MYmovies.it
Advertisement
L'inganno perfetto, la video recensione

Un continuo ribaltamento di generi e punti di vista, che regge fin quasi all'epilogo grazie al duo di protagonisti. Recensione di Emanuele Sacchi, legge Veronica Bitto.
di A cura della redazione

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
giovedì 5 dicembre 2019 - Video recensione

Roy e Betty, ottuagenari, si incontrano grazie a un sito di incontri per la terza età. Tra i due scatta subito un'intesa, che li porta a confessare di aver fatto ricorso a qualche bugia. Ma ad essere svelata è solo la punta di un iceberg: Roy vive infatti di truffe ai danni di facoltosi e sprovveduti investitori.
Un duetto tra due interpreti straordinari: prima di tutto L'inganno perfetto è questo. Il regista Bill Condon torna sui temi che caratterizzarono il suo film migliore, Demoni e dei: un passato inquietante impossibile da cancellare e il confronto tra generazioni.

Al di là di un epilogo frettoloso, calato astutamente in un presente fatto di rivendicazioni di genere, L'inganno perfetto resta un interessante tentativo di uscire dagli schemi consolidati del film rivolto a un pubblico maturo.
A cura della redazione

In occasione dell'uscita al cinema de L'inganno perfetto, Veronica Bitto interpreta la recensione di Emanuele Sacchi.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati