di Sacha Baron Cohen.

Il green band trailer

lunedě 25 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

Brüno: il green band trailer La Universal ha fatto uscire la versione per tutti del trailer di Brüno, con Sacha Baron Cohen in cui č presente una scena girata con l'ex candidato repubblicano per le presidenziali Ron Paul. Le sequenze girate con Paul risalgono ai primi mesi del 2008 e vengono mostrate dopo circa metŕ del film, dopo che Brüno si convince di dover fare un video sessuale per diventare famoso. Il film uscirŕ nelle sale americane dal 20 agosto.

   

Un' altra farsa a denti stretti con Sacha Borat Cohen

di Roberto Nepoti La Repubblica

Qualcuno crede che Borat sia il film piů bestialmente scorretto di tutti i tempi? Ancora non conosce Brüno, dove Sacha Baron Cohen baratta i baffoni del macho reporter kazako con il viso e il corpo glabri di uno stilista austriaco gay deciso a diventare piů famoso di Hitler. Anche Brüno va in America e non arretra davanti a nulla pur di guadagnarsi notorietŕ mediatica. Nel corso del film lo troviamo su un ring di catch circondato da sciami di omofobi; lo vediamo scambiare un bambino africano con un iPod e fare da mediatore nell' eterno conflitto arabo-israeliano. »

Ciclone Brüno

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Dopo il gran successo di Borat, che prendeva in giro America e Russia (Kazakistan) la stupiditŕ del conformismo e la ferocia dei pregiudizi, Sacha Baron Cohen in Brüno attacca la mania dell'eleganza, la smania della celebritŕ, la beneficienza dei ricchi: ed č, naturalmente, molto piů divertente e slacciato. Brüno č un ragazzo gay austriaco che vuoi essere famoso e alla moda. Porta abiti mirabolanti: cortissimi calzoncini tirolesi, una tuta aderente di angora rosa (sul davanti, un sacchetto ballonzolante sempre di angora rosa), body leopardati, piccoli cappelli, gambe nude perfettamente glabre. »

di Alessio Guzzano City

Il trucido giornalista kazako Borat mandava in tilt gli States: antisemita, razzista, maschilista e sessuomane per provocazione, stanava chi tutto ciň lo č davvero, all’ombra di educazioni e religioni ipocrite. Brüno č «il piů famoso stilista di lingua tedesca, Germania esclusa», un bislacco gay austriaco che porta lo scompiglio nelle sfilate milanesi, va a cercare sconcia fortuna nella tv yankee, osa sedurre un senatore repubblicano, si becca un vaffa da Harrison Ford, adotta un baby nero barattandolo con un iPod rosso (edizione limitata), vorrebbe pacificare Israele, ma confonde gli homos con Hamas. »

Brüno di Cohen gay che non tira

di Michele Anselmi Il Riformista

Confonde hummus (farina di ceci) con Hamas, frequenta istituti di bellezza anale, gira con improbabili completini di velcro terremotando le sfilate di moda, compra un orfanello nero con un i-Pod e lo immortala in foto sconvenienti, prova a rendersi eterosessuale ma la froceria č piů forte di ogni "cura". Ed č solo l'inizio. Ripescando il personaggio di Brüno, finto "fashionist" austriaco del finto programma "Funky-zeit", il comico ebreo Sacha Baron Cohen pensava di ripetere il miracolo di Borat. »

Brüno | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità