Il velo dipinto

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il velo dipinto   Dvd Il velo dipinto  
Un film di John Curran. Con Naomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber, Diana Rigg, Toby Jones.
continua»
Titolo originale The Painted Veil. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 125 min. - USA, Cina 2006. - Eagle Pictures uscita venerdì 23 febbraio 2007. MYMONETRO Il velo dipinto * * * - - valutazione media: 3,13 su 60 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,13/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
Tradito dalla moglie, il batteriologo Walter Fane la conduce nel villaggio cinese di Mei-tan-fu, colpito da una potente epidemia colerica.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film delicato che restituisce allo spettatore l'esperienza di una lettura diretta del libro, a cui rimane fedele
Marzia Gandolfi     * * * - -

Kitty, una giovane donna della borghesia inglese in età da marito, sposa Walter Fane, un medico specializzato in batteriologia che nutre per lei un sentimento profondo. Dopo il matrimonio, contratto per compiacere la madre, Kitty si trasferisce con Walter a Shangai, dove, annoiata, cede alle lusinghe di sir Charles Townsend, vice console maritato e padre di due figli. L'adulterio viene presto scoperto da Walter che, ferito, decide di rivalersi conducendo la moglie al villaggio di Mei-tan-fu colpito da un'epidemia colerica. L'isolamento forzato e le condizioni di morte e miseria in cui versa la gente del villaggio, costringono Kitty a un esame di coscienza che getta sul marito una luce nuova. Commossa dall'amorevole dedizione con cui Walter giorno e notte assiste i malati, Kitty decide di appoggiare la sua missione e di rendersi utile in ospedale. In quel luogo sperduto impareranno ad amarsi e a perdonarsi.
I romanzi di Maugham, scrittore britannico morto nel 1965, sono stati per anni la magnifica ossessione di Edward Norton. La sua scelta è poi ricaduta su "Il velo dipinto", già trasposto sullo schermo nel 1934 da Richard Boleslawski e interpretato, nello splendore del bianco e nero, da Greta Garbo. Il risultato è un film delicato che restituisce allo spettatore l'esperienza di una lettura diretta del libro, a cui rimane fedele, almeno nelle atmosfere e nei dialoghi. A cambiare, fino a stravolgere il senso della storia, è l'epilogo, per il quale lo sceneggiatore Ron Nyswaner sceglie la più facile soluzione della riconciliazione spirituale e fisica della coppia. Se il punto di osservazione, assunto dal romanziere e dallo sceneggiatore, è lo stesso (quello di Kitty), la differenza sta nel modo di intendere il suo personaggio, che nel film viene indagato non tanto per le sue caratteristiche psicologiche e sociali, ma in base alla funzione che svolge nello sviluppo del racconto.
La Kitty letteraria, calata perfettamente nella Cina inglese degli anni '20, è portatrice inquieta di una drammatica disparità, è un "accessorio" di famiglia da emancipare attraverso il matrimonio. I suoi viaggi, quello geografico e quello interiore, la condurranno principalmente alla scoperta di sé. La rivelazione del suo essere, niente affatto consolatoria, non fa che riconfermarle la sua vocazione all'egoismo e all'individualismo. La Kitty di John Curran, certamente più moderna e meno greve del suo doppio letterario, risolve a letto i veleni coniugali e certi vizi morali. Il regista canadese conferma Naomi Watts e torna a "giocare coi grandi" all'adulterio come conseguenza del tedio esistenziale e della caducità della passione coniugale. Su una cosa regista e scrittore sono d'accordo: l'infedeltà non comporta necessariamente la rovina. Basta s-velarsi e trovare la strada del perdono.

Premi e nomination Il velo dipinto MYmovies
il MORANDINI
Il velo dipinto recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Il velo dipinto
Primo Weekend Italia: € 115.000
Incasso Totale* Italia: € 444.000
Ultima rilevazione:
Box Office di martedì 11 settembre 2007
Incasso Totale* Usa: $ 7.981.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 aprile 2007
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
81%
No
19%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Il velo dipinto

premi
nomination
Golden Globes
1
1
* * * * -

La solitudine.

martedì 16 ottobre 2012 di ANDREA GIOSTRA

“Quando amore e dovere coincidono, allora la grazia è dentro di te”, dice la Madre superiora Diana Rigg alla bravissima Naomi Watts che per scacciare la terribile solitudine nella quale è costretta, “sposa” la missione umanitaria del marito Edward Norton, aiutando le suore del convento della colonia inglese Shangai degli anni venti a crescere cristianamente i bambini cinesi spesso ospiti “forzati” e da convertire. Più che di amore, il film, continua »

* * * * -

Palcoscenici privati.

mercoledì 20 giugno 2007 di Valmont

"Quando mai una donna si innamora di un uomo per le sue qualità". Penso sia la frase chiave del film. Il contesto storico, il paesaggio grandioso, lo stesso tremendo colera sembrano tutti forti pretesti per narrare, per una volta, di un amore che, nato come tanti con premesse sbagliate, da ambo i lati, assurge ad amore vero nel momento in cui entrambi si ritrovano a calcare quel palcoscenico unico e privato sul quale si ha la possibilità di dare il meglio di se. Ognuno di noi ne ha uno ma spesso continua »

* * * * -

Una storia che colpisce al cuore

domenica 25 febbraio 2007 di april-norton

Che dire, il film merita davvero. La storia è ben narrata, Edward Norton e Naomi Watts sono entrambi interpreti notevoli e la colonna sonora, a tratti molto malinconica, accompagna dolcemente tutta la vicenda. La storia è appassionante e mostra come a volte l'amore può rinascere anche quando si pensa di non poter più provare nulla nei confronti dell'altro/a. E invece si possono scoprire nell'altra persona cose che mai ci saremmo aspettati di trovare e viceversa. Improvvisamente si ha ancora tanto continua »

* * * * -

La vita oltre la morte

domenica 23 dicembre 2007 di NICOREX

Lo confesso:non sapevo dell'esistenza di un precedente film del 1934, non sapevo che fosse tratto da un romanzo (meno male, perché la sua lettura mi avrebbe condizionato!!).Ma perché tanta critica negativa verso un tipo di film dove c'é tutto? La prima vita (=quella "leggera" di Kitty); l'amore di Walter (= che non odia la moglie ma solo se stesso); la seconda vita di Kitty al contatto con la morte; la vita (= il figlio che nasce) che va al di là della morte di Walter; la vera vita, quella che Kitty continua »

Kitty
Se un uomo non ha quello che serve per essere amato da una donna la colpa è sua, e non di lei!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
La madre superiora
Quando dovere e amore coincidono la grazia di Dio è in te…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Kitty
Perdonarti? Non ce niente che io debba perdonarti!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Il velo dipinto

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 19 settembre 2007

Cover Dvd Il velo dipinto A partire da mercoledì 19 settembre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il velo dipinto di John Curran con Naomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber, Diana Rigg. Distribuito da Eagle Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1, e sottotitolato in italiano - italiano per non udenti. Su internet Il velo dipinto è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Il velo dipinto

SOUNDTRACK | Il velo dipinto

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 23 febbraio 2007

Cover CD Il velo dipinto A partire da venerdì 23 febbraio 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Il velo dipinto del regista. John Curran Distribuita da Deutsche Grammophon.

di Mick La Salle San Francisco Chronicle

Amore e passione hanno un ruolo determinante nelle nostre vite. E sono anche fondamentali nel cinema. Ma ultimamente è sempre più difficile trovare veri drammi romantici, mentre siamo letteralmente sommersi dalle commedie. Quindi non è un caso che questo bellissimo film romantico sia ambientato nel passato, riuscendo comunque a fare il suo dovere e cioè a restituire all'amore il ruolo che merita. I protagonisti del Velo dipinto sono personaggi positivi, ma in rotta di collisione tra loro. Kitty ha sposato un uomo che non amava e ora si ritrova dall'altra parte del mondo, in Cina, dove ha seguito il marito medico. »

L'amore sotto il velo delle apparenze

di Roberta Bottari Il Messaggero

Perché l'amabile Kitty (Naomi Watts) accetta di sposare il gelido batteriologo alle dipendenze del governo inglese Walter Fane (Edward Norton)? Per una delle ragioni più antiche del mondo: la paura. Quel caro, vecchio panico che può attanagliare per le ragioni più diverse. Quella di Kitty, giovane donna dell'alta società inglese (siamo nel 1925) è l'incubo di non essere in tempo per trovare un marito. Messa sotto pressione dalla mamma, sceglie il dottor Fane, dal futuro promettente ma dalle origini umili. »

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Alle prese con le coppie malmaritate, John Curran ha una mano felicissima, lievemente retrò. Nei "Giochi dei grandi" raccontava un infernale quartetto: tradimenti consumati al pianterreno mentre il marito dorme al piano di sopra (e lo sciacquone fa da palo, avvertendo del risveglio: mai l'intimità coniugale è stata usata in maniera tanto spietata). Ogni frase scambiata tra i quattro, durante le frequentissime cene, feriva e punzecchiava, mentre gli amanti clandestini approfittavano della birra appena finita per concedersi una sveltina nel tragitto verso la drogheria. »

Passione e tormenti sotto il «velo» di Curran

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Il velo dipinto era un romanzo di William Somerset Maugham del 1925 finito una prima volta sullo schermo nel 1934, protagonista Greta Garbo. Ci torna adesso John Curran ("I giochi dei grandi") facendoselo riscrivere per il cinema da Ron Nyswaner, lo sceneggiatore di "Philadelphia". Lo schema, abbastanza fedele al romanzo sia pur sintetizzato e prosciugato, ci porta nella Cina dei venti dove approda una coppia inglese male assortita. Lei, Kitty, si è sposata solo per non restare zitella, lui, Walter, uno studioso di batteriologia, ne era invece molto innamorato, ma appena arrivati a Shanghai si vede tradito con un diplomatico. »

Il velo dipinto | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Golden Globes (2)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità