The Shift

Film 2020 | Thriller, +13 90 min.

Anno2020
GenereThriller,
ProduzioneItalia, Belgio
Durata90 minuti
Al cinema10 sale cinematografiche
Regia diAlessandro Tonda
AttoriClotilde Hesme, Adamo Dionisi, Adam Amara, Jan Hammenecker, Steve Driesen Myriem Akheddiou.
Uscitagiovedì 3 giugno 2021
TagDa vedere 2020
DistribuzioneNotorious Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,33 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Alessandro Tonda. Un film Da vedere 2020 con Clotilde Hesme, Adamo Dionisi, Adam Amara, Jan Hammenecker, Steve Driesen. Cast completo Genere Thriller, - Italia, Belgio, 2020, durata 90 minuti. Uscita cinema giovedì 3 giugno 2021 distribuito da Notorious Pictures. Oggi tra i film al cinema in 10 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,33 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Shift tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Bruxelles. I 17enni Eden e Abdel compiono un attentato terroristico nella loro scuola. In Italia al Box Office The Shift ha incassato 39,7 mila euro .

Consigliato sì!
3,33/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,15
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un'opera prima italo-belga di grande impatto, tesissima e adrenalinica.
Recensione di Paola Casella
giovedì 22 ottobre 2020
Recensione di Paola Casella
giovedì 22 ottobre 2020

Bruxelles. In un liceo due studenti di origine araba sparano sui loro compagni al grido di Allah Akbar e uno dei due si fa esplodere, lanciando chiodi e viti da una cintura carica di detonanti. Adamo, immigrato italiano in Belgio, e Isabelle, madre belga di un ragazzo per metà tunisino, guidano una delle ambulanze che arriva sul luogo della tragedia e caricano uno dei ragazzi feriti. Ma il ragazzo, Eden rinominato Hicham dalla jihad, è il complice dell'attentatore, e ha addosso un'altra cintura esplosiva. Da quel momento Adam e Isabelle attraverseranno la città senza sapere se usciranno vivi dalla loro ambulanza.

The Shift è l'opera prima di Alessandro Tonda che, oltre a curare la regia, ha coscritto la sceneggiatura con Davide Orsini. La coproduzione è italo-belga e gli attori protagonisti sono la francese Clotilde Hesme, nota in Italia soprattutto per la serie Les Revenants, e l'italiano Adamo Dionisi, che ricordiamo in Suburra e in Dogman.

Un'opera prima di grande impatto, tesissima e adrenalinica, e dove gli stratagemmi registici utilizzati, dalla camera a mano al piano sequenza iniziale che ci fa entrare nella tragedia insieme agli studenti, non sono mai usati a scopi narcisistici ma sempre funzionali alla storia raccontata.

Una storia che, oltre l'impianto thriller del poliziesco urbano e della corsa contro il tempo, si addentra nelle dinamiche sociali fra l'immigrazione araba nel nord Europa e la mancanza di integrazione di una comunità confinata nei quartieri disagiati e afflitta dalla disoccupazione. Ciò nonostante ognuno dei personaggi è messo davanti alle proprie responsabilità, compresi i genitori di Eden che non hanno saputo interpretare i segnali della sua radicalizzazione (e forse ne hanno preso in qualche modo parte).

The Shift funziona perché evidenzia visivamente il contrasto fra la città immacolata e algidamente civile e il caos alle porte, accostando anche due personaggi adulti con reazioni "culturali" diverse: Isabelle riesce ad essere più controllata e razionale, Adamo è più pronto a perdere le staffe.

La polizia belga, che segue a distanza gli eventi cercando di bloccare la fuga del giovane attentatore, si muove con competenza ma si lascia trovare impreparata, e non ha saputo affrontare le tensioni che attraversano la sua capitale. Inoltre è pronta ad affibbiare a chiunque abbia a che fare con la comunità araba accuse di complicità e connivenza.

The Shift è un ottimo esordio che dimostra come ai giovani registi italiani faccia bene cimentarsi con il cinema europeo e non solo quello nazionale, e come aprire le frontiere, non solo geografiche, sia uno stimolo ad allargare anche i propri orizzonti artistici.

Sei d'accordo con Paola Casella?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 7 giugno 2021
Alessandro De Simone
Ciak

Due giovani terroristi fanno una strage in una scuola di Bruxelles. Uno dei due si fa esplodere, il secondo resta ferito nella deflagrazione. Scambiato per uno studente, viene caricato su un'ambulanza. I paramedici, Adam e Isabelle, scoprono che indossa una cintura esplosiva, ma nel mentre il ragazzo si è risvegliato e li tiene in ostaggio. I generi stanno trovando nuovamente spazio nel panorama italiano. [...] Vai alla recensione »

sabato 5 giugno 2021
Beatrice Fiorentino
Il Piccolo

Insieme a Parigi, Bruxelles è una delle città europee più colpite dal terrorismo islamico. Abbiamo imparato a conoscere il quartiere di Molenbeek dai fatti di cronaca e dai telegiornali come una delle zone più "difficili" della capitale belga: alta concentrazione di residenti arabi e un tasso elevato di disoccupazione e malcontento generale, dovuto soprattutto all'assenza di integrazione e di prospettive [...] Vai alla recensione »

sabato 5 giugno 2021
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

La gita a Chiasso - a Bruxelles, in questo caso - fa sempre un gran bene. Apre a storie non di quartiere e a un modo di girare utile a raccontare una storia, trascurando i critici bisognosi di sfoggiare aggettivi. Alessandro Tonda, che ha scritto la sceneggiatura con Davide Orsini, all''inizio sembra citare Gus Van Sant e i suoi edifici scolastici con lunghi corridoi.

venerdì 4 giugno 2021
Adriano De Grandis
Il Gazzettino

L'ottimo piano sequenza iniziale ci porta dritti dentro la tragedia. Siamo all'interno di un autobus pieno di ragazzi che stanno raggiungendo la scuola, che sarà teatro di una carneficina. A compierla due giovani che provengono dal quartiere di Molenbeek, covo jihadista della regione brussellese, negli ultimi anni tristemente noto: uno si fa successivamente esplodere, l'altro (Eden) rimane a terra [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 giugno 2021
Valerio Caprara
Il Mattino

È un' utile coincidenza che in questa settimana si affianchi al kolossal di Majewski un film praticamente opposto come The Shift diretto da Alessandro Tonda, già aiuto regista di lungo corso nei fiori all' occhiello della serialità made in Italy come Romanzo criminale, Gomorra e Suburra. Si tratta di un thriller senza fronzoli né diramazioni superflue, tutto ambientato nell' odierna Bruxelles dove [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 giugno 2021
Alice Sforza
Il Giornale

Due film che trattano il tema delle stragi nelle scuole, con toni diversi. The Shift, di grande impatto e suspense, racconta di due studenti arabi che, a Bruxelles, sparano ai loro compagni. Uno si fa saltare in aria, l'altro, con la cintura ancora inesplosa, finisce sull'ambulanza guidata dall'italiano Adamo e con l'infermiera Isabelle. Non staccherete gli occhi dallo schermo.

giovedì 3 giugno 2021
Francesco Alò
Il Messaggero

Bomba di chiodi e bulloni esplode in un liceo di Bruxelles. Noi spettatori eravamo già là prima, vedendo gli attentatori entrare improvvisamente nell'edificio dopo aver seguito, in un bellissimo piano sequenza, degli studenti approssimarsi a scuola appena scesi da un autobus. È questo il segreto dell'ottimo The Shift di Alessandro Tonda. Noi sappiamo tutto (o quasi), mentre i personaggi del film no. [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 giugno 2021
Roberto Nepoti
La Repubblica

Un lungo piano-sequenza segue alcuni liceali fino alla scuola Schaerbeek di Bruxelles. Entrati nell'edificio, i ragazzi cadono sotto gli spari di un coetaneo; poi, gridando frasi islamiste, questi fa esplodere l'ordigno che porta addosso. Tra i soccorritori c'è l'ambulanza di Isabelle e Adamo, su cui vien fatto salire uno dei feriti. A questo punto The Shift abbandona lo stile "alla Gus Van Sant" (Elephant) [...] Vai alla recensione »

martedì 1 giugno 2021
Rocco Moccagatta
Film TV

Piccoli generi nostrani (ri)crescono. Magari provando a liberarsi dall'abbraccio un po' soffocante del cinema che è stato, della memoria e del citazionismo, e a dialogare con la scena internazionale. Come fa Alessandro Tonda in The Shift, co-produzione italobelga, ambientata a Bruxelles, su uno sfondo di bruciante attualità, tra terrorismo e jihadisti, con qualche tangenza con un altro recente (bel) [...] Vai alla recensione »

domenica 14 marzo 2021
Davide Comotti
Nocturno

Alla trentesima edizione del Noir in Festival, in concorso per il Premio Caligari dedicato ai registi italiani, c'è anche il primo lungometraggio di Alessandro Tonda, The Shift . Il quale è al suo esordio nel lungo, ma ha alle spalle una buona gavetta soprattutto come assistente alla regia in alcuni film e vari episodi della serie Gomorra: dunque, è uno che sa il fatto suo, e lo dimostra nel dirigere [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 marzo 2021
Paolo Dallimonti
Central do Cinema

In una scuola di Bruxelles un ragazzo di religione musulmana compie un attacco terroristico, sparando sui suoi compagni all'impazzata e facendosi esplodere. Una delle ambulanze giunte sul posto si carica un ferito per poi scoprire, durante il trasporto, che era un complice e che ha ancora addosso l'altra bomba. Per la paramedica Isabelle e l'autista Adamo sarà una corsa contro il tempo per cercare [...] Vai alla recensione »

domenica 25 ottobre 2020
Sergio Sozzo
Sentieri Selvaggi

Alessandro Tonda esordisce alla regia dopo quasi quindici anni di carriera sui set del nostro cinema (Paolo Franchi, Grassadonia e Piazza...) e della nostra serialità (Romanzo Criminale, Gomorra, Suburra) con un film di sorprendente solidità, dal piglio mutuato dalla filmografia americana più "tosta" (il Donner di Solo due ore ma volendo anche la peak tv come 24, o addirittura Jan de Bont!) ma virato [...] Vai alla recensione »

giovedì 22 ottobre 2020
Valerio Sammarco
La Rivista del Cinematografo

Una mattina come tante, a Bruxelles. Scesi dall'autobus, alcuni studenti entrano a scuola. Qualche secondo dopo in molti perderanno la vita, altri resteranno gravemente feriti, sotto i colpi d'arma da fuoco di un loro compagno, che poi si fa saltare in aria. È l'esplosivo pianosequenza iniziale di The Shift, coproduzione italo-belga per la regia di Alessandro Tonda, oggi alla Festa di Roma, dal 5 [...] Vai alla recensione »

NEWS
GUARDA L'INIZIO
martedì 1 giugno 2021
 

Su MYmovies i primi minuti del film ispirato ai recenti attentati di matrice islamica. Dal 3 giugno al cinema. Guarda l'inizio »

NEWS
lunedì 10 maggio 2021
 

Bruxelles. I 17enni Eden e Abdel compiono un attentato terroristico nella loro scuola. Vai all'articolo »

FESTA DI ROMA
giovedì 22 ottobre 2020
Paola Casella

La dimostrazione di come ai giovani registi italiani faccia bene cimentarsi con il cinema europeo. Dal 5 novembre al cinema. Vai all'articolo »

POSTER
lunedì 5 ottobre 2020
 

La storia di due giovani terroristi. Eden e Abdel irrompono in una scuola di Bruxelles per compiere una strage di coetanei, ma Abdel si fa saltare in aria prima del previsto coinvolgendo Eden nell'esplosione.

TRAILER
venerdì 2 ottobre 2020
 

Regia di Alessandro Tonda. Un film con Clotilde Hesme, Adamo Dionisi. Da giovedì 5 novembre al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati