Festival di Berlino, trionfa Nader And Simin

Il film iraniano vince l'Orso d'Oro alla 61. edizione della Berlinale.

 
Il regista Asghar Farhadi e le migliori attrici del film Orso d'Oro <em>Nader And Simin</em>.
Il regista Asghar Farhadi e le migliori attrici del film Orso d'Oro Nader And Simin.
sabato 19 febbraio 2011 di Giancarlo Zappoli

In un tempo in cui la tecnologia del 3D sembra dominare l'attenzione dei mercati la Giuria della 61. Berlinale presieduta da Isabella Rossellini ha privilegiato a sua volta le tre dimensioni ma puntando a quella dell'umanitÓ rappresentata sul grande schermo. La dimensione interiore, quella del sociale e quella proiettata verso l'indagine della ricerca di un significato 'altro' dell'esistenza hanno percorso l'intero Palmares. La parte del leone (anzi dell'Orso) Ŕ andata giustamente al film dell' iraniano Asghar Farhadi Nader and Simin, A Separation. Intendiamoci: pu˛ aver avuto un suo peso la forzata assenza del giurato Jafar Panahi e la presa di distanza dal film della delegazione iraniana ma il film ha meritato in pieno i premi che gli sono stati attribuiti. PerchÚ Farhadi si Ŕ confermato regista capace di scegliere e dirigere attori e attrici ottenendo da loro prestazioni di livello elevato ed ha centrato l'obiettivo di narrare la situazione attuale della societÓ iraniana non chiudendo la vicenda nei limiti di quella realtÓ ma aprendosi a una lettura universale.
Legato al sociale e alla rivisitazione critica di un sanguinoso passato recente Ŕ il riconoscimento andato al giovane regista tedesco Andres Veiel per If not Us Who, lucida lettura di un percorso che dall'idealismo iniziale condusse alcuni nel tunnel senza via d'uscita del terrorismo. Nella linea di una riflessione che indaga nell'animo di un soggetto in formazione (una bambina) mentre sullo sfondo imperversa una dittatura feroce come quella dei militari argentini sono i due premi tecnici andati a The Prize. Altrettanto Ŕ accaduto per il premio alla sceneggiatura andato a The Forgiveness of Blood che ha al centro due giovani (fratello e sorella) messi a confronto con una faida ancestrale nell'Albania odierna. Il premio ci fa particolarmente piacere perchÚ Ŕ anche un riconoscimento a un produttore italiano lungimirante e coraggioso come Domenico Procacci.
Il premio per la miglior regia andato ad Ulrich K÷hler per The Sleeping Sickness, con la sua lettura di un medico volontario in crisi esistenziale nel suo lavoro in Camerun, riconosce valore a un'opera che affronta anche in modo non politically correct il tema degli aiuti al Continente africano senza per˛ mai dimenticare l'indagine psicologica. Il Gran Premio della Giuria assegnato a Bela Tarr per il suo The Turin Horse chiude con grande acutezza il cerchio di questa premiazione dando a un maestro di un cinema di ricerca ( sicuramente non pensato per il grande pubblico) il riconoscimento per un'opera nella quale, con estremo rigore, si affronta, tra gli altri, il tema dell'uomo dinanzi alla morte.
In definitiva possiamo dire che Isabella Rossellini e i suoi compagni di Giuria non hanno dimenticato la lezione di papÓ Roberto. Hanno fatto bene.

I PREMI
Orso d'oro: Nader And Simin, A Separation di Asghar Farhadi.

Gran premio della giuria: The Turin Horse di BÚla Tarr .

Orso d'argento per la miglior regia: Ulrich K÷hler per The Sleeping Sickness .

Orso d'argento per il migliore attore: Peyman Moadi, Babak Karimi e Ali-Asghar Shahbazi per Nader And Simin, A Separation.

Orso d'argento per la migliore attrice: Sareh Bayat e Sarina Farhadi per Nader And Simin, A Separation .

Orso d'argento per il contributo artistico: lo sceneggiatore Wojciech Staron e la scenografa Barbara Enriquez per The prize.

Orso d'argento per la migliore sceneggiatura: Joshua Marston e Andamion Murataj per The Forgiveness of Blood .

Premio Alfred Bauer: If Not Us, Who di Andres Veiel.

Miglior film d'esordio: On the Ice di Andrew Okpeaha MacLean; menzioni speciali per The Guard di John Michael McDonagh e Die Vaterlosen di Marie Kreutzer.

In foto:
Asghar Farhadi
Regista del film Una separazione. Al cinema da venerdý 21 ottobre 2011.
Asghar Farhadi
   
   
   
Una separazione Una vicenda familiare in Iran, tra separazioni e riconciliazioni
Una separazione

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,75)
Nader e sua moglie Simin stanno per divorziare. Hanno ottenuto il permesso di espatrio per loro e la loro figlia undicenne ma Nader non vuole partire. Suo padre Ŕ affetto dal morbo di Alzheimer e lui ritiene di dover restare ad aiutarlo. La moglie, se vuole, pu˛ andarsene. Simin lascia la casa e va a vivere con i suoi genitori mentre la figlia resta col padre. ╚ necessario assumere qualcuno che si occupi dell'uomo mentre Nader Ŕ al lavoro e l'incarico viene dato a una donna che ha una figlia di cinque anni e ed Ŕ incinta. La donna lavora all'insaputa del marito ma un giorno in cui si Ŕ assentata senza permesso lasciando l'anziano legato al letto, un alterco con Nader la fa cadere per le scale e perde il bambino.
La presidente di giuria Isabella Rossellini sul red carpet.
La presidente di giuria Isabella Rossellini sul red carpet.
In foto:
Isabella Rossellini (Isabella Rossellini) (61 anni) 18 Giugno 1952, Roma (Italia) - Gemelli
L'attrice Diane Kruger prima della cerimonia di premiazione.
L'attrice Diane Kruger prima della cerimonia di premiazione.
In foto:
Diane Kruger (Diane Heidkrueger) (37 anni) 15 Luglio 1976, Hildesheim (Germania) - Cancro
La presidente Isabella Rossellini e gli altri giurati Nina Hoss, Guy Maddin, Sandy Powell, Aamir Khan, Jan Chapman sul palco della premiazione.
La presidente Isabella Rossellini e gli altri giurati Nina Hoss, Guy Maddin, Sandy Powell, Aamir Khan, Jan Chapman sul palco della premiazione.
In foto:
Isabella Rossellini (Isabella Rossellini) (61 anni) 18 Giugno 1952, Roma (Italia) - Gemelli
Il regista iraniano Asghar Farhadi, vincitore dell'Orso d'oro.
Il regista iraniano Asghar Farhadi, vincitore dell'Orso d'oro.
In foto:
Asghar Farhadi
Regista del film Una separazione. Al cinema da venerdý 21 ottobre 2011.
Le attrici Sareh Bayat e Sarina Farhadi, vincitrici dell'Orso d'argento per la miglior attrice dell'anno, per il film <em>Nader and Simin, A Separation</em>.
Le attrici Sareh Bayat e Sarina Farhadi, vincitrici dell'Orso d'argento per la miglior attrice dell'anno, per il film Nader and Simin, A Separation.
In foto:
Sareh Bayat - Bilancia
Interpreta Razieh nel film di Asghar Farhadi Una separazione. Al cinema da venerdý 21 ottobre 2011.
Gli attori Peyman Moadi, Ali-Asghar Shahbazi e Babak Karimi, vincitori dell'Orso d'argento per il miglior attore dell'anno, per il film <em>Nader and Simin, A Separation</em>.
Gli attori Peyman Moadi, Ali-Asghar Shahbazi e Babak Karimi, vincitori dell'Orso d'argento per il miglior attore dell'anno, per il film Nader and Simin, A Separation.
In foto:
Ali-Asghar Shahbazi
Interpreta Il padre di Nader nel film di Asghar Farhadi Una separazione. Al cinema da venerdý 21 ottobre 2011.
Tutti i premiati del film <em>Nader and Simin, A Separation</em>.
Tutti i premiati del film Nader and Simin, A Separation.
In foto:
Asghar Farhadi
Regista del film Una separazione. Al cinema da venerdý 21 ottobre 2011.
Il regista ungherese BÚla Tarr, vincitore del Gran Premio della Giuria per il film <em>The Turin Horse</em>.
Il regista ungherese BÚla Tarr, vincitore del Gran Premio della Giuria per il film The Turin Horse.
In foto:
BÚla Tarr (58 anni) 21 Luglio 1955, PÚcs (Ungheria) - Cancro
Regista del film The Turin Horse.
Il regista tedesco Ulrich K÷hler, vincitore dell'Orso d'argento per la miglior regia, per il film <em>The Sleeping Sickness</em>.
Il regista tedesco Ulrich K÷hler, vincitore dell'Orso d'argento per la miglior regia, per il film The Sleeping Sickness.
In foto:
Ulrich K÷hler , Marburg an der Lahn (Germania)
Regista del film The Sleeping Sickness.
Il regista americano Joshua Marston e il direttore della fotografia Andamoin Murataj, vincitori dell'Orso d'argento per la miglior sceneggiatura, per il film <em>The Forgiveness of Blood</em>.
Il regista americano Joshua Marston e il direttore della fotografia Andamoin Murataj, vincitori dell'Orso d'argento per la miglior sceneggiatura, per il film The Forgiveness of Blood.
In foto:
Joshua Marston (45 anni) 13 Agosto 1968, Los Angeles (California - USA) - Leone
Regista del film La faida. Al cinema da venerdý 31 agosto 2012.
Una separazione vince il  Premio alla Miglior Sceneggiatura Sergio Amidei Approfondimento:
Una separazione vince il Premio alla Miglior Sceneggiatura Sergio Amidei
Ieri al festival anche il candidato all'Oscar Dante Spinotti.
Asian Film Awards, il trionfo di Una separazione Approfondimento:
Asian Film Awards, il trionfo di Una separazione
Deanie Ip miglior attrice protagonista per A Simple Life.
The Artist e Hugo, Oscar che fanno tendenza Approfondimento:
The Artist e Hugo, Oscar che fanno tendenza
Premi che recuperano la memoria del cinema e arretrano la rappresentazione del presente.
Golden Globes, trionfano Paradiso amaro e The Artist Approfondimento:
Golden Globes, trionfano Paradiso amaro e The Artist
Martin Scorsese miglior regista, premio alla carriera a Morgan Freeman.
Una separazione: thriller civile, morale, cranico Approfondimento:
Una separazione: thriller civile, morale, cranico
Dall'Oriente una grande lezione.
BOX OFFICE
ULTIMA ORA SPETTACOLO
POPULARTAGS
Noah
2.666.000
Divergent
447.000
Data rilevazione: 11/04/2014
Una separazione | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | renato volpone
  2░ | melandri
  3░ | filippo catani
  4░ | kondor17
  5░ | pepito1948
  6░ | osteriacinematografo
  7░ | riccardo tavani
  8░ | linus2k
  9░ | linodigianni
10░ | molenga
11░ | luis23
12░ | riccardo76
13░ | olgadik
14░ | binda
15░ | luca scial�
16░ | angelo umana
17░ | jacopo b98
18░ | zoom e controzoom
19░ | vipera gentile
20░ | amici del cinema (a milano)
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Frasi | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità