Galveston

Film 2018 | Azione, Drammatico, +13 91 min.

Regia di Mélanie Laurent. Un film con Ben Foster, Elle Fanning, Jeffrey Grover, Christopher Amitrano, Mark Hicks. Cast completo Titolo originale: Galveston. Genere Azione, Drammatico, - USA, 2018, durata 91 minuti. Uscita cinema giovedì 6 agosto 2020 distribuito da Movies Inspired. Oggi tra i film al cinema in 8 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,67 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Galveston tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un assassino di New Orleans scopre di avere un tumore terminale e si mette in viaggio insieme ad una giovane prostituta.

Consigliato nì!
2,67/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,33
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un'opera in cui il disagio esistenziale è presente in ogni singola inquadratura.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 3 agosto 2020
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 3 agosto 2020

Roy Cady, a cui è stato diagnosticato un tumore terminale, è un delinquente al servizio di Stan, un boss di New Orleans. Sopravvissuto ad una trappola ordita da Stan per liberarsi definitivamente di lui, Roy fugge incontrando Rocky, una giovanissima prostituta. I due partono avendo come meta Galveston nel Texas ma facendo tappa a Orange dove Rocky ha un conto da regolare con il patrigno.

Questo film trae origine dal romanzo omonimo di Nic Pizzolatto il quale però, in seguito a divergenze sulla sceneggiatura, ha ritirato la propria firma dai credits.

Pur senza conoscere le cause del dissenso questo sembra un segnale indicativo di un certo atteggiamento che tende a riproporsi in ambito cinematografico. Ci sono cioè temi che le donne non debbono affrontare, pena l’ostracismo o problemi come quello appena descritto. Mélanie Laurent, europea e parigina, figlia di un doppiatore e di un’insegnante di danza al suo quinto lungometraggio come si permette di invadere il territorio dell’ on the road girando negli States con in più un background di ambientazione gangsteristica? Non sono cose da femmine.

Invece qui si dimostra proprio il contrario. Se un difetto c’è è nell’assenza di originalità perché siamo dinanzi a vicende già portate sullo schermo più volte. Forse però esattamente qui sta la differenza: prendere una vicenda deja vu, mettere a confronto due età e due scuole di recitazione molto diverse (Ben Foster ed Elle Fanning) e costruirvi intorno, grazie anche al direttore della fotografia Arnaud Potier, un film in cui il disagio esistenziale è presente in ogni singola inquadratura.

Da un lato c’è un uomo che sfugge alla morte che gli potrebbero procurare altri uomini portandola però già dentro di sé. Dall’altro una ragazzina che ha già subito i peggiori oltraggi dalla vita ma in fondo non rinuncia a sperare. L’incontro tra queste due vite diventa occasione per entrambi per ripensare al proprio passato cercando di superare ostacoli che a volte si rivelano insormontabili in un’alternarsi di spazi immersi nell’oscurità e di sequenze aperte alla luce.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 13 novembre 2018
gianleo67

Con la spada di Damocle di un sospetto carcinoma polmonare e quella assai più certa di essere ormai fuori dal giro delle estorsioni a seguito della congiura ordita ai suoi danni dal proprio boss, Roy sfugge all'agguato mortale che avrebbe dovuto liquidarlo, portando con sè una giovane prostituta sopravvissuta agli stessi killer. La sua fuga nella cittadina costiera di Galveston, insieme alla ragazza [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 6 agosto 2020
Francesca Bea
Sentieri Selvaggi

Storie di sguardi cerchiati di solitudine, nell'America sconfitta di chi, come i white-trash, vive ai margini, là dove il cielo ha la stessa consistenza viscosa della geografia paludosa e straniata di un mondo senza aspettative. È nella terra maledetta della Louisiana e del Texas, dove l'inferno è reale, come recita lo striscione apocalittico situato in bella vista tra gli squarci di desolazione attraversat [...] Vai alla recensione »

martedì 4 agosto 2020
Fiaba Di Martino
Film TV

Gli ultimi giorni della sua vita, il sicario Roy (Ben Foster in maschera contratta e ombrosa, come d'uopo) intende trascorrerli a decostruirla, per rilevare il senso di quel che ne resta, se un senso (e una catarsi) è ancora possibile. La redenzione potrebbe passare per la fragile ma caparbia Rocky, giovanissima sex worker (Elle Fanning, che si produce in assoli sofferti da attrice consumata): le loro [...] Vai alla recensione »

lunedì 3 agosto 2020
Lorenzo Ciofani
La Rivista del Cinematografo

Cosa fanno i registi europei in trasferta americana? Naturalmente si mettono on the road, certo non l'unico ma sicuramente il modo più facile (leggi: scontato) per penetrare nel cuore e nelle viscere di una nazione-mondo. Da Antonioni a Wenders fino a Sorrentino la strada è segnata: i forestieri spesso cinefili si lasciano suggestionare dalla possibilità di prendere possesso di una mitologia filtrata [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
martedì 28 luglio 2020
 

Un road movie classico che guarda al conflitto interno dei (e ai rapporti tra i) suoi personaggi. Dal 6 agosto al cinema. Guarda trailer e poster »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
    Oggi distribuito in 8 sale cinematografiche
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati