Il cielo può attendere

Acquista su Ibs.it   Dvd Il cielo può attendere   Blu-Ray Il cielo può attendere  
Un film di Ernst Lubitsch. Con Charles Coburn, Marjorie Main, Gene Tierney, Don Ameche, Signe Hasso.
continua»
Titolo originale Heaven Can Wait. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 112 min. - USA 1943. MYMONETRO Il cielo può attendere * * * 1/2 - valutazione media: 3,93 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,93/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Dalla commedia Buon compleanno di Laszlo Bus-Fekete, i vari anniversari, dai sei ai sessantasei anni, di Van Cleve, un playboy.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un capolavoro di elegantissima, sottile trasgressione
Giancarlo Zappoli     * * * * -

Il settantenne Henry Van Cleve dopo la sua morte viene ricevuto all'Inferno, che ritiene sua destinazione, da 'Sua Eccellenza' al quale prende a narrare ciò che ha fatto in vita. Fin da bambino, figlio unico di una ricca famiglia newyorkese, aveva manifestato un particolare interesse per le grazie del gentil sesso. Giunto ai ventisei anni aveva portato via, con la benedizione del nonno, la promessa sposa al noioso e petulante cugino Albert. Dopo dieci anni di matrimonio la sposa, stanca delle sue continue avventure, aveva provato a tornare dai genitori finendo però con il ripensarci ma l'interesse per le altre, pur conservando l'amore per lei, non era cessato. Ora lo aspetta la condanna eterna?
"Prima che il film fosse terminato, ho incontrato forti opposizioni: il film non aveva alcuno scopo, non comunicava alcun 'messaggio'. Il protagonista si preoccupava solo di vivere bene e non cercava di compiere nessuna nobile azione. (...) Mi è riuscito di mostrare un matrimonio felice in una luce più autentica di quel che accade normalmente al cinema, dove i matrimoni riusciti sono descritti in genere come una cosa noiosissima, poco eccitante, tutta focolare domestico".
C'è tutto Lubitsch in questa dichiarazione così come c'è molto del suo cinema precedente in questo film che esce sugli schermi in piena seconda guerra mondiale seguendo di un anno lo 'scandalo' di Essere o non essere. Incontrando per la prima volta il Technicolor e vincendo la sfida con la descrizione 'astratta' dell'anticamera dell'Inferno e con i colori pastello della dimora dei Van Cleve, il regista affronta con disinvolta e solo apparente 'leggerezza'il tema della fedeltà matrimoniale tratteggiando il ritratto di una personalità divisa in due: da un lato l'amore eterno per una donna e dall'altro l'impossibilità di non prestare attenzione alle altre (tendenza che trasmetterà al figlio).
Di fatto Lubitsch si spinge però più in là non limitandosi alle avventure sentimentali del suo protagonista. C'è un profondo senso del passare del tempo con la malinconia che ciò finisce con il comportare a cui si aggiunge il senso del progressivo approssimarsi del trapasso. Si veda in proposito come vengono giocate le due situazioni (la morte della consorte, una splendida Gene Tierney, e quella di Henry) e come, nel secondo caso, si faccia l'ennesimo (ma ogni volta sempre originalmente sorprendente) utilizzo del 'non visto' grazie a una porta chiusa. Come sempre e ancor più di sempre il regista tedesco naturalizzato statunitense infonde in un suo film uno spirito europeo in cui levità e profondità di sguardo si fondono nell'intrattenimento.

Stampa in PDF

Premi e nomination Il cielo può attendere MYmovies
Premi e nomination Il cielo può attendere

premi
nomination
Premio Oscar
0
3
* * * * -

Amore da favola

giovedì 7 febbraio 2008 di marc10

E pensare che i produttori del film mostrarono non poche reticenze a mettere in scena "Il cielo può attendere". A loro avviso il film non andava a parare da nessuna parte, non aveva messaggio. Un uso, questo di cercare a tutti i costi nella pellicola un fine moralistico-catartico-redentore, tipicamente americano (per di più siamo ancora nella stagione "classica" di Hollywood). Lubitsch, tedesco purosangue,come quasi tutti gli autori europei trapiantati al di là dell'Atlantico dovette fare spesso continua »

* * * * -

Giuliva redenzione dei (giusti) peccati terreni

domenica 4 luglio 2010 di Mr.619

Sontuosa e galante commedia romantica vestita di un leggero ed impercettibile velo metafisico ( ed ornante a mo' d'opera artistica il quadro vitale del protagonista) che non stanca mai lo spettatore nella fedele copiatura che fornisce delle dolcezze e dei piaceri dell'esistenza, annessa l'aporia dilemmatica della vecchiaia e del funesto trascorrere del tempo.L'anti-eroe della storia narrata rappresenta, sotto ogni aspetto, la "katastrophe", ribaltamento, del solito continua »

* * * - -

Commedia soave

mercoledì 1 settembre 2010 di Luca Scialò

Henry van Cleve è un don giovanni dal cuore tenero, che non è mai riuscito nei fatti a tradire la moglie. Giunto al cospetto del Diavolo dopo una dolce morte che forse ogni uomo spera, gli racconta i 70 anni della sua vita, dimostrandogli che forse non merita davvero l'Inferno... Tratto dal romanzo "Compleanno" di Lazlo Bus-Feket, trattasi di una commedia, soave, piacevole, sebbene forse trovi nell'inizio e nella fine il suoi momenti più interessanti. La parte continua »

Don Ameche all'infermiera Maureen Rodin-Ryan
Oh, si levi dai piedi lei e il suo termometro!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Don Ameche all'infermiera Maureen Rodin-Ryan
Oh, si levi dai piedi lei e il suo termometro!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Charles Coburn dà il benvenuto al suocero di suo nipote Allyn Joslyn, il re della carne in scatola Eugene Pallette
Spero che oggi comincerà un'amicizia duratura e che voi possiate restare nei nostri cuori come ci rimanete sullo stomaco.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Il cielo può attendere

Uscita in DVD

Cover Dvd Il cielo può attendere È disponibile in tutti i negozi il dvd Il cielo può attendere di Ernst Lubitsch con Charles Coburn, Marjorie Main, Gene Tierney, Don Ameche. Distribuito da A & R Productions. Su internet Il cielo può attendere è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film Il cielo può attendere

di Ennio Flaiano

Benché sia difficile indicare le parti migliori di un film di Lubitsch, che è sempre continuo e regolare, in Il cielo può attendere ci sembra che il brano felice sia nella descrizione della casa dei nuovi ricchi. Anzi quei due personaggi che combattono lo squallore della loro solitudine leggendo giornali per ragazzi meritavano maggiore spazio: invece Lubitsch ha preferito diffondersi sulle avventure del suo eroe, un impenitente amatore. Nella galleria dei dongiovanni, questo eroe è il più modesto e remissivo: i suoi problemi teologici sono presto risolti: andrà volentieri all’inferno per seguire la prima bella donna che passa. »

di Georges Sadoul

Racconto di un vecchio dongiovanni alle soglie dell'inferno (Don Ameche) a un demone portiere (Laird Cregar): appassionato da sempre di donne, si è però sposato con una deliziosa fanciulla (Gene Tierney). Ripreso l'antico vizio, la moglie lo ha lasciato, ma c'è stata poi una riconciliazione. Già vecchio, volta ancora la testa al passaggio delle ragazze e non osa rimproverare il figlio, che ha la stessa passione. Il diavolo lo respinge, e lo invia "ai piani superiori" a raggiungere la moglie. Il finale che però Lubitsch aveva girato precedentemente era assai diverso: nell'ascensore tra l'inferno e il paradiso il protagonista trova una bella fanciulla, e riparte verso il basso con quella! "Con questo film ho cercato di liberarmi da ogni convenzione di regia. »

Il cielo può attendere | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | marc10
  2° | mr.619
  3° | luca scialò
Premio Oscar (3)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
mercoledì 26 luglio
Slam - Tutto per una ragazza
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità