Il cerchio

Film 2022 | Documentario 108 min.

Anno2022
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata108 minuti
Regia diSophie Chiarello
TagDa vedere 2022
MYmonetro 3,25 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Sophie Chiarello. Un film Da vedere 2022 Genere Documentario - Italia, 2022, durata 108 minuti. - MYmonetro 3,25 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il cerchio tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento giovedì 13 ottobre 2022

Alcuni bambini ridono, discutono su delle domande universali, formando di volta in volta un cerchio dove insieme si relazionano, si ascoltano e scoprono qualcosa di nuovo, anche su loro stessi. In poche parole: crescono.

Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,50
PUBBLICO
CONSIGLIATO SÌ
La parola ai bambini, nell'esercizio di dialogo di una classe elementare romana. Prove di socialità di un cinema 'della verità'.
Recensione di Raffaella Giancristofaro
giovedì 13 ottobre 2022
Recensione di Raffaella Giancristofaro
giovedì 13 ottobre 2022

Roma, 2015, quartiere Esquilino, scuola Daniele Manin. I genitori accompagnano i bambini al primo giorno di scuola elementare. Per i più piccoli della prima inizia un ciclo di apprendimento, ma oltre alle canoniche lezioni frontali previste dal programma, per loro è previsto un momento extra didattico, parimenti, se non più formativo: seduti a terra, in cerchio, in mezzo ai banchi, in presenza dell'insegnante, accettano di essere ripresi dalla regista Sophie Chiarello mentre ragionano su tante questioni, ponendosi domande molto diverse tra loro: cos'è la felicità, cos'è il lavoro e a cosa serve, si possono trasformare i sogni in realtà, cosa pensano degli adulti, come hanno passato le vacanze, cosa rappresentano i loro disegni, che differenze trovano tra uomini e donne, cosa si festeggia a Natale, perché esiste la guerra. L'appuntamento sarà mantenuto per tutto il ciclo delle elementari, fino al 2020, cercando una continuità di riflessione e confronto reciproco che stringerà i compagni in un legame unico e prezioso.

Cinema documentario e scuola stanno in un rapporto estremamente fecondo, potenzialmente infinito, estremamente ricco di spunti narrativi e di occasioni di liberazione emotiva.

Pochi film però riescono nel difficile compito di favorire e provocare il passaggio di bambini e ragazzi dallo status di oggetto della ripresa cinematografica a quello di soggetto. A cogliere cioè quello svilupparsi del loro pensiero e socialità mentre avvengono, e contemporaneamente a rappresentarli come autori di quell'evoluzione.

Il tempo, va da sé (come dimostrano il Richard Linklater di Boyhood ma anche il più recente Mr Bachmann e la sua classe di Maria Speth) è uno dei fattori chiave per raggiungere quel tipo di sintesi. Si veda il fondamentale, incantevole Essere e avere di Nicolas Philibert, apripista per molte opere affini. In questa scia, nella quale si inscrivono meritatamente Educazione affettiva di Federico Bondi e Clemente Bicocchi e L'acqua, l'insegna la sete di Valerio Jalongo, ma anche, se pur più tangenzialmente, Sotto il Celio azzurro di Edoardo Winspeare, si inserisce a buon diritto anche Il cerchio dell'italo-francese Sophie Chiarello, già autrice (con Anna-Lisa Chiarello) di Ritals, Domani me ne vado e di Ci vuole un gran fisico.

In cerca della massima naturalezza e immediatezza, da cinéma vérité, Chiarello opta per un'attrezzatura minima, riprese ad altezza bambino, luce naturale, nessun effetto, a parte gli interventi mai invasivi della delicata musica di Gabriele Panico, fuori dai loro discorsi.

Spesso la regista "abbandona" la camera accesa sul banco, lasciando che i piccoli si abituino all'obiettivo, lo considerino via via meno presente proprio perché più familiare. Ad eccezione di alcune riprese in esterni, con un'apertura finale inattesa, guidata dall'"occasione" dell'isolamento pandemico, il film è costituito dai piani in cui i bambini prendono la parola, già di per sé un gesto rivoluzionario, e dicono la loro sugli adulti e le loro contraddizioni. Ragionano a voce alta con i loro tempi, spesso interrompendosi a vicenda, non c'è montaggio interno dei loro interventi.

Se nella prima parte il montaggio il loro esprimersi è acerbo, col passare delle stagioni (e l'arrivo di alcuni nuovi compagni, tutti uguali e ognuno diverso) nel cerchio la definizione di parole e concetti si arricchisce e prende corpo, impalpabilmente, una specie di laboratorio di altri faccia a faccia che arriveranno.

L'amore, la rabbia, l'uguaglianza, il rispetto, la fiducia, l'amicizia, le ipocrisie dei grandi: sentimenti e idee si rincorrono e si tengono per mano, in un raro esercizio di dialogo, rispecchiamento, sfogo e autoanalisi che alimenta e svela, a volerlo ascoltare, la comprensione degli altri e di sé stessi e una visione ugualitaria e democratica del mondo. Chi guarda è catapultato, ma senza ricatti o facili strizzate d'occhio, nella condizione forse mai completamente abbandonata di avere dieci anni, come nella canzone di Alain Souchon. Un'esperienza di scoperte affascinanti.

Sei d'accordo con Raffaella Giancristofaro?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 21 ottobre 2022
Valentina Holtkamp
Close-up

I bambini si trovano a metà strada tra l'indefinito da cui proveniamo e il definito che diventiamo, esseri umani adulti. Il documentario di Sophie Chiarello, presentato in anteprima nella sezione Alice nella Città della Festa del Cinema di Roma, ci conduce attraverso questa trasformazione per capire come mutano i bambini con il trascorrere dei giorni, delle stagioni, degli anni.

lunedì 17 ottobre 2022
Veronica Orciari
Sentieri Selvaggi

Una classe di bambini attraversa sotto lo sguardo attento della telecamera cinque anni di scuola elementare, dalla prima alla quinta (la scuola in questione è l'Istituto Comprensivo Daniele Manin plesso Di Donato si Roma), modificandosi costantemente ma rimanendo, nella potenza dei sentimenti, la stessa. Un esperimento che non è nuovo nel cinema, ma che si pone esattamente a metà fra Boyhood e I bambini [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 ottobre 2022
Raffaele Meale
Quinlan

Il cerchio, con cui Sophie Chiarello torna alla regia a nove anni di distanza da Ci vuole un gran fisico, è l'unico film italiano presentato in concorso in Alice nella Città, la sezione parallela e autonoma della Festa del Cinema di Roma. Una scelta a suo modo audace da parte del comitato di selezione, e che viene naturale salutare con un applauso: mentre troppo spesso il cinema "di finzione" italiano [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 ottobre 2022
Michele Anselmi
Cinemonitor.it

Dispiace un po' che "Il Cerchio", per ora, si possa vedere solo nella benemerita rassegna Alice nella Città, all'interno della Festa del cinema di Roma. Stasera, venerdì 14 ottobre, ore 19, c'è la proiezione all'Auditorium della Conciliazione e sarà di sicuro un successo. Ma spero che il film di Sophie Chiarello, prodotto da Indigo Film insieme a Rai Cinema e Sky Documentaries, sia presto messo a disposizio [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 ottobre 2022
Cristina Piccino
Il Manifesto

Cosa ci raccontano i bambini e le bambine a scuola? Il cinema ha una sua speciale affezione per questo soggetto declinato più volte e in modo diverso al punto da essere divenuto quasi un archetipo compreso il rischio di una facile banalizzazione. Perché non basta appunto il soggetto in sé, ci vuole ritmo, tempo, ascolto, sguardo, prospettiva pensiamo al magnifico film di Nicolas Philibert Essere e [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 ottobre 2022
Giulia Lucchini
La Rivista del Cinematografo

290 ore di girato. Cinque anni di lavoro, dal 2015 al 2020: dalla prima alla quinta elementare. Una maestra che tutti vorremmo avere ovvero Francesca Tortora e i bambini (poi diventati ragazzi) dell'Istituto Comprensivo Daniele Manin plesso Di Donato, scuola del primo municipio a Roma. Prodotto da Indigo Film con Rai Cinema, in collaborazione con Sky Documentaries, Il Cerchio di Sophie Chiarello è [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati