MYmovies.it
Advertisement
Un sogno chiamato Florida, la video recensione

'Benvenuti in un regno magico! ' Desirée Giorgetti interpreta la recensione di Paola Casella.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
giovedì 15 febbraio 2018 - Video recensione

Moonie, Scooty e Jancey vivono in Florida, in una zona degradata tanto vicina a Disneyland quanto lontana dal suo spensierato benessere. I tre hanno sei anni, e riescono ancora a trasformare una realtà di quotidiana miseria in un'avventura alla Tom Sawyer e Huckleberry Finn. Abitano in quei terrificanti motel coloratissimi ma squallidi che popolano le periferie della Florida, e i genitori - anzi, le mamme, perché i padri sono del tutto assenti - non hanno un lavoro stabile, bevono, fumano e campano alla giornata. A cercare di tenere insieme ogni cosa è Bobby, manager del Magic Castel Hotel dove vivono Moonie e Scooty.

Sean Baker, il regista indipendente che ha raggiunto la notorietà con Tangerine, girato con un iPhone, affronta la storia di Un sogno chiamato Florida senza pietismi e con una gran dose di allegria, scegliendo il punto di vista dei bambini e mettendo la cinepresa letteralmente alla loro altezza.
MYmovies.it

'Benvenuti in un regno magico!' In occasione dell'uscita al cinema di Un sogno chiamato Florida, il 29 marzo, Desirée Giogetti interpreta la recensione di Paola Casella.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati