•  
  •  
Apri le opzioni

Fabrizio Corallo

Fabrizio Corallo è un attore italiano, regista, assistente alla regia, è nato il 29 aprile 1957 a Bari (Italia). Fabrizio Corallo ha oggi 64 anni ed è del segno zodiacale Toro.

Fabrizio Corallo è nato il 29 Aprile 1957 a Bari, città in cui si è in seguito laureato in Giurisprudenza nell' Università degli Studi oggi intitolata ad Aldo Moro.
Si occupa di cinema e di spettacolo dal 1979: è stato assistente alla regia di diversi film diretti tra gli altri da Renzo Arbore ("Il Pap'occhio", 1980), Pupi Avati ("Le strelle nel fosso" e gli sceneggiati Rai "Jazz band" e "Cinema!"), Stelvio Massi ("Il conto è chiuso") Sergio Martino ("Sabato, domenica e venerdì"). Trasferitosi a Roma nel 1980 ha lavorato come redattore, consulente ed esperto di cinema e di spettacolo per vari programmi tv di Rai 2 (tra cui "Blitz" di Gianni Minà e "Mixer" di Giovanni Minoli) e di Rai 3, rete con cui ha collaborato fino al 2015 come autore di testi e consulente per l'ufficio stampa.
Fin dal 1980 ha iniziato a scrivere articoli ed inchieste dedicati al cinema e allo spettacolo per varie testate: La Gazzetta del Mezzogiorno, Panorama, L'Espresso, Il Messaggero, Il Venerdi di Repubblica, La Domenica del Corriere, L'Unità, Film Tv, Cinecittànews, Quotidiani Associati, Il Quotidiano di Lecce, L'Ora.
Giornalista pubblicista dal 1982, ha scritto dal 1981 al 2000 per La Gazzetta del Mezzogiorno; ha iniziato a collaborare fin dal 1990 con Il Mattino di Napoli ed è stato titolare per oltre 10 anni di una rubrica mensile del magazine di cinema "Ciak". Nel 1987 ha firmato con Puopi Avati la sceneggiatura del film ad episodi "Sposi" Ha collaborato in seguito con le reti Telepiù e Sat 2000 e ha dato vita ad interviste, inchieste ed attività di pubbliche relazioni per il canale Raisatcinema, in seguito ribattezzato Rai Movie, in occasione di numerosi programmi realizzati in studio e durante vari Festival del cinema, a partire da quelli di Venezia e di Roma.
E' stato coautore con Valerio Caprara del volume sul regista Dino Risi "Maestro per caso" (Gremese, 1993) e ha firmato con altri autori volumi di cinema sugli attori Ugo Tognazzi, Michele Placido, Margherita Buy e Carlo Verdone pubblicati in occasione di diverse edizione del Festival del Cinema Europeo di Lecce.
Nel 2006 è stato l'autore di Una bella vacanza, un documentario incentrato sulla vita e i film di Dino Risi trasmesso da Rai 3 in occasione del 90esimo compleanno del regista, premiato con una Menzione Speciale ai Nastri d'argento del 2007 e presentato in varie manifestazioni internazionali, tra cui una rassegna del 2009 al MoMA di New York .
Collabora da tempo all'organizzazione ed alla promozione di festival e manifestazioni dedicati al cinema e con varie case di distribuzione per cui scrive interviste a registi e attori per i pressbook utilizzati in fase di uscita dei film e per i contenuti extra da associare al lancio nel mercato Home Video.
Nel 2010 è stato l'autore dello special "Quel Pap'occhio di 30 anni fa" con Renzo Arbore, Isabella Rossellini e Mariangela Melato, pubblicato in home video da 01 distribution insieme al film Il Pap'occhio di Renzo Arbore in occasione del trentennale della sua uscita in sala. E' stato a lungo consulente di vari canali Rai (Rai 3, Rai Movie Rai Premium, Rai 1, Rai Educational) realizzando interviste e testi per vari programmi e occupandosi di pubbliche relazioni e rapporti con gli ospiti. Dal 2013 scrive sulle pagine di cultura e spettacoli de "Il Fatto Quotidiano" e continua a collaborare con "Il Mattino di Napoli".
Nel 2014 ha ideato e diretto il programma tv con Renzo Arbore e Raffaele La Capria "Napoli Signora" realizzato da 3D produzioni e in onda su Rai Storia dopo un'anteprima al Prix Italia di Torino.
Nel 2015 è stato l'autore di "Quando la radio..", un programma tv sulla storia della radiofonia con Renzo Arbore e Marco Presta realizzato da 3D produzioni e in onda su Rai Storia.
Nel 2016 ha ideato e diretto il documentario "Dino Risi Forever-Cento anni ma non li dimostra", presentato alla Festa del Cinema di Roma e in una rassegna del MoMA di New York in occasione dei centenario della nascita del regista e premiato con un Nastro d'Argento Speciale.
Sempre nel 2016 è stato l'autore di"..Le chiamavano jazz band", un programma tv con Renzo Arbore e Pupi Avati realizzato da 3D Produzioni in onda su Rai Storia. Ha poi proseguito la sua attività di giornalista conducendo una serie di talk show con attori e registi organizzati in Puglia dalla Apulia Film Commission.
Nel 2017 è stato l'autore di "Mariangela!", un programma tv con Renzo Arbore e Lella Costa dedicato all'attrice Mariangela Melato realizzato in 4 puntate da 3D Produzioni per Rai Storia e Rai Tre e premiato con una Menzione Speciale ai Nastri d'Argento 2018; sempre nel 2017 è stato uno degli autori de "Il nostro Totò", un programma di Rai 2 di Renzo Arbore realizzato in occasione del cinquantenario della scomparsa del grande comico.
Ha condotto inoltre una nuova serie di talk show con attori e registi della Apulia Film Commission e ha proseguito la sua attività di giornalista per varie testate, tv e manifestazioni di cinema, teatro e letteratura.
Nel 2018 ha scritto e diretto "Sono Gassman! Vittorio re della commedia", un docufilm sulla vita e la carriera di Vittorio Gassman presentato alla Festa del Cinema di Roma e vincitore del Nastro d'Argento per il miglior documentario di spettacolo del 2019.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 1983), 96 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati